Benvenuto Visitatore ( Log In | Registrati )


9 Pagine V  « < 7 8 9  
Reply to this topicStart new topic
> Guardians of the Galaxy Vol. 2, Marvel Studios
Simba88
messaggio 18/5/2017, 19:47
Messaggio #193


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 3.636
Thanks: *
Iscritto il: 14/10/2013
Da: Terre del branco




Guardiani della Galassia Vol. 2: James Gunn ammette di aver commesso un errore nella scena con Stan Lee

Come saprete, Stan Lee è apparso in tutti i film dei Marvel Studios (e non solo), dando vita a una serie di interessanti teorie circa il suo ruolo nell’Universo Cinematografico Marvel. Naturalmente, Lee appare anche in Guardiani della Galassia Vol. 2, nuovamente diretto da James Gunn. Proprio Gunn, in relazione alla teoria che vede Lee come uno degli Osservatori, ha ammesso di aver commesso un errore relativo alla timeline degli eventi narrati nei vari film. Come dichiarato dal regista:

"Una cosa che trovo molto divertente e buffa è che le persone pensino che Stan Lee sia uno degli Osservatori e che tutte le sue apparizioni siano parte del suo essere proprio uno di loro. Quindi, vedere Stan Lee come un tizio che lavora per gli Osservatori è qualcosa di divertente per l’universo Cinematografico Marvel. E sì, so di aver commesso un errore. Guardiani della Galassia Vol. 2, in teoria, si svolge nel 2014, cioè prima di Civil War. E nel film Stan Lee accenna al suo passato nella Fed Ex, che si vede in Civil War. Quindi ho fatto casino io, non ci avevo pensato. Ma risolverò la cosa dicendo che probabilmente Stan Lee ha utilizzato più volte le fattezze del tizio della Fed Ex."

Fonte: Badtaste.it
http://www.badtaste.it/2017/05/16/guardian...tan-lee/244073/


User's Signature



Go to the top of the page
 
+Quote Post
Simba88
messaggio 18/5/2017, 19:49
Messaggio #194


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 3.636
Thanks: *
Iscritto il: 14/10/2013
Da: Terre del branco




Guardiani della Galassia Vol. 2, la verità sul cammeo cancellato di Nathan Fillion!

James Gunn ha rivelato su Instagram la vera storia del cammeo di Nathan Fillion in Guardiani della Galassia Vol. 2 tagliato dalla versione definitiva del film.

Tale cammeo era stato svelato da alcune foto dal set, nelle quali vedevamo alcuni poster di Simon Williams interpretato da Nathan Fillion. Traduciamo la spiegazione:

"Nathan è in ogni film che ho diretto, anche solo come voce mostruosa e pervertita in Guardiani della Galassia. Non avevo un bel cammeo per lui nel Vol. 2, e volevo che rientrasse nell’Universo Cinematografico Marvel prima o poi, quindi non volevo fargli fare la Guardia Aakon #2, impedendogli di avere un ruolo più grande in futuro. Adoro davvero il personaggio di Simon Williams / Wonder Man nei fumetti – a volte un attore / supereroe un po’ bastardo – e ci vedevo benissimo Nathan (non perché sia un bastardo, ma perché è bravissimo a interpretare personaggi così).

Ma ovviamente in un film ambientato al 99,9% nello spazio non riuscivo a trovare un posto per lui. Quindi in un brevissimo flash sulla Terra ho deciso di infilare un cinema che organizzava un “Simon Williams Film Festival”, con sei poster di Simon Williams esposti all’esterno. Ovviamente si trattava di film di Serie B. Che peraltro sono a loro volta delle specie di easter egg. Sfortunatamente, la brevissima porzione di scena in cui comparivano rallentava il film e così ho dovuto togliere questa sorpresa… insieme alle facciate dei negozi con insegne come “Mantlos” “Annett” e “Starlin”).

Ecco quindi la storia. L’unico cammeo di Nathan nel film erano questi poster. Li pubblicherò nei prossimi giorni. E sì, penso che possiamo considerarli canone nell’UCM, quindi spero che Simon Williams torni presto!"


Ecco quindi il primo poster, con Fillion nei panni di Williams nei panni di Tony Stark (in stile Steve Jobs):



Fonte: Badtaste.it
http://www.badtaste.it/2017/05/17/guardian...fillion/244289/


User's Signature



Go to the top of the page
 
+Quote Post
Simba88
messaggio 18/5/2017, 19:54
Messaggio #195


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 3.636
Thanks: *
Iscritto il: 14/10/2013
Da: Terre del branco




Guardiani della Galassia Vol. 2, James Gunn risponde alle domande dei fan in un Q&A spoiler

Essendo passati diversi giorni dall’uscita di Guardiani della Galassia Vol. 2 in tutto il mondo, James Gunn ha partecipato a un botta e risposta su Facebook per rispondere ai dubbi e alle domande dei fan a proposito del film.

Vi proponiamo le rivelazioni più sorprendenti e interessanti nella lista a seguire:

•Nel film poteva esserci una citazione a…Deadpool! Quando Gunn ha girato il cammeo di Stan Lee ha fatto pronunciare al guru Marvel una serie di battute: in una di queste il fumettista ricordava “i tempi in cui ho fatto il DJ in uno strip club“.

•Tra le scene tagliate che saranno inserite nel Blu-Ray ci sarà un momento in cui i Guardiani scopriranno che per il loro arrivo sul suo pianeta, Ego ha costruito per loro una statua.

•Il regista ha ammesso che ha pensato più volte di non far morire Yondu, “ma non sarebbe stata la cosa giusta“. Ha poi confermato che non tornerà in vita e che l’unica occasione di rivederlo sarebbe attraverso dei flashback.

•Adam Warlock non sarà in Avengers: Infinity War. “Avrà un futuro nell’Universo Cinematografico Marvel, ma non in Infinity War“.

•Quello che abbiamo visto nei titoli di coda non è ancora il Groot adolescente. Star-Lord, inoltre, adesso è in grado di capire cosa dice.

•Perché Ego dice a Peter di aver ucciso sua madre? “Vuole creare un legame con suo figlio. Crede che in quel momento Peter capisca cosa comporta essere un conquistatore“

•James Gunn sa di aver commesso un errore con il cammeo di Stan Lee

•Se avesse avuto i diritti di sfruttamento di Annihilus, James Gunn lo avrebbe inserito in uno dei due film dedicati ai Guardiani

Fonte: Badtaste.it
http://www.badtaste.it/2017/05/18/guardian...spoiler/244362/


User's Signature



Go to the top of the page
 
+Quote Post
Fra X
messaggio 19/5/2017, 20:19
Messaggio #196


Millennium Member
******

Gruppo: Utente
Messaggi: 1.945
Thanks: *
Iscritto il: 17/3/2010




CITAZIONE (Simba88 @ 8/5/2017, 21:19) *
Guardiani della Galassia Vol. 2: ecco il poster di Matt Ferguson ispirato a quello dell’Impero Colpisce Ancora

Un omaggio ad un omaggio. XD Curioso.
Go to the top of the page
 
+Quote Post

9 Pagine V  « < 7 8 9
Fast ReplyReply to this topicStart new topic
1 utenti stanno leggendo questa discussione (1 visitatori e 0 utenti anonimi)
0 utenti:

 

RSS Versione Lo-Fi Oggi è il: 23/5/2017, 22:29