Benvenuto Visitatore ( Log In | Registrati )


> Il Grande e Potente Oz, Live Action Disney
kekkomon
messaggio 7/3/2013, 7:57
Messaggio #1


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 31.446
Thanks: *
Iscritto il: 31/7/2008
Da: Torre del Greco (NA)




Recensioni qui

Messaggio modificato da kekkomon il 22/12/2013, 0:25


User's Signature


Go to the top of the page
 
+Quote Post
 
Start new topic
Risposte
Angelo1985
messaggio 17/3/2013, 19:14
Messaggio #2


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 2.000
Thanks: *
Iscritto il: 19/2/2008
Da: Firenze




Di solito non mi metto mai a scrivere una recensione, ma dopo la visione di Il grande e potente Oz voglio proprio dirvi come la penso.
Non avevo mai letto nulla di Oz, né avevo mai visto il classico del 1939, insomma non mi ero mai avvicinato al mondo magico che ieri sera mi ha davvero meravigliato.
Perché infatti il film mi è piaciuto tantissimo, a cominciare dai titoli di testa e da tutto il percorso narrativo che, attravero molti espedienti, omaggia il mondo del cinema in maniera sublime.
La storia l’ho trovata coinvolgente, con personaggi ben strutturati; il Mago è davvero simpatico e mi piace la crescita che compie in primo luogo verso se stesso; splendide le streghe, su tutte Michelle Williams (che è sempre un piacere da vedere) e i vari colpi di scena tra i loro equilibri interpersonali.
Ho amato la bimba di porcellana, la scena dei piedini è stata dolcissima e molto toccante.
Il mondo di Oz è un mix di colori bellissimi, con colori semplicemente perfetti; l’albero con le foglie rosa che all’improvviso si alzano in volo mi ha lasciato a bocca aperta.
Bella anche la colonna sonora e la canzone finale di Mariah Carey (di cui sono fan-atico ormai dal 1999) non poteva che chiudere al meglio un’esperienza visiva davvero bellissima, una favola raccontata al meglio, probabilmente migliore di Alice in Wonderland (che mi piace molto, ma che ha un po’ tradito forse lo spirito dei libri e del Classico Disney).
Voto finale 8 smile.gif

icon_mickey.gif


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Scissorhands
messaggio 19/3/2013, 19:20
Messaggio #3


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 7.317
Thanks: *
Iscritto il: 18/12/2006
Da: Campobasso/Angers




Dopo una notte di "raffreddamento" mi accingo a scrivere qualche commento, ancor tiepido XD, non prima, ovviamente, di aver acceso un cero al santo protettore della brevità e della stringatezza...

Ottimo smile.gif ciao...

forse così è un pò troppo... argomento:

Senza dubbio quoto qualsiasi cosa sia stata scritta su da Day, con cui condivido l'entusiasmo per il film e che ringrazio per tutte le spiegazioni.
Mi levo subito il pensiero partendo col tanto chiacchierato paragone Oz/Alice che in realtà non dovrebbe neanche sussistere trattandosi di opere profondamente differenti ma che diventa quasi necessario nel momento in cui si prende in considerazione l'intero quadro, comprensivo anche di logiche aziendali (parliamo cmq di due prodotti per il grande pubblico fatti per fare soldi eh, non dimentichiamolo).
Ricordo che Alice mi piacque parecchio, nonostante gli ovvi difetti, perchè la ritengo un'opera coraggiosa (negli intenti) e poi perchè sono ridicolosamente di parte (Tim non ti tradisco non temere). Motivo principale dell'entusiasmo per quel film fu l'ispirata scrittura della Woolverton che non si è limitata a omaggiare semplicemente libri e film (strada dai mattoni gialli senza dubbio più facile da seguire a Oz)... li ha proprio disassemblati, tradendone volutamente entrambi gli spiriti (carroliano e disneyano) e facendo di questo il fil rouge dell'intero film ("Non è quella Alice" viene continuamente ripetuto, un errore di comprensione ha trasformato Underland in Wonderland, la regina rossa ha la testa grande perchè ha un tumore), coniugandolo con un gusto e un'ironia perfettamente burtoniani. Scusate se è poco. Che poi possa piacere o meno è un altro discorso. Che possa essere più bello o più brutto, più interessante o meno interessante delle opere a cui si ispira è un altro discorso.
Purtroppo, però, Alice cade, e non semplicemente nella tana del coniglio. Cade perchè disattende le ottime aspettative promesse, appiattendosi in un fantasy banalotto e convenzionale con la solita storiella di crescita pur offrendo buoni dialoghi e ottimi personaggi. E, a ben vedere, la persona da criticare non è la Woolverton ma il nostro Burton (Tim mi perdoni vero?) che non ha veramente saputo tenere in mano le redini del tutto, incapace di fornire uno coerenza formale e narrativa alla storia... Magari, direte, è stata la Disney che non voleva rischiare più di tanto e si è accontenta di un ibrido che però non accontenta nessuno... Ma allora perchè Raimi ci è riuscito? Se non altro a mettere d'accordo tutti con qualcosa che, pur nella sua convenzionalità, funziona a dovere?

E qui FINALMENTE, arriviamo al nostro Mago che condivide con la bimba inglese lo stesso destino: salvatore alieno, di un mondo altro la cui venuta è preannunciata dalla solita profezia che promette, grazie a lui, la fine del regno del male... ora però basta che non si contano più i film dalle premesse cristologiche...
E il film, a livello di trama, non è che offra chissà quant'altro... lo svolgimento è molto prevedibile, per quanto molte trovate (gli stratagemmi del mago cialtrone per "ingannare" la gente e le streghe) sono perfettamente riuscite e a tratti geniali (Oscar Diggs è un'illusionista, ed è fantastico che si ispiri ai grandi illusionisti del suo tempo (houdini, il non credo citato Melies, ma il riferimento è evidente - PS: non perdete Hugo Cabret) o agli scienziati sempre del suo tempo (Edison)). Tuttavia ogni cosa funziona alla grande: prima di tutto per gli ottimi personaggi, tutti perfettamente definiti non senza -geniale e perdonata- ruffianeria (la China girl è stupenda, fa subito presa col pubblico ed è una ottima controparte per il mago). Lode all'INTERO cast. Non capisco perchè molti online abbiano trovato fuori parte Franco e la Kunis O_O... sono perfetti. Lui, affascinante, cialtrone e goffo allo stesso tempo, lei ingenua, dolce e wickedly sexy e crudele alla fine. Ringraziando il cielo per il resto del cast (soprattutto le altre due streghe) è stata lode unanime.
E meno male che non ci ritroviamo i (sempre immensi) Downey Jr. o Depp in un ennesimo franchise pluriennale... i ragazzi hanno anche un vita privata eh. XD E poi la scelta del più giovane Franco ha, credo, immediatamente puntato alla Kunis e alla Williams quindi ... ottima scelta.
I dialoghi hanno una finezza quasi teatrale (e credo sia merito della riscrittura di Abaire che, ricordiamolo, ha adattato per lo schermo le 5 leggende) e il ritmo è incalzante, pur non mancando di dare respiro ai sentimenti dei personaggi.

Un paio di parole sulla repentina trasformazione di Theodora. Concordo con Day, lei è un bambina, e come tale soggetta a facili innamoramenti (soprattutto se il primo) e altrettanto facili scoppi di ira e gelosia.
Considerate che lei vede il mago, se ne innamora, già si fa sua moglie e regina, e si installa a palazzo sul trono...figli no? poi uno dice perchè il mago la lascia? XD...la ragazza ha letteralmente BRUCIATO le tappe. E trattandosi della strega dell'ovest ha anche senso... XD
Quindi si, è ingenua, non ha mai provato l'amore o forse dovrei dire l'innamoramento e quindi, non appena le si è spezzato il cuore, è esplosa in tutta la sua incontrollabile rabbia. E' lei, non Evanora che scappa impaurita, che, per colpire il mago, minaccia di uccidere la donna amata, suo ovvio punto debole.

Per la questione mela sono d'accordo, ancora, con Day; anche io ho storto il naso. La mela iconograficamente è legata a talmente tanto altro... però la sua lettura mi piace.

Non tralasciamo invece il fatto che il film presenta anche un certa dose di sano umorismo (non quello cinico e elitario di Burton) che senza dubbio al grande pubblico piace. Tralascio invece qualsiasi riferimento ai vari omaggi sui quali Day è già stato esaustivo.

Stavolta però vorrei soffermarmi un pò sul comparto tecnico, che generalmente do per scontato; cosa che mi permette di tornare a parlare di Alice, chiudere quindi il (troppo grande XD) cerchio e avere il perdono del Maestro. Devo dire di avere apprezzato molto il 3d e il suo uso - a tratti ammiccante. Tanta roba che arriva in faccia solo per il gusto di avere uno wow dal pubblico (primo fra tutti lo sputo in faccia della fata dell'acqua). In genere in un film 3D raffinato non se ne trova molto (vedi sempre Hugo), ma qui ci sta. Stiamo parlando di un mago, di uno che fa illusioni per intrattenere il pubblico, per strappare - appunto- uno wow.
Invece tutta la ricostruzione di Oz l'ho trovata un pò derivativa, priva di personalità (in questo il marchio burton è inarrivabile - Tim mi hai perdonato? smile.gif ). Belli i colori strasaturi (laddove Burton preferisce il desaturato) nonchè altro rimando al techicolor del film del '39... ma oltre a questo, c'è ben poco. Capisco che avevano un immaginario con cui confrontarsi (i libri, il film) ma in questo Alice ha affrontato una sfida ben maggiore, senza dubbio con esisti migliori.
Ottimo come sempre Elfman che parte da tonalità burtoniane (il valzer-carillon) per poi arrivare a qualcosa di davvero altro! La musica rappresenta un pò un passaggio di testimone tra Wonderland e Oz. All'inizio ce la ricorda ma se ne allontana poi subito. La mongolfiera ci ha trasportato altrove.
Assolutamente stupendi i titoli di testa!

Insomma grande vincitore è Raimi che ha saputo confezionare un film bilanciato sotto tutti i punti di vista senza rinunciare al suo tocco (non mancano i momenti di "terrore" alla Raimi, la sua comicità, e le sue trovate di genio - scegliere una mela verde sono convinto sia stata una sua decisione). Quindi ben vengano i sequel, qui necessari come non mai. Se non sbaglio (day correggimi) ci sono un paio di streghe cattive da conoscere (Nord e Sud) e un'altra buona (del nord). Sperando sempre che la scelta delle new entry nel cast sia altrettanto ispirata. Peccato non rivedere la meravigliosa Weisz che non penso tornerà nel film per essere deturpata sotto quell'orrido make up (tra parentesi... pensate che sia sempre lei alla fine?).
Magari, come dice Day, una volta messo le mani su un altro oggetto magico tornerà ad essere stupenda.

E ancora una volta le mie preghiere di brevità non sono state esaudite. Lodo e ringrazio i poveri che sono riusciti a seguirmi fino alla fine in questo mio farfuglio. XD

Messaggio modificato da Scissorhands il 19/3/2013, 19:32


User's Signature


thanks to giagia
Go to the top of the page
 
+Quote Post

Inserisci in questo messaggio
- kekkomon   Il Grande e Potente Oz   7/3/2013, 7:57
- - Daydreamer   ATTENZIONE, CONTIENE SPOILER Felice. Adoro Oz e tu...   8/3/2013, 2:18
- - Beast   Con sincerità devo dire che sono abbastanza deluso...   8/3/2013, 11:35
|- - Daydreamer   CITAZIONE (Beast @ 8/3/2013, 10:35) Ed è ...   8/3/2013, 14:46
- - Beast   E' una riflessione critica molto interessante ...   9/3/2013, 10:45
|- - Daydreamer   CITAZIONE (Beast @ 9/3/2013, 9:45) ...nel...   9/3/2013, 13:38
- - nunval   Visto stasera, senza alcuna aspettativa, temendo d...   10/3/2013, 2:32
- - Raperina   Bellissimo l'ho visto stasera non mi aspettav...   10/3/2013, 2:42
|- - Daydreamer   CITAZIONE (Raperina @ 10/3/2013, 1:42) Un...   10/3/2013, 11:52
- - Raperina   Nel film Glinda dice di essere la strega buona del...   10/3/2013, 23:02
- - Daydreamer   Raperina l'idea della pseudo madre di Dorothy ...   10/3/2013, 23:10
- - oswald   Questa è la mia recensione per filmsblog.it (un si...   13/3/2013, 11:32
- - kekkomon   Visto ora, mi è piaciuto tantissimo!! Un b...   13/3/2013, 22:31
- - Zio Paperone   Visto ieri in 3D. Tra i trailer abbinati niente Di...   14/3/2013, 16:08
- - Eric   Visto! Davvero caruccio! non un capolavoro...   16/3/2013, 3:48
|- - Daydreamer   CITAZIONE (Eric @ 16/3/2013, 2:48) Theodo...   16/3/2013, 13:40
|- - Eric   CITAZIONE (Daydreamer @ 16/3/2013, 12:40)...   17/3/2013, 5:43
|- - Daydreamer   CITAZIONE (Eric @ 17/3/2013, 4:43) Ah ok ...   17/3/2013, 12:21
|- - Eric   CITAZIONE (Daydreamer @ 17/3/2013, 11:21)...   17/3/2013, 14:41
- - IryRapunzel   (Breve commento che ho scritto il 10 Marzo, dopo a...   16/3/2013, 15:11
- - Angelo1985   Di solito non mi metto mai a scrivere una recensio...   17/3/2013, 19:14
|- - Scissorhands   Dopo una notte di "raffreddamento" mi ac...   19/3/2013, 19:20
|- - Daydreamer   CITAZIONE (Scissorhands @ 19/3/2013, 18:2...   19/3/2013, 21:03
|- - Scissorhands   CITAZIONE (Daydreamer @ 19/3/2013, 20:03)...   19/3/2013, 22:02
- - Eric   Io spero , non so in che modo , di vedere Testa di...   20/3/2013, 0:27
|- - Daydreamer   CITAZIONE (Eric @ 19/3/2013, 23:27) Io sp...   20/3/2013, 10:05
- - Angelo1985   Leggendo la recensione di Scissor mi sono trovato ...   20/3/2013, 12:01
|- - Scissorhands   CITAZIONE (Angelo1985 @ 20/3/2013, 11:01)...   20/3/2013, 12:32
|- - Daydreamer   CITAZIONE (Scissorhands @ 20/3/2013, 11:3...   20/3/2013, 13:25
|- - kekkomon   CITAZIONE (Daydreamer @ 20/3/2013, 12:25)...   20/3/2013, 21:09
|- - Scissorhands   A me sconvolse al tempo XD! Strano che pochis...   21/3/2013, 2:22
- - Angelo1985   Non ricordo per nulla questo passaggio, dovrò rive...   20/3/2013, 13:28
- - kekkomon   Mia Recensione: Il mondo di Oz così Strano ma anch...   25/3/2013, 22:57
- - Walt Disney Sleeping Beauty   Visto Il Grande e Potente Oz. Non mi ha entusiasm...   25/3/2013, 22:59
- - Satine   Sono andata a vedere questo film con altissime asp...   5/4/2013, 18:15
- - Arancina22   Visto oggi! Alleluja! Devo dire che io e ...   7/4/2013, 23:24
- - kuzco   Visto ieri. Mi è piaciuto molto. Grafica mozzafiat...   3/9/2013, 11:10
- - Fra X   Niente di eccezionale, ma un godibile film fantast...   17/2/2015, 17:24


Fast ReplyReply to this topicStart new topic
1 utenti stanno leggendo questa discussione (1 visitatori e 0 utenti anonimi)
0 utenti:

 

RSS Versione Lo-Fi Oggi è il: 16/7/2019, 10:35