Benvenuto Visitatore ( Log In | Registrati )


77 Pagine V  « < 44 45 46 47 48 > »   
Reply to this topicStart new topic
> Oceania aka Moana, Walt Disney Animation Studios
LucaDopp
messaggio 4/1/2016, 15:43
Messaggio #1081


Millennium Member
******

Gruppo: Utente
Messaggi: 1.861
Thanks: *
Iscritto il: 22/11/2012
Da: Pordenone




CITAZIONE (Inlove4Disney @ 4/1/2016, 14:17) *
Tiana anch'esso ha una trama molto piu' solida rispetto a Frozen,eppure forse ha pagato lo scotto di uscire come un film in 2d in un momento dominato dal 3d.

Ricordiamo anche che uscì nello stesso periodo di Avatar e che la parola "principessa" nel titolo fece pensare che si trattasse di un film per bambine. Con queste premesse, i 267 milioni incassati sono un successone.

CITAZIONE (theprinceisonfire @ 4/1/2016, 14:31) *
Ma dici sul serio o vuoi autoconvincerti? Il modello di partenza é esattamente lo stesso ma modificato in parte ,nella corporatura in primis,come era avvenuto per Honey Lemon (Moana é di un altra etnia ,quindi ci sono cambiamenti extra , dovuti).
Un altro modello è ,ad esempio,Fiona di Shrek.
Non torniamo sulla solita demagogia delle scelte stilistiche ,per favore...Non se la beve più nessuno dopo 5 film, è solo ridicola.

Non mi interessa se è una scelta stilistica o un riciclo di modelli, è così e basta. Io vedo che ha un naso diverso, sopracciglia diverse, occhi diversi, bocca diversa. Le uniche cose che si assomigliano vagamente sono la forma del viso e la dimensione degli occhi in rapporto ad esso, non mi pare un dramma. Nell'era dello Xerox riciclavano modelli a manetta ma lì andava bene perché era in 2D, questo è palese.
Go to the top of the page
 
+Quote Post
I seguenti utenti hanno apprezzato questo post:
PixieDust
messaggio 4/1/2016, 15:45
Messaggio #1082


New Member
*

Gruppo: Utente
Messaggi: 7
Thanks: *
Iscritto il: 3/11/2015
Da: Italia Bella




Secondo me non è neanche una questione di tempo, dipende tutto dalla pubblicità che la Disney fa al film. Frozen doveva andare bene, si sono sforzati molto e ancora oggi infatti le bambine sono ossessionate da tutti gli oggetti targati "Anna ed Elsa" ecc... Ormai è tutto legato al guadagno e anche se sono la prima che vorrebbe un ritorno all'atmosfera da sogno e alle storie classiche, ora più che mai il clima è abbastanza freddo... Manca la magia, che per me si è un po' fermata con Rapunzel...
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Grrodon
messaggio 4/1/2016, 15:57
Messaggio #1083


Millennium Member
******

Gruppo: Utente
Messaggi: 1.279
Thanks: *
Iscritto il: 7/12/2004




Ancora col chiedervi il perché della morte del 2d e dei due pesi / due misure?

Basta con le favole, l'arcano è stato svelato da tempo.

La Disney non VUOLE il 2D ma la CGI, e non per una questione di incassi o favore di pubblico, ma per una questione di comodità produttiva.

Con la CGI una volta che hai scolpito il personaggio lo muovi come vuoi, lo ricicli per le campagne marketing e lo rispolveri per i sequel. Col 2D tutte queste cose le devi fare disegnandolo da capo, e se ti sbagli lo devi rifare e non lo puoi correggere in corsa.

Stop, non c'è altro motivo. Se sei una multinazionale che pensa solo al guadagno (e la Disney ormai non è altro da ciò, il fatto che faccia prodotti di qualità è puramente incidentale, dato che ha soldi per poter assumere bravi artisti) e puoi fare un film con una tecnica veloce risparmiando soldi non vai a investire nemmeno mezzo centesimo per un sistema di animazione che attualmente è considerato antieconomico.

Ecco perché non ha senso farsi queste domande. L'unico modo per "riavere" il 2D sarà quando troveranno la strada giusta per camuffare la CGI in maniera che lo sembri. Di esperimenti ne stanno facendo, quindi direi che la frontiera rimane quella.


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
I seguenti utenti hanno apprezzato questo post:
theprinceisonfir...
messaggio 4/1/2016, 16:24
Messaggio #1084


Advanced Member
****

Gruppo: Utente
Messaggi: 350
Thanks: *
Iscritto il: 27/9/2013




CITAZIONE (PixieDust @ 4/1/2016, 15:45) *
Manca la magia, che per me si è un po' fermata con Rapunzel...

Sono d'accordo, anche se ritengo Rapunzel l'origine del male: tutto il buono che poteva nascere da quella piccola gemma, non solo non è germogliato, ma ha indotto i vertici Disney a speculare al massimo , e a riproporre gli elementi in chiave prettamente commerciale.
Chi non ricorda il primo teaser di Frozen con la scena fra Olaf e Sven??
Se Rapunzel avesse avuto un flop, probabilmente ci si sarebbe trovati dinnanzi a due possibilità:
1) Cambiare completamente registro e puntare su nuove tecniche, nuove storie o, perché no, scommettere ancora sul 2d(Del resto, se il flop fosse stato davvero clamoroso, più di quello di Tiana, avrebbero potuto dare la colpa al 2d?)
2) Abbandonare per sempre il genere favolistico/principesse, avendo registrato ben due flop consecutivi in queste tematiche; ipotesi molto probabile, ma credo infine non permanente , poiché il Brand principesse ,di enorme successo commerciale, avrebbe sicuramente dato fiducia per un tentativo futuro.

Quindi , Rapunzel è sì l'origine del "male" che dobbiamo sopportare oggi, ma non è detto che un suo insuccesso non ci avrebbe condotti ad una situazione ben peggiore; eppure ho la sensazione che questi successi, Frozen e Star Wars su tutti, non faranno che cementare l'idea che basti puntare sulla nostalgia e sul gioco sicuro, lasciando nessuno spazio alla creatività...alle spese di chi ha sempre creduto nella magia dell'animazione

E non si dica che Disney è confondibile con Pixar: Pixar continua a suo modo a cercare di essere pioniera e ,lo dico col cuore, ben vengano mille film imperfetti ma originali come Inside Out, che minestre riscaldate come Frozen e questo disastro annunciato EDIT -Non dal punto di vista commerciale , dove sarà un successone, ma come qualità/originalità- che si intitola Moana/Oceania.
Go to the top of the page
 
+Quote Post
buffyfan
messaggio 4/1/2016, 16:53
Messaggio #1085


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 9.751
Thanks: *
Iscritto il: 24/7/2009
Da: Roma




CITAZIONE (Princesse Sophie @ 4/1/2016, 10:54) *
Ho letto in un intervista riportata su Impero Disney che è la mayor stessa a non crederci, condanando il film all'insuccesso in partenza...Praticamente decidono che sarà un flop giustificando quindi la cgi e non dedicandogli troppo tempo ed energie pur non facendo un brutto film, l'immagine comunque conta...

Che la PEIR è stato un flop non l'hanno deciso loro, però. I dati del box-office parlano chiaro! smile.gif Ora sono passati anni, e non ricordo (anche perché all'epoca on ci facevo caso), quanto e come fu pubblicizzato. Ma se non sbaglio venne passato quasi come la nuova "Sirenetta".

CITAZIONE (brigo @ 4/1/2016, 13:33) *
Mi riallaccio, con un piccolo preambolo, ad un post scritto da me qualche giorno fa. "La principessa e il ranocchio" si è rivelato uno specchietto per le allodole, nato male e finito peggio. E non si poteva sperare che Winnie the Pooh salvasse la patria (da me a PG neanche è uscito, per dire...). Sostanzialmente l'unico grande tentativo fatto col 2D è stato "La principessa e il ranocchio"; stiamo parlando di UN tentativo in 10 anni di CGI! Un po' pochino, mi sembra, per farsi un'idea del trend (se davvero è un'idea obiettiva ciò di cui in Disney avevano bisogno). Quindi CGI come ASSO PIGLIA TUTTO. Sempre e comunque.

Ma...

...citando Dumbo, "Ecco che arriva l'imprevisto!", e mi riaggancio ad un mio precedente post. Tutto ciò che era stato toccato dalle manine dorate della CGI era andato bene, fino all'anno scorso: nel 2015 esce un altro film (stavolta in CGI) nato male, e perito disastrosamente al botteghino, "Il viaggio di Arlo". Sotto il marchio Pixar, oltretutto, manco Disney. Al di là del fatto che io non lo reputi il peggior Pixar mai fatto (basta andare indietro di poco- qualcuno ha parlato di riccioli rossi?!) il tonfo clamoroso che ha avuto in termini di rendimento è innegabile. Ed anche qui trattasi di episodio circoscritto, isolato. Proprio come Tiana.

Però...

... perchè Tiana- e con essa l'animazione bidimensionale- ha avuto una sola opportunità, volutamente mandata in vacca, e lì si è chiuso categoricamente e definitivamente il discorso, mentre con Arlo 'son cose che possono succedere', 'ci son stati problemi', ecc ecc? Qui siamo di fronte ai classici due pesi e due misure, averci provato per far fallire tutto non giustifica assolutamente niente. Il passo falso si può sempre commettere, è dietro l'angolo, Walt Disney stesso ne fece di clamorosi (Aurora su tutti), ma non per questo smise di riprovarci, seppur a fatica. E dopo Aurora trionfò con i dalmata. La verità è che NON SI VUOLE trionfare con il 2D, altro che non si può! E non si vuole trionfare con il 2D perchè Lasseter non ha mai saputo farlo. Non ai livelli Disney. Perchè alla fine è di questo che stiamo parlando:

DISNEY E' DIVERSO DA PIXAR, PER LA MISERIA!!!

Un tentativo è assolutamente poco. Sia chiaro che tra le due tecniche anche io prediligo l'animazione tradizionake. Ma non per questo critico la CGI, che può offrire dei livelli veramente alti, a prescindere. L'ideale sarebbe intervallare le due. Avrei per esempio visto bene, Zootropolis in CGI e Moana in 2D. Però il punto rimane sempre quello: La CGI = soldi facili.

Come detto poco sopra, non ricordo la pubblicità fatta nei confronti de la principessa e il ranocchio, quindi non so se si possa paragonare con Arlo che è stato sfortunato in tutto, e gestito tremendamente male. Non è stato pubblicizzato per nulla. Sicuramente non ai livelli assurdi di Inside Out, che qui in Italia anche nella pubblicità delle Auto te lo ritrovavi. Inoltre, è uscito esattamente in mezzo ad IO e SW. Errori imperdonabili dal mio punto di vista. Soprattutto se fatti da una major come la Disney. Almeno io, dopo il boom di IO, mi aspettavo un semi-flop de Il Viaggio di Arlo (non così temendo però xD).
La Principessa e il Ranocchio è stato un caso diverso. Li a favore del film c'erano diversi fattori che Arlo non ha avuto: L'hype tremendo del ritorno al 2D della Disney, l'hype per la prima principessa di colore, l'hype per il ritorno alla fiaba. Se mischi tutte queste cose, il risultato finale è stato ancora più deludente a mio avviso.
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Princesse Sophie
messaggio 4/1/2016, 16:57
Messaggio #1086


Millennium Member
******

Gruppo: Utente
Messaggi: 1.426
Thanks: *
Iscritto il: 8/9/2009




Eddai, non c'è modo di sapere con certezza che sia un disastro annunciato...anche con Frozen il discorso era lo stesso eppure...
Questo è darlo per fallito da partito preso e basta...


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
I seguenti utenti hanno apprezzato questo post:
Capitano Amelia
messaggio 4/1/2016, 18:07
Messaggio #1087


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 8.198
Thanks: *
Iscritto il: 4/6/2012
Da: Palermo




CITAZIONE (kekkomon @ 4/1/2016, 14:17) *
E niente, ogni volta che viene annunciato un film in CGI Disney la storia si ripete...

Sopratutto quando si tratta di un futuro Classico "principesco"; certi discorsi non sono successi nelle discussioni di "Big hero 6" e "Zootopia", l'ho visto personalmente.

P.S.: Tiana ebbe all'epoca della signora pubblicità; c'è ne era pure una in cui questo Classico veniva equiparato a quelli che appartengono al primo lustro del Rinascimento. wink.gif


User's Signature




Grazie Simba !

Go to the top of the page
 
+Quote Post
theprinceisonfir...
messaggio 4/1/2016, 20:36
Messaggio #1088


Advanced Member
****

Gruppo: Utente
Messaggi: 350
Thanks: *
Iscritto il: 27/9/2013




CITAZIONE (Capitano Amelia @ 4/1/2016, 18:07) *
certi discorsi non sono successi nelle discussioni di "Big hero 6" e "Zootopia", l'ho visto personalmente.

Semplicemente perché Zootopia suscita meno interesse(e poi lì qualcuno ha già scritto che la coniglietta somiglia anch'essa a Anna -EDIT ho ricontrollato e si citava Anna e non Rap,ma l'una vale l'altra per me-e la volpe a Eugene, ripeterlo sarebbe superfluo), e Big hero 6 è un film del mondo supereroi, quindi il 3d si sposa piuttosto bene.
Oltretutto, anche per Big Hero 6 ci sono state varie polemiche circa il disegno dei personaggi(honey lemon su tutti), ma semplicemente, essendo immediatamente successivo a Frozen, lo si è scusato per mancanza di adeguato tempo per lo sviluppo.
Moana, d'altro canto, ha avuto altri 2 anni..e questi sarebbero i risultati?
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Capitano Amelia
messaggio 4/1/2016, 21:25
Messaggio #1089


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 8.198
Thanks: *
Iscritto il: 4/6/2012
Da: Palermo




Però queste polemiche non sono state ripetute svariati mesi dopo, quasi fossero l'argomento principale della discussione come sta succedendo di nuovo: la questione sulla somiglianza fra Honey Lemon e Rapunzel (che sostenevo anch'io e non ho scusato) non ha provocato prolungate discussioni e in quella di "Zootopia" non c'è tutta questa discussione che vi è in questa e che vi è stata in quella di "Frozen".

P.S.: Per me non esiste alcun genere in cui si dovrebbe utilizzare per forza una tecnica o un'altra; in teoria ognuna si dovrebbe prestare a qualsiasi film, indifferentemente dal genere.


User's Signature




Grazie Simba !

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Angelo1985
messaggio 4/1/2016, 21:57
Messaggio #1090


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 2.000
Thanks: *
Iscritto il: 19/2/2008
Da: Firenze




Insomma, adesso sono in molti a sostenere quello che andavo dicendo da anni, in primis che il simpatico bontempone Lasseter non è il moderno Walt Disney, ma un arrivista che ha saputo accomodarsi e far entrare la Pixar dentro i WDAS, punto.
Tiana ebbe una pubblicità ATROCE, esattamente come B&B2, certi film vanno semplicemente boicottati a prescindere, e Tiana fu uno di questi, lo conferma la scelta di buttare fuori Menken al posto di un Newman oggettivamente fuori posto (non venite a raccontarmi del jazz, sfido chiunque a ricordarsi una sola canzone di quel film).
Purtroppo per tanti motivi, dalla economicità, al fatto che i WDAS sono gestiti da signori che tutta la vita hanno vissuto di CGI, ormai il 2D è defunto; tuttavia, constato che, a mio avviso, la qualità dei nuovi film, specialmente quelli che per atmosfere e/o trame sono fiabe, sembrano soltanto videogames.
E non è vero che i generi non c'entrano, perchè la fiaba, per definizione, dovrebbe richiamare al vintage, alla vecchia Europa, ai libri polverosi con le immagini colorate, e quindi si sposano per eccellenza al 2D, i vari Ralph, animali che parlano o Hero 6 vanno benissimo con la CGI, e per carità chi dice il contrario.

Ma per le fiabe almeno dateci il 2D.

Detto questo, vi lascio a questo stralcio....http://www.dvdizzy.com/forum/viewtopic.php?p=690243#p690243

icon_mickey.gif


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Logan232
messaggio 4/1/2016, 21:58
Messaggio #1091


Top Member
*****

Gruppo: Utente
Messaggi: 969
Thanks: *
Iscritto il: 8/10/2013
Da: Roma




CITAZIONE (LucaDopp @ 4/1/2016, 13:45) *
Ma in Frozen non c'era una storia d'amore tra Anna e Kristoff? O volete il classico colpo di fulmine tra la principessa e il principe? Roba vecchia.

Non mi pare proprio che quella sia una storia d'amore. Perché lei lo bacia alla fine? Perché lui tenta (invano) di aiutarla contro Hans? Se per te quella è una storia d'amore, ok.

Guarda che ho 27 anni, non 123 e sono il primo a cui piacciono scelte coraggiose nello sviluppo della trama; ma, onestamente, dopo 15 e passa anni di sbeffeggio ai danni di una Classica storia d'amore, mi sono anche un pò rotto. Io lo vedo con la mia nipote maggiore di 6 anni, si rivede come tutte le coetanee "Frozen" a manetta (anche se in realtà vede di più la clip di "All'alba sorgerò" su youtube che il film intero), ma poi va a ruota di "Bella e la Bestia", "Cenerentola" e compagnia danzante. Sono Classici, funzionano perchè Classici e in quanto tali trattavano ANCHE (non solamente, ma anche) l'amore in maniera seria (dove seria non significava non riderci sopra, ma non riderci e basta). Si guardi a "Shrek", capostipite di grande innovamento no? E che, dopo 15 anni, è già vecchio, e non solo per la tecnica impiegata (una CGI orripilante), ma proprio come film in sé.. e perché? Perché prima l'anti-coppia da fiaba erano Shrek & Fiona, ma oggi ci sono Flynn & Rapunzel, Tiana & Naveen, Anna & Kristoff (anche se ripeto, parlare di coppia amorosa qui è un eufemismo) e quindi l'originalità, dov'è?

Per il resto, quoto Valerio: i motivi per cui si sia adottata solo la CGI sono quelli che ha detto lui, tutto il resto sono baggianate.

E la cosa che più mi infastidisce è che fossero almeno coerenti e si reggessero solo sulle gambe della CGI e invece i gran soldi che accumulano per farli, continuano a venire dallo sfruttamento dei Classici originali animati in 2D.. è questo che mi brucia, la vera eredità di Walt che si svena per dare sangue ai carnefici che continuano ad ucciderla.
Go to the top of the page
 
+Quote Post
winnie & pimpi
messaggio 4/1/2016, 22:19
Messaggio #1092


Millennium Member
******

Gruppo: Utente
Messaggi: 1.180
Thanks: *
Iscritto il: 17/5/2008
Da: London




CITAZIONE (Grrodon @ 4/1/2016, 15:57) *
La Disney non VUOLE il 2D ma la CGI, e non per una questione di incassi o favore di pubblico, ma per una questione di comodità produttiva.

Con la CGI una volta che hai scolpito il personaggio lo muovi come vuoi, lo ricicli per le campagne marketing e lo rispolveri per i sequel. Col 2D tutte queste cose le devi fare disegnandolo da capo, e se ti sbagli lo devi rifare e non lo puoi correggere in corsa.

Stop, non c'è altro motivo. Se sei una multinazionale che pensa solo al guadagno (e la Disney ormai non è altro da ciò, il fatto che faccia prodotti di qualità è puramente incidentale, dato che ha soldi per poter assumere bravi artisti) e puoi fare un film con una tecnica veloce risparmiando soldi non vai a investire nemmeno mezzo centesimo per un sistema di animazione che attualmente è considerato antieconomico.

Ecco perché non ha senso farsi queste domande. L'unico modo per "riavere" il 2D sarà quando troveranno la strada giusta per camuffare la CGI in maniera che lo sembri. Di esperimenti ne stanno facendo, quindi direi che la frontiera rimane quella.

Sono d'accordo su tutto tranne sul fatto che la CGI è più economica. E' vero che, una volta scolpito il modello, risparmi tantissimo sull'animazione, ma ci sono un sacco di altri costi aggiuntivi. Nel 2d, una volta disegnato lo sfondo, lo devi solo colorare, il che porta via al massimo 3 giorni. Con la CGI devi modellare tutti i singoli elementi che compaiono, anche inutili, inoltre il tutto va texturizzato e poi c'è il lighting, il rendering, il matte painting ecc…
Tant'è che Tiana è costato "solo" circa 100 milioni di dollari mentre quelli in CGI costano minimo 150 milioni.
Per il merchandising, la stessa Disney ha ammesso che piacciono molto di più i disegni in 2d rispetto a quelli tridimensionali, per questo realizzano diversi libri e prodotti con le versioni 2d di Rapunzel e Frozen. Perfino la nuova serie di Rapunzel sarà realizzata in 2d.

Però è vero che, in generale al cinema il 2d è considerato superato e quindi non hanno interesse a farlo.
L'unica speranza è che un'altro studio d'animazione realizzi un film in 2d di grande successo che spinga altri studi, e speriamo anche la Disney, a investire di nuovo sul 2d. Così come Coraline ha rilanciato la stop-motion.


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
I seguenti utenti hanno apprezzato questo post:
Angelo1985
messaggio 4/1/2016, 22:22
Messaggio #1093


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 2.000
Thanks: *
Iscritto il: 19/2/2008
Da: Firenze




Hai perfettamente ragione Logan, ma questi carnefici li conoscevamo tutti anche 6 anni fa quando pomparono la capellona con il trailer musicato da Pink, i cinema li avete riempiti tutti, più di una volta. Dove erano i fans del vintage e dell'eredità di Walt quando decisero a tavolino di convertire la Regina delle Nevi in CGI rendendola una commercialata che, a distanza di anni, mostra tutti i suoi buchi (altro che Tiana signori...)? Dove erano tutti, anche a livello internazionale, quando Keane fu messo alla porta e il suo lavoro su Gerda (non Anna) cestinato?
Erano tutti a riempire i cinema, voi compresi.
E ora si stracciano le vesti, con petizioni, forum e sondaggi che chiedono "il 2D è davvero morto???", se ne accorgono e ve ne accorgete ora, quando da anni parlo del palese conflitto di interessi di un ciarlatano, che a tavolino ha mandato in soffitta la storia degli studios in cui si è seduto promettendo mari e monti?
Quindi per cortesia abbiate, a parte uno o due che con me hanno sempre sostenuto lo schifo aziendale portato avanti da certa gente, almeno l'accortezza di tacere.

Ora cuccateveli tutti, un bel decennio solo di questa roba.

ps: inutile, le immagini, anche in movimento, di Moana confermano solo che fa proprio pena, il modello intendo, è brutto, sa di vecchio (altro che Aurora o Cenerentola) e soprattutto è strabico, non ci piove, si vede!!!

icon_mickey.gif


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Logan232
messaggio 4/1/2016, 22:57
Messaggio #1094


Top Member
*****

Gruppo: Utente
Messaggi: 969
Thanks: *
Iscritto il: 8/10/2013
Da: Roma




Il mio pensiero è chiaro e non di certo retroattivo; continuo a ritenere "Rapunzel" e "Frozen" dei film ben riusciti. La mia delusione per l'abbandono del 2D non c'entra niente con il successo dei film in CGI che, per me, è stato sempre meritato (da "Rapunzel" in poi). Il mio è rammarico per la constatazione che non si sta avendo un progresso dai tempi di Rapunzel e che ci si stia adagiando su progetti che non mi sembrano originali, tutto qui. La tua è proprio una crociata e onestamente me ne dissocio, senza offesa smile.gif
Go to the top of the page
 
+Quote Post
IryRapunzel
messaggio 4/1/2016, 23:24
Messaggio #1095


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 6.148
Thanks: *
Iscritto il: 20/11/2010




In tutto questo io continuo ad aspettare sia Zootopia che Moana perché mi sembrano belli entrambi happy.gif


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
buffyfan
messaggio 4/1/2016, 23:56
Messaggio #1096


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 9.751
Thanks: *
Iscritto il: 24/7/2009
Da: Roma




CITAZIONE (Angelo1985 @ 4/1/2016, 22:22) *
Hai perfettamente ragione Logan, ma questi carnefici li conoscevamo tutti anche 6 anni fa quando pomparono la capellona con il trailer musicato da Pink, i cinema li avete riempiti tutti, più di una volta. Dove erano i fans del vintage e dell'eredità di Walt quando decisero a tavolino di convertire la Regina delle Nevi in CGI rendendola una commercialata che, a distanza di anni, mostra tutti i suoi buchi (altro che Tiana signori...)? Dove erano tutti, anche a livello internazionale, quando Keane fu messo alla porta e il suo lavoro su Gerda (non Anna) cestinato?
Erano tutti a riempire i cinema, voi compresi.
E ora si stracciano le vesti, con petizioni, forum e sondaggi che chiedono "il 2D è davvero morto???", se ne accorgono e ve ne accorgete ora, quando da anni parlo del palese conflitto di interessi di un ciarlatano, che a tavolino ha mandato in soffitta la storia degli studios in cui si è seduto promettendo mari e monti?
Quindi per cortesia abbiate, a parte uno o due che con me hanno sempre sostenuto lo schifo aziendale portato avanti da certa gente, almeno l'accortezza di tacere.

Ora cuccateveli tutti, un bel decennio solo di questa roba.

ps: inutile, le immagini, anche in movimento, di Moana confermano solo che fa proprio pena, il modello intendo, è brutto, sa di vecchio (altro che Aurora o Cenerentola) e soprattutto è strabico, non ci piove, si vede!!!

icon_mickey.gif

Ma tu non eri il ragazzo che aveva criticato tantissimo Frozen perché in CGI, per poi ricredersi dopo averlo visto? unsure.gif mellow.gif
Se mi sbaglio chiedo scusa.... xD
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Angelo1985
messaggio 5/1/2016, 0:08
Messaggio #1097


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 2.000
Thanks: *
Iscritto il: 19/2/2008
Da: Firenze




No no, non mi sono ricreduto, l'ho trovato un film gradevole all'uscita dal cinema, ma trovo immeritato il successo pompato che ha avuto, e soprattutto, a distanza già di pochi anni, lo trovo davvero invecchiato male; l'ho rivisto ieri, la sceneggiatura fa acqua, l'adattamento italiano è osceno (ma questo è un problema nostro), e soprattutto sono brutti, cioè i protagonisti, sono proprio brutti in volto, con questi occhi che ora avrà pure Moana.
I film vecchi usavano gli stessi modelli probabilmente perchè erano anche belli a vedersi, questi fanno schifo. Punto.

E poi mi hanno stufato queste faccette, questi versi, questi atteggiamenti troppo moderni: siamo in una fiaba dove si presume si sia in un tempo passato, non mi fare il balletto del nonno per strappare una risata e poi mi metti Elsa che fa la principessa seria e composta, cioè o usi un registro unico o sennò fai pena.

Le fiabe le stanno uccidendo, proprio il modo in cui le fanno, dalla tecnica (per i motivi detti due messaggi più su) al registro, proprio fanno acqua da tutte le parti; anche Tiana esagerava in qualcosa, ma compensava cmq con un'atmosfera anni '20 (più recente a noi) e soprattutto con un 2D che trasuda magia.
Sfido chiunque a dirmi che a distanza di anni da Rapunzel in poi i Classici hanno lasciato un po' di magia....ma dove?

icon_mickey.gif


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Grrodon
messaggio 5/1/2016, 0:58
Messaggio #1098


Millennium Member
******

Gruppo: Utente
Messaggi: 1.279
Thanks: *
Iscritto il: 7/12/2004




Apertura, gente. Sono ottimi film, piacciono alla gente, funzionano e fanno girare l'ingranaggio molto bene. Se un paio di forumisti si stracciano le vesti, accusando la presunta decadenza di un costume passatista loro se ne fregano altamente. Anche perché rimane il fatto che la qualità è alta, e questo rimane un buon paravento.

Lasseter credo abbia lo stesso potere decisionale sulla questione CGI/2D del Cancelliere Valorum, quello che ne La Minaccia Fantasma viene sfiduciato perché troppo compromesso per riuscire a controllare il senato. Individuare in lui il cattivo della situazione è ugualmente miope.

La verità è che il 2D ce l'abbiamo rimesso a causa di una catena di eventi che ha fatto sì che l'industria dell'animazione si convertisse interamente alla CGI. E una volta che ci si è tutti convertiti è difficilissimo e poco allettante tornare indietro. E' più facile per uno studio imporsi in uno scenario CGI facendo CGI, piuttosto che proponendo qualcosa di diverso. E' più facile che un giovane animatore trovi lavoro imparando la CGI piuttosto che un'altra tecnica. E' una specie di "babele" o come quando un social network ne fagocita uno più piccolo: tutta l'utenza passa automaticamente lì, non perché ne apprezzi realmente le migliorie, ma perché ci sono già tutti gli altri e lo scopo di un social network è trovare gli altri.

Magari è vero che la CGI è pure più costosa, ma di questi costi conta più che altro la percezione che può averne l'azienda. E a loro torna più comoda la CGI, che è facilmente lavorabile e rilavorabile. Specie se poi l'ingranaggio è già in moto, mentre per realizzare un film in 2D bisognerebbe andare a ricreare un intero reparto.

Va detto che ora la Disney è la multinazionale più potente del mondo, e quindi non le costerebbe nulla investire una parte del capitale per preservare questa forma d'arte. Ma non è così che ragionano gli azionisti, ovviamente. Nessuno tra di loro è un artista, e nessuno sprecherebbe un solo centesimo senza che se ne possa trarre un utile. E più la Disney diventa gigantesca, colossale, e ingloba fenomeni come Star Wars battendo record su record, più diventerà "grassa". E più si è grassi e pesanti, più ci si muove con lentezza e cautela, si va sul sicuro e si cerca di accontentare il numero di persone più vasto possibile, cioé pubblico generalista e azionisti. Non si salta più, quello è compito degli artisti. Che non sono al potere.

Ecco perché dalla Disney non mi aspetto più alcuna buona filosofia produttiva. Però dal letame nascono i fior. E infatti se sei ricca e hai soldoni puoi permetterti di ingaggiare i migliori artisti sulla piazza per lavorare ai progetti che il consiglio d'amministrazione desidera vengano realizzati. E i salti allora è lì che possiamo individuarli, ovvero nei tocchi e nelle finezze innegabili che in molte loro opere sono ancora presenti. E' un ottimismo nel pessimismo, ma è qualcosa.


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
I seguenti utenti hanno apprezzato questo post:
LucaDopp
messaggio 5/1/2016, 1:05
Messaggio #1099


Millennium Member
******

Gruppo: Utente
Messaggi: 1.861
Thanks: *
Iscritto il: 22/11/2012
Da: Pordenone




Questa fissazione che le fiabe debbano essere per forza in 2D e fatte con lo stesso stile di vent'anni fa non l'ho mai capita e mai la capirò. A me non frega nemmeno se un film sia una fiaba o no, me lo guardo e seguo la storia, se mi piace bene, se non mi piace amen. Per fortuna che anche i bambini tutte queste elucubrazioni mentali non se le fanno.

Grazie a Grrodon che dimostra sempre di essere una persona esperta e intelligente. Accusare Lasseter è la cosa più stupida che si possa fare, senza di lui i WDAS non produrrebbero più Classici in 2D da 12 anni e non da 5.
Go to the top of the page
 
+Quote Post
I seguenti utenti hanno apprezzato questo post:
Inlove4Disney
messaggio 5/1/2016, 1:14
Messaggio #1100


Top Member
*****

Gruppo: Utente
Messaggi: 827
Thanks: *
Iscritto il: 26/10/2008
Da: Trieste




A me non dispiacciono le clip e le immagini di Moana (o Vaiana o Oceania etc. Etc.),certamente in 2d sarebbe stata un'altra cosa questo e' indiscutibile,ma la CGI ormai ha preso piede nell'azienda e bisogna farsene una ragione. E non credo sia il piu' grande problema che il film possa avere,piuttosto spero che possa rivelarsi un film toccante,con una trama salda e non dispersiva,con personaggi empatici che trasmettino qualcosa.

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Angelo1985
messaggio 5/1/2016, 1:15
Messaggio #1101


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 2.000
Thanks: *
Iscritto il: 19/2/2008
Da: Firenze




Dipende LucaDop, quando i miei provarono a mettermi Toy Story alla tv glielo tirai in testa.
Sì sì, menomale che abbiamo la grazia divina del nostro unico e competente.....ti rimando al link postato sopra riguardo a Lasseter, lo dico a te LucaDop, so perfettamente che il sommo già lo avrà letto (è competente) ma finge chiaramente di tenerne conto.

Lo stile delle fiabe dovrebbe essere quello classico, immortale, non è un caso se la Cenerentola di Branagh (con una scena di ballo meravigliosa) abbia avuto tanto successo anche di critica, certe formule secondo me sono più adatte a raccontare certi racconti: ma come si fa in un contesto ottocentesco norvegese a inserire il duca che balla a quel modo e il cazzotto in faccia da parte di Anna?
Ma davvero soltanto io noto queste cose?

icon_mickey.gif


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Capitano Amelia
messaggio 5/1/2016, 1:21
Messaggio #1102


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 8.198
Thanks: *
Iscritto il: 4/6/2012
Da: Palermo




CITAZIONE (LucaDopp @ 5/1/2016, 0:05) *
Questa fissazione che le fiabe debbano essere per forza in 2D e fatte con lo stesso stile di vent'anni fa non l'ho mai capita e mai la capirò. A me non frega nemmeno se un film sia una fiaba o no, me lo guardo e seguo la storia, se mi piace bene, se non mi piace amen.

Concordo, anche a me non importa più di tanto quale sia il genere, la tecnica e il registro di un futuro film, mi frega solo attenderlo e vedere se mi piacerà o meno al momento della visione.


User's Signature




Grazie Simba !

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Daydreamer
messaggio 5/1/2016, 1:23
Messaggio #1103


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 4.966
Thanks: *
Iscritto il: 9/4/2008
Da: Brescia




Angelo ha più volte sottolineato una grossa verità, la prova del tempo. Ho letto con piacere le vostre osservazioni, ma credo che quest'unica verifica basti più di ogni singola analisi, che uno si sforza di compiere sul film preso in esame, per accertarne le possibili qualità.
Mi sto riavvicinando al mondo Disney dopo due anni di assenza, proprio perché solo ora scorgo all'orizzonte un paio di progetti che colgono il mio personale interesse. Ma questo non è importante...Piuttosto, per ricollegarmi al mio pensiero iniziale, vorrei parlarvi di come è stato strano riguardare a distanza di tempo 3 opere fiabesche come Tiana, Rapunzel e il duo Elsa/Anna per vedere ribaltati i miei giudizi iniziali e giudicare tre film con sguardo epurato da ogni ansia di aspettativa e soprattutto sforzo di compiacimento. Pur coi loro pregi e difetti, il calore e la bellezza che trasudano dalla Tiana "bidimensionale" mi ha fatto ricordare una volta di più la magia Disney, al tempo l'avevo davo per scontata e non l'avevo apprezzata come meritava! Al contrario, con Rapunzel ed Elsa/Anna l'hype che mi aveva investito durante il loro concepimento, ed ora naturalmente normalizzato, ha lasciato posto ad uno spettatore meno "coinvolto", con l'amaro in bocca nell'osservare certi effetti freddi e plastici delle figure umane...Eh, già, è quella cosa lì...La prova del tempo...Chissà se con Moana e Gigantic accadrà lo stesso... Saluto.gif


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
I seguenti utenti hanno apprezzato questo post:
LucaDopp
messaggio 5/1/2016, 1:43
Messaggio #1104


Millennium Member
******

Gruppo: Utente
Messaggi: 1.861
Thanks: *
Iscritto il: 22/11/2012
Da: Pordenone




CITAZIONE (Angelo1985 @ 5/1/2016, 0:15) *
Sì sì, menomale che abbiamo la grazia divina del nostro unico e competente.....ti rimando al link postato sopra riguardo a Lasseter, lo dico a te LucaDop, so perfettamente che il sommo già lo avrà letto (è competente) ma finge chiaramente di tenerne conto.

Io il link l'ho letto, ma non ci vedo nulla di particolare. Lasseter va avanti a suon di "All we need is a good story" e "I don't want to talk about medium" (cose che peraltro condivido), ma tu pensi che se ci fosse qualcun altro al suo posto cambierebbe qualcosa? Ti ricordo che prima che arrivasse lui, già nel 2003 la Disney aveva venduto tutte le attrezzature per il 2D e licenziato tutti i vecchi animatori. Per conto mio, è già tanto che con Lasseter abbia ricominciato a produrre animazione 2D quando ormai negli USA non lo faceva più nessuno da anni.
Go to the top of the page
 
+Quote Post

77 Pagine V  « < 44 45 46 47 48 > » 
Fast ReplyReply to this topicStart new topic
1 utenti stanno leggendo questa discussione (1 visitatori e 0 utenti anonimi)
0 utenti:

 

RSS Versione Lo-Fi Oggi è il: 7/12/2019, 5:56