Benvenuto Visitatore ( Log In | Registrati )


7 Pagine V  « < 4 5 6 7 >  
Reply to this topicStart new topic
> Robin Hood, In Disney Blu Ray dal 12 Marzo 2014
The Little Merma...
messaggio 10/9/2014, 16:58
Messaggio #121


Top Member
*****

Gruppo: Utente
Messaggi: 673
Thanks: *
Iscritto il: 15/11/2006




Per chi fosse interessato, attualmente sta a 8,91 euro su amazon!
Go to the top of the page
 
+Quote Post
I seguenti utenti hanno apprezzato questo post:
March Hare = Lep...
messaggio 11/9/2014, 10:19
Messaggio #122


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 11.897
Thanks: *
Iscritto il: 16/11/2004




CITAZIONE (The Little Merman @ 10/9/2014, 16:58) *
Per chi fosse interessato, attualmente sta a 8,91 euro su amazon!

Ma sono loro che dovrebbero dare a me 8,91€ per 'sto Blu-Rayaccio!


User's Signature



LYDIA SIMONESCHI voce di:
Maureen O'Hara, Joan Fontaine, Vivien Leigh, Ingrid Bergman
Deborah Kerr, Barbara Stanwyck, Bette Davis, Jean Peters
Jennifer Jones, Susan Hayward, Gene Tierney, Lauren Bacall
Silvana Mangano, Sophia Loren, Alida Valli
ecc. ecc. ecc.
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Andrew83
messaggio 12/9/2014, 17:00
Messaggio #123


Advanced Member
****

Gruppo: Utente
Messaggi: 395
Thanks: *
Iscritto il: 18/2/2007




Preso su Amazon visto il super prezzo wink.gif grazie per la segnalazione The Little Merman! Era già nella mia lista desideri smile.gif


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
LucaDopp
messaggio 17/9/2014, 19:14
Messaggio #124


Millennium Member
******

Gruppo: Utente
Messaggi: 1.861
Thanks: *
Iscritto il: 22/11/2012
Da: Pordenone




Comunque non credo sia giusto chiamare "Blu-rayaccio" un prodotto che, al di là di un impercettibile eccesso di DNR, è ottimo. Il passaggio al formato panoramico era cominciato ben prima della nascita di questo forum, e non è certo un'esclusiva della Disney. Semplicemente, da quando si fanno i DVD in widescreen si preferisce presentare i film nell'intended ratio (formato di proiezione) piuttosto che nel negative ratio (formato di produzione). Su questa "moda" possiamo avere molte opinioni ma, essendo un fenomeno generale, non dev'essere un metro di giudizio sulle singole edizioni home video. Tantomeno su questa, i cui miglioramenti rispetto al DVD precedente sarebbero solo da premiare...
Go to the top of the page
 
+Quote Post
chipko
messaggio 17/9/2014, 19:31
Messaggio #125


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 3.174
Thanks: *
Iscritto il: 10/3/2010




CITAZIONE (LucaDopp @ 17/9/2014, 19:14) *
Su questa "moda" possiamo avere molte opinioni ma, essendo un fenomeno generale, non dev'essere un metro di giudizio sulle singole edizioni home video. Tantomeno su questa, i cui miglioramenti rispetto al DVD precedente sarebbero solo da premiare...

Scusa ma prima dici che su questa "moda" possiamo avere molte opinioni e poi dici che questo parametro non deve rientrare nel metro di giudizio per in nuovi Bd e Dvd, mi pare un po' contraddittorio.
Nessuno al mondo mi convincerà mai che questo classico sia stato pensato per la proiezione panoramica, è stato disegnato per essere visto in 4:3 e dopo aver visto il Bd riconfermo ancora di più l'opinione, visto che tutti i personaggi per tutto il tempo sono tagliati e per me (o se preferisci secondo la mia opinione) questo rimane un fattore assolutamente determinante nel metro di giudizio per valutare questo Bd.


User's Signature

CONDIVIDI IL VIDEO:SCLASSICI DISNEY
Go to the top of the page
 
+Quote Post
I seguenti utenti hanno apprezzato questo post:
Angelo1985
messaggio 17/9/2014, 19:32
Messaggio #126


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 2.000
Thanks: *
Iscritto il: 19/2/2008
Da: Firenze




LucaDopp.... worshippy.gif worshippy.gif worshippy.gif

icon_mickey.gif


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
LucaDopp
messaggio 17/9/2014, 21:00
Messaggio #127


Millennium Member
******

Gruppo: Utente
Messaggi: 1.861
Thanks: *
Iscritto il: 22/11/2012
Da: Pordenone




CITAZIONE (chipko @ 17/9/2014, 19:31) *
Scusa ma prima dici che su questa "moda" possiamo avere molte opinioni e poi dici che questo parametro non deve rientrare nel metro di giudizio per in nuovi Bd e Dvd, mi pare un po' contraddittorio.

Mi spiego meglio: dire che il BD fa schifo perché il film è in 16:9 è come dire che fa schifo perché oggi l'industria home video preferisce l'indended ratio. Mi pare una questione un po' più generale (e secondo me c'entra poco anche la Disney), e capisci che con questa logica dovremmo cestinare a prescindere gran parte dei DVD e BD dei film dagli anni '60 agli anni '80, ignorando completamente restauro, extra e packaging, ed evitarne la visione in TV (perché ormai trasmettono sempre i master nuovi). Quindi si può anche essere contrari a questa politica (personalmente lo sono), ma non vuol dire che per questo motivo dobbiamo considerare spazzatura ogni singola uscita home video "attuale". Tanto che, nelle recensioni di blu-ray.com, a queste polemiche non si fa proprio riferimento. E anche noi ci lamentiamo del fatto che B&B non sia uscito in Italia, eppure non è un caso diverso da questo.

Riguardo la questione di come è stato pensato il film, mi pare strano che i realizzatori fossero all'oscuro del fatto che il film sarebbe stato proiettato in 16:9 quando questo ormai succedeva da più di 10 anni. Credo sia più logico pensare che il film venisse prodotto per adattarsi a entrambi i formati. Poi ripeto, almeno in questo caso non mi pare che parliamo di lesa maestà, e ho visto casi molto più fastidiosi (vedi Semola). Non mi pare che "tutti i personaggi per tutto il tempo sono tagliati", quando in realtà se ne vanno solo alcune parti di sfondo, delle piume o punte di cappelli.
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Logan232
messaggio 18/9/2014, 0:03
Messaggio #128


Top Member
*****

Gruppo: Utente
Messaggi: 964
Thanks: *
Iscritto il: 8/10/2013
Da: Roma




La trasmissione in tv è un conto (anche se pure là..), ma uno ci passa sopra perché se mandassero tutti i singoli programmi nel loro formato originale, la maggior parte del pubblico soprattutto anziano impazzirebbe a vedere lo schermo cambiare forma, ma nell'home video è da pretendere l'aspect ratio originale. Poi se io acquirente me lo voglio vedere in 16:9 mi basta premere un tasto del telecomando (alle volte manco quello serve visto che diverse tv vengono vendute con il settaggio automatico su 16:9), ma che io debba acquistare un prodotto spendendo SOLDI per qualcosa che viene di fatto MUTILATO, bè no: là mi rode. E mi rode a ragione.
Go to the top of the page
 
+Quote Post
I seguenti utenti hanno apprezzato questo post:
chipko
messaggio 18/9/2014, 0:19
Messaggio #129


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 3.174
Thanks: *
Iscritto il: 10/3/2010




CITAZIONE (LucaDopp @ 17/9/2014, 21:00) *
e capisci che con questa logica dovremmo cestinare a prescindere gran parte dei DVD e BD dei film dagli anni '60 agli anni '80, ignorando completamente restauro, extra e packaging

Ma secondo me con i film è diverso, anche perché lì c'è un regista che provvede al taglio dell'inquadratura, e molto raramente i personaggi sono tagliati dall'intendent ratio, e se lo sono, è solo in qualche inquadratura. Mentre nell'animazione è diverso, forse perché alla fine era più difficile disegnare pensando anticipatamente al taglio.
CITAZIONE (LucaDopp @ 17/9/2014, 21:00) *
ma non vuol dire che per questo motivo dobbiamo considerare spazzatura ogni singola uscita home video "attuale". Tanto che, nelle recensioni di blu-ray.com, a queste polemiche non si fa proprio riferimento.

Chiarito quanto sopra, posso essere d'accordo che non basta quel solo dettaglio per definire spazzatura il dvd, effettivamente spazzatura è la spada nella roccia, il restauro di Robin è effettivamente buono, però il taglio rimane una cosa molto seccante.


User's Signature

CONDIVIDI IL VIDEO:SCLASSICI DISNEY
Go to the top of the page
 
+Quote Post
LucaDopp
messaggio 18/9/2014, 0:30
Messaggio #130


Millennium Member
******

Gruppo: Utente
Messaggi: 1.861
Thanks: *
Iscritto il: 22/11/2012
Da: Pordenone




CITAZIONE (chipko @ 18/9/2014, 0:19) *
Chiarito quanto sopra, posso essere d'accordo che non basta quel solo dettaglio per definire spazzatura il dvd, effettivamente spazzatura è la spada nella roccia, il restauro di Robin è effettivamente buono, però il taglio rimane una cosa molto seccante.

Ma infatti anch'io sono seccato, non per questo BD, ma per la politica (a mio avviso insensata) intrapresa all'epoca dalle major. La cosa è stata progressiva e inarrestabile, ed è inutile riaprire polemiche dopo tanti anni. Facciamocene una ragione e, piuttosto, consideriamo un "dono" i casi in cui non è ancora successo...
Go to the top of the page
 
+Quote Post
March Hare = Lep...
messaggio 18/9/2014, 11:06
Messaggio #131


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 11.897
Thanks: *
Iscritto il: 16/11/2004




CITAZIONE (LucaDopp @ 17/9/2014, 21:00) *
dire che il BD fa schifo perché il film è in 16:9 è come dire che fa schifo perché oggi l'industria home video preferisce l'indended ratio

Appunto, è proprio quello che intendo io!

CITAZIONE
con questa logica dovremmo cestinare a prescindere gran parte dei DVD e BD dei film dagli anni '60 agli anni '80

È infatti quel che faccio!

CITAZIONE
ignorando completamente restauro, extra e packaging

Che può importarmi d'avere una bella confezione se il film è a metà? E a cosa valgono tanti dietro le quinte se non vedo interamente nemmeno quel che c'è "davanti alle quinte"?

CITAZIONE
ed evitarne la visione in TV (perché ormai trasmettono sempre i master nuovi).

In TV possono fare quel che vogliono, non mi chiedono 20€ a film per trasmetterli mozzati!

CITAZIONE
Quindi si può anche essere contrari a questa politica (personalmente lo sono)

E qua ti sei giocato gli applausi che t'aveva appena fatto Angelo Roftl.gif

CITAZIONE
E anche noi ci lamentiamo del fatto che B&B non sia uscito in Italia, eppure non è un caso diverso da questo.

Infatti io non lo comprerei mai e mi pento molto d'aver acquistato il DVD. Discorso diverso per un altro B&B, ovvero Bedknobs and Broomsticks (Pomi d'ottone e manici di scopa), anch'esso segato ma purtroppo è il mio film preferito e me lo prendo come viene viene. È l'unica eccezione che mai farò, anche se pure lì non ci vorrebbe molto, con tanto spazio a disposizione nei BD, a riservarsi 5-6 GB per inserire in definizione standard la versione in 4x3: io ne sarei soddisfatto. L'unica risposta al "Come fanno a non pensarci?" è per me che vorranno farlo in futuro per spillare altri quattrini ai collezionisti, ma a quel punto io avrò saggiamente risparmiato evitando tutte le porcherie mozzate precedenti.


User's Signature



LYDIA SIMONESCHI voce di:
Maureen O'Hara, Joan Fontaine, Vivien Leigh, Ingrid Bergman
Deborah Kerr, Barbara Stanwyck, Bette Davis, Jean Peters
Jennifer Jones, Susan Hayward, Gene Tierney, Lauren Bacall
Silvana Mangano, Sophia Loren, Alida Valli
ecc. ecc. ecc.
Go to the top of the page
 
+Quote Post
I seguenti utenti hanno apprezzato questo post:
chipko
messaggio 18/9/2014, 11:23
Messaggio #132


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 3.174
Thanks: *
Iscritto il: 10/3/2010




CITAZIONE (March Hare = Leprotto Bisestile @ 18/9/2014, 11:06) *
L'unica risposta al "Come fanno a non pensarci?" è per me che vorranno farlo in futuro per spillare altri quattrini ai collezionisti, ma a quel punto io avrò saggiamente risparmiato evitando tutte le porcherie mozzate precedenti.

Francesco.... worshippy.gif worshippy.gif worshippy.gif


User's Signature

CONDIVIDI IL VIDEO:SCLASSICI DISNEY
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Simon
messaggio 18/9/2014, 14:33
Messaggio #133


The Pumpkin King
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 24.257
Thanks: *
Iscritto il: 19/11/2008
Da: Halloween Town




Io la vedo molto improbabile che in futuro possa uscire Pomi d'ottone e manici di scopa in 4:3 unsure.gif


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
I seguenti utenti hanno apprezzato questo post:
Scrooge McDuck
messaggio 18/9/2014, 18:48
Messaggio #134


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 9.853
Thanks: *
Iscritto il: 8/2/2009
Da: Modena




CITAZIONE (LucaDopp @ 17/9/2014, 21:00) *
...ignorando completamente restauro, extra e packaging

A questa frase ho avuto un brivido lungo la schiena...

CITAZIONE (March Hare = Leprotto Bisestile @ 18/9/2014, 11:06) *
E qua ti sei giocato gli applausi che t'aveva appena fatto Angelo Roftl.gif

eheheh.gif


User's Signature

______________________________________________

Il mio blogIl mio canale YoutubeLa mia pagina Facebook

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Pan
messaggio 18/9/2014, 23:02
Messaggio #135


Administrator
*******

Gruppo: Amministratore
Messaggi: 14.101
Thanks: *
Iscritto il: 22/7/2004




Anch'io ritengo che il Blu-Ray di "Robin Hood" sia nettamente migliore di quello de "La Spada nella Roccia". Peccato che il film sia presentato nel formato 1.66:1, nonostante sia quello cinematrografico, ma 9 euro è un prezzo ottimo e mi sento di consigliare l'acquisto, soprattutto se non si possiede il DVD (tra l'altro quello attualmente in commercio è in 1.75:1 wink.gif).


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
I seguenti utenti hanno apprezzato questo post:
LucaDopp
messaggio 18/9/2014, 23:49
Messaggio #136


Millennium Member
******

Gruppo: Utente
Messaggi: 1.861
Thanks: *
Iscritto il: 22/11/2012
Da: Pordenone




CITAZIONE (Pan @ 18/9/2014, 23:02) *
Peccato che il film sia presentato nel formato 1.66:1, nonostante sia quello cinematrografico, ma 9 euro è un prezzo ottimo e mi sento di consigliare l'acquisto, soprattutto se non si possiede il DVD (tra l'altro quello attualmente in commercio è in 1.75:1 wink.gif).

Che fra l'altro sarebbe il formato cinematografico esatto. Non ho ben capito con quale logica siano passati all'1,66 nel BD... huh.gif
Go to the top of the page
 
+Quote Post
LucaDopp
messaggio 21/9/2014, 17:43
Messaggio #137


Millennium Member
******

Gruppo: Utente
Messaggi: 1.861
Thanks: *
Iscritto il: 22/11/2012
Da: Pordenone




CITAZIONE (Scrooge McDuck @ 18/9/2014, 18:48) *
A questa frase ho avuto un brivido lungo la schiena...

Guarda che qualità video, audio ed extra sono punti fondamentali nel valutare un prodotto home video, come si può vedere in qualsiasi recensione. Il fatto che il film venga presentato in un determinato formato a causa di una decisione che l'industria ha preso ormai da più di 10 anni non può certo annullare tutto il resto. Se poi facessimo tutti come Marco, cestinando tutto a prescindere, il mercato dell'home video andrebbe ancora peggio di quanto già non vada adesso.
Go to the top of the page
 
+Quote Post
chipko
messaggio 21/9/2014, 18:43
Messaggio #138


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 3.174
Thanks: *
Iscritto il: 10/3/2010




CITAZIONE (LucaDopp @ 21/9/2014, 17:43) *
Guarda che qualità video, audio ed extra sono punti fondamentali nel valutare un prodotto home video, come si può vedere in qualsiasi recensione. Il fatto che il film venga presentato in un determinato formato a causa di una decisione che l'industria ha preso ormai da più di 10 anni non può certo annullare tutto il resto. Se poi facessimo tutti come Marco, cestinando tutto a prescindere, il mercato dell'home video andrebbe ancora peggio di quanto già non vada adesso.

Scusa ma nella qualità video rientra in tutto e per tutto l'aspect ratio. Ma poi esattamente a che ti riferisci quando parli di decisione dell'industria? I film che uscirono in 4:3 sono usciti in 4:3 anche in Bd, in genere si rispetta l'aspect ratio della proiezione cinamatografica (cosa che anche la Disney fa), con la differenza che la Disney toppò già all'epoca a scegliere di mattare quei classici a 16:9, in quanto fu una scelta puramente economica e non artistica, per questo poi si ritrova a dover riallargare un minimo passando a 1.75:1. Ma queste cose le abbiamo già dette, ridette e ridette.


User's Signature

CONDIVIDI IL VIDEO:SCLASSICI DISNEY
Go to the top of the page
 
+Quote Post
LucaDopp
messaggio 21/9/2014, 19:28
Messaggio #139


Millennium Member
******

Gruppo: Utente
Messaggi: 1.861
Thanks: *
Iscritto il: 22/11/2012
Da: Pordenone




CITAZIONE (chipko @ 21/9/2014, 18:43) *
Ma poi esattamente a che ti riferisci quando parli di decisione dell'industria?

Mi riferisco al fatto che tutte le case di distribuzione home video, e non solo la Disney, decisero di pubblicare i film così come venivano proiettati, a prescindere dal formato di produzione. Tempo fa, ad esempio, ho rivisto "Fievel sbarca in America". Era stato prodotto in 1,37, ma il formato di proiezione (e quindi DVD) è in 1,85 e i tagli sono francamente evidenti anche a chi non ha mai visto il film in 4:3 (e in TV è anche peggio, dato che l'hanno tagliato anche ai lati per riempire lo schermo). Invece "Alla ricerca della Valle Incantata" è stato pubblicato in DVD in 4:3, nonostante al cinema non avesse avuto un destino diverso dal predecessore.
Go to the top of the page
 
+Quote Post
chipko
messaggio 21/9/2014, 21:01
Messaggio #140


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 3.174
Thanks: *
Iscritto il: 10/3/2010




CITAZIONE (LucaDopp @ 21/9/2014, 19:28) *
Mi riferisco al fatto che tutte le case di distribuzione home video, e non solo la Disney, decisero di pubblicare i film così come venivano proiettati, a prescindere dal formato di produzione. Tempo fa, ad esempio, ho rivisto "Fievel sbarca in America". Era stato prodotto in 1,37, ma il formato di proiezione (e quindi DVD) è in 1,85 e i tagli sono francamente evidenti anche a chi non ha mai visto il film in 4:3 (e in TV è anche peggio, dato che l'hanno tagliato anche ai lati per riempire lo schermo). Invece "Alla ricerca della Valle Incantata" è stato pubblicato in DVD in 4:3, nonostante al cinema non avesse avuto un destino diverso dal predecessore.

Vedi che però gli esempi da te fatti riguardano esclusivamente l'animazione?
Come dicevo è un problema legato all'animazione e non al cinema in generale, quindi mi pare che chi abbia la mia opinione (o quella del leprotto) faccia benissimo a boicottare (per quel che serve) questa scelta, sbagliata, fatta solo ed esclusivamente nell'ambito dell'animazione. Non è una scelta universale intrapresa dalle major, ma una scelta intrapresa per moda e per titoli pensati per un mercato legato all'infanzia e quindi, pensano, privi di critici.
Non c'è alcun oracolo o gigante da abbattere nel far capire che l'AR in alcuni casi dovrebbe essere proposto in 4:3, il fatto che molti non recensiscono o si pongano il problema significa solo che non sono informati, più o meno tutti i siti specializzati e interessati ai Disney tirano in ballo il problema dell'aspect ratio per i classici in open matte, per cui, repetita iuvant, l'aspect ratio è un valore fondamentale per giudicare la qualità di un video, a prescindere dal fatto che si consideri giusto l'1:66 o l'1:37 per gli open matte.


User's Signature

CONDIVIDI IL VIDEO:SCLASSICI DISNEY
Go to the top of the page
 
+Quote Post
March Hare = Lep...
messaggio 22/9/2014, 8:13
Messaggio #141


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 11.897
Thanks: *
Iscritto il: 16/11/2004




CITAZIONE (LucaDopp @ 21/9/2014, 17:43) *
Se poi facessimo tutti come Marco, cestinando tutto a prescindere, il mercato dell'home video andrebbe ancora peggio di quanto già non vada adesso.

Forse invece andrebbe meglio perché finalmente offrirebbe prodotti di qualità veramente alta e la gente sarebbe più invogliata all'acquisto!

CITAZIONE (chipko @ 21/9/2014, 21:01) *
Come dicevo è un problema legato all'animazione e non al cinema in generale

No, non è vero, tantissimi film dal vero prodotti dalla seconda metà degli anni '50 in poi erano girati in 4:3 e poi proiettati in 16:9 e le varie case distributrici di DVD/BD s'adeguano ora all'uno ora all'altro formato: Fronte del porto con Marlon Brando, ad esempio, uscì in DVD nell'open matte originale, mentre in Blu-Ray l'hanno tagliato a 1,66:1. Altro film segato che mi viene in mente è l'ottimo Splendore nell'erba con Natalie Wood. Oppure La montagna con Spencer Tracy che un tempo La7 faceva vedere in 4:3 mentre nel recente DVD dell'A&R è rettangolare. Questo senza contare un po' tutti i live action Disney come quelli con Hayley Mills che in TV e VHS si vedevano in tutto il loro magnifico schermo quadrato e che ora ci sorbiamo coi bordi ampiamente rifilati.


User's Signature



LYDIA SIMONESCHI voce di:
Maureen O'Hara, Joan Fontaine, Vivien Leigh, Ingrid Bergman
Deborah Kerr, Barbara Stanwyck, Bette Davis, Jean Peters
Jennifer Jones, Susan Hayward, Gene Tierney, Lauren Bacall
Silvana Mangano, Sophia Loren, Alida Valli
ecc. ecc. ecc.
Go to the top of the page
 
+Quote Post
I seguenti utenti hanno apprezzato questo post:
chipko
messaggio 22/9/2014, 9:07
Messaggio #142


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 3.174
Thanks: *
Iscritto il: 10/3/2010




CITAZIONE (March Hare = Leprotto Bisestile @ 22/9/2014, 8:13) *
No, non è vero, tantissimi film dal vero prodotti dalla seconda metà degli anni '50 in poi erano girati in 4:3 e poi proiettati in 16:9 e le varie case distributrici di DVD/BD s'adeguano ora all'uno ora all'altro formato: Fronte del porto con Marlon Brando, ad esempio, uscì in DVD nell'open matte originale, mentre in Blu-Ray l'hanno tagliato a 1,66:1. Altro film segato che mi viene in mente è l'ottimo Splendore nell'erba con Natalie Wood. Oppure La montagna con Spencer Tracy che un tempo La7 faceva vedere in 4:3 mentre nel recente DVD dell'A&R è rettangolare. Questo senza contare un po' tutti i live action Disney come quelli con Hayley Mills che in TV e VHS si vedevano in tutto il loro magnifico schermo quadrato e che ora ci sorbiamo coi bordi ampiamente rifilati.

Sì lo so che esistono anche i film in open matte, ma, visto che hai presente un po' di titoli, il fatto che siano tagliati sopra e sotto fa sì che taglino anche gli attori? Lo chiedo perché ad esempio so che questo in genere con i film non succede, se non ricordo male i film in 16:9 non avrebbero mai dovuto vedersi in 4:3 o sbaglio? Di solito viene tagliato solo cielo. Ad esempio anche B&B era in 4:3 ma, mi pare, in quel formato non si è mai visto nemmeno in vhs perché davvero è stato pensato in 16:9, non è lo stesso anche per i titoli da te citati? (io non lo so).


User's Signature

CONDIVIDI IL VIDEO:SCLASSICI DISNEY
Go to the top of the page
 
+Quote Post
LucaDopp
messaggio 22/9/2014, 18:40
Messaggio #143


Millennium Member
******

Gruppo: Utente
Messaggi: 1.861
Thanks: *
Iscritto il: 22/11/2012
Da: Pordenone




Ma io più che altro mi chiedo: se questo film (o qualsiasi altro caso analogo) fosse stato sempre pubblicato in 16:9 anche in VHS e DVD, ora staremmo a criticare il BD? Il che ci porta alla seconda domanda: uno che vede Robin Hood per la prima volta in questo BD, si accorge che ci sono stati dei tagli? O dà fastidio solo a chi sa tutto e ha visto e rivisto la versione in 4:3?

Comunque quando c'erano le VHS che croppavano i film in 16:9 e Cinemascope si comprava tutto comunque. Non era lesa maestà quella? A me sembra che sia meglio adesso, almeno il formato 16:9 degli open matte è quello di proiezione cinematografica...
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Angelo1985
messaggio 22/9/2014, 22:46
Messaggio #144


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 2.000
Thanks: *
Iscritto il: 19/2/2008
Da: Firenze




La vera domanda è: ma davvero, guardando il film, qualcuno si rende conto e manca una foglia ai bordi? Ma dite sul serio o forse è semplicemente una questione di principio da chi magari proprio non c'ha niente da fare?
Quando ci vuole ci vuole...

icon_mickey.gif


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post

7 Pagine V  « < 4 5 6 7 >
Fast ReplyReply to this topicStart new topic
1 utenti stanno leggendo questa discussione (1 visitatori e 0 utenti anonimi)
0 utenti:

 

RSS Versione Lo-Fi Oggi è il: 20/11/2019, 19:43