Benvenuto Visitatore ( Log In | Registrati )


4 Pagine V  < 1 2 3 4 >  
Reply to this topicStart new topic
> Toy Story 3 - La Grande Fuga, 11° Film d'animazione Pixar
Simon
messaggio 11/7/2010, 23:02
Messaggio #25


The Pumpkin King
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 24.257
Thanks: *
Iscritto il: 19/11/2008
Da: Halloween Town




Allora, ieri come sapete sono andato a vedere il film dopo mesi e mesi che lo aspettavo, lo aspettavo come nessun altro film!!!! Potrei scrivere righe e righe e righe di parole ma non posso dilungarmi troppo...intanto voglio dare un solo aggettivo a questo terzo capitolo:

MERAVIGLIOSAMENTESTUPENDO

E' un nuovo aggettivo, composto, è vero, ahah, ma se lo merita tutto!!! wub.gif wub.gif wub.gif Ogni cosa di questo film, almeno per me, è assolutamente perfetta!! Sarà che amo troppo Toy Story, sarà che ci sono troppo affezionato, ma io l'ho trovato DIVINO!
Ora.......L'inizio si apre con una scena divertentissima e geniale che mi ha ricordato un pò l'inizio di Indiana Jones e l'ultima crociata tongue.gif Poi, quando si sente la canzone di Cocciante...lì arrivano i primi brividi e mi sono ricordato di quando, nel lontano 1995, vidi il primo capitolo al cinema e di quante volte lo rividi poi in videocassetta!
Tutto il film scorre con una piacevolezza unica e le gag sono carinissime (come solo la Pixar sa fare), i nuovi giocattoli sono tutti ben caratterizzati e originalissimi, ognuno porta qualcosa di nuovo! Il bambolotto poi...a tratti era terrificante, ad altri invece mi metteva una grande tristezza e malinconia! Lotso....odioso come nessun altro, da prendere e bruciare senza pensarci un attimo Arrabbiato3.gif E' vero, il suo comportamento poteva essere compreso alla luce del suo passato ma...cavolo, almeno alla fine cambia! E invece no!! E allora BRUCIA!!!! Arrabbiato3.gif E a proposito di bruciare...la scena dell'inceneritore mi ha fatto stare davvero male not.gif Anzi, tutto il film ha messo a dura prova la mia capacità di visione e di resistenza, anche la scena dei bambini malefici del Sunnyside che "giocano" con i nostri amati giocattoli mi ha fatto rivoltare lo stomaco XD
Ma veniamo al dunque........il finale wub.gif Non poteva esserci finale più poetico e bello di questo cry.gif Vi dico solo che stavo lì lì per trattenere la lacrime, poi però mi dico "ma perchè, no, voglio piangere" quindi sento il mio amico vicino che tira su col naso....era in lacrime, e si vedeva!!!!! Gli ho chiesto "Fra, ma stai piangendo?" e lui "tantissimo!" e io "allora non sono l'unico, credevo di essere solo io a sentirmi così!" cry.gif cry.gif cry.gif Mentre Andy regala a Bonnie tutti i giocattoli con i quali era cresciuto, e che mai avrebbe riusato...bè, ho pensato alla vita, a come si svolge, e a come questa cosa sia naturale ma...cacchio, quanto è triste!! cry.gif Si vuole crescere, già da piccoli, ma poi...indietro non si torna!
Comunque Bonnie...è adorabile, un vero amore wub.gif
Oddio, non so che altro dire, solo che quando lo rivedrò a casa piangerò molto di più perchè sarò da solo!! XD

La Pixar ci ha regalato un nuovo GIOIELLO, una vera perla, unica, che sa toccare davvero il cuore di ognuno di noi e che trasmette tutti sentimenti umani che....anche i giocattoli, nella nostra fantasia, hanno! wub.gif cry.gif

Messaggio modificato da Simon il 11/7/2010, 23:05


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
-Fiore-
messaggio 12/7/2010, 8:55
Messaggio #26





Utente

Thanks: *





Una sola parola per descriverlo.... meraviglioso!! wub.gif wub.gif

Anche gli altri Toy Story mi sono sempre piaciuti molto, ma questo per me è il migliore.... pieno di cuore!! Ridi e piangi... che strazio (attenzione agli spoiler!) quando si avvicinavano al fuoco e si sono dati la mano e quando Andy lascia i suoi giocattoli a Bonnie (che è davvero adorabile! wub.gif ) cry.gif cry.gif ...quanto piangere!
L'ho visto con Fabio, Cassie e Wendy...e nel finale ho tirato fuori i fazzoletti sia per me che per Wendy! laugh.gif
Io ho trovato poi di una tenerezza struggente anche quando Andy saluta il suo cagnolino wub.gif , invecchiato pure lui cry.gif
Molte scene da morire dal ridere, grandioso quando Woody mette la carta igienica sul water per camminarci sopra Roftl.gif e stupendo Buzz spagnolo! clapclap.gif
Fra i giocattoli di Bonnie c'è anche un Totoro! wub.gif E la scimmia coi piatti (terrificante come il bambolotto... altro che la bambola assassina! post-6-1111346498.gif ) è anche all'inizio di Incontri ravvicinati del terzo tipo, guardato proprio ieri... che pauuuuuura appena l'ho vista! laugh.gif laugh.gif
Lotso è proprio un orsettaccio puzzone!!! laugh.gif
Riguardo i doppiaggi... inizialmente avevo il rigetto sick.gif per Barbie e Ken, invece devo dire che con il continuare del film ho trovato bravi la Gerini e De Luigi, soprattutto lei. Vomitevole senza via di scampo Gerry Scotti sick.gif e così così Faletti, comunque meno male che si sentono poco. sleep.gif
Già non vedo l'ora di rivederlo e di emozionarmi ancora wub.gif wub.gif
Go to the top of the page
 
+Quote Post
-Wendy86-
messaggio 12/7/2010, 10:49
Messaggio #27





Utente

Thanks: *





QUOTE (Fiore @ 12/7/2010, 8:55) *
Una sola parola per descriverlo.... meraviglioso!! wub.gif wub.gif

Anche gli altri Toy Story mi sono sempre piaciuti molto, ma questo per me è il migliore.... pieno di cuore!! Ridi e piangi... che strazio (attenzione agli spoiler!) quando si avvicinavano al fuoco e si sono dati la mano e quando Andy lascia i suoi giocattoli a Bonnie (che è davvero adorabile! wub.gif ) cry.gif cry.gif ...quanto piangere!
L'ho visto con Fabio, Cassie e Wendy...e nel finale ho tirato fuori i fazzoletti sia per me che per Wendy! laugh.gif
Io ho trovato poi di una tenerezza struggente anche quando Andy saluta il suo cagnolino wub.gif , invecchiato pure lui cry.gif
Molte scene da morire dal ridere, grandioso quando Woody mette la carta igienica sul water per camminarci sopra Roftl.gif e stupendo Buzz spagnolo! clapclap.gif
Fra i giocattoli di Bonnie c'è anche un Totoro! wub.gif E la scimmia coi piatti (terrificante come il bambolotto... altro che la bambola assassina! post-6-1111346498.gif ) è anche all'inizio di Incontri ravvicinati del terzo tipo, guardato proprio ieri... che pauuuuuura appena l'ho vista! laugh.gif laugh.gif
Lotso è proprio un orsettaccio puzzone!!! laugh.gif
Riguardo i doppiaggi... inizialmente avevo il rigetto sick.gif per Barbie e Ken, invece devo dire che con il continuare del film ho trovato bravi la Gerini e De Luigi, soprattutto lei. Vomitevole senza via di scampo Gerry Scotti sick.gif e così così Faletti, comunque meno male che si sentono poco. sleep.gif
Già non vedo l'ora di rivederlo e di emozionarmi ancora wub.gif wub.gif


per la prima volta, come ho detto a fiore e agli altri, ho visto un pixar che, secondo me, non mostrava solo grafica e giochi di computer (si sa, non amo il genere, trovato sempre troppo freddo e troppo fine a se stesso) ma andava oltre...un pixar che finalmente ha superato quel muro tra grafica e sentimento proprio dei classici con la C maiuscola.......bello, veramente bello!!!

volendo io trovare un difetto.....forse troppo lento all'inizio...
Go to the top of the page
 
+Quote Post
cassie
messaggio 12/7/2010, 11:09
Messaggio #28


Millennium Member
******

Gruppo: Utente
Messaggi: 1.447
Thanks: *
Iscritto il: 30/3/2008




All'inizio ero un po' perplessa...non mi ha entusiasmato nella prima parte, forse anche perchè non avendo visto i primi due non ero già "affezionata" ai personaggi, in più è molto malinconico, poi invece si è dimostrato molto carino, divertente e commovente (strano ma vero però non ho pianto! post-6-1111077254.gif ).
Bonnie è adorabile e Buzz...strepitoso! ("El vaquero!" rofl1.gif rofl1.gif rofl1.gif )

Messaggio modificato da cassie il 12/7/2010, 11:10
Go to the top of the page
 
+Quote Post
-Wendy86-
messaggio 12/7/2010, 12:06
Messaggio #29





Utente

Thanks: *





QUOTE (Fiore @ 12/7/2010, 8:55) *
E la scimmia coi piatti (terrificante come il bambolotto... altro che la bambola assassina! post-6-1111346498.gif ) è anche all'inizio di Incontri ravvicinati del terzo tipo, guardato proprio ieri... che pauuuuuura appena l'ho vista! laugh.gif laugh.gif


....Il mio topolino assassinooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo
Go to the top of the page
 
+Quote Post
-Fiore-
messaggio 12/7/2010, 17:17
Messaggio #30





Utente

Thanks: *





CITAZIONE (Wendy86 @ 12/7/2010, 12:06) *
....Il mio topolino assassinooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo



eheheh.gif eheheh.gif eheheh.gif
Go to the top of the page
 
+Quote Post
saragiup
messaggio 13/7/2010, 22:17
Messaggio #31


Millennium Member
******

Gruppo: Utente
Messaggi: 1.094
Thanks: *
Iscritto il: 13/3/2008




Bello, bello, veramente bello!
Sul finale stavo per piangere, ma i titoli di coda sono stati troppo divertenti, mi è piaciuto, un bel finale, ma non fa uscire con le lacrime agli occhi... Veramente bello!
Mi è molto piaciuta Bonnie, che mi sembrava quasi avere dei modi di fare di Lilo, qualcun altro li ha visti? O solo io?
E splendido il corto iniziale: belle immagini, belle musiche e bellissimo significato, come sempre per la Pixar!
Go to the top of the page
 
+Quote Post
*PuMbA*
messaggio 14/7/2010, 13:30
Messaggio #32


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 9.012
Thanks: *
Iscritto il: 25/11/2007
Da: Selargius ( CA )




Bellissimo! happy.gif Mi è piaciuto davvero tanto! happy.gif Quando ero piccola non amavo particolarmente Toy Story,ma ora rivedendoli tutti,e dopo aver visto il terzo,ho rivalutato molto questo cartoon! Bello,davvero! E poi mi sono innamorata dei Bisi e Bisi! Mi sono pure comprata il pupazzo! Innamorato.gif Bellissimi! wub.gif
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Bramo
messaggio 15/7/2010, 0:01
Messaggio #33


Member
***

Gruppo: Utente
Messaggi: 238
Thanks: *
Iscritto il: 30/1/2010
Da: Casalpusterlengo




Un treno in folle corsa nelle praterie del west. Uno sceriffo pronto a fermare un terribile bandito guercio, con tanto di mogliettina e cane con scudo spaziale. Uno space ranger che dà man forte allo sceriffo. Una scena ad alto impatto avventuroso, visivamente entusiasmante e emotivamente forte, dal momento che ci si ricorda subito che a parte qualche differenza è quella che apriva Toy Story.
Partenza migliore non poteva esserci, e svolgimento penso nemmeno. Toy Story 3 – La Grande Fuga è l’ennesimo capolavoro Pixar, che va ad unirsi allo splendore dei primi due capitoli della saga dei giocattoli. E se il primo analizzava le inquietudini dell’essere umano sul suo ruolo nel grande disegno della vita, e il secondo quello della tentazione dell’immortalità… qui si miscelano le due cose creando un insieme che è molto più della somma delle parti. L’umana paura della morte viene qui sintetizzata da un gruppo di giocattoli che temono di essere alla fine della loro carriera, sono pronti al pensionamento, ma non sanno bene che cosa li attende ora. Vederli così amareggiati e tristi, quell’aria da “è stato bello ma adesso è finita” era tristissima. Ma ecco che la storia si porta su binari ben più complicati, perché le circostanze portano i nostri a pensare che c’è un’alternativa all’essere buttati o al finire in soffitta, un nuovo anelito all’immortalità. Non quella asettica da museo a cui stava per cedere Woody, ma quella ancora “giocalmente” attiva in un asilo, per tanti bambini. Ma l’asilo non è il luogo così paradisiaco che si aspettano…
Quante ne devono passare i nostri giocattoli preferiti? Tra la barbarie costituita dai bambini dell’asilo e il regime mafioso instaurato dall’orsetto profumato Lotso, tra la fuga semi-riuscita di Woody e il piano di fuga geniale e da vero e proprio film thriller che viene imbastito, la Pixar riesce a regalarci una parte centrale di sicuro divertimento e di grande azione. I siparietti di Ken sono divertentissimi, il top del film per un personaggio-sfottò perfetto (la sfilata è meravigliosa, così come la scrittura femminile di titoli di coda), ma anche le “trasformazioni” di Mr. Potato, o le battute sferzanti di Hamm che anche dopo 15 anni mi ammazzano dal ridere; dall’altra parte il complesso piano di Woody, la figura di Bambino e del pagliaccio triste, la scimmia rendono il tutto molto più serio e inquietante.
E quando la fuga è riuscita… il momento più alto forse di tutta la trilogia: la fornace. Veramente, un momento così intenso, forte, serio, profondo non l’avrei immaginato, e anch’io stavo per cascarci. Tutto il tema dell’immortalità muta a fronte della maturazione dei protagonisti, probabilmente la loro maturazione più grande e definitiva della saga intera: l’immortalità serve a poco, è anzi priva di senso in sé, l’importante è essere insieme agli amici di sempre, alle persone per te importanti. Le mani unite e gli sguardi di consapevolezza sono la miglior risposta al problema del fine-vita.
Non che la scena finale, poi, sia meno potente: (SPOILER OVVIAMENTE) Woody accetta un’altra cosa, proprio in funzione della forza che lo unisce a Buzz e agli altri. Andy non ha più bisogno di lui, Woody sostituisce l’idea del “un bambino per sempre” capendo che potrà far felice (ed essere felice, felice come da tanti anni non era più) un altro bambino, nello specifico una bambina dall’aspetto carinissimo e dolcissimo. La maturazione da Toy Story 2 è dal pensare “se Andy non giocherà più con me, allora per raggiungere l’immortalità devo cristallizzarmi in questa forma” a “la mia avventura con Andy è finita, ne serberò per sempre un ricordo bellissimo, ma ora posso arrivare a una rinascita, una nuova nascita, con un altro bambino, e sempre coi miei compagni”. Bellissimo poi vedere Andy giocare per l'ultima volta con tutti loro nel passaggio di consegne. (FINE SPOILER)

Un finale triste-non triste, , che ti segna e che conclude come meglio non poteva una trilogia veramente bellissima e completa, che sa parlare al cuore e alla testa delle persone di tutte le età con temi importanti, profondi e cruciali dell’esistenza umana usando come mezzo dei giocattoli. Questo è genio.


User's Signature

Andrea "Bramo" L'Odore della Pioggia

Ma oh! Essere libero! Non dovere più "Comanda padrone! Comanda padrone! Comanda padrone!" Essere padrone di me stesso! Questa sarebbe una cosa più preziosa di tutte le magie, di tutti i tesori, di tutto il mondo!

Scrivo per:
LoSpazioBianco.it: nel cuore del fumetto!

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Hiroe
messaggio 15/7/2010, 1:25
Messaggio #34


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 2.399
Thanks: *
Iscritto il: 26/10/2008
Da: Pisa




beh, Bramo e tutti voi.... avete già detto tutto smile.gif

Io posso dire di aver visto questo film con un'amica un pò scettica verso i film d'animazione... e invece anche lei l'ha amato molto! e alla fine s'è pure emozionata! Io... ho trovato sia la scena "più forte" che quella finale, di un'intensità pazzesca. E alla fine mi sono riconosciuta in Andy... anch'io presento sempre i miei giocattoli, a mio fratello o ai miei cuginetti, e ci gioco con loro... Però non ho pianto: me lo gusterò meglio a casa, il fatto della presenza della mia amica mi ha sempre un pò frenato, in tutto, e indotto sempre più alla risata che alla riflessione. E di risate da fare ce ne sono state, eccome! biggrin.gif

Uffi tutte le volte che vedo un Toy Story mi sento immediatamente e irrimediabilmente in colpa verso i miei poveri giocattoli, relegati a "soprammobile". Chissà se quelli che stanno in soffitta stanno bene... sad.gif


Io... spero comunque che Tangled sia meglio... sarà difficile tongue.gif Questo è praticamente perfetto! Adatto a tutti, ma veramente tutti, stilisticamente meraviglioso, legato ai primi due e anzi, superiore ai precedenti. Ha TUTTO, questo film! E' solo che il mio cuore andrà sempre ai Disney Animation Studios... e così io un pò per Rapy ci spero tongue.gif poi ci sarà da combattere anche contro Dragon Trainer... insomma, sarà una bella lotta. DT non è al livello di TS3, chiariamoci... ma vai a capire cosa vogliono fare quelli dell'Academy tongue.gif


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
oswald
messaggio 16/7/2010, 11:56
Messaggio #35


Advanced Member
****

Gruppo: Utente
Messaggi: 473
Thanks: *
Iscritto il: 26/8/2009




CITAZIONE (Beast @ 8/7/2010, 12:02) *
....è la sequenza più intensa del film, che da sola vale il prezzo del biglietto, l'oscar per l'animazione (scordatevi qualunque possibilità per Tangled) e meriterebbe l'oscar a miglior film....

Il solito discorso. Condivido che sia un capolavoro ma senza aver visto Tangled mi sembra prematuro dire questo: penso anch'io che non ce la farebbe a raggiungere Toy Story 3, così come si presenta, ma per chi sta ancora sperando nella risalita della Disney frasi come questa non son proprio piacevoli da leggere, anche se condivisibili, non voglio far polemica, solo che nel festeggiare, meritatamente, questo film, tornare al famoso confronto Disney-Pixar, con relative delusioni e speranze collegate, ciò mi rovina un po' l'umore ed è comunque vero che Tangled non l'abbiamo ancora visto. Chiedo scusa per questo sfogo, d'altra parte ognuno può scrivere quel che vuole, volevo solo esprimermi in merito. blush2.gif

Ecco il punto è questo:
CITAZIONE
Io... spero comunque che Tangled sia meglio... sarà difficile Questo è praticamente perfetto! Adatto a tutti, ma veramente tutti, stilisticamente meraviglioso, legato ai primi due e anzi, superiore ai precedenti. Ha TUTTO, questo film! E' solo che il mio cuore andrà sempre ai Disney Animation Studios... e così io un pò per Rapy ci spero poi ci sarà da combattere anche contro Dragon Trainer... insomma, sarà una bella lotta. DT non è al livello di TS3, chiariamoci... ma vai a capire cosa vogliono fare quelli dell'Academy


E' normale avere un affetto particolare per i Disney (altrimenti questo forum non sarebbe forse diverso da un forum Pixar ) ed è comprensibile il patimento verso l'attuale Disney, e qualche speranza per Tangled/Rapunzel mista al riconoscimento della maestria Pixar. Per Dragon Trainer non credo (però dovrei prima vederlo biggrin.gif), piuttosto mi chiedo come mai con la Pixar che è alla Disney, la stessa Disney si lasci andare a lavori, sì migliori di qualche anno fa, ma non ancora di pari livello, al punto che qualunque sequel Pixar sia migliore di un lavoro originale della Disney di oggi (anche se mantengo le riserve per Cars 2). mad.gif


CITAZIONE
All'inizio ero un po' perplessa...non mi ha entusiasmato nella prima parte, forse anche perchè non avendo visto i primi due non ero già "affezionata" ai personaggi


Scusa se te lo chiedo, hai visto il film senza aver visto i primi due??


CITAZIONE
Un treno in folle corsa nelle praterie del west. Uno sceriffo pronto a fermare un terribile bandito guercio, con tanto di mogliettina e cane con scudo spaziale. Uno space ranger che dà man forte allo sceriffo. Una scena ad alto impatto avventuroso, visivamente entusiasmante e emotivamente forte, dal momento che ci si ricorda subito che a parte qualche differenza è quella che apriva Toy Story.
Partenza migliore non poteva esserci, e svolgimento penso nemmeno. Toy Story 3 – La Grande Fuga è l’ennesimo capolavoro Pixar, che va ad unirsi allo splendore dei primi due capitoli della saga dei giocattoli. E se il primo analizzava le inquietudini dell’essere umano sul suo ruolo nel grande disegno della vita, e il secondo quello della tentazione dell’immortalità… qui si miscelano le due cose creando un insieme che è molto più della somma delle parti. L’umana paura della morte viene qui sintetizzata da un gruppo di giocattoli che temono di essere alla fine della loro carriera, sono pronti al pensionamento, ma non sanno bene che cosa li attende ora. Vederli così amareggiati e tristi, quell’aria da “è stato bello ma adesso è finita” era tristissima. Ma ecco che la storia si porta su binari ben più complicati, perché le circostanze portano i nostri a pensare che c’è un’alternativa all’essere buttati o al finire in soffitta, un nuovo anelito all’immortalità. Non quella asettica da museo a cui stava per cedere Woody, ma quella ancora “giocalmente” attiva in un asilo, per tanti bambini. Ma l’asilo non è il luogo così paradisiaco che si aspettano…
Quante ne devono passare i nostri giocattoli preferiti? Tra la barbarie costituita dai bambini dell’asilo e Lotso, tra la fuga semi-riuscita di Woody e il piano di fuga geniale e da vero e proprio film thriller che viene imbastito, la Pixar riesce a regalarci una parte centrale di sicuro divertimento e di grande azione. I siparietti di Ken sono divertentissimi, il top del film per un personaggio-sfottò perfetto (la sfilata è meravigliosa, così come la scrittura femminile di titoli di coda), ma anche le “trasformazioni” di Mr. Potato, o le battute sferzanti di Hamm che anche dopo 15 anni mi ammazzano dal ridere; dall’altra parte il complesso piano di Woody, la figura di Bambino e del pagliaccio triste, la scimmia rendono il tutto molto più serio e inquietante.
E quando la fuga è riuscita… il momento più alto forse di tutta la trilogia:Veramente, un momento così intenso, forte, serio, profondo non l’avrei immaginato, e anch’io stavo per cascarci. Tutto il tema dell’immortalità muta a fronte della maturazione dei protagonisti, probabilmente la loro maturazione più grande e definitiva della saga intera: l’immortalità serve a poco, è anzi priva di senso in sé, l’importante è essere insieme agli amici di sempre, alle persone per te importanti. Le mani unite e gli sguardi di consapevolezza sono la miglior risposta al problema del fine-vita.
Non che la scena finale, poi, sia meno potente: (SPOILER OVVIAMENTE) Woody accetta un’altra cosa, proprio in funzione della forza che lo unisce a Buzz e agli altri. Andy non ha più bisogno di lui, Woody sostituisce l’idea del “un bambino per sempre” capendo che potrà far felice (ed essere felice, felice come da tanti anni non era più) un altro bambino, nello specifico una bambina dall’aspetto carinissimo e dolcissimo. La maturazione da Toy Story 2 è dal pensare “se Andy non giocherà più con me, allora per raggiungere l’immortalità devo cristallizzarmi in questa forma” a “la mia avventura con Andy è finita, ne serberò per sempre un ricordo bellissimo, ma ora posso arrivare a una rinascita, una nuova nascita, con un altro bambino, e sempre coi miei compagni”. Bellissimo poi vedere Andy giocare per l'ultima volta con tutti loro nel passaggio di consegne. (FINE SPOILER)

Un finale triste-non triste, , che ti segna e che conclude come meglio non poteva una trilogia veramente bellissima e completa, che sa parlare al cuore e alla testa delle persone di tutte le età con temi importanti, profondi e cruciali dell’esistenza umana usando come mezzo dei giocattoli. Questo è genio.


Bellissima recensione ponderata e filosofica, fa riflettere ed è quello che il film merita. smile.gif

CITAZIONE
Uffi tutte le volte che vedo un Toy Story mi sento immediatamente e irrimediabilmente in colpa verso i miei poveri giocattoli, relegati a "soprammobile". Chissà se quelli che stanno in soffitta stanno bene...


E il rischio che si corre con questi film, si dà un'anima ai giocattoli che già erano investiti di affetto e ci si sente in colpa se li si trascura o li si rovina... wub.gif

Messaggio modificato da oswald il 16/7/2010, 12:44


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
cassie
messaggio 16/7/2010, 13:33
Messaggio #36


Millennium Member
******

Gruppo: Utente
Messaggi: 1.447
Thanks: *
Iscritto il: 30/3/2008




CITAZIONE (oswald @ 16/7/2010, 11:56) *
Scusa se te lo chiedo, hai visto il film senza aver visto i primi due??


Sì. Mi ero ripromessa di vederli prima di andare al cinema, anche perchè il primo ce l'ho (o meglio, ce l'ha mio marito), ma non ci sono riuscita...
Go to the top of the page
 
+Quote Post
giagia
messaggio 16/7/2010, 15:34
Messaggio #37


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 6.383
Thanks: *
Iscritto il: 24/7/2004
Da: Roma (RM)




Visto ieri sera al Barberini, nello stesso cinema dove, 15 fa vidi il primo, come allora con mia madre, nuove aggiunte mio fratello (che dopo non essere venuto a vedere il primo ha fatto della 3D animation il motivo della sua vita diventando digital designer) e la mia amichetta d'infanzia. Passiamo alla recensione (inutile dire che sto spoilerando)...

Immaginazione che diventa realtà attraverso gli occhi blu di un ragazzo che serba l'innocenza di un bambino e anticipa la maturità di un uomo. Occhi blu come quelli di John Lasseter, vero e proprio papà di Toy Story, di Andrew Stanton, di Brad Bird e di Pete Docter. Se il secondo film si apriva nello spazio e il primo nella camera di Andy non ci sarebbe potuto essere miglior inizio per questo del vecchio west, della realizzazione immaginifica dei giochi d'infanzia di Andy. E subito dopo eccolo lì, il tema che ha accompagnato tutta la serie, che contrasta con il passaggio del tempo. Le avventure dei nostri protagonisti sono terminate da anni, ma non i loro problemi, primo tra tutti quello esistenziale. Ormai la rassegnazione è il tema principale della loro vita. Ed ecco che allora i giocattoli devono distaccarsi, loro malgrado, dal padrone, e trovare una nuova dimensione. Ma l'impresa si rivelerà molto più difficile del previsto...
Gli aspetti positivi del film sono numerosissimi. Uno del quale ancora non si è parlato è la nostalgica citazione dei corti che precedettero il primo Toy Story e portarono alla realizzazione del primo lungometraggio in 3D animation, Tin Toy in primis (il bimbo è una versione moderna del bimbo del corto e tanti giocattoli del Sunnyside sono reinterpretazioni di altri personaggi, la citazione diventa palese quando molti giocattoli, dagli occhi molto grandi, si nascondono sotto gli scaffali), poiché fu Tin Toy ad ispirare Toy Story (ma non finisce qui: il pagliaccio triste, e il suo racconto in stile Tarantino riprendono di sicuro qualcosa di Red's Dream e poi, sbaglio o la lampada dell'interrogatorio di Buzz è una Luxo Jr gigantesca, di sicuro la palla è in cortile...). Molte le citazioni anche dai lungometraggi (il pezzo prima dell'inceneritrice mi ricorda molto la stanza dei rifiuti della Axiom di Wall-E; la scena in cui tutti i giocattoli si prendono per mano preparandosi al peggio mi ha ricordato la fine di A Bug's Life). Così come tante le citazioni dal cinema e dalla letteratura (quella scimmia non vi ricorda qualcosa di cui parlò Stephen King?Le atmosfere ambrate degli afosi pomeriggi in cui i giocattoli sono in gabbia ricorda un po' sergio leone e un po', come già segnalato, Thriller). Ma, lungi dal rimanere un'accozzaglia di citazioni, Toy Story presenta scene inedite, personaggi fantastici (ho adorato Ken e la scena dei tacchi a spillo), Lotso (che avevo capito essere cattivissimo già dal suo cammeo in UP) è un'antagonista favoloso e personalmente non sono deluso dalla sua fine (nel panorama di Toy Story il cattivo viene sconfitto perché viene ridicolizzato, così come è già stato per Sid (a proposito, come sarà diventato?), con Al e con Stinky Pete, Lotso continua la tradizione), Dolly mi fa troppo Mary Blair (e mai mi sarei immaginato quella voce), il fascino da palcoscenico di Mr. Pricklepants è adorabile, Stretch e Twitch sembrano usciti da Monster & Co.,
Anche la chiusura del film è un'omaggio all'immaginazione l'artiglio è un qualcosa che non ti aspetti, ed è geniale! Mr. Potato che dice di essere riconoscente agli alieni riassume in chiave comica l'inversione delle parti che sta a cuore del film. Infatti è Woody, ormai maturo e pronto all'indipendenza, che sceglie il distacco. Ed è Woody il vero, unico, giocattolo di Andy (l'antipatia nei confronti di Buzz, se vista a distanza di anni, non aveva proprio motivo di esistere), quello dal quale Andy non si separerebe nemmeno nella notte di nozze, eppure anche Andy è abbastanza maturo per rispettare quella decisione. Dopo aver riso a crepapelle per un ora e mezza (e di occasioni per sbellicarsi il film ne offre proprio parecchie) ho pianto per 20 minuti nel finale proprio per questo, è un addio consapevole, maturo, vitale. Andy e Woody si vogliono bene e proprio per questo sanno che il meglio per tutti e due è separarsi ed essere liberi, liberi di andare avanti e continuare a vivere. Bonnie a sua volta crescerà, e magari, un giorno, i giocattoli torneranno nella casa di Andy per giocare con i suoi figli, non ci è dato saperlo (certo è che dal finale già sappiamo che Andy sarà un ottimo papà), ma quello che veramente conta è che ora sono tutti liberi e pronti ad andare avanti con le sfide della vita. Ultima nota poetica è quella delle nuvole della carta da parati, un ritorno alla prima immagine del primo film, solo che ora è reale ed avviene nel cielo. Io questo finale lo leggo un po' come l'ultimo sfonzo d'immaginazione che Andy, riecheggiando un po' Christopher Robin, fa alla fine della sua fase adolescenziale.


Giudizio tecnico: l'animazione è allo stato d'arte, fedele all'originale, non troppo avvenieristica, ma perfetta. L'uso delle luci è davvero notevole, così come la shaderizzazione e gli effetti. La scelta cromantica dei diversi ambienti non poteva essere migliore, alternando scene cupe, a scene desaturate, ai vivacissimi colori del Sunnyside e a quelli rilassati della stanza di Andy. La stereoscopia, come immaginavo, è immersiva, senza troppe pretese, ma la trovo comunque gradevole. Randy Newman, FINALMENTE ritornato dopo la non troppo brillante parentesi anfibia, a quello che è davvero il suo MONDO, firma una colonna sonora al pari degli altri due film, i toni intensi, i diversi stili (carinissimo il jingle Zu Zu Zu di Ken) sono perfetti con il mondo di Toy Story. Il doppiaggio: mi è piaciuto molto De Luigi e non ho disdegnato Scotti (parlo di Jerry, non solo di Sonia XD) (anche Frizzi è riconoscibilissimo e non in pochi lo contestarono nel '95, ma non riuscirei a sentire un Woody italiano con una voce differente).

Voto: 10 e lode

Messaggio modificato da giagia il 16/7/2010, 15:42


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
GasGas
messaggio 16/7/2010, 19:40
Messaggio #38


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 23.976
Thanks: *
Iscritto il: 16/3/2005
Da: Napoli




visto ieri sera.....

non posso che concordare con tutto quello che avete detto fin'ora....il film è bellissimo!!!malinconico quasi fin dall'inizio.l'espediente del telefono che i giocattoli mettono in atto per attirare l'attenzione di andy è di una malinconia assurda....infatti è proprio da li che è iniziato il magone.....la prima stretta al cuore mi è venuta quando parlano di Bo sad.gif .....ci sono rimasto malissimo quando dicono che non c'è più, e non specificano nemmeno il perchè non ci sia quindi potrebbe esserle successo di tutto, sia essere stata venduta, che essere stata buttata via oppure rotta sad.gif ho sperato per tutto il primo atto che l'avrebbero ritrovata al sunnyside sad.gif ....la faccia di woody quando fa il suo nome è struggente .....

non mi soffermo troppo sull'analisi delle scene , tanto tutti voi avete gia detto tutto wink.gif , ma vorrei dire due parole sul finale: davvero perfetto e spero davvero che non se ne escano con toy story 4, anche se riuscissero a trovare una bella storia....è una conclusione perfetta che chiude la trilogia in un cerchio ancora più perfetto!!!!quando andy presenta i giocattoli a bonnie mi sono commosso perchè mentre lui palava i giocattoli lo ascoltavano in realtà, e quindi la descrizione che andy fa di woody mentre inquadrano la sua faccia che immobile lo sta a sentire....il coronamento delle emozioni!!!!finalmente andy parla a woody come se fosse vivo, cosa che , almeno io personalmente, aspettavo da ben due film e 15 anni smile.gif !!! e le nuvole nel cielo che chiudono il film sono un tocco di classe davvero strepitoso!

passiamo ai nuovi personaggi che sono quasi tutti fenomenali....il cattivo lotso a me ha fatto una pena davvero assurda....non solo l'abbandono, che sarebbe stato anche più concepibile, ma addirittura la sostituzione con un altro orso uguale a lui....quando ho visto quella scena ho esclamato "dio , deve essere terribile!" , e secondo me lo è....questo è più che sufficiente per rendere lotso il giocattolo più cattivo e infido di tutti i giocattoli cattivi della trilogia di toy story!
ken....ken è senza dubbio la nuova star del film....incredibilmente divertente (la scena dei vestiti e quella dei tacchi a spillo sono le migliori!!!)

infine voglio , come al solito, spezzare una lancia in favore del prossimo rapunzel....toy story merita l'oscar, es u questo non ci piove, ma lo meritava comunque di più up l'anno scorso che secondo me continua ad essere il capolavoro indiscusso della pixar su 11 film ad oggi. toy story ti scioglie il cuore, ma per un motivo ben preciso...per i personaggi e per il fatto di esserci affezionati da così tanto tempo smile.gif . rapunzel potrebbe essere meglio, ancora non lo sappiamo....potrebbe essere commuovente allo stesso modo, quindi aspettiamo dicembre e poi decideremo wink.gif
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Teo
messaggio 17/7/2010, 0:23
Messaggio #39


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 5.642
Thanks: *
Iscritto il: 15/9/2008
Da: Udine




Sono appena tornato dal cinema e posso dire con orgoglio di aver visto un vero e proprio capolavoro! Non leggevo recensioni nè News su TS3 da qualche mese xkè volevo godermelo appieno ed è stato folgorante! è vero che Tangled dobbiamo ancora vederlo ma, mi dispiace dirlo per la mia incrollabile fede nella WDAS, ma qui veleggiamo su livelli stratosferici! Se si deve fare un discorso sulla trilogia (come fatto dal Signore degli Anelli) qui si deve andare sull'oscar sicuro, ma non solo per l'animazione, per il miglior film in generale! Io ho pianto per gli ultimi venti minuti del film e, con mio sommo piacere, ho visto anche mia moglie commuoversi fino alle lacrime (lei di solito non lo fa quasi mai, neanche per UP)...in più quando Andy ha abbracciato sua mamma dicendole "ti voglio bene", i miei bimbi di 2 e 4 anni sono andati ad abbracciarla e lo hanno detto anche loro, talmente erano presi dal film! Pazzesco!

E stiamo parlando del capitolo 3!!!!!!!!!!!! Per tutti gli altri film i sequel sono una trovata commerciale, per la Pixar sono poesia pura! Ringrazio Dio di averci dato John Lasseter e la sua squadra...lui è davvero il Walt Disney dei tempi moderni!

PS: se potete vedetelo in 2D: risparmiate un bel pò e non perdete un briciolo della poesia!

Messaggio modificato da Teo il 17/7/2010, 0:24


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
GasGas
messaggio 17/7/2010, 13:40
Messaggio #40


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 23.976
Thanks: *
Iscritto il: 16/3/2005
Da: Napoli




CITAZIONE (Teo @ 17/7/2010, 0:23) *
in più quando Andy ha abbracciato sua mamma dicendole "ti voglio bene", i miei bimbi di 2 e 4 anni sono andati ad abbracciarla e lo hanno detto anche loro, talmente erano presi dal film! Pazzesco!

questa cosa è davvero stupenda.... smile.gif
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Hiroe
messaggio 17/7/2010, 21:33
Messaggio #41


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 2.399
Thanks: *
Iscritto il: 26/10/2008
Da: Pisa




concordo con Gasy, è meraviglioso, Teo smile.gif i miei più vivi complimenti per una famiglia tanto splendida! sei molto fortunato smile.gif


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Teo
messaggio 18/7/2010, 16:21
Messaggio #42


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 5.642
Thanks: *
Iscritto il: 15/9/2008
Da: Udine




CITAZIONE (Hiroe @ 17/7/2010, 20:33) *
concordo con Gasy, è meraviglioso, Teo smile.gif i miei più vivi complimenti per una famiglia tanto splendida! sei molto fortunato smile.gif

blush2.gif blush2.gif blush2.gif
Grazie Irene...e grazie anche a Gas...è stato davvero speciale e emozionante, come il film!
Quando ci sono queste situazioni ti rendi conto che se ci metti tutto il cuore e l'impegno nei rapporti con gli altri (in questo caso i bimbi soprattutto) ne vieni ripagato cento volte di più di quel che dai! Auguro a tutti voi (dato che siete più giovani di me) di provare, chi prima, chi dopo, sensazioni così intense!


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Hiroe
messaggio 19/7/2010, 11:22
Messaggio #43


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 2.399
Thanks: *
Iscritto il: 26/10/2008
Da: Pisa




io ho un fratellino che è il mio MONDO. E anche lui mi da TANTISSIME soddisfazioni.. e tutto il tempo che passiamo insieme, lui me lo ripaga sempre con il fatto che mi (letteralmente) ADORA e vorrebbe sempre stare con me! Io mi sento sempre tanto in colpa quando per un motivo o per l'altro non ci posso stare.. comunque ogni volta è un'emozione nuova. Capisco che non sarà come un figlio, ma abbiamo 17 anni di differenza, e per me quasi lo è. Insomma, un pò ti posso capire... spero di poterne provare ancora tante, di queste emozioni, e sempre più belle!

fine ot, scusate!


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Fulvio84
messaggio 20/7/2010, 9:15
Messaggio #44


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 2.680
Thanks: *
Iscritto il: 8/4/2007
Da: Caserta




Ieri sono andato col mio nipotino a vedere il film.
Premetto che non sono un grande fan della serie, diciamo che in generale non amo l'animazione in 3d, ma questo film e' stato veramente veramente carino.
Mi e' piaciuto molto, ha un gran bel messaggio di fondo, profondo, vero e il tutto miscelato ad una meravigliosa ironia mai volgare, mai esasperata. Perfetto!
L'unica pecca l'odiosa visione in 3D con gli occhiali che piace tanto al mio piccolino, ma che a me da' sui nervi, lo trovo inutile.

BARBIE E KEN ERANO ESILATRANTI. Mi hanno fatto morire dalla risate smile.gif


P.S. Purtroppo non hanno tramsesso il trailer di Rapunzel sad.gif

Messaggio modificato da Fulvio84 il 20/7/2010, 9:16


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Teo
messaggio 21/7/2010, 0:07
Messaggio #45


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 5.642
Thanks: *
Iscritto il: 15/9/2008
Da: Udine




CITAZIONE (Fulvio84 @ 20/7/2010, 8:15) *
P.S. Purtroppo non hanno tramsesso il trailer di Rapunzel sad.gif


Neanche da me, se ti può consolare, in compenso c'era quell'aberrazione di Shrek4!


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Fulvio84
messaggio 21/7/2010, 1:32
Messaggio #46


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 2.680
Thanks: *
Iscritto il: 8/4/2007
Da: Caserta




CITAZIONE (Teo @ 21/7/2010, 0:07) *
Neanche da me, se ti può consolare, in compenso c'era quell'aberrazione di Shrek4!



anche da me shrek....a me e' paiciuta la trilogia di shrek ma questo 4 episodio e' sembrato inutile dal trailer sad.gif
Comunque volevo rapy


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
GasGas
messaggio 26/7/2010, 14:45
Messaggio #47


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 23.976
Thanks: *
Iscritto il: 16/3/2005
Da: Napoli




neanche da me hanno mandato il trailer di rapunzel.....speriamo che inizino presto a pubblicizzare il film!!!
Go to the top of the page
 
+Quote Post
camaleone
messaggio 29/7/2010, 18:59
Messaggio #48


Millennium Member
******

Gruppo: Utente
Messaggi: 1.186
Thanks: *
Iscritto il: 2/5/2008




VISTO FINALMENTE!!!!!!!! non c'è che dire bellissimo. il migliore dei 3 e uno dei migliori film pixar. unica pecca il doppiaggio italiano. non mi sono piaciute la voce di Andy nè Faletti e de Luigi. per il resto niente da ridire tranne forse il fatto che in tutti i film si ripetono scene in cui i giocattoli rincorrono le auto perchè sono rimasti indietro. scena da lode quella della discarica...forse avrei osato una fine più spietata per Lotso.
Go to the top of the page
 
+Quote Post

4 Pagine V  < 1 2 3 4 >
Fast ReplyReply to this topicStart new topic
1 utenti stanno leggendo questa discussione (1 visitatori e 0 utenti anonimi)
0 utenti:

 

RSS Versione Lo-Fi Oggi è il: 23/9/2019, 13:45