Benvenuto Visitatore ( Log In | Registrati )


32 Pagine V  « < 21 22 23 24 25 > »   
Reply to this topicStart new topic
> La fine dell'Animazione Tradizionale?
caninlegend
messaggio 13/10/2016, 21:56
Messaggio #529


Advanced Member
****

Gruppo: Utente
Messaggi: 497
Thanks: *
Iscritto il: 13/3/2013
Da: Foligno PG




La superiorità di Robin Hood rispetto a Bolt è indubbia.
Go to the top of the page
 
+Quote Post
LucaDopp
messaggio 14/10/2016, 13:30
Messaggio #530


Millennium Member
******

Gruppo: Utente
Messaggi: 1.861
Thanks: *
Iscritto il: 22/11/2012
Da: Pordenone




CITAZIONE (Angelo1985 @ 12/10/2016, 13:36) *
e in fondo del ritorno al 2D non ve ne frega granchè

Questo perché non esisterà più alcun ritorno al 2D, e ho già spiegato chiaramente perché.
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Angelo1985
messaggio 14/10/2016, 13:39
Messaggio #531


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 2.001
Thanks: *
Iscritto il: 19/2/2008
Da: Firenze




CITAZIONE (chipko @ 12/10/2016, 18:38) *
Meno male che in assenza di certezze assolute ci sei tu ad indicare la diritta via a tutti quanti.

Sinceramente io tutta questa acriticità non la vedo.
O forse tutte le considerazioni in merito alla riuscita o meno di un doppiaggio di Mad non contano?
Anche Valerio (Grrodon), le cui tesi per altro non sempre condivido, sarebbe un commentatore acritico?
Mi pare che Simon abbia espresso più volte considerazioni critiche e non solo in merito al packaging
Arancina? Francesco?
Se penso alle ultime mie recensioni riguardanti gli ultimi classici usciti (Frozen, Hero, Zootropolis) mi pare che non fossero archiviabili come applausi acritici ed entusiasti.
Ho citato i primi che mi sono venuti in mente, non è che i non citati siano da annoverarsi nella folta schiera degli acritici.

Il fatto che gli altri non critichino allo stesso modo in cui criticheresti tu non significa che allora sono tutti stupidi, significa solo che la pensano diversamente da te.

Aggiungo che tali accuse sono davvero ridicole se si pensa a come hai criticato tutti coloro che non osannano OUAT come fai tu, lì le accuse erano di ipercritica, perché alla fine, parole tue, le contraddizioni di trama non sono così importanti, l'importante è emozionarsi.

In poche parole, riassumendo, chi la pensa come te è un genio assoluto, tutti gli altri sono cretini.

Se questa è la levatura e l'altezza del tuo pensiero, preferisco tenermi il mio anche se più pesante e fumoso.

E andiamo col totorisposte, 3,2,1.....VIA!

1. Le considerazioni in merito al doppiaggio riguardano un aspetto tutto nostrano del film, non il film in sè; sul doppiaggio di Frozen e il suo adattamento delle canzoni si può solo piangere, ma il film è osannato qua dentro come il Capolavoro che NON è; doppiaggio buono o meno.

2. Grrodon acritico? Direi che basta scorrere le ultime schede del Compendium per rendersi conto di come, per quanto attiene agli ultimi Classici, siano prevalse considerazioni del tutto personali lì dove il Compendium avrebbe dovuto rappresentare un'enciclopedia per la conservazione e la divulgazione di informazioni e recensioni, non necessariamente di pareri personali.

3. Simon e il packaging? Cosa c'entra con la sezione Miele di questo forum (ovvero la sezione Recensioni) divenuta, da 6 anni a questa parte, una sezione a rischio per i diabetici? Il senso critico si è perso verso i film, non verso il modo in cui sono venduti. Stesso discorso con OUAT.

4. Tutti stupidi oltre me? Se quoti anche solo una volta in cui ho detto una cosa simile faccio le scuse pubbliche per cotanta ingiustificata e tracotante arroganza; altrimenti mi aspetto le tue.

icon_mickey.gif


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Rowena84
messaggio 14/10/2016, 18:45
Messaggio #532


Advanced Member
****

Gruppo: Utente
Messaggi: 332
Thanks: *
Iscritto il: 10/3/2010




Voi all'epoca avete partecipato al crowfunding di Hullabaloo? http://www.repubblica.it/spettacoli/cinema...sney-144962263/
Io si. a fine anno saranno pronti i primi corti 2d realizzati da alcuni ex animatori Disney


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
I seguenti utenti hanno apprezzato questo post:
LucaDopp
messaggio 15/10/2016, 2:30
Messaggio #533


Millennium Member
******

Gruppo: Utente
Messaggi: 1.861
Thanks: *
Iscritto il: 22/11/2012
Da: Pordenone




CITAZIONE (Angelo1985 @ 14/10/2016, 13:39) *
Cosa c'entra con la sezione Miele di questo forum (ovvero la sezione Recensioni) divenuta, da 6 anni a questa parte, una sezione a rischio per i diabetici? Il senso critico si è perso verso i film, non verso il modo in cui sono venduti.

Se vuoi leggere recensioni negative basta che cerchi i topic dei film usciti tra il 2000 e il 2008, ce ne sono anche di recenti.
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Angelo1985
messaggio 19/10/2016, 13:18
Messaggio #534


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 2.001
Thanks: *
Iscritto il: 19/2/2008
Da: Firenze




CITAZIONE (LucaDopp @ 15/10/2016, 2:30) *
Se vuoi leggere recensioni negative basta che cerchi i topic dei film usciti tra il 2000 e il 2008, ce ne sono anche di recenti.

Infatti mi stai dando la conferma di ciò che dico, la totale mancanza di criticità oggettiva qui dentro la si ha solo per il post Tiana...

CITAZIONE (Daydreamer @ 12/10/2016, 14:08) *
Angioletto happy.gif dai che c'è anche chi pesca un po' di qua e un po' di là, basta prendere ciò che più ci piace e fregarsene del resto. Personalmente, a parte qualche CGI favol-musicali dei quali sono comunque incuriosito, amo i live action e sto compensando la mancanza del 2D con l'attesa di molti di loro. Al riguardo non ricordo che opinione hai, te ne interessa qualcuno? O sei sul forum solo per la vecchia gloria 2D? smile.gif (scusate l'off topic, concedetemelo).

Guarda, come live action l'unico che ho visto e che mi è piaciuto molto è stato Cenerentola: Branagh è uno dei miei registi preferiti e si conferma tale perchè il film è molto bello sotto tutti i punti di vista; gli altri non li ho visti, un po' perchè stanno esagerando con i titoli e sembra tutta un'operazione commerciale piuttosto che artistica, e poi credo che soltanto alcuni soggetti potessero essere davvero trasposti, ad esempio Mowgli con tutti gli animali in CGI fin dal trailer fa letteralmente vomitare.

Maleficent mi incuriosiva, ma dai, da alcune recensioni e dal trailer con le fatine stile asilo e, soprattutto, questa voglia sempre di cercare un'origine e un motivo pure nel Male puro, qual'è Malefica, proprio no...nausea preventiva a go go.

icon_mickey.gif


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
LucaDopp
messaggio 19/10/2016, 16:21
Messaggio #535


Millennium Member
******

Gruppo: Utente
Messaggi: 1.861
Thanks: *
Iscritto il: 22/11/2012
Da: Pordenone




CITAZIONE (Angelo1985 @ 19/10/2016, 13:12) *
Infatti mi stai dando la conferma di ciò che dico, la totale mancanza di criticità oggettiva qui dentro la si ha solo per il post Tiana...

Allora anche per il pre Fantasia 2000.
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Scissorhands
messaggio 23/10/2016, 15:43
Messaggio #536


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 7.317
Thanks: *
Iscritto il: 18/12/2006
Da: Campobasso/Angers




Guardate questo corto meraviglioso di artisti Pixar (ma non prodotto dalla Pixar) che sta mietendo consensi: Borrowed Time

http://animatedviews.com/2016/animated-sho...s-online-debut/

Ma del resto la CG fa schifo nulla a che vedere col 2d che era meglio quando si stava peggio che vuoi mettere l'emozione della matita perché loro si che sono veri artisti etc etc...


User's Signature


thanks to giagia
Go to the top of the page
 
+Quote Post
I seguenti utenti hanno apprezzato questo post:
Angelo1985
messaggio 23/10/2016, 16:19
Messaggio #537


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 2.001
Thanks: *
Iscritto il: 19/2/2008
Da: Firenze




Mi spiace, c'ho provato, ma al 30esimo secondo ho stoppato...dai, ma sembra un videogame! Ma com'è freddo il paesaggio con cui si apre il corto? Sembra ripreso dal vero...dov'è la sospensione di ciò che stiamo guardando?
E quel tipo sembra uscito da Silent Hill....guarda, potrà essere bellissimo, emozionante e con una sceneggiatura da favola, ma se dopo 30 secondi passa la voglia perchè si ha l'impressione di guardare un mix tra un live action e un videogame, allora perde in partenza.

icon_mickey.gif


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
I seguenti utenti hanno apprezzato questo post:
brigo
messaggio 23/10/2016, 17:40
Messaggio #538


Millennium Member
******

Gruppo: Utente
Messaggi: 1.276
Thanks: *
Iscritto il: 8/2/2010
Da: PG




Ringrazio Scissor perché da tempo volevo vederlo ma mi sono sempre dimenticato, fino ad ora. smile.gif
Che dire? Un "Re leone" molto più breve e molto più duro: per questo Lasseter non lo avrà accettato (se mai glielo avranno proposto)?
Character design un po' troppo spigoloso per i miei gusti, ma la tecnica non fa rimpiangere assolutamente i lunghi della Pixar.
Per me, promosso. smile.gif

CITAZIONE (Angelo1985 @ 23/10/2016, 16:19) *
[...]ma se dopo 30 secondi passa la voglia perchè si ha l'impressione di guardare un mix tra un live action e un videogame, allora perde in partenza.

E' uno dei (tanti) motivi per cui non sopporto "Avatar". eheheh.gif
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Daydreamer
messaggio 23/10/2016, 20:21
Messaggio #539


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 5.089
Thanks: *
Iscritto il: 9/4/2008
Da: Brescia




CITAZIONE
='Scissorhands' date='23/10/2016, 15:43'
Ma del resto la CG fa schifo nulla a che vedere col 2d che era meglio quando si stava peggio che vuoi mettere l'emozione della matita perché loro si che sono veri artisti etc etc...

Beh, se tu avessi detto altrimenti, sarebbe stato come il bue che da del cornuto all'asino...tongue.gif kiss2.gif


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
I seguenti utenti hanno apprezzato questo post:
Fra X
messaggio 24/10/2016, 16:23
Messaggio #540


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 2.139
Thanks: *
Iscritto il: 17/3/2010




Comunque è un po un controsenso. Fai vedere ai bambini un film d' animazione vintage e gli piace! Glie ne proponi uno nuovo e magari non ha successo! Misteri del cinema! tongue.gif

CITAZIONE (LucaDopp @ 30/9/2016, 0:57) *
Altri film mediocri che non facevano un soldo

Passi Ferngully, ma gli altri... e poi anche "Balto" e "Il gigante di ferro" non hanno incassato. tongue.gif

CITAZIONE (LucaDopp @ 2/10/2016, 17:53) *
Provo a spiegarmi più semplicemente senza tirare in ballo gli incassi: è normale che tu riconoscessi i film Disney dalla concorrenza dato che erano fatti bene mentre quelli "rivali", oltre a essere pochi, nel migliore dei casi erano mediocri. Oggi non è più così, negli USA escono una decina di film d'animazione l'anno e per un Classico Disney realizzato bene (perché di sicuro sono generalmente migliori di quelli di 10-15 anni fa) ci sono almeno due film rivali altrettanto buoni che escono nello stesso anno e che magari hanno avuto una buona idea prima che l'avesse la Disney, cosa che prima non succedeva mai. Questo per dire che non puoi paragonare l'epoca attuale a quella del Rinascimento senza considerare che sono passati 20-25 anni e che il mercato è completamente diverso (la stessa cosa praticamente l'aveva scritta Chipko due pagine addietro).


CITAZIONE (Logan232 @ 2/10/2016, 18:37) *
Mh, questo é già qualcosa su cui si può discutere.

Quoto!

CITAZIONE (Logan232 @ 30/9/2016, 21:59) *
me li faceva riconoscere sempre dagli altri della concorrenza quando li vedevo da bambino.

Anch' io non ho mai confuso film degli altri studi con quelli della Disney. biggrin.gif

CITAZIONE (Colosso @ 4/10/2016, 22:48) *
ma al posto suo vedo sempre accusato ingiustamente il film di Tiana...

Che non ricordo da chi, forse della Disney stessa mi pare, era stato indicato come ultimo film in 2D dimenticandosi di WTP! tongue.gif

CITAZIONE (Logan232 @ 27/9/2016, 1:11) *
Il problema é che la Pixar a me non é mai rimasta dentro; i film dei WDAS (quelli del Rinascimento che sono usciti durante la mia infanzia, come anche quelli antecedenti di Walt e del periodo xerox) me li porto tutti (qualcuno più, qualcuno meno, ovviamente) nel cuore: ci sono scene, momenti che ogni volta che li vedo mi fanno venire la pelle d'oca. I Pixar questo effetto non me l'hanno mai fatto; li vedo, li apprezzo, ma confesso che il loro stile "avventura con incidenti e contrattempi a più non posso" mi sfinisce e irrita parecchio in certi momenti (gli ultimi 30 minuti di "Dory" sono il delirio dell'assurdo), ragion per cui non li rivedo spesso (e men che meno li ho acquistati in home video).

Cosa simile per me in generale e sin da ragazzino. tongue.gif A tratti in certi casi come "Gli incredibili" e "A bug's life" il ritmo non mi ha esaltato. Considero poi tutti i Pixar che ho visto superiori a Taron, ma... boh! Il fascino che emette quella pellicola non me l'ha mai dato nessuno della lampada magica! tongue.gif E non è che da piccolo c'impazzissi. XD Mi piaceva, ma i miei classici cult erano altri. tongue.gif
E non mi limito ai WDAS e alla Pixar. "Princess Mononoke" l' ho visto a 15 anni e mi esaltò. Lo stesso periodo vidi "Shrek" e lo considerai un buon film e basta per dire.

CITAZIONE (Logan232 @ 27/9/2016, 1:11) *
Io capisco che il mercato é cambiato, che lo stile DreamWorks/Sony/Blu Skies Studios etc. non possa essere ignorato, però diamine: un progetto ogni tot. in cui provino a fare film più seri e meno caciaroni potrebbero anche realizzarlo.

Per i BSS ci sono quelli di Wedge, ma fa un film ogni morte di papa! tongue.gif

CITAZIONE (Scrooge McDuck @ 27/9/2016, 13:21) *
Un film deve essere fatto bene, deve essere equilibrato e deve trasmettere emozioni al maggior numero di persone possibile.

Non posso che quotare! biggrin.gif E secondo me la chiave del successo della maggior parte dei film dei WDAS e del fatto che riescano ad appassionare più generazioni sta proprio nell'equilibrio tra seriosità e umorismo, action e commedia. happy.gif Un utente qui, purtroppo non ricordo chi, qualche tempo fa ha detto che c'è chi dice: "Belli i film Disney. Se non ci fossero le canzoni però sarebbero ancora meglio!". E lui faceva notare che non riesce ad immaginarsi certi classici senza questo elemento. Non posso che quotare. Fanno parte di quell'equilibro e senza di loro il film non sarebbe lo stesso.

CITAZIONE (LucaDopp @ 28/9/2016, 23:22) *
Anastasia (che infatti viene spesso confuso per un film Disney)

Ma veramente?!? Lo capivo io a 12 anni che non era Disney e non mi ritengo un genio ovviamente. tongue.gif
Go to the top of the page
 
+Quote Post
LucaDopp
messaggio 24/10/2016, 17:38
Messaggio #541


Millennium Member
******

Gruppo: Utente
Messaggi: 1.861
Thanks: *
Iscritto il: 22/11/2012
Da: Pordenone




CITAZIONE (Fra X @ 24/10/2016, 16:23) *
Passi Ferngully, ma gli altri... e poi anche "Balto" e "Il gigante di ferro" non hanno incassato. tongue.gif

Infatti, questo dà un'idea di quanto la Disney all'epoca monopolizzasse il mercato visto che anche quel poco di buono che faceva la concorrenza falliva miseramente (al botteghino, almeno). Balto poi uscì in contemporanea con Toy Story, figuriamoci... Quello fu puro masochismo della Universal.
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Fra X
messaggio 25/10/2016, 18:38
Messaggio #542


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 2.139
Thanks: *
Iscritto il: 17/3/2010




A proposito della questione, giusto l'altra sera mio zio diceva come nonostante l'assenza di certe tecnologie all'epoca, diversi film Disney siano ancora insuperabili!

CITAZIONE (LucaDopp @ 24/10/2016, 17:38) *
Infatti, questo dà un'idea di quanto la Disney all'epoca monopolizzasse il mercato visto che anche quel poco di buono che faceva la concorrenza falliva miseramente (al botteghino, almeno). Balto poi uscì in contemporanea con Toy Story, figuriamoci... Quello fu puro masochismo della Universal.

Già! wacko.gif

CITAZIONE (Rowena84 @ 14/10/2016, 18:45) *
Voi all'epoca avete partecipato al crowfunding di Hullabaloo? http://www.repubblica.it/spettacoli/cinema...sney-144962263/
Io sì. A fine anno saranno pronti i primi corti 2d realizzati da alcuni ex animatori Disney.

Ah, però! w00t.gif
Anche in quest'articolo non si cita il secondo classico di WTP e si dimezza il budget de LPEIR! tongue.gif

CITAZIONE (veu @ 27/8/2016, 12:50) *
come oggi è Oliver e company tipicamente anni 80 .

Anche "La carica dei 101" è tipicamente anni 50-60. O Bianca e Bernie anni 70. biggrin.gif In tutti questi casi secondo me l'ambientazione ha assunto un fascino vintage senza risultare pacchiana e stereotipata. happy.gif

CITAZIONE (LucaDopp @ 28/8/2016, 17:42) *
Per dire che un film non verrà ricordato tra 10 anni bisognerebbe aspettare 10 anni. E comunque per me 10 anni sono anche pochi, i film importanti si ricordano dopo 50 anni. Ma è un discorso che esula dalla Disney.

Quoto!

CITAZIONE (LucaDopp @ 28/8/2016, 17:42) *
Nel Blu-ray di Via col vento c'è un interessante documentario da cui si capisce che nel solo 1939 Hollywood ha sfornato più film memorabili di quanti ne abbia sfornati negli ultimi 30 anni.

La mitica e "mitizzata" annata 39! biggrin.gif Ricordo alcuni anni fa una risposta ironica sulla questione mettendo come paragone il 1984, dove sono usciti un sacco di film cult visti e rivisti! tongue.gif
Comunque il fatto è che negli ultimi 10 anni circa i film che sono riusciti a rimanere nel tempo sono sempre meno da come vedo! unsure.gif Prima di una pellicola, almeno una tosta, si parlava per messi, anni. Ora invece se ne discute a volte più anche prima dell'uscita, se ha successo ci si dibatte e sparla per un mese o due e poi si passa subito a quello che esce poco dopo e così via! post-6-1111077254.gif Sarà anche a causa che si trovano subito su internet, escono subito in home-video...? Boh!

CITAZIONE (chipko @ 15/9/2016, 23:12) *
Oggi le cose sono estremamente diverse, abbiamo 20 o forse anche più lungometraggi animati all'anno, si hanno in dvd, si vedono in tv a tutte le ore, non c'è solo il programma dedicato ai bambini in una determinata fascia, abbiamo canali specializzati che trasmettono 24 su 24 cartoni animati, e mica ne abbiamo uno solo, ne abbiamo circa una decina.
Il cartone animato, disney o meno, non è più un evento. Io ricordo che nella serata di Biancaneve ci fu perfino traffico e non si trovava parcheggio, i posti a sedere erano insufficienti, c'era un gran caldo e tutto quanto.
Oggi ogni contenuto è reperibile in pochissimi istanti, gratis o a pagamento.
Se io 20 anni fa vedevo un cartone all'anno e solo quello al cinema e grazie tante che poi me lo ricordavo.

Già! Ricordo che quando andammo a vedere "Il re leone" la sala era gremitissima!
Il numero di film animati un po di tutte le epoche che avrò visto io da piccolo sarà più o meno lo stesso di quelli recenti che hanno visionato i giovanissimi di oggi! biggrin.gif

CITAZIONE (chipko @ 15/9/2016, 23:12) *
Se oggi un bambino vede 80.000 cartoni ovunque, perfino in macchina sul cellulare, non mi scandalizza se poi ne rimuove i 3/4.

Al ristorante c'erano dei bambini che vedevano a tavola Dory dal portatile! tongue.gif
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Fra X
messaggio 26/10/2016, 19:57
Messaggio #543


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 2.139
Thanks: *
Iscritto il: 17/3/2010




CITAZIONE (Bristow @ 2/9/2016, 16:52) *
Luca forse hai ragione sul tempo, ma già se chiedi ai ragazzi di un Disney degli ultimi 4-5 anni dubito ricordano ancora i nomi dei personaggi o gli hanno segnato la memoria (escludo solo Frozen che hanno conosciuto tutti)...
già questo la dice lunga...
più che a durare sono prodotti consumati velocemente e poi stop... come il mercato ormai richiede... (e questo vale anche per le pellicole non animate).

Alla mia cuginetta piace molto anche Rapunzel! happy.gif

CITAZIONE (Bristow @ 2/9/2016, 16:52) *
più che a durare sono prodotti consumati velocemente e poi stop... come il mercato ormai richiede... (e questo vale anche per le pellicole non animate).

Secondo me vale soprattutto per le pellicole non animate.

CITAZIONE (Daydreamer @ 3/9/2016, 12:31) *
Bristow non credo sia così, almeno per le giovanissime generazioni, parlo di bambini nati dopo i 2000. Questi crescono con Rapunzel, Ralph, Baymax ed Elsa. Li sentono più vicini a loro, perché parlano il loro linguaggio, pur apprezzando anche i personaggi del passato. La scoperta che fanno della Disney si gioca su questi film, come generazioni passate la fecero con Biancaneve e la mia con Ariel e Belle. Sono molto attento a questi particolari, seppure la mia esperienza si basi essenzialmente su 4 miei nipoti.

CITAZIONE (Scrooge McDuck @ 3/9/2016, 14:33) *
E comunque Frozen potete giustificarlo come una eccezione, ma rimane il fatto che fra 20 anni le bambine (e i bambini) di oggi si ricorderanno di Anna e Elsa esattamente come il 99% degli 80-90 oggi si ricorda di Aladdin/Belle/Pocahontas

Già, già!

CITAZIONE (LucaDopp @ 16/9/2016, 1:19) *
Già, basti pensare che recentemente la concorrenza ha creato franchise come quelli di Shrek, Kung-Fu Panda e L'era glaciale, tutti di grande successo e con personaggi che sono ormai nell'immaginario collettivo. Negli anni '90 una cosa simile non era neanche immaginabile.

Decisamente!

CITAZIONE (Angelo1985 @ 24/9/2016, 17:44) *
agli Studios si aspetta solo di pensionare quel vecchio trombone di Godlberg, troppo famoso e "attaccato alla poltrona" per metterlo alla porta;
tolto di mezzo lui, non avranno più preoccupazioni a riguardo.

icon_mickey.gif

Roftl.gif

CITAZIONE (Grrodon @ 25/9/2016, 10:54) *
A controllare la Company è un unica entità: $. Quindi investitori, azionisti, capoccioni e tutti quelli che vogliono i risultati immediati riducendo il più possibile i margini di rischio. E da qui derivano tutti i "problemi" della struttura da noi percepita, problemi di immagine e di lungo termine, non certo problemi che loro considerino tali, eh!

Ai WDAS non predomina affatto la Pixar, ma la dea CGI, che è stata inventata dalla Pixar ma eletta a standard molto tempo fa.

Quoto! E secondo me non è stata neanche tanto "colpa" della Pixar quanto dei successi dei film Dreamworks e Blu sky studios.
Go to the top of the page
 
+Quote Post
IryRapunzel
messaggio 27/10/2016, 13:38
Messaggio #544


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 6.148
Thanks: *
Iscritto il: 20/11/2010




Mi sono divertita a chiedere le differenze tra Disney e Pixar alla direttrice della fotografia di Il Viaggio di Arlo e mi piacciono le sue risposte.


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
I seguenti utenti hanno apprezzato questo post:
IryRapunzel
messaggio 14/11/2016, 22:55
Messaggio #545


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 6.148
Thanks: *
Iscritto il: 20/11/2010




A Lucca Comics ho incontrato i fratelli Bancroft e abbiamo parlato della morte del 2D alla Disney. Vi consiglio anche il loro podcast sull'argomento insieme a Nik Ranieri.

Intervista


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
I seguenti utenti hanno apprezzato questo post:
LucaDopp
messaggio 14/11/2016, 23:16
Messaggio #546


Millennium Member
******

Gruppo: Utente
Messaggi: 1.861
Thanks: *
Iscritto il: 22/11/2012
Da: Pordenone




CITAZIONE (IryRapunzel @ 14/11/2016, 21:55) *
A Lucca Comics ho incontrato i fratelli Bancroft e abbiamo parlato della morte del 2D alla Disney. Vi consiglio anche il loro podcast sull'argomento insieme a Nik Ranieri.

Intervista

Ottimo, anche loro hanno confermato che la "morte" del 2D è opera della company e non di Lasseter, come invece sembra credere il solito simpaticone.
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Angelo1985
messaggio 16/11/2016, 12:35
Messaggio #547


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 2.001
Thanks: *
Iscritto il: 19/2/2008
Da: Firenze




E' il loro punto di vista, e indubbiamente c'è del vero; ma credo di conoscere quanto basta la natura umana per credere che il fondatore licenziato dalla mamma abbia fatto i salti di gioia nello scalare con la sua creatura i vecchi studi cattivi e nel sostituirne le fondamenta.
Si chiama rivalsa, e francamente Lasseter ha proprio l'aria di un novello Montecristo (oltre che di un laido bugiardo di prima categoria).

E cmq è il mio pensiero, non necessariamente deve essere il tuo.

icon_mickey.gif


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
I seguenti utenti hanno apprezzato questo post:
PixieDust95
messaggio 16/11/2016, 13:01
Messaggio #548


Junior Member
**

Gruppo: Utente
Messaggi: 85
Thanks: *
Iscritto il: 16/11/2016
Da: Abruzzo




Scusate se mi intrometto, sono nuova, ma ho letto un po' di post in questa discussione e volevo dare un mio piccolo parere. Secondo me l'animazione e tutto questo mondo sta solo andando avanti. Certo, anche a me piace di più l'animazione "tradizionale" perché ci sono cresciuta ed è nel mio cuore, e sotto sotto spero sempre che la Disney continui a fare qualcosa del genere, magari ogni tanto^^ Ma sono consapevole che il mondo va avanti e non si può fermare solo perché siamo nostalgici. L'animazione ha sempre progredito, prima erano ombre di cartone, poi disegni su carta e ora questo. Secondo me non dobbiamo essere troppo chiusi e bollare la CCI come non arte o schifezza solo perché non è una cosa a cui siamo abituati. Certo, poi ognuno ha i suoi gusti, ma questo in tutto... Spero di essermi spiegata xD
Go to the top of the page
 
+Quote Post
LucaDopp
messaggio 16/11/2016, 14:58
Messaggio #549


Millennium Member
******

Gruppo: Utente
Messaggi: 1.861
Thanks: *
Iscritto il: 22/11/2012
Da: Pordenone




CITAZIONE (Angelo1985 @ 16/11/2016, 11:35) *
E' il loro punto di vista, e indubbiamente c'è del vero; ma credo di conoscere quanto basta la natura umana per credere che il fondatore licenziato dalla mamma abbia fatto i salti di gioia nello scalare con la sua creatura i vecchi studi cattivi e nel sostituirne le fondamenta.

Quali fondamenta? Lo vuoi capire che il settore 2D era stato già chiuso prima che arrivasse Lasseter e che lui lo aveva riaperto? Ma ci sei o ci fai?
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Angelo1985
messaggio 16/11/2016, 22:59
Messaggio #550


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 2.001
Thanks: *
Iscritto il: 19/2/2008
Da: Firenze




CITAZIONE (LucaDopp @ 16/11/2016, 13:58) *
Quali fondamenta? Lo vuoi capire che il settore 2D era stato già chiuso prima che arrivasse Lasseter e che lui lo aveva riaperto? Ma ci sei o ci fai?

Prima di tutti relax.
Seconda cosa IL MIO PENSIERO è che dopo i clamorosi flop dei primi 2 film in CGI in molti non credevano poi tanto che il 2D sarebbe morto del tutto, anche perchè in Disney, come detto, i primi esperimenti di film hanno fatto PENA.
Ciò a cui credo io, e tu come molti altri no, è che il bontempone abbia riaperto solo per affossare in maniera definitiva l'arte, scongiurando una volta per tutte che la sua creatura potesse subire ritorni dell'ultimo minuto, anche perchè rimosso Eisner, che personalmente aveva preso la scelta di fare solo CGI, non era così scontata la scelta di rimuovere il 2D in via permanente...

icon_mickey.gif


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
nipo
messaggio 17/11/2016, 0:57
Messaggio #551


New Member
*

Gruppo: Utente
Messaggi: 38
Thanks: *
Iscritto il: 7/11/2016
Da: Roma




Ancora va avanti questa diatriba... Ci saranno sempre estimatori del 2d che accuseranno lasseter di aver distrutto questa forma d'arte (e io sono uno di loro). Mi ricorderò sempre che lui ha portato avanti WTP e la rospa, dicendo poi che hanno fallito perchè il pubblico non li ha graditi, e che quindi il 2d non andava più... Non ammetterà mai di aver creato due film mediocri di proposito per poter togliere di mezzo l'animazione. La produzione e conseguente perdita (calcolata) di soldi non credo sia una cosa estremamente negativa per la Disney, che comunque ci sarà rientrata largamente con ricavi su queste pellicole, ma al di fuori dei circuiti cinematografici (ho bene in mente la scandalosa distribuzione di WTP a Roma, in tre sale di periferia, raggiungibili solo con macchina, e per di più con un solo spettacolo pomeridiano... ). E secondo voi queste cose si possono ammettere? Peccato che poi i film di Miyazaki sono famosi ovunque e riscuotono sempre consensi. Non faranno i numeri di un Disney, ma sicuramente girano e guadagnano. Ma che strano, sono in 2d...
Go to the top of the page
 
+Quote Post
veu
messaggio 17/11/2016, 1:27
Messaggio #552


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 18.580
Thanks: *
Iscritto il: 27/8/2005




Nipo, Miyazaki però ha un pubblico totalmente diverso da quello Disney, è molto più autoriale il che porta i suoi film a essere o amatissimi oppure a vederli passare e basta.
Che Lasseter abbia deciso di abbandonare il 2D è fuor di dubbio, inutile girarci attorno. che la Company non voglia perdere soldi pure...
capiamo che non vogliano fare 2D ora, però almeno facessero dei film in CGI con grandi tematiche. Crediamo sarebbe decisamente meglio recuperare grandi storie anziché fare la solita storia fotocopia del viaggio a ogni film che sia con animali o con umani.
esistono grandi romanzi ottocenteschi (ce ne sono a bizzeffe) a cui attingere con tematiche che si presterebbero bene per un Disney (costa tanto leggere un po' di letteratura? tra Italia, Inghilterra, Germania, Francia e Spagna ce ne sono di storie adattabili), portando in scena grandi storie note ai più e immortali e lasciando un po' da parte il solito viaggio di formazione che può essere carino e tutto ma alla lunga una solita tematica stanca...
e poi basta questa fissazione con la presa in giro dello stereotipo delle principesse, con il fatto che se una è principessa allora è da bollare, basta con questo odio viscerale per le storie d'amore, basta con queste eroine che a ogni film diventano sempre più bambine, prima o poi ce ne metteranno una con il pannolino se continuano così. Non diciamo che vogliamo le vecchie per protagoniste ma almeno di un'età giusta, sui 20 anni, ma con fattezze di donne non con quelle di una bambina.
incassi ci sono, è vero... ma dureranno nell'immaginario collettivo? se guardiamo un Ralph oggi è già un po' vecchiotto...


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
I seguenti utenti hanno apprezzato questo post:

32 Pagine V  « < 21 22 23 24 25 > » 
Fast ReplyReply to this topicStart new topic
1 utenti stanno leggendo questa discussione (1 visitatori e 0 utenti anonimi)
0 utenti:

 

RSS Versione Lo-Fi Oggi è il: 26/2/2020, 22:40