Benvenuto Visitatore ( Log In | Registrati )


5 Pagine V  < 1 2 3 4 > »   
Reply to this topicStart new topic
> Disney Blu-Ray 3D, Lista e Opinioni
kaky
messaggio 13/3/2011, 23:08
Messaggio #25


Top Member
*****

Gruppo: Utente
Messaggi: 599
Thanks: *
Iscritto il: 24/11/2010
Da: profondo blu




anche la bella e la bestia in 3-d a ottobre
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Beast
messaggio 14/3/2011, 15:39
Messaggio #26


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 9.077
Thanks: *
Iscritto il: 8/11/2009
Da: Cn




CITAZIONE (roberto46 @ 13/3/2011, 20:06) *
Alice ti ha deluso perchè non è nato in 3d, ma convertito dal 2d..

A mio parere questo c'entra poco. C'è chi sostiene, in modo per me convincente, che una conversione ben fatta valga più di un 3D nativo. Ne sono dimostrazione Tron Legacy e Toy Story 3: il primo è in 3D nativo ma fa schifo (il 3D, non il film), il secondo è convertito ma il 3D rende molto bene. Secondo me conta molto più la qualità del lavoro effettivamente svolto anziché l'origine del 3D.
Finora la maggior parte dei film in 3D sono penosi perché c'è questa convinzione da parte delle major che con una conversione qualunque si possa fare una marea di incassi in più, tesi peraltro smentita da molti film negli ultimi 15 mesi (non ultimo Mars Needs Moms). Sono pochi quelli che stanno facendo riconversioni veramente ben fatte. Anch'io pensavo che con il 3D nativo si andasse sul sicuro; Tron mi ha fatto cambiare idea.


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Scrooge McDuck
messaggio 14/3/2011, 22:12
Messaggio #27


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 9.840
Thanks: *
Iscritto il: 8/2/2009
Da: Modena




Io il 3D lo odio, non lo colgo mai, non me ne sono accorto nemeno in Avatar, quindi siete avvisati: non faccio testo!!
Tuttavia tutti i film che sono presenti nel topic li ho visti sia in 3D che in 2D (a parte Tron che ho visto solo in 3D)
Secondo me il film che più di tutti rende in questo nuovo formato è Cristmas Carol (penso al momento in cui nevica, è davvero visibile l'effetto) come a Rapunzel per la scena delle lanterne, ma....si tratta sempre di acquistare un film in un formato diverso e più costoso solo per una manciata di minuti di pellicola. Sinceramente, trovo più apprezzabile un prodotto come Tron che ha provato a sperimentare il 2D e il 3D all'interno dello stesso film, anche se con risultati non proprio esaltanti...
Dal mio punto di vista sono assolutamente inutili e da evitare Bolt e Alice, così come gli eventuali futuri prodotti Pixar come Up o Toy Stry 3 che chissà se mai verranno venduti in 3D....
Poi io ve l'ho detto, il mio giudizio è molto di parte


User's Signature

______________________________________________

Il mio blogIl mio canale YoutubeLa mia pagina Facebook

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Simon
messaggio 15/3/2011, 22:16
Messaggio #28


The Pumpkin King
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 24.257
Thanks: *
Iscritto il: 19/11/2008
Da: Halloween Town




Io non sono molto favorevole al 3D come tipo di "visione", mi da fastidio indossare degli occhiali per vedere un film, abituare gli occhi, rischiare il mal di testa...sinceramente, preferisco di gran lunga che il film si veda bene piuttosto che averne una visione tridimensionale...tanto nel film ci "entro" ugualmente e me lo gusto molto di più smile.gif


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Lif
messaggio 15/3/2011, 23:09
Messaggio #29


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 5.241
Thanks: *
Iscritto il: 19/1/2010
Da: Albero cavo




Utilissimo questo topic, anche perchè sto facendo una tesi sul 3d nel cinema e nei videogiochi XD.
Direi che il 3d per ora è solo un'assurda operazione di marketing come lo fu agli inizi del Novecento, negli anni '50 e via dicendo. Di novità c'è ben poco e di sostanza ancor meno, senza contare che le attrezzature della sale italiane fanno ridere in confronto all'IMAX3d dove film come Polar Express fecero faville...almeno così di dice.
Prevedo o meglio spero che l'entusiasmo iniziale piano piano vada scomparendo come avvenne tutte le volte nel secolo scorso...almeno finché finalmente non saremo tecnologicamente all'altezza dei propositi. Ammesso che ci siano dei propositi, la maggior parte di chi ci sta dietro vuole solo sfruttare la cosa economicamente e se ne sbatte di migliorare e arricchire l'esperienza dello spettatore.

ORA. L'unico che ha decentemente sfruttato il 3d tra i Disney anche secondo me è stato Christmas Carol, in cui un pò di strategia artistica dietro c'è (er fare un esempio tutte le vedute di Londra, le scene concitate di viaggio -come quella con il fantasma del natale presente che rende invisibile il pavimento della casa) e gli inseguimenti. Negli altri film rovina solo la visione :S...

Messaggio modificato da Lif il 15/3/2011, 23:13


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
roberto46
messaggio 19/3/2011, 18:26
Messaggio #30


Advanced Member
****

Gruppo: Utente
Messaggi: 445
Thanks: *
Iscritto il: 5/3/2011
Da: Albenga




CRONACHE DALLA SALA - C’ERA UNA VOLTA IL 3D
“Viaggio al centro della terza (ri)dimensione”

“Animals United”, “L’orso Yoghi”, “The Green Hornet”, “I Fantastici Viaggi di Gulliver”, “Sanctum”, “The Shock Labyrinth”... sono solo alcuni degli sventurati titoli in 3 dimensioni che stando portando questa nuova tecnologia verso un vero e proprio binario morto. Il pubblico in sala si dirada, il fenomeno si ridimensiona e l’inattendibilità di certi prodotti non fa altro che aggiungere scetticismo all’utente finale. E pensare che poco più di un anno fa grazie al grande successo di “Avatar” si parlava già del 3D come di una nuova frontiera, della grande rivoluzione che avrebbe cambiato per sempre il modo di fare e consumare cinema… qualcuno disse che “mai sarebbe stato più come prima”! Grazie al consenso popolare ottenuto per la fanta-produzione firmata Cameron, sembrava aprirsi il più sconvolgente mutamento per la settima arte, il cinema avrebbe dato il “la” da subito ad una contaminazione che sarebbe proseguita nel mercato dell’home video, del broadcasting fino ad arrivare al videogame e alla telefonia mobile. Fatto sta che nell’odierno presente il 3D che conta, nel nostro paese una vita di quasi 2 anni, sembra già essere arrivato al capolinea.

La rivoluzione delle meraviglie sembra aver già sparato tutte le proprie cartucce, quel grande slancio iniziale sembra essersi aggrovigliato attorno a se stesso; vuoi per il prezzo maggiorato sul singolo biglietto, vuoi per la pubblicità negativa fatta sull’occhiale e sui suoi potenziali pericolosi effetti collaterali, vuoi per la mediocre offerta di titoli, il pubblico sta abbandonando da tempo la strada nuova per riprendere quella vecchia.

Quale il motivo di questa debacle? Cosa non sta funzionando?
Perché l’industria cinema si è trovata così impreparata a gestire un concept all’apparenza allettante?

Il 3D di fatto è un fulgido esempio di chimera: un’allettante fantasticheria dalla vita breve. Questa tecnologia nello spettatore non rilascia un vero e proprio desiderio di ripetere l’evento, già durante la visione del film si innesca una sorta di assuefazione che, quando non rischia di renderla fastidiosa, fa dimenticare fin da subito il tipo di esperienza che si sta vivendo. Se poi si aggiunge a tutto questo uno sgangherato titolo avvertito come vera e propria “bufala” pensata solo per spillare qualche euro in più sul prezzo del biglietto ecco che di lì a breve si innesca un vero e proprio rigetto da presa per i fondelli.

Il bisogno a tutti i costi di impostare strategie in larga scala con l’intento di smuovere un mercato e di incrementare i consumi non sempre porta i suoi frutti, specie se lo studio di un complesso hardware non è accompagnato da software funzionali ma soprattutto da applicazioni vincenti.

Il nuovo establishment cinematografico sempre più propenso alla mera mercificazione del cinema, ha ritenuto opportuno adeguare il proprio prodotto a qualcosa di concettualmente immediato e allettante per provare a guadagnare fin da subito qualcosa in più, senza costruire un vero e proprio parco titoli realmente originali e adeguati alla nuova tendenza. Pensando di aver trovato la gallina dalle uova d’oro, ha letteralmente scaraventato sul mercato "camionate" di titoli scellerati, di pasticci digitali travestiti di 3D e puntato quasi esclusivamente sul riciclo di saghe ormai morte e dimenticate da tempo.

Non è così che si costruisce un trend, esistono una serie di passaggi da rispettare, esiste un progetto a lungo periodo che deve essere pianificato con criterio ma soprattutto deve essere chiara la consapevolezza che l’utente finale, che sta alla base della “catena alimentare”, non deve essere trattato come un mero pollastro da spennare.

In tutto questo si dimentica troppo presto che il nocciolo di un’esperienza filmica è rappresentato dalla sua parte emotiva, un sentimento che per essere prodotto non ha bisogno di sofisticati tecnicismi ma solo di una vera e sana passione… più o meno tutta quella che, con molte probabilità, non si riuscirà mai a trovare nel nuovo “Piranha 3D”.

http://www.dvd-italy.it/Controcorrente.asp?id=93


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
cosmic_disney
messaggio 19/3/2011, 23:31
Messaggio #31


Millennium Member
******

Gruppo: Utente
Messaggi: 1.352
Thanks: *
Iscritto il: 6/1/2008
Da: Ravenna




Speriamo veramente sia un trend già passato. Personalmente lo trovo fastidioso ed inutile. Questa moda poi dei vecchi classici Disney in 3D la trovo una bestemmia.


User's Signature

“Around here, however, we don’t look backwards for very long. We keep moving forward, opening up new doors and doing new things… and curiosity keeps leading us down new paths.”
–Walt Disney
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Enrico
messaggio 20/3/2011, 22:14
Messaggio #32


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 4.739
Thanks: *
Iscritto il: 18/9/2010
Da: La Spezia/Disneyland




Caspita, questo articolo ci da proprio addosso al 3D....
Go to the top of the page
 
+Quote Post
GasGas
messaggio 26/3/2011, 16:02
Messaggio #33


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 23.976
Thanks: *
Iscritto il: 16/3/2005
Da: Napoli




ho messo in rilievo la discussione smile.gif
Go to the top of the page
 
+Quote Post
zodran
messaggio 2/4/2011, 16:36
Messaggio #34


Advanced Member
****

Gruppo: Utente
Messaggi: 405
Thanks: *
Iscritto il: 15/11/2007
Da: Cuneo




Non mi entusiasma più di tanto il 3D, anche se ammetto che in alcuni film è senz'altro un valore aggiunto (A Christmas Carol in primis). Tuttavia sopporto a fatica di dover tenere occhiali doppi al cinema (porto già gli occhiali di mio!) per tutta la durata del film e senza interruzioni, figuriamoci se mai mi metterò a farlo anche a casa... dry.gif

Non possiedo peraltro uno schermo 3D e non ho intenzione di acquistarne uno, almeno fino a quando non sarà concesso di poter apprezzare il 3D senza protesi occhialute! post-6-1111077254.gif
(Nintendo 3DS docet...).
(E, naturalmente, anche fino a quando non serviranno due o tre stipendi per acquistare uno schermo decente!). post-6-1111346575.gif


User's Signature

Dormono le cime dei monti, e le valli,
e le balze, e le voragini, e la selva, ed i serpenti quanti nutre la nera terra,
e le fiere che abitano sui monti, e la razza delle api,
ed i mostri nelle profondità del mare purpureo;
e dormono schiere di uccelli dalle lunghe ali.

(Alcmane, fr. 58 D.)
Go to the top of the page
 
+Quote Post
kaky
messaggio 7/4/2011, 20:18
Messaggio #35


Top Member
*****

Gruppo: Utente
Messaggi: 599
Thanks: *
Iscritto il: 24/11/2010
Da: profondo blu




il 3-D lo odio quando ho visto toy story 3 aspettavo che finiva che avevo un mal di testa del cavolo poi va be sono andato a vederlo normale e me lo sono gustato tantissimo quindi abbaso il 3D ( non l'animazione )
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Lory Lynn
messaggio 4/5/2011, 10:48
Messaggio #36


New Member
*

Gruppo: Utente
Messaggi: 8
Thanks: *
Iscritto il: 16/10/2010
Da: Sirmione




Ciao Disneyani
nessuno di voi sa della pubblicazione di UP in blu ray 3D? W il 3D!!!
Go to the top of the page
 
+Quote Post
roberto46
messaggio 3/6/2011, 19:05
Messaggio #37


Advanced Member
****

Gruppo: Utente
Messaggi: 445
Thanks: *
Iscritto il: 5/3/2011
Da: Albenga




3D in declino al cinema: non sorprende più
Pubblicato da R. Pezzali il mercoledì 25 maggio 2011
Prezzi più alti per lo spettacolo in 3D, effetto novità svanito e occhiali spesso scomodi per i più piccoli. E il 3D al cinema piace sempre meno.


Non puntate tutto sul 3D: il monito arriva da alcuni analisti che hanno analizzato i trend dei dati del box office dei maggiori successi americani al botteghino. L’uscita del nuovo episodio dei Pirati dei Caraibi, ovviamente in 3D come la moda vuole, non ha fatto altro che confermare quello che molti pensavano da un po’ di tempo, ovvero che l’effetto magico del 3D inizia a svanire.
I Pirati dei Caraibi - Oltre i confini del mare infatti ha registrato al botteghino incassi per 20 milioni di dollari, superiori a quello che aveva fatto registrare lo scorso anno Shrek 4. Tuttavia rispetto a Shrek 4 il numero di persone che hanno voluto vedere il film in 3D è stato di gran lunga inferiore. Un dato davvero allarmante e, come confermano alcune inchieste di mercato, i consumatori americani dopo aver fatto indigestione di 3D in mille salse iniziano a fuggire.

Oltre all’effetto novità la gente inizia anche a contestare il prezzo dei biglietti troppo alti: mediamente per uno spettacolo in 3D il prezzo è del 25% superiore rispetto ad uno spettacolo in 2D. Non potevano mancare poi le questioni legate agli occhiali: ai giovani e ai bambini gli occhiali danno fastidio perché nella maggior parte dei casi sono taglia unica, e se si calcola che molti di questi cartoni in 3D sono indirizzati ad un pubblico giovane la situazione è abbastanza chiara.

Il 3D al cinema è in forte declino, l’onda della sorpresa per il nuovo formato è passata e si torna alle origini.


http://www.dday.it/redazione/3557/3D-in-de...rprende-pi.html


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Enrico
messaggio 3/6/2011, 19:10
Messaggio #38


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 4.739
Thanks: *
Iscritto il: 18/9/2010
Da: La Spezia/Disneyland




Lo dicevo io!
Sarebbe ora che smettessero con questo 3D, a meno che non lo facciano senza occhiali e ad un prezzo più basso.
Go to the top of the page
 
+Quote Post
chrykee
messaggio 3/6/2011, 19:17
Messaggio #39


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 6.802
Thanks: *
Iscritto il: 17/8/2004




a me questo tipo di tecnologia piace. L'ho conosciuta per la prima volta a disneyland nello spettacolo "tesoro mi si è ristretto il pubblico" e da allora mi ha sempre conquistato per il tipo di coivolgimento visivo..certo non è ancora perfetto ma sicuramante evolverà...Non mi da fastidio portare gli occhialini e decisamente se c'è una versione 3d la scelgo rispetto ad una visione normale...sicuramente farò il passo anche per il televisore, ma aspetto ancora 2 anni in attesa dei televisori 3d senza occhialini che ora sono in via di prototipo Saluto.gif

Messaggio modificato da chrykee il 3/6/2011, 19:18
Go to the top of the page
 
+Quote Post
nunval
messaggio 3/6/2011, 20:50
Messaggio #40


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 6.863
Thanks: *
Iscritto il: 24/7/2004
Da: Aversa (CE)




A me, da classico "quattrocchi" (porto gli occhiali) gli occhialini danno fastidio e mi stanca molto. La storia del cinema lo dice chiaro: il 3d non ha mai attecchito, neppure negli anni '50, quando fu facilmente soppiantato dal Cinemascope e dal 70mm che offrivano profondità visiva e coinvolgimento senza fastidiosi occhialini. Del resto il Cinemascope fu lanciato come "il miracolo moderno visibile senza occhiali..." la storia si ripete.
Go to the top of the page
 
+Quote Post
chrykee
messaggio 4/6/2011, 10:27
Messaggio #41


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 6.802
Thanks: *
Iscritto il: 17/8/2004




rolleyes.gif non credo che la storia si ripeta... almeno per il mercato casalingo.... Gli anni 50 avevano tecnologie limitate rispetto ad oggi e il 3d mostrato allora non è certo il 3d che si mostra oggi la stessa tecnologia degli occhialini è cambiata e si è evoluta... quindi il paragone almeno per me non regge wacko.gif wink.gif ...Aspetta almeno di vedere l'evoluzione dei nuovi televisori Led 3d con la tecnologia usata per il nintendo 3ds (3d senza occhialini e con profondita maggiore rispetto all'attuale senza il fastidioso effetto ghost delle immagini in velocità)e vedrai come le persone si avvicineranno a questa tecnologia...Magari, avrà qualche problema al cinema, perchè effettivamnte per ora non si parla di visine 3d cinematografica senza occhialini .. ma almeno per il mercato casalingo credo che la tecnologia ci porterà a questo graduale passaggio, per poi arrivare successivamente agli schermi olografici con definizione e dettaglio sempre maggiori. Il Cinemascope 70mm è splendido, ma oggi come oggi non ha nulla di nuovo da offrire,inquanto risulta enorme ma piatto ed almeno per me non offre la stesso coinvolgimento di una proiezione 3d in cui ti da l'impressione di vivere una determinata scena cinematografica da una finestra aperta che si affaccia direttamente sulla storia che solo il 3d per quanto possa essere fastidioso e poco pratico ti può dare. Saluto.gif

Messaggio modificato da chrykee il 4/6/2011, 10:33
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Scrooge McDuck
messaggio 4/6/2011, 19:27
Messaggio #42


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 9.840
Thanks: *
Iscritto il: 8/2/2009
Da: Modena




Io avrò problemi agli occhi perchè sta benedetta profondità non la colgo quasi mai


User's Signature

______________________________________________

Il mio blogIl mio canale YoutubeLa mia pagina Facebook

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Beast
messaggio 4/6/2011, 20:38
Messaggio #43


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 9.077
Thanks: *
Iscritto il: 8/11/2009
Da: Cn




CITAZIONE (Scrooge McDuck @ 4/6/2011, 19:27) *
Io avrò problemi agli occhi perchè sta benedetta profondità non la colgo quasi mai

Evidentemente anch'io. unsure.gif


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
crossroads
messaggio 4/6/2011, 20:57
Messaggio #44


Member
***

Gruppo: Utente
Messaggi: 183
Thanks: *
Iscritto il: 21/4/2011




mi butto nella bella discussione .
il 3d di oggi e' ben diverso da quello degli anni 50 a partire da come viene visualizzato . ci sono si gli occhialini , ma non sono quelli rossi e blu che danno veramente fastidio alla vista , ma la nuova tecnologia in real 3d ha fatto fare un grosso balzo in avanti alla tecnologia .
ora si puo' guardare un film intero senza perdere la vista o avere malditesta .
ora si vede piu' che bene e il croma , anche se leggermente piu' freddo , regala colori buoni e saturi .
va poi detto che ora non e' fruibille solo al cinema e si vede pure bene . io ho un panasanoc vt20 plasma e il 3d e' una favola . e' una tecnologia che ha fatto passi da gigante e che puo' ancora migliorare .
poi , a mio avviso , va detto sin da subito che il 3d non e' la tecnologia del futuro . io lo vedo come un comodissimo add on nella fruizione dei contenuti cinematografici .
siamo in una nuova era dove finalmente l'utente puo' scegliere come e dove vedere i suoi film . fino a pochi anni fa c'era la sola cara vecchia vhs a farla da padrone e con qualita' direi scarsa .
ora abbiamo i dvd , i bluray , il VOD , il 3d , i video in streaming , i video in file con codice , spazio disco noleggiabili dove copiare i nostri film e vederli ovunque , pure in bagno con un iphone .
oggi il cinema puo' essere fruito in svariati modi e penso sia bello avere tutto in molti formati ! in questo modo una persona puo' scegliere ... prima non era cosi' !


User's Signature

il mio classico disney preferito ? ... biancaneve e i sette nani ... conosco a memoria la musica del film per almeno venti minuti di filla !
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Scrooge McDuck
messaggio 4/6/2011, 23:29
Messaggio #45


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 9.840
Thanks: *
Iscritto il: 8/2/2009
Da: Modena




CITAZIONE (crossroads @ 4/6/2011, 20:57) *
ora abbiamo i dvd , i bluray , il VOD , il 3d , i video in streaming , i video in file con codice , spazio disco noleggiabili dove copiare i nostri film e vederli ovunque , pure in bagno con un iphone .
oggi il cinema puo' essere fruito in svariati modi e penso sia bello avere tutto in molti formati ! in questo modo una persona puo' scegliere ... prima non era cosi' !


Tutto questo è vero, ma è vero adesso.

Adesso, cioè 2011, abbiamo tutti questi modi per vedere un film, c'è coesistenza tra DVD, BD e BD3D, ma non sarà sempre così, per il semplice fatto che le case cinematografiche e le aziende tecnologiche stanno facendo di tutto per spingere la gente a passare all'alta definizione. Ma la gente non sente assolutamente questa necessità, figuriamoci delle 3 dimensioni.

Adesso la maggioranza di noi ha una tv piatta in casa col passaggio al digitale terrestre (ce l'ha pure mia nonna di 90 anni che prende la minima!!), quindi il passaggio, imolto lentamente, si sta effettuando.

E' inevitabile che il BD diventerà ciò che è stato il DVD, per il semplice fatto che poco a poco sempre più persone avranno un lettore BD in casa (se ci fate caso ora nei centri commerciali e grandi negozi elettronici l'80-90% di lettori sono BD se non di più e al giorno d'oggi se un lettore mi si rompe non lo aggiusto ma lo compro nuovo) e sempre meno copie di film verranno pubblicate in DVD a favore dell'alta definizione.

Ma la gente non è scema, non si fa fregare, e le aziende neppure sono sceme, non investono tempo ed energie in prodotti che non attecchiscono in fretta. Se a meno di due anni da Avatar negli USA si sono già stancati del 3D secondo me è chiaro di quanto questa frenesia sia passeggera.

Cioè, se gli americani non vogliono spendere 3 dollari in più a biglietto per vedere un film in 3D, credete che siano disposti a comprare lettore, televisore e BD 3D? secondo me no!!


User's Signature

______________________________________________

Il mio blogIl mio canale YoutubeLa mia pagina Facebook

Go to the top of the page
 
+Quote Post
chrykee
messaggio 5/6/2011, 9:00
Messaggio #46


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 6.802
Thanks: *
Iscritto il: 17/8/2004




CITAZIONE
Cioè, se gli americani non vogliono spendere 3 dollari in più a biglietto per vedere un film in 3D, credete che siano disposti a comprare lettore, televisore e BD 3D? secondo me no!!

non so ..ma non mi tornano i conti rolleyes.gif se devo fare una stima tra tutti gli amici americani inglesi e giapponesi che ho solo 3 e dico 3 non hanno un lettore e televisore 3d su 50 forse saranno i prezzi accessibili rapportati ai loro stipendi e alle loro valute....quindi deduco che non vogliano vedersi i film 3d al cinema, ma che lo pretendano a casa e questo spiegherebbe anche la tendenza di far uscire film come la bella e la bestia, re leone , e nbc in 3d...un fenomeno di controtendenza?mah staremo a vedere...per ora, come ho scritto,credo sia una tecnologia che ancora non ha dato il meglio di se nel suo potenziale... Saluto.gif
Go to the top of the page
 
+Quote Post
crossroads
messaggio 5/6/2011, 10:28
Messaggio #47


Member
***

Gruppo: Utente
Messaggi: 183
Thanks: *
Iscritto il: 21/4/2011




il 3d di oggi e' comunque diverso da quello al quale eravamo abituati . fermo restando che io lo vedo come un add on , e credendo che il cinema 2d sia migliore , non penso che lo vedremo sparire cosi' in fretta ! la penetrazione dei tv 3d nelle case americane non e' poi cosi' bassa ! poi come ogni formato piu' o meno longevo avra' il suo ciclo di vita !
dvd e bluray conviveranno sino alla fine dei loro giorni ... il bluray e' l'evoluzione naturale del dvd , sta avendo un discreto successo , ma e' gia al giro di boa secondo me e il suo ciclo di vita non sara lungo quanto il dvd ( che e' pure stato breve ) o le vhs ( 30 anni ... troppi ) .
Sembra quasi che qualcuno abbia paura del 3d o delle novita' ! a mio avviso e' bello vedere un mercato che cresce e cambia come quello del cinema e home cinema ... 10 anni vi ricordate che c'erano le vhs e basta , e non potevamo immaginare di meglio ... adesso c'e' di tutto ... prendiamoci queste cose finche' ci saranno ... divertiamoci , usiamo la tecnologia per noi ...

per quanto riguarda chi investe dall'alto ... il bluray alla fine e' stato imposto ! il consumatore non sceglie mai ! rolleyes.gif dry.gif


User's Signature

il mio classico disney preferito ? ... biancaneve e i sette nani ... conosco a memoria la musica del film per almeno venti minuti di filla !
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Scrooge McDuck
messaggio 5/6/2011, 23:24
Messaggio #48


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 9.840
Thanks: *
Iscritto il: 8/2/2009
Da: Modena




CITAZIONE (chrykee @ 5/6/2011, 9:00) *
non so ..ma non mi tornano i conti rolleyes.gif se devo fare una stima tra tutti gli amici americani inglesi e giapponesi che ho solo 3 e dico 3 non hanno un lettore e televisore 3d su 50 forse saranno i prezzi accessibili rapportati ai loro stipendi e alle loro valute....quindi deduco che non vogliano vedersi i film 3d al cinema, ma che lo pretendano a casa e questo spiegherebbe anche la tendenza di far uscire film come la bella e la bestia, re leone , e nbc in 3d...un fenomeno di controtendenza?mah staremo a vedere...per ora, come ho scritto,credo sia una tecnologia che ancora non ha dato il meglio di se nel suo potenziale... Saluto.gif


Bhe anche io tra i miei migliori amici ho persone che in casa hanno tutti lettori BD, ma questo perchè ci accomuna la passione per il cinema e l'home entertainment..lavorando in un videonoleggio vedo quanti DVD vengono noleggiati a discapito del BD..con questo non dico che il BD non supererà mai il DVD, anzi (l'ho spegato nell'altro post, secondo me è questione di tempo, neanche troppo) ma il 3D non è un valore aggiunto come il vedere in modo più nitido un film, per il semplice fatto che un qualsiasi film se si vede meglio acqusta valore, ma non per forza un film in 3D ne acquista!

Detto questo anche io sarei curioso di vedere un film in 3D senza occhialini, anche se personalmente questa tecnica non ha ancora detto molto (apparte rarissimi casi)


User's Signature

______________________________________________

Il mio blogIl mio canale YoutubeLa mia pagina Facebook

Go to the top of the page
 
+Quote Post

5 Pagine V  < 1 2 3 4 > » 
Fast ReplyReply to this topicStart new topic
1 utenti stanno leggendo questa discussione (1 visitatori e 0 utenti anonimi)
0 utenti:

 

RSS Versione Lo-Fi Oggi è il: 21/8/2019, 17:19