Benvenuto Visitatore ( Log In | Registrati )


5 Pagine V  < 1 2 3 4 > »   
Reply to this topicStart new topic
> A Classic Flavour...., ....un sapore classico!
Mad Hatter
messaggio 1/11/2011, 0:30
Messaggio #25


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 15.349
Thanks: *
Iscritto il: 25/5/2009
Da: "son briccon..vagabondo"




Ho aggiornato il primo posto con i nuovi link funzionanti.
Ora non dovrebbero esserci più problemi......se spera! dry.gif dry.gif


Mi raccomando, attendo i pareri di coloro che ancora dovevano vedere il video! eheheh.gif


Mi scuso per il disagio di coloro che avevano generosamente commentato il mio lavoro sul primo video, i loro commenti sono andati persi, scusatemi ragazzi.
Mi prometto di rispondere quanto prima anche ai commenti fatti direttamente in questo topic.


A presto e buona nottata,
Marco. Saluto.gif


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Arancina22
messaggio 1/11/2011, 2:12
Messaggio #26


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 17.542
Thanks: *
Iscritto il: 15/10/2009
Da: casa mia




Collega!
Finalmente ho visionato wub.gif

Ho adorato lasciarmi cullare e trasportare dalla tua calda e melodica voce. Davvero, io ti sposerei solo per quella!
Da buona Disneyiana qual mi ritengo conoscevo molte cose tra quelle da te illustrate; ma ovviamente, siccome non si finisce mai di imparare, non tutte (un paio di curiosità, ad esempio, tra cui la R delle ostriche).
Dato che (come saprai) io sono estimatrice dell'inglese sopra quasi ogni lingua, anche la nostra, tongue.gif avrei gradito qualche spiegazioncina in più su alcuni giochi di parole inglesi, magari sui nomi dei vari personaggi; è ovvio però che siamo in Italia rolleyes.gif ed è anche giusto che si dia ampio spazio alla nostra lingua e al nostro adattamento; lo spazio che hai riservato all'inglese quindi credo sia abbastanza.
Non sono molto d'accordo sulla voce italiana di Alice. Nonostante sia innegabilmente curiosa è ovvio che rimane comunque una signorina vittoriana, e credo tu sappia qual era il comportamento che ci si aspettava da una Victorian Lady. Anche qui però, vero è che Alice è una figura bivalente: si sforza di essere sempre pacata, gentile e composta, come ci si aspetterebbe da lei, ma la sua innata curiosità la spinge a rompere la politica del "don't ask don't tell", del famigerato compromesso vittoriano, ecc.; quindi anche qui abbiam raggiunto un compromesso smile.gif
Mi sarebbe piaciuto darti una mano analizzando la questione scientifica legata ad Alice, a proposito della relatività, ma probabilmente sarebbe venuta fuori una rubrica non molto interessante al pubblico... Forse è meglio così, anche perchè credo sia un aspetto pertinente solo ad Attraverso Lo Specchio.
Come ultima cosa dico che mi piacerebbe vedere il pezzo tagliato per colpa della Fox!

Si vede che è stato un lavoro meticoloso e paziente, e mi complimento tantissimo con te!!! clapclap.gifclapclap.gif
Non vedo l'ora di vedere quale sarà la prossima recensione!!! hug.gifhug.gifhug.gif

La tua Collega Saluto.gif


User's Signature

Your special fascination'll
prove to be inspirational!
We think you're just sensational,
Mame!
Go to the top of the page
 
+Quote Post
March Hare = Lep...
messaggio 1/11/2011, 10:55
Messaggio #27


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 11.897
Thanks: *
Iscritto il: 16/11/2004




Appena finito di vedere: un lavoro SUPER! clapclap.gif
Grazie per la dedica finale, non me l'aspettavo cry.gif Ma sulla mia cultura esageri sempre, ti piace farmi passare per Dario Fo tongue.gif Sono solo un cretino come tanto, fidati biggrin.gif
Hai una voce molto bella, con quella dizione leggerissimamente settentrionale che a me garba un mondo. Mi è piaciuto tanto il modo in cui hai riorganizzato la trama non semplice da riassumere a causa della sua natura episodica, mi è piaciuta molto la sezione sulle curiosità che mi ha anche rivelato dettagli che forse non ho mai saputo (o forse ho solo dimenticato) come la faccenda dei numeri arabi prima e romani poi nell'orologio del Bianconiglio. Mi ha fatto poi ridere la storia di "Trama....fatto!", mi ha ricordato Orville ne Le avventure di Bianca e Bernie... fatto e rifatto laugh.gif
Non sono riuscito a capire se il Dormouse l'hai chiamato Coperchio o correttamente Toperchio unsure.gif Anche questo è un gioco di parole tutto deleonardisiano che ha creato un portmanteau di stile perfettamente carrolliano con le parole "topo" (sebbene quell'animale sia un ghiro... ma nessuno può accorgersene!) e il "coperchio" sotto il quale vive!
Un errorino sull'età della Febbi: aveva 12 anni, non 4 (classe 1939 come la Di Meo) wink.gif
Complimentoni e ancora grazie per la dedica!

Messaggio modificato da March Hare = Leprotto Bisestile il 1/11/2011, 10:56


User's Signature



LYDIA SIMONESCHI voce di:
Maureen O'Hara, Joan Fontaine, Vivien Leigh, Ingrid Bergman
Deborah Kerr, Barbara Stanwyck, Bette Davis, Jean Peters
Jennifer Jones, Susan Hayward, Gene Tierney, Lauren Bacall
Silvana Mangano, Sophia Loren, Alida Valli
ecc. ecc. ecc.
Go to the top of the page
 
+Quote Post
nunval
messaggio 1/11/2011, 12:22
Messaggio #28


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 6.863
Thanks: *
Iscritto il: 24/7/2004
Da: Aversa (CE)




Piccola notazione: il Toperchio è proprio un topo, in realtà è la fusione di due personaggi di Carroll, il topo che Alice incontra nello stagno delle lacrime ( e che ha paura dei gatti) e il ghiro che sta a tavola col Leprotto ed il Cappellaio!
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Mad Hatter
messaggio 1/11/2011, 13:02
Messaggio #29


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 15.349
Thanks: *
Iscritto il: 25/5/2009
Da: "son briccon..vagabondo"




CITAZIONE (Cenerentolino @ 27/10/2011, 19:13) *
Finito di vedere proprio ora...che dire? Interessante all'inverosimile, di tante cose non ne ero a conoscenza nemmeno io, quindi ti ringrazio di cuore e mi complimento per lo straordinario, attento ed esaustivo lavoro fatto Fratellino! Bravo!

Fratellone.....grazie! rolleyes.gif hug.gif

CITAZIONE (Il collezionista @ 27/10/2011, 20:18) *
I miei complimenti Marco! Davvero una recensione sentita e originale, non il solito sermone retorico ed ermetico.

E complimenti anche per la tua voce, hai un'ottima dizione.
Te lo dico perchè non ho potuto fare a meno di notare i tuoi doppiaggi su youtube, e stai davvero sulla buona strada!
Hai una più che discreta scioltezza nella voce, che è tipica del narratore! Ed è anche la tua recensione a delineare ciò! Non ti fermare..

Grazie Riki, grazie mille.
Per i complimenti sulla recensione ma anche per quelli sulla voce, perchè li apprezzo sempre molto..... blush2.gif


CITAZIONE (BelleLetrice @ 27/10/2011, 20:39) *
Qual'è la tua mezza idea sul prossimo film da recensire? Sono curiosa

Come ho detto a Lif.....
.....SUSPANCE! Roftl.gif


CITAZIONE (roxirodisney @ 28/10/2011, 0:12) *
Eccomi qui...appena terminato di vedere!

Che dirti Marcolì...

Qui ci vuole un mega applauso x te!

Hai fatto un lavoro SENSAZIONALE!! Coi fiocchi!! Questa SI che è una Recensione!! (e mi vergogno pure ad averti indicato quello skifo di "commento" sul Re e averlo spacciato per una recensione sick.gif PERDONAMI XD)
Hai spiegato tutto con una chiarezza assoluta e...posso dirtelo? Hai un tono di voce da vero narratore! Davvero coinvolgente! (Ti scritturerò in un futuro per far da voce narrante ai miei figli )

E' stato tutto talmente interessante!! GRAZIE DAVVERO!! Ho scoperto una miriade di cose che non conoscevo!
Poi vabbè...come non esser d'accordo con te sul fatto che il doppiaggio nostrano di questo Classico sia PERFETTO!!
BRAVO BRAVO BRAVO!! I miei più sinceri complimenti!
Aspetto/iamo con ansia la tua prossima recensione amico!!! Un abbraccio!

PS: ma quella nelle citazioni sarei io?!?!
PPS: Devo farti na tiratina d'orecchie per aver detto che te cala il sonno con Fantasia!! MA COSA MI DICI MAIIIII??!!

Esatto Roxi, quella nei ringraziamenti sei tu! Anche se alla fine ho usato Movie Maker e non Sony Vegas, mi se stata comunque d'aiuto, anche per Audacity! laugh.gif
Narrattore ai tuoi futuri figli?!?!? Muhahaha......che ideonzola carina!

In ogni caso, grazie per i complimenti Carissima! blush2.gif


CITAZIONE (nunval @ 28/10/2011, 0:15) *
Visto tutto...che dire? Bello bellissimo e commovente per me nella parte in cui parli del mio mito Roberto de Leonardis, ti ringrazio tanto anche a nome della Royfilm, gli invio subito il link per far vedere il tuo video!
Grazie, grazie grazie, hai colto tutta la magia presente dietro questo classico eccezionale!

Nun.....me fai arrossir! blush.gif
Hai inviato il link alla Royfilm!?!? Oddio.....non merito così tanto, credimi! rolleyes.gif
In ogni caso grazie, non solo per i complimenti, ma anche perchè molte nozioni le ho imparate, nel corso degli anni, da te! clapclap.gif


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
chrykee
messaggio 1/11/2011, 13:09
Messaggio #30


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 6.802
Thanks: *
Iscritto il: 17/8/2004




mi piace un sacco la tua idea... per completarla condivido con voi queste notizie...
curiosità sul brucaliffo che ti è sfuggita non si è mai fatto riferimento alla trasformazione in farfalla. Quando cambia per la prima volta "Caterpillar" (da questo personaggio prende il nome una famosissima azienda americana di macchine aziendali americane cingolate, usato in lavori stradali ed edili le cui ruote ricordano proprio il corpo del bruco e la prima macchia costuita guarda a caso era azzurra ), perde le sue braccia e le gambe. mentre durante la scena dell'inseguimento alla fine del film, quando Alice nuota fino a lui per il suo fungo galleggiante, le braccia e le gambe sono magicamente tornati


Il romanziere inglese Aldous Huxley ha lavorato con la Walt Disney sullo script iniziale per questo progetto alla fine del 1945. L'idea originale di alice doveva essere come mary poppin's ma poi cambiarono idea per i costi e latecnologia esistente all'epoca ossia una versione cartone animato con Alice in carne e ossa e inserito come episodio nella vita di Lewis Carroll. la Madre di Huxley, Julia Arnold, era una delle bambine che Carroll ha fotografato e alle quali ha raccontato le storie di Alice. Il progetto è stato vicino al cuore di Huxley, ma Disney ha trovato la sua opera troppo intellettuale, e questo materiale non è stato utilizzato.. Huxley non ha ricevuto alcun credito sul film finito.

Nella canzone " delle rose dipinte " guardate bene le carte e i loro lembi...vi accorgerete di una piccola sorpresa hi hi hi..


Nella scena in cui Alice cresce e si blocca in casa il Coniglio Bianco, se si guarda attentamente il cerino di capitan libeccio come si accende la pipa, c'è nascosta una Mickey - figure nel tremolio della fiamma questo è il terzo film che riprende in ordine cronologico questa antica tradizione di inserire questo porta fortuna.


Nella sequenza animata del Tricheco e il Carpentiere , le date sul calendario sono le stesse per l'anno 2010, che è il mese e l'anno in cui Tim Burton ha voluto rilancare il suo alice in wonderland 2010 un ulteriore omaggio al classico originale disney del 51


Il brucaliffo ha i colori invertiti nella sequenza postata qui sotto. Normalmente, il corpo è di colore blu-viola e il suo ventre è di colore azzurro, . Anche altre creature del mondo delle meraviglie hanno rispetto al mondo reale di alice questa caratteristica di colore cambiato questo per accentuarne la completa assurdità e incoerenza.

Durante una pausa nelle sessioni di registrazione, Ed Wynn improvvisò completamente il discorso in cui il Cappellaio Matto guarda il Coniglio Bianco e afferma (“Muthtard? Leth not be thilly!”).Walt Disney, che stava ascoltando in una cabina del suono nelle vicinanze la registrazione
considerò la cosa molto divertente e non fece interrompere la registrazione su nastro del discorso di Wynn.
Egli disse ai tecnici del suono, "Ehi, quella roba è piuttosto divertente. Perché non usare quella parola nel film?". I tecnici del suono di allora obiettarono dicendo : “We can't use that speech"("Non possiamo usare quella parola). There are too many background noises on the tape.” Disney smiled, and told them, “That's *your* problem,” then walked out of the room(Ci sono troppi rumori di fondo sul nastro. "Disney sorrise, e disse loro:" Questo è un *vostro* problema ",quindi uscì dalla stanza). Alla fine, con molta fatica, i tecnici del suono sono riusciti a cancellare tutti i rumori di fondo dal nastro di registrazione in modo che Ed Wynn potesse essere utilizzato nel film.

I funghi che cambiano la dimensione di alice sono realmente esistenti in natura e la specie si chiama "Undatum Entoloma", una specie mortale tossica, la connotazione nel paese delle meraviglie di questa specie cambia diventando persino toccabili e commestibili ovviamente si possono mangiare e toccare solo nel paese delle meraviglie.

In origine, Alice doveva cantare un altro brano da "il mio mondo ideal".. la canzone sarebbe stata molto più lenta della ballata presente oggi e si ispirava alla canzone di Dorothy Gale in Il mago di Oz (1939) . Tuttavia, Kathryn Beaumont aveva difficoltà a cantare inquanto non era una cantante professionista , e fu deciso che far partire il film con una ballata lenta sarebbe stato un po' rischioso sul pubblico. La canzone che sentiamo oggi, è più vivace, ed è stato più facile per k. Beaumont cantarla.

Nelle prime bozze della sceneggiatura Alice doveva incontrare il Jabberwock (di il quale doveva essere essere doppiato da Stan Freberg), dal poema di Lewis Carroll "Jabberwocky". La sequenza è stata respinta da disney , sia perché rallentava la storia , sia a causa delle preoccupazioni che sarebbe troppo spaventoso per i bambini . Elementi di "Jabberwocky" rimangono nel film, comunque: nella canzone dello Stregatto "T'was Brillig", in cui viene citato nella strofa iniziale, e la sequenza della foresta dei Tulgey, che include una delle creature presenti nella poesia, "Il Raths Mome ".

Lewis Carroll ha scritto l'enigma: "Perché un corvo è come una scrivania?" Questo indovinello non ha fermato la gente, pur essendo ripetutamente detto che non c'è un nesso , né ci dovrebbe essere, una risposta, dal cercare di escogitare una. Tra i suggerimenti di queste risposte ci sono :", perché Edgar Allan Poe ha scritto su entrambi" e "perché le note per i quali sono noti non sono note per essere le note musicali" (la seconda risposta è molto simile a una soluzione che Carroll diede in vita quando si stancò di rispondere ripetutamente a persone che gli chiedessero quale fosse la soluzione dell'enigma).

Il film in se è stato un box-office un flop già dalla prima pubblicazione, diversi anni più tardi divenne il film della Disney più richiesto a noleggio in16 millimetri per scuole e privati. Nel 1974, lo studio ha preso atto di questo fatto,ritirando le stampe noleggio e ristampando il film a livello nazionale..da qui iniziò la sua grande consacrazione e divento il film più intellettuale e complesso della disney.











Go to the top of the page
 
+Quote Post
Mad Hatter
messaggio 1/11/2011, 13:18
Messaggio #31


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 15.349
Thanks: *
Iscritto il: 25/5/2009
Da: "son briccon..vagabondo"




CITAZIONE (Lif @ 28/10/2011, 23:22) *
Comunque non è una recensione, è molto di più sembra un articolo editoriale o un reportage! Fantastico!

Esagerato Roftl.gif

CITAZIONE (March Hare = Leprotto Bisestile @ 29/10/2011, 15:15) *
Per il futuro, Marco, ti consiglio di non includere nulla che sia Fox

Vedrò di ricordarmene...... dry.gif


CITAZIONE (Arancina22 @ 1/11/2011, 2:12) *
Collega!
Finalmente ho visionato

Ho adorato lasciarmi cullare e trasportare dalla tua calda e melodica voce. Davvero, io ti sposerei solo per quella!
Da buona Disneyiana qual mi ritengo conoscevo molte cose tra quelle da te illustrate; ma ovviamente, siccome non si finisce mai di imparare, non tutte (un paio di curiosità, ad esempio, tra cui la R delle ostriche).
Dato che (come saprai) io sono estimatrice dell'inglese sopra quasi ogni lingua, anche la nostra, avrei gradito qualche spiegazioncina in più su alcuni giochi di parole inglesi, magari sui nomi dei vari personaggi; è ovvio però che siamo in Italia ed è anche giusto che si dia ampio spazio alla nostra lingua e al nostro adattamento; lo spazio che hai riservato all'inglese quindi credo sia abbastanza.
Non sono molto d'accordo sulla voce italiana di Alice. Nonostante sia innegabilmente curiosa è ovvio che rimane comunque una signorina vittoriana, e credo tu sappia qual era il comportamento che ci si aspettava da una Victorian Lady. Anche qui però, vero è che Alice è una figura bivalente: si sforza di essere sempre pacata, gentile e composta, come ci si aspetterebbe da lei, ma la sua innata curiosità la spinge a rompere la politica del "don't ask don't tell", del famigerato compromesso vittoriano, ecc.; quindi anche qui abbiam raggiunto un compromesso
Mi sarebbe piaciuto darti una mano analizzando la questione scientifica legata ad Alice, a proposito della relatività, ma probabilmente sarebbe venuta fuori una rubrica non molto interessante al pubblico... Forse è meglio così, anche perchè credo sia un aspetto pertinente solo ad Attraverso Lo Specchio.
Come ultima cosa dico che mi piacerebbe vedere il pezzo tagliato per colpa della Fox!

Si vede che è stato un lavoro meticoloso e paziente, e mi complimento tantissimo con te!!!
Non vedo l'ora di vedere quale sarà la prossima recensione!!!

La tua Collega

Mia Stimata Collega,
Carissima Sara eheheh.gif
GRAZIE.

Aprezzo in modo particolare i tuoi complimenti e critiche, conoscendo l'amore che ci lega per il romanzo di Carroll! wub.gif
Hai ragione, forse ho omesso alcune cose che lì per lì non mi son venute in mente, ma come hai detto, anche dal mio punto di vista, va benissimo così. E' agià abbastazna lunga e poi avevo paura di diventare noioso....

Ti ringrazio ancora molto per il bellissimo commento,
un abbraccione hug.gif hug.gif hug.gif

il tuo collega! biggrin.gif


CITAZIONE (March Hare = Leprotto Bisestile @ 1/11/2011, 10:55) *
Appena finito di vedere: un lavoro SUPER!
Grazie per la dedica finale, non me l'aspettavo Ma sulla mia cultura esageri sempre, ti piace farmi passare per Dario Fo Sono solo un cretino come tanto, fidati
Hai una voce molto bella, con quella dizione leggerissimamente settentrionale che a me garba un mondo. Mi è piaciuto tanto il modo in cui hai riorganizzato la trama non semplice da riassumere a causa della sua natura episodica, mi è piaciuta molto la sezione sulle curiosità che mi ha anche rivelato dettagli che forse non ho mai saputo (o forse ho solo dimenticato) come la faccenda dei numeri arabi prima e romani poi nell'orologio del Bianconiglio. Mi ha fatto poi ridere la storia di "Trama....fatto!", mi ha ricordato Orville ne Le avventure di Bianca e Bernie... fatto e rifatto
Non sono riuscito a capire se il Dormouse l'hai chiamato Coperchio o correttamente Toperchio Anche questo è un gioco di parole tutto deleonardisiano che ha creato un portmanteau di stile perfettamente carrolliano con le parole "topo" (sebbene quell'animale sia un ghiro... ma nessuno può accorgersene!) e il "coperchio" sotto il quale vive!
Un errorino sull'età della Febbi: aveva 12 anni, non 4 (classe 1939 come la Di Meo)
Complimentoni e ancora grazie per la dedica!

Francesco.....grazie!! Grazie!
Sapevo che come sempre ti saresti sminuito ma qui dentro sanno tutti che sei un Esperto e quindi non aggiungo altro: siamo tanti contro uno biggrin.gif
Dizione settentrionale!?!? Un po' com quella della Simoneschi? Non so se ci hai mai fatto caso, ma per me c'è la pure lei qualche cadenza settentrionale! tongue.gif Grazie! smile.gif

Il Topoerchio l'ho effettivamente chiamato Coperchio, ma so bene che si chiama al primo modo, ho semplicemente avuto un lapsus Freudiano........ Roftl.gif

Sull'età della Febbi l'errore mi era già stato fatto notare (a proposito, in una sua recente video intervista ha parlato del doppiaggio di Alice anche se non ha detto molto......che esperienza fantastica deve esser stata, ricordava in particolar modo il nostro Stregatto Sibaldesco!) Ho rimediato all'errore con un annotazione.

Per quanto riguarda la dedica, ripeto, mi sembra il minimo dopo tutte le attenzioni che hai per me.... wub.gif

Hola! Saluto.gif


CITAZIONE (nunval @ 1/11/2011, 12:22) *
Piccola notazione: il Toperchio è proprio un topo, in realtà è la fusione di due personaggi di Carroll, il topo che Alice incontra nello stagno delle lacrime ( e che ha paura dei gatti) e il ghiro che sta a tavola col Leprotto ed il Cappellaio!

Ti ringrazio per questa annotazione caro Nun! Io ho sempre pensato fosse un ghiro... eheheh.gif

Saluto.gif


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
IryRapunzel
messaggio 1/11/2011, 13:57
Messaggio #32


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 6.148
Thanks: *
Iscritto il: 20/11/2010




CITAZIONE (Arancina22 @ 1/11/2011, 1:12) *
Ho adorato lasciarmi cullare e trasportare dalla tua calda e melodica voce. Davvero, io ti sposerei solo per quella!


Siamo in due u.u

Roftl.gif


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
chrykee
messaggio 1/11/2011, 14:23
Messaggio #33


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 6.802
Thanks: *
Iscritto il: 17/8/2004




mi piace un sacco la tua idea... per completarla condivido con voi queste notizie...

curiosità sul brucaliffo che ti è sfuggita non si è mai fatto riferimento alla trasformazione in farfalla. Quando cambia per la prima volta "Caterpillar" (da questo personaggio prende il nome una famosissima azienda americana di macchine aziendali americane cingolate, usato in lavori stradali ed edili le cui ruote ricordano proprio il corpo del bruco e la prima macchia costuita guarda a caso era azzurra ), perde le sue braccia e le gambe. mentre durante la scena dell'inseguimento alla fine del film, quando Alice nuota fino a lui per il suo fungo galleggiante, le braccia e le gambe sono magicamente tornati



Il romanziere inglese Aldous Huxley ha lavorato con la Walt Disney sullo script iniziale per questo progetto alla fine del 1945. L'idea originale di alice doveva essere come mary poppin's ma poi cambiarono idea per i costi e latecnologia esistente all'epoca ossia una versione cartone animato con Alice in carne e ossa e inserito come episodio nella vita di Lewis Carroll. la Madre di Huxley, Julia Arnold, era una delle bambine che Carroll ha fotografato e alle quali ha raccontato le storie di Alice. Il progetto è stato vicino al cuore di Huxley, ma Disney ha trovato la sua opera troppo intellettuale, e questo materiale non è stato utilizzato.. Huxley non ha ricevuto alcun credito sul film finito.

Nella canzone " delle rose dipinte " guardate bene le carte e i loro angoli con i rispettivi numeri......vi accorgerete di un piccolo errore hi hi hi..

http://www.youtube.com/watch?v=aBFpFWjmlPA...feature=related


altro errore di animazione qui scompare la mano



Nella scena in cui Alice cresce e si blocca in casa il Coniglio Bianco, se si guarda attentamente il cerino di capitan libeccio come si accende la pipa, c'è nascosta una Mickey - figure nel tremolio della fiamma questo è il terzo film che riprende in ordine cronologico questa antica tradizione di inserire questo porta fortuna.



Nella sequenza animata del Tricheco e il Carpentiere , le date sul calendario sono le stesse per l'anno 2010, che è il mese e l'anno in cui Tim Burton per scaramanzia ha voluto rilancare il suo alice in wonderland 2010 un ulteriore omaggio al classico originale disney del 51




Il brucaliffo ha i colori invertiti nella sequenza postata qui sotto. Normalmente, il corpo è di colore blu-viola e il suo ventre è di colore azzurro, . Anche altre creature del mondo delle meraviglie hanno rispetto al mondo reale di alice questa caratteristica di colore cambiato questo per accentuarne la completa assurdità e incoerenza.




Durante una pausa nelle sessioni di registrazione, Ed Wynn improvvisò completamente il discorso in cui il Cappellaio Matto guarda il Coniglio Bianco e afferma (“Muthtard? Leth not be thilly!”).Walt Disney, che stava ascoltando in una cabina del suono nelle vicinanze la registrazione
considerò la cosa molto divertente e non fece interrompere la registrazione su nastro del discorso di Wynn.
Egli disse ai tecnici del suono, "Ehi, quella roba è piuttosto divertente. Perché non usare quella parola nel film?". I tecnici del suono di allora obiettarono dicendo : “We can't use that speech"("Non possiamo usare quella parola). There are too many background noises on the tape.” Disney smiled, and told them, “That's *your* problem,” then walked out of the room(Ci sono troppi rumori di fondo sul nastro. "Disney sorrise, e disse loro:" Questo è un *vostro* problema ",quindi uscì dalla stanza). Alla fine, con molta fatica, i tecnici del suono sono riusciti a cancellare tutti i rumori di fondo dal nastro di registrazione in modo che Ed Wynn potesse essere utilizzato nel film.


il colore del cappello del cappellaio matto è verde per un chiaro riferimento al colore della foglia della marijuana e all'uso che in quel tempo ne facevano artisti per alterare gli stati emozionali . Essa in tempi non sospetti non veniva considerata droga ma piata officinale e veniva usata come sedativo per le persone svitate o come medicina contro la schizzofrenia e l'eccitabilità . Un netto contrasto tra la personalità del cappellaio e la realtà.

I funghi che cambiano la dimensione di alice sono realmente esistenti in natura e la specie si chiama "Undatum Entoloma", una specie mortale tossica, la connotazione nel paese delle meraviglie di questa specie cambia diventando persino toccabili e commestibili ovviamente si possono mangiare e toccare solo nel paese delle meraviglie.

[/URL]



In origine, Alice doveva cantare un altro brano da "il mio mondo ideal".. la canzone sarebbe stata molto più lenta della ballata presente oggi e si ispirava alla canzone di Dorothy Gale in Il mago di Oz (1939) . Tuttavia, Kathryn Beaumont aveva difficoltà a cantare inquanto non era una cantante professionista , e fu deciso che far partire il film con una ballata lenta sarebbe stato un po' rischioso sul pubblico. La canzone che sentiamo oggi, è più vivace, ed è stato più facile per k. Beaumont cantarla.

Nelle prime bozze della sceneggiatura Alice doveva incontrare il Jabberwock (di il quale doveva essere essere doppiato da Stan Freberg), dal poema di Lewis Carroll "Jabberwocky". La sequenza è stata respinta da disney , sia perché rallentava la storia , sia a causa delle preoccupazioni che sarebbe troppo spaventoso per i bambini . Elementi di "Jabberwocky" rimangono nel film, comunque: nella canzone dello Stregatto "T'was Brillig", in cui viene citato nella strofa iniziale, e la sequenza della foresta dei Tulgey, che include una delle creature presenti nella poesia, "Il Raths Mome ".


Lewis Carroll ha scritto l'enigma: "Perché un corvo è come una scrivania?" Questo indovinello non ha fermato la gente, pur essendo ripetutamente detto che non c'è un nesso , né ci dovrebbe essere, una risposta, dal cercare di escogitare una. Tra i suggerimenti di queste risposte ci sono :", perché Edgar Allan Poe ha scritto su entrambi" e "perché le note per i quali sono noti non sono note per essere le note musicali" (la seconda risposta è molto simile a una soluzione che Carroll diede in vita quando si stancò di rispondere ripetutamente a persone che gli chiedessero quale fosse la soluzione dell'enigma).

Il film in se è stato un box-office un flop già dalla prima pubblicazione, diversi anni più tardi divenne il film della Disney più richiesto a noleggio in16 millimetri per scuole e privati. Nel 1974, lo studio ha preso atto di questo fatto,ritirando le stampe noleggio e ristampando il film a livello nazionale..da qui iniziò la sua grande consacrazione e divento il film più intellettuale e complesso della disney.

Messaggio modificato da chrykee il 1/11/2011, 14:30
Go to the top of the page
 
+Quote Post
nunval
messaggio 1/11/2011, 17:09
Messaggio #34


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 6.863
Thanks: *
Iscritto il: 24/7/2004
Da: Aversa (CE)




Bravi, bravi, bravi tutti! Non vedo l'ora di ascoltare e godermi la videorecensione di Biancaneve!
Go to the top of the page
 
+Quote Post
kekkomon
messaggio 1/11/2011, 18:12
Messaggio #35


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 31.468
Thanks: *
Iscritto il: 31/7/2008
Da: Torre del Greco (NA)




CITAZIONE (chrykee @ 1/11/2011, 13:23) *
Nella scena in cui Alice cresce e si blocca in casa il Coniglio Bianco, se si guarda attentamente il cerino di capitan libeccio come si accende la pipa, c'è nascosta una Mickey - figure nel tremolio della fiamma questo è il terzo film che riprende in ordine cronologico questa antica tradizione di inserire questo porta fortuna.

Quali sono gli altri due film?


User's Signature


Go to the top of the page
 
+Quote Post
chrykee
messaggio 1/11/2011, 20:31
Messaggio #36


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 6.802
Thanks: *
Iscritto il: 17/8/2004




CITAZIONE (kekkomon @ 1/11/2011, 17:12) *
Quali sono gli altri due film?

Pinocchio e Cenerentola
Questo vezzo dei disegnatori di inserire la sagoma di topolino nasce dal restyling di topolino in fantasia tra il 39/40 e ce lo portiamo ancora oggi in molti film attuali compreso Rapunzel . Ci dovrebbe essere qualcosa anche in dumbo e bambi ne sono certo, però la mia fonte non ha precisato e non ho mai guardato con molta attenzione questi due classici perchè sono splendidi e ricchi d'arte ,ma bambi in particolare non lo sopporto più per la sua tristezza e quando perdi una madre non ti fa proprio piacere rivederlo anche se è appena uscito in hd
Saluto.gif

Messaggio modificato da chrykee il 1/11/2011, 20:41
Go to the top of the page
 
+Quote Post
kekkomon
messaggio 1/11/2011, 21:03
Messaggio #37


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 31.468
Thanks: *
Iscritto il: 31/7/2008
Da: Torre del Greco (NA)




CITAZIONE (chrykee @ 1/11/2011, 19:31) *
Pinocchio e Cenerentola
Questo vezzo dei disegnatori di inserire la sagoma di topolino nasce dal restyling di topolino in fantasia tra il 39/40 e ce lo portiamo ancora oggi in molti film attuali compreso Rapunzel . Ci dovrebbe essere qualcosa anche in dumbo e bambi ne sono certo, però la mia fonte non ha precisato e non ho mai guardato con molta attenzione questi due classici perchè sono splendidi e ricchi d'arte ,ma bambi in particolare non lo sopporto più per la sua tristezza e quando perdi una madre non ti fa proprio piacere rivederlo anche se è appena uscito in hd
Saluto.gif

Capito e ti capisco!

Messaggio modificato da kekkomon il 1/11/2011, 21:06


User's Signature


Go to the top of the page
 
+Quote Post
Arancina22
messaggio 1/11/2011, 22:01
Messaggio #38


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 17.542
Thanks: *
Iscritto il: 15/10/2009
Da: casa mia




Ah, Collega, non so se è già ufficiale che il prossimo sarà Bianca, ma se fosse gli Aristogatti, ricordati di mettere tra le curiosità che in Italia Bizet "si suona da solo"! biggrin.gif E' una cosa che ho scoperto da poco rivedendolo e l'adoro già! biggrin.gif Innamorato.gif


User's Signature

Your special fascination'll
prove to be inspirational!
We think you're just sensational,
Mame!
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Mad Hatter
messaggio 1/11/2011, 22:59
Messaggio #39


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 15.349
Thanks: *
Iscritto il: 25/5/2009
Da: "son briccon..vagabondo"




CITAZIONE (Arancina22 @ 1/11/2011, 23:01) *
non so se è già ufficiale che il prossimo sarà Bianca, ma se fosse gli Aristogatti,

Ancora NULLA è ufficiale!
Ripeto, voglio lasciare la suspance.... eheheh.gif shifty.gif eheheh.gif

La prossima puntata sarà dedicata a
Biancaveve, il mio Classico preferito, quello che adoro sotto ogni punto di vista
oppure a
Gli Aristogatti, il Classico che porto nel cuore fin da quando ero bimbo e che per me ha un valore che nessun altro Classico Disney puà raggiungere?!!?

......suspance! eheheh.gif


In ogni caso, se dovesse essere la prossima recensione dedicata agli Aristo' terrò conto della tua curiosità che non sapevo e che avrò modo, spero, di chiarire (nel senso che l'ho capita poco.....) Roftl.gif


Grazie Collega hug.gif


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Arancina22
messaggio 1/11/2011, 23:21
Messaggio #40


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 17.542
Thanks: *
Iscritto il: 15/10/2009
Da: casa mia




MP esplicativo mandato! wink.gif


User's Signature

Your special fascination'll
prove to be inspirational!
We think you're just sensational,
Mame!
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Mad Hatter
messaggio 1/11/2011, 23:23
Messaggio #41


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 15.349
Thanks: *
Iscritto il: 25/5/2009
Da: "son briccon..vagabondo"




CITAZIONE (Arancina22 @ 2/11/2011, 0:21) *
MP esplicativo mandato! wink.gif

Ricevuto, letto, e non compreso! [come mio solito.....chissà che considerazione avete qui dentro in merito alla mia intelligenza! biggrin.gif ]

Ma ho tutta la notte per rifletterci!
Mi raccomando (seriamente) non darmi la soluzione al tuo enigma, voglio trovarmela da me! Roftl.gif wink.gif


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Arancina22
messaggio 1/11/2011, 23:26
Messaggio #42


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 17.542
Thanks: *
Iscritto il: 15/10/2009
Da: casa mia




Ok, quando l'avrai risolto, voglio saperlo subito! Non è difficile! happy.gif


User's Signature

Your special fascination'll
prove to be inspirational!
We think you're just sensational,
Mame!
Go to the top of the page
 
+Quote Post
March Hare = Lep...
messaggio 2/11/2011, 18:49
Messaggio #43


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 11.897
Thanks: *
Iscritto il: 16/11/2004




CITAZIONE (nunval @ 1/11/2011, 11:22) *
Piccola notazione: il Toperchio è proprio un topo, in realtà è la fusione di due personaggi di Carroll, il topo che Alice incontra nello stagno delle lacrime ( e che ha paura dei gatti) e il ghiro che sta a tavola col Leprotto ed il Cappellaio!

Però il nome del personaggio (anche nel film di Walt) è Dormouse che significa proprio Ghiro.

CITAZIONE (chrykee @ 1/11/2011, 12:09) *
"Caterpillar" (da questo personaggio prende il nome una famosissima azienda americana di macchine aziendali americane cingolate, usato in lavori stradali ed edili le cui ruote ricordano proprio il corpo del bruco e la prima macchia costuita guarda a caso era azzurra )

Interessante! Ma tieni conto che Caterpillar in inglese vuol dire proprio Bruco, dunque potrebbe non essere un omaggio a Carroll.

CITAZIONE
Nella canzone " delle rose dipinte " guardate bene le carte e i loro angoli con i rispettivi numeri......vi accorgerete di un piccolo errore hi hi hi..

Dopo tanto pensare, mi sono convinto che forse quello è visto da alcuni come un seno... Ma no, è una parte del simbolo di picche.


User's Signature



LYDIA SIMONESCHI voce di:
Maureen O'Hara, Joan Fontaine, Vivien Leigh, Ingrid Bergman
Deborah Kerr, Barbara Stanwyck, Bette Davis, Jean Peters
Jennifer Jones, Susan Hayward, Gene Tierney, Lauren Bacall
Silvana Mangano, Sophia Loren, Alida Valli
ecc. ecc. ecc.
Go to the top of the page
 
+Quote Post
IryRapunzel
messaggio 3/11/2011, 0:12
Messaggio #44


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 6.148
Thanks: *
Iscritto il: 20/11/2010




CITAZIONE (March Hare = Leprotto Bisestile @ 2/11/2011, 17:49) *
Dopo tanto pensare, mi sono convinto che forse quello è visto da alcuni come un seno... Ma no, è una parte del simbolo di picche.


Ci ho pensato su un bel po' su questo fantomatico errore,ma non ero proprio arrivata a questa conclusione o.o"


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Arancina22
messaggio 3/11/2011, 0:18
Messaggio #45


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 17.542
Thanks: *
Iscritto il: 15/10/2009
Da: casa mia




Aspè Francesco... come fa ad essere un picche se la carta è fiori? Io comunque ci vedo il seme corretto, che si fonde poi con la testa... unsure.gif


User's Signature

Your special fascination'll
prove to be inspirational!
We think you're just sensational,
Mame!
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Mad Hatter
messaggio 3/11/2011, 0:21
Messaggio #46


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 15.349
Thanks: *
Iscritto il: 25/5/2009
Da: "son briccon..vagabondo"




Mi fa davvero piacere che questa discussione abbia preso piede felicissimo.gif

e mi fa ancora più piacere che continui con questi belli interventi (per ora di Sara, Chris, Fra..) sui Classici... grandi ragazzi! thumb_yello.gif


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
chrykee
messaggio 3/11/2011, 8:26
Messaggio #47


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 6.802
Thanks: *
Iscritto il: 17/8/2004




CITAZIONE (March Hare = Leprotto Bisestile @ 2/11/2011, 17:49) *
Però il nome del personaggio (anche nel film di Walt) è Dormouse che significa proprio Ghiro.


Interessante! Ma tieni conto che Caterpillar in inglese vuol dire proprio Bruco, dunque potrebbe non essere un omaggio a Carroll.


Dopo tanto pensare, mi sono convinto che forse quello è visto da alcuni come un seno... Ma no, è una parte del simbolo di picche.



da quello che ho capito, la prima escavatrice realizzata in america era di colore blu o aveva i cingolati blu non è molto chiaro, quindi la chiamarono caterpillar (che poi diede il nome all'intera azienda per il successo ottenuto da questa macchina nelle vendite) proprio per la sua caratteristica di avere un corpo lungo a "bruco" e di scavare a piccoli morsi che richiamava la comodità di poter stare seduti ( a fumare) ma contemporaneamente lavorando ...proprio come comodamente stava il brucaliffo seduto nel suo fungo nel racconto di Lewis Carroll.
Il blu venne scelto come colore in onore delle prime riproduzioni prima in bianco e nero e poi successivamente a colori delle illustrazioni di John Tenniel, questo artista infatti diede una connotazione precisa ai colori dei personaggi presenti nel racconto che gli animatori disney tennero presenti per un facile riconoscimento visivo .E' grazie hai memoriali lasciati da Tenniel infatti ,che apprendiamo che alice è bionda, con un grembiule bianco e una gonna svasata .La stampa prima era in bianco e nero e molti artisti lavoravano di fantasia creando svariate illustrazioni di alice, ma tenniel fu quello che diede maggior impatto visivo all'opera di Lewis Carroll .La stampa del brucaliffo blu a cui si fa riferimento per la macchina descritta sopra dovrebbe essere questa postata sotto, anche se è una riproduzione moderna dell'originale che dovrebbe essere custodita in un museo di Londra. Saluto.gif


CITAZIONE
Dopo tanto pensare, mi sono convinto che forse quello è visto da alcuni come un seno... Ma no, è una parte del simbolo di picche.

no lepre, le carte sono di sesso maschile quindi niente seno...l'errore sta proprio nella numerazione delle carte nel lato superiore che continua ad apparire e sparire.
un altra cosa che volevo aggiungere sullo stregatto è che viene considerato come un personaggio "neutro" come molti dei personaggi ritratti nelle opere di Dalì proprio per la sua ambiguità. Saluto.gif

Messaggio modificato da chrykee il 3/11/2011, 8:34
Go to the top of the page
 
+Quote Post
chrykee
messaggio 3/11/2011, 8:51
Messaggio #48


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 6.802
Thanks: *
Iscritto il: 17/8/2004




CITAZIONE
Però il nome del personaggio (anche nel film di Walt) è Dormouse che significa proprio Ghiro.

forse lo ricorda come atteggiamenti nel senso che il topo del romanzo si inalbera appena sente parlare alice in francese proprio come dormouse si inalbera appena sente la parola gatto e si calma con la marmellata nel naso...( che assurdità!! eheheh.gif )..cmq a me il topo sembra più attivo di dormaouse inquanto quest'ultimo poi non fa nulla per aiutare alice mentre il topo almeno la aiuta a uscire dallo stagno di lacrime. Saluto.gif
Go to the top of the page
 
+Quote Post

5 Pagine V  < 1 2 3 4 > » 
Fast ReplyReply to this topicStart new topic
1 utenti stanno leggendo questa discussione (1 visitatori e 0 utenti anonimi)
0 utenti:

 

RSS Versione Lo-Fi Oggi è il: 12/11/2019, 7:28