Benvenuto Visitatore ( Log In | Registrati )


26 Pagine V  « < 18 19 20 21 22 > »   
Reply to this topicStart new topic
> Mulan (Live Action), ex Walt Disney Pictures ora Esclusiva Accesso VIP Disney+
Scrooge McDuck
messaggio 25/8/2020, 17:06
Messaggio #457


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 10.078
Thanks: *
Iscritto il: 8/2/2009
Da: Modena




CITAZIONE (Hiroe @ 25/8/2020, 15:37) *
Io lo prenderò di sicuro. A parte il fatto che non sarei comunque potuta andare al cinema perché il mio bimbo di 1 anno e due mesi non sarebbe potuto andare a vedere un film così e quindi comunque dovevo aspettare l'home video; poi mi sono messa d'accordo con le mie due cugine grandi per vederlo insieme, quindi saremmo in 4 a dividere il costo, e direi che conviene rispetto al cinema.

La Disney è comunque una grande macchina che funziona a soldi, e nel bene o nel male c'è bisogno che qualcosa guadagnino da queste produzioni.

Se ci fosse stato Walt, sono certa che sarebbe stato il primo a sfruttare lo streaming in modo intelligente per arrivare agli spettatori, è sempre stato un amante delle nuove tecnologie. Un uomo all'avanguardia che probabilmente non si sarebbe fatto precedere da Netflix nello streaming o dalla Pixar nell'animazione digitale. *Rispetto massimo per Walt*


La Disney è anche una grande macchina per fare soldi e tutto quello che volete, ma qui si tratta di aver sbagliato tutta la gestione di questo film, dalla prima all’ultima decisione.
Soffermandosi solo sul quest’ultimo aspetto, quello dell’uscita in streaming, il problema non è il fatto che si decida di non farlo uscire al cinema: se avessero rilasciato Onward direttamente su Disney+ non solo nessuno si sarebbe stracciato le vesti per la mancata uscita al cinema, ma anzi avrebbero mitigato molti malumori degli abbonati italiani che non sono estremamente soddisfatti del catalogo offerto.

L’ho detto in tempi non sospetti io, che non ho mai studiato una sola riga di economia in vita mia: quanti soldi speravano di incassare con l’uscita al cinema di Onward? Era PALESE che sarebbe stato un flop, lo era stato persino in America, figurati in Italia, dopo averlo rimandato 10 volte e dopo che chiunque poteva averlo in streaming e in italiano. Onward andava considerato come un film sacrificabile per far ripartire i cinema, non si poteva certo star lì a guardare quanti milioni in meno ha incassato rispetto a Il re leone l’anno scorso.

Il mio ODIO nei confronti di questa azienda che venderebbe persino l’anima dei bambini vietnamiti che usa per cucire le magliette che rivende a 30 dollari sul Disney Shop sta nel fatto che la comunicazione di questa decisione sia stata presa 10 giorni prima rispetto all’uscita, in barba al rispetto per le aziende e per i lavoratori che dipendono dai film in uscita al cinema per avere uno stipendio.

Lasciatemi dire anche un’altra cosa. Che i cinema siano ricettacoli di gentaglia è cosa nota, ma non si può fare di tutta un’erba un fascio. Io a Milano frequento l’Anteo, frequento l’Arcadia e frequento sale indipendenti, di gestori che AMANO il CINEMA e amano IL FILM. Io per primo penso che ad uccidere il cinema in una lenta e costante agonia siano state soprattutto le cattive gestioni delle sale, in primis le catene Uci e The Space, motivo per cui ho transumato in altre strutture, a volte prendendo un treno per 40 minuti solo per vedere una proiezione in pellicola. Capisco di essere io il “diverso” oggi come oggi, ma non venitemi a dire che un film come questo, nato con una precisa intenzione, visto su uno schermo Dobly Atmos o in IMAX è lo stesso film visto sullo schermo del pc.

Trovo questa scelta meschina da parte della Disney, che poteva BENISSIMO optare per una doppia distribuzione fin tanto che le sale in Italia rimangono aperte.

Concludo dicendo che considerando quello che ha fatto Walt per il cinema solo con un film come Fantasia, per esempio, non credo proprio che avrebbe mai smesso di distribuire i suoi film in sala. Lui credeva nell’esperienza cinematografica, che andava aggiornata, migliorata, modernizzata, certo. Ma non abbandonata. La Disney di oggi piange perché i cinema sono chiusi per il Coronavirus? Con lui l’azienda è rimasta a galla durante la seconda guerra mondiale.
Sicuramente avrebbe sfruttato le moderne tecnologie, anzi magari avrebbe inventato lui servizi di questo tipo visto il genio che era. Ma non avrebbe mai voltato le spalle all’esperienza cinematografica, di questo sono sicuro. La mia collera trova qui la giustificazione: pensare che un film nato per il CINEMA abbia la stessa valenza anche se al cinema non esce. È una schifezza. L’esperienza in sala è un valore aggiunto che non si ha in nessun altro modo.
Go to the top of the page
 
+Quote Post
I seguenti utenti hanno apprezzato questo post:
Daydreamer
messaggio 25/8/2020, 17:23
Messaggio #458


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 5.935
Thanks: *
Iscritto il: 9/4/2008
Da: Brescia




Ma siamo sicuri che non ci sia una distribuzione nelle sale? Anche solo tardiva per dare il primario senso di esclusiva e slancio a Disney+?
Io credo che in Italia e in altri paesi abbiano rinunciato alla sala semplicemente per un motivo di ricavi. Mulan non è Onward e neppure La Bella e la Bestia, mediaticamente avrebbe fatto una figuraccia e invece quei furboni proponendola come esclusiva per Disney+ ne acquisiscono un certo prestigio e innovatività. Sono convinto che anche in un mondo pre-Covid non avrebbe fatto chissà quali incassi in Italia. In Francia per esempio non uscirà su Disney+, forse lì han capito che al cinema può rendere.

"L’esperienza in sala è un valore aggiunto che non si ha in nessun altro modo"...In un mondo ideale...non sempre va così (per le ragioni già esposte) e non tutti hanno possibilità di alternative come di chi vive a Milano o hinterland, io mi sparo 40 km. ma per raggiungere la prima sala, mica quella che vorrei io... Fan fin che si vuole, ma io per un film mi fermo a 40 km.


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
kekkomon
messaggio 25/8/2020, 17:38
Messaggio #459


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 32.089
Thanks: *
Iscritto il: 31/7/2008
Da: Torre del Greco (NA)




CITAZIONE (Daydreamer @ 25/8/2020, 17:23) *
In Francia per esempio non uscirà su Disney+, forse lì han capito che al cinema può rendere.

Variety afferma che verrà rilasciato più avanti senza costa aggiuntivi in Francia.




User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
I seguenti utenti hanno apprezzato questo post:
theprinceisonfir...
messaggio 26/8/2020, 11:12
Messaggio #460


Top Member
*****

Gruppo: Utente
Messaggi: 526
Thanks: *
Iscritto il: 27/9/2013




Sulla questione cinema mi trovo d'accordo con Scrooge ma non monterei un caso di stato su Mulan dato che, ai miei occhi di appassionato di B.O., sarebbe in ogni caso stato un flop cinematografico anche senza COVID.

Mi scaglierò contro la Disney con la forza di un uragano qualora tradiscano i cinema relegando Black Widow o The Eternals su Disney+ (cioè blockbuster dagli incassi assicurati), ma finché adottano questa strategia per progetti a rischio come Mulan o La Sirenetta, sinceramente non mi sento di far partire l'invettiva.

Messaggio modificato da theprinceisonfire il 26/8/2020, 13:56
Go to the top of the page
 
+Quote Post
buffyfan
messaggio 26/8/2020, 16:59
Messaggio #461


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 9.808
Thanks: *
Iscritto il: 24/7/2009
Da: Roma




Ma su quali basi si afferma che sarebbe stato un flop? Almeno per l'Italia dove tutti i live action remake hanno incassato molto e spesso anche più di altri grandi Paesi europei, non capisco queste certezze. Addirittura Il libro della Giungla è andato bene e nemmeno poteva contare sulla fama del Classico omonimo.. di certo non uno dei più amati in Italia. Sono certo che se qualcuno facesse un sondaggio tra il libro della giungla e Mulan buona parte sceglierebbe Mulan.
Non comprendo questa poca fiducia in un film che avrebbe avuto enorme potenziale per me sia in Italia che all'estero, arrivando senza problemi ad incassare oltre i 10 milioni di euro. Che per l'Italia non è poco.

Messaggio modificato da buffyfan il 26/8/2020, 17:00
Go to the top of the page
 
+Quote Post
I seguenti utenti hanno apprezzato questo post:
Daydreamer
messaggio 26/8/2020, 18:50
Messaggio #462


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 5.935
Thanks: *
Iscritto il: 9/4/2008
Da: Brescia




Personalmente non ritengo avesse floppato, solo che non avrebbe brillato negli incassi. Il mondo orientale non è visto con distensione di cuore da quel che ho potuto saggiare nei social e in giro in questi mesi, il Covid ha esasperato tanti pregiudizi e psicologicamente ci si vuole "orientare su altro"...; il genere wuxia poi, perché Mulan credo sia meno Disney del solito e più China-oriented, non ha mai fatto così breccia nel nostro paese. Spero davvero di essere smentito, ma laddove avessi ragione il passaparola che potrebbe originare non sarà dei più stimolanti. C'è gente, e non sono pochi, che lo boicotta a priori perché non c'è Mushu. Vi serve altro?


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
kekkomon
messaggio 26/8/2020, 19:04
Messaggio #463


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 32.089
Thanks: *
Iscritto il: 31/7/2008
Da: Torre del Greco (NA)




Penso arrivava ai livelli di Aladdin.


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
BennuzzO
messaggio 26/8/2020, 20:00
Messaggio #464


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 2.304
Thanks: *
Iscritto il: 31/12/2006
Da: Lavinio Lido di Enea (RM)




Anch'io non credo che il film avrebbe floppato al botteghino, anzi. Sicuramente per l'italiano medio i cinesi sono "negozi e involtini primavera" (un po' come "pizza e mandolino" per noi italiani), ma Mulan, come Classico, ha un richiamo notevole; poi certo, trovo molto stupide le prese di posizione sull'assenza di Mushu e sui cambiamenti nella trama (ricordo di aver letto cose folli sul cognome Hua, che è poi il vero cognome di Mulan!), ma sono convinto che alla fine anche i più contrariati avrebbero dato una chance al film, magari andando al cinema con degli amici.

Messaggio modificato da BennuzzO il 26/8/2020, 20:00


User's Signature


Go to the top of the page
 
+Quote Post
theprinceisonfir...
messaggio 26/8/2020, 20:44
Messaggio #465


Top Member
*****

Gruppo: Utente
Messaggi: 526
Thanks: *
Iscritto il: 27/9/2013




CITAZIONE (buffyfan @ 26/8/2020, 16:59) *
Ma su quali basi si afferma che sarebbe stato un flop? Almeno per l'Italia dove tutti i live action remake hanno incassato molto e spesso anche più di altri grandi Paesi europei, non capisco queste certezze. Addirittura Il libro della Giungla è andato bene e nemmeno poteva contare sulla fama del Classico omonimo.. di certo non uno dei più amati in Italia. Sono certo che se qualcuno facesse un sondaggio tra il libro della giungla e Mulan buona parte sceglierebbe Mulan.
Non comprendo questa poca fiducia in un film che avrebbe avuto enorme potenziale per me sia in Italia che all'estero, arrivando senza problemi ad incassare oltre i 10 milioni di euro. Che per l'Italia non è poco.


Il tracking degli analisti del settore prospettava incassi molto bassi (sì, anche per Aladdin le previsioni furono molto inferiori rispetto agli introiti reali, ma raramente il margine di errore è così ampio).

A rigor di logica, Mulan soffre di un problema di collocazione, perché presenta uno scenario di guerra connotato da violenza ipotetica, che però viene attutita per preservare il rating in USA. Quindi, una famiglia con bimbi molto piccoli andrebbe comunque cauta nel mostrare il film ai pargoli data la tematica "adulta", e anche l'assenza di Mushu e delle canzoni sembrerebbe volere attrarre un pubblico maturo.
Eppure, proprio l'assenza di sangue e raffigurazioni cruente della guerra, nonché la natura stessa del progetto - pur sempre derivato da un classico animato destinato ai bambini - parrebbero indicare i giovanissimi quale pubblico di riferimento.

Ma anche rispetto ai giovani, sorge un grande problema: Mulan è una "principessa" e come tale, dovrebbe catalizzare l'attenzione femminile,eppure il film sembra aver rimosso totalmente l'elemento romantico, solitamente gradito dalle pre-adolescenti. I maschi, invece, potrebbero nutrire un certo interesse per la pellicola, ma studi recenti hanno dimostrato che, quando l'eroina è femmina, il pubblico maschile accorre nelle sale se la protagonista ostenta un certo sex-appeal, o se, come in Capitan Marvel, la storia è inserita in un genere di per sé maschile (il cinecomic).

Questo non essere né carne né pesce è il grande problema di Mulan a livello di marketing e appeal, perché potenzialmente potrebbe attrarre un pubblico vastissimo, ma non suscita interesse vero ("engagement") in nessuna fetta specifica degli spettatori occidentali.

La Disney, non a caso, ha fatto questa scelta di sottrazione dalle sale, guardando i parametri di visualizzazioni e interazioni social della pagina di Mulan su twitter, Instagram, facebook e IMDB.

Quanto all'Italia, qui sicuramente c'è una nostalgia particolare per i classici anni '90, ma c'è anche una pirateria alle stelle e, a differenza degli altri stati occidentali, il pubblico trainante non sono i giovani 18-40 ma le famiglie. E quante madri italiane porterebbero i figli di 5 anni a vedere un film di guerra, ancorché Disney?

Il pubblico pagante di Aladdin (2019) in Italia non è certamente stato composto da millenials, ma da famiglie (spesso di genitori Millenials e figli molto piccoli).
Go to the top of the page
 
+Quote Post
I seguenti utenti hanno apprezzato questo post:
Scrooge McDuck
messaggio 26/8/2020, 21:10
Messaggio #466


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 10.078
Thanks: *
Iscritto il: 8/2/2009
Da: Modena




CITAZIONE (theprinceisonfire @ 26/8/2020, 20:44) *
Quanto all'Italia, qui sicuramente c'è una nostalgia particolare per i classici anni '90, ma c'è anche una pirateria alle stelle e, a differenza degli altri stati occidentali, il pubblico trainante non sono i giovani 18-40 ma le famiglie. E quante madri italiane porterebbero i figli di 5 anni a vedere un film di guerra, ancorché Disney?

Il pubblico pagante di Aladdin (2019) in Italia non è certamente stato composto da millenials, ma da famiglie (spesso di genitori Millenials e figli molto piccoli).


Quoto tutto il discorso, in merito alla questione italiana aggiungo: non so nemmeno quanto potere decisionale possa avere la Disney Italia oggi come oggi. Già per il vasto mondo del fumetto Disney made in Italy la Disney Italia ha ZERO voce in capitolo mentre gli USA negli ultimi anni hanno aumentato notevolmente l'ingerenza (chiamiamola così) imponendo paletti sempre più restringenti alla Disney prima e alla Panini poi.
Forse, e dico forse, questa decisione non è stata presa dalla sede italiana...
Go to the top of the page
 
+Quote Post
kekkomon
messaggio 26/8/2020, 22:52
Messaggio #467


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 32.089
Thanks: *
Iscritto il: 31/7/2008
Da: Torre del Greco (NA)




Le sedi territoriali sono solo d'appoggio. Decidono tutto dagli usa.
Ma è così per tutte le azienda con una sede principale e vari sede (dal mio settore Michelin per esempio)


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Fulvio84
messaggio 26/8/2020, 23:21
Messaggio #468


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 3.041
Thanks: *
Iscritto il: 8/4/2007
Da: Caserta




Ragazzi io e i miei migliori amici siamo tutti disneyiani incalliti e collezionisti.
Nessuno di noi era interessato a vedere questo rifacimento per nulla fedele al classico. Tutti noi allibiti dall’assenza di Mushu.
La mia amica è proprietaria di una fumetteria e questi sono argomenti di discussione ovviamente.
Nessuno voleva vederlo.... per lo stesso motivo percui gli stessi non sono manco interessati a La sirenetta.
Questa Mulan non ha niente a che vedere con il classico ma è un’altra cosa e interessa poco e Halle Baley se non la aggiustano col trucco ha niente di Ariel e altrettanto allontanerà il pubblico.
Sarà che è il mio punto di vista ma mi sembra assolutamente logico.
Sono convinto che il film al botteghino non avrebbe fanto granché


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Hiroe
messaggio 26/8/2020, 23:33
Messaggio #469


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 2.892
Thanks: *
Iscritto il: 26/10/2008
Da: Pisa




Secondo me tanti gli avrebbero dato quella possibilità che non viene calcolata dalle previsioni; Mushu o no, secondo me la curiosità intorno al progetto remake dei classici é tanta, proprio come un brand; non conta se sei affezionato o meno allo specifico classico di base: se sei andato a vedere il libro della giungla, la bella e la bestia, Aladdin e il re leone, sei interessato ai remake Disney, e vai a vedere anche quelli che ti interessano meno. Ecco perché non ha, invece, funzionato Maleficent Mistress of Evil: perché non si inserisce in quel filone li, non é prettamente un remake, e chi non ha gradito la formula con il primo non è andato a vedere il secondo.


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
BennuzzO
messaggio 27/8/2020, 19:55
Messaggio #470


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 2.304
Thanks: *
Iscritto il: 31/12/2006
Da: Lavinio Lido di Enea (RM)




Il 4 settembre verrà finalmente rilasciata la colonna sonora originale del film. Sto cercando di capire dove poter acquistare il CD, per adesso sembra disponibile solo su amazon.de!


User's Signature


Go to the top of the page
 
+Quote Post
Daydreamer
messaggio 27/8/2020, 20:07
Messaggio #471


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 5.935
Thanks: *
Iscritto il: 9/4/2008
Da: Brescia




Mi piacerebbe molto che facessero una versione italiana di Loyal True Brave, così come han fatto con la versione spagnola.
Sarebbe anche carino che la riproponessero a Syria come è accaduto per Christina Aguilera. Sarebbe un simpatico omaggio.


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
BennuzzO
messaggio 27/8/2020, 20:23
Messaggio #472


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 2.304
Thanks: *
Iscritto il: 31/12/2006
Da: Lavinio Lido di Enea (RM)




CITAZIONE (Daydreamer @ 27/8/2020, 20:07) *
Mi piacerebbe molto che facessero una versione italiana di Loyal True Brave, così come han fatto con la versione spagnola.
Sarebbe anche carino che la riproponessero a Syria come è accaduto per Christina Aguilera. Sarebbe un simpatico omaggio.


Totalmente d'accordo Ale, l'ho pensato anch'io.
Ma temo per il testo e per il fatto che quasi sicuramente sceglierebbero qualche giovane leva dei talent...


User's Signature


Go to the top of the page
 
+Quote Post
I seguenti utenti hanno apprezzato questo post:
Daydreamer
messaggio 27/8/2020, 21:01
Messaggio #473


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 5.935
Thanks: *
Iscritto il: 9/4/2008
Da: Brescia




Nuovo Poster



User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
I seguenti utenti hanno apprezzato questo post:
Fulvio84
messaggio 27/8/2020, 21:29
Messaggio #474


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 3.041
Thanks: *
Iscritto il: 8/4/2007
Da: Caserta




dal punto di vista grafico, la campagna di questo film e' meravigliosa


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
I seguenti utenti hanno apprezzato questo post:
BennuzzO
messaggio 28/8/2020, 9:27
Messaggio #475


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 2.304
Thanks: *
Iscritto il: 31/12/2006
Da: Lavinio Lido di Enea (RM)




Il CD è disponibile anche su Amazon.uk, l’ho appena preordinato.


User's Signature


Go to the top of the page
 
+Quote Post
Daydreamer
messaggio 28/8/2020, 9:35
Messaggio #476


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 5.935
Thanks: *
Iscritto il: 9/4/2008
Da: Brescia




CITAZIONE (BennuzzO @ 28/8/2020, 9:27) *
Il CD è disponibile anche su Amazon.uk, l’ho appena preordinato.

Benny ci puoi fare una mini recensione non appena ti sarà possibile? Grazie.


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
BennuzzO
messaggio 28/8/2020, 10:50
Messaggio #477


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 2.304
Thanks: *
Iscritto il: 31/12/2006
Da: Lavinio Lido di Enea (RM)




CITAZIONE (Daydreamer @ 28/8/2020, 9:35) *
Benny ci puoi fare una mini recensione non appena ti sarà possibile? Grazie.

Con piacere Ale.
Nel frattempo è stato rilasciato il video ufficiale della nuova versione di Reflection.

Eccolo qui.

Messaggio modificato da BennuzzO il 28/8/2020, 10:55


User's Signature


Go to the top of the page
 
+Quote Post
I seguenti utenti hanno apprezzato questo post:
buffyfan
messaggio 28/8/2020, 10:59
Messaggio #478


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 9.808
Thanks: *
Iscritto il: 24/7/2009
Da: Roma




La canzone è sempre uno spettacolo, ma si sono rivolti allo stesso reparto di abiti kitsch usato anche per vestire Ariana Grande nel video de la bella e la bestia? laugh.gif
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Daydreamer
messaggio 28/8/2020, 12:50
Messaggio #479


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 5.935
Thanks: *
Iscritto il: 9/4/2008
Da: Brescia




Grazie Benny,
la versione non mi piace, lei è portento da sempre ma tutti l'amiamo e non deve farci capire che talento ha con tutto quell'esercizio di stile e vocalizzi, a tratti fastidioso.
Quanto agli abiti penso ci sia lo zampino della stessa Christina che vuole/le consigliano? di nascondere le sue rotondità sotto volumi di broccato. Ho annusato la cosa anche nella sua versione di Fall On Me versione duetto, di Andrea Bocelli e figlio.


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Daydreamer
messaggio 28/8/2020, 13:58
Messaggio #480


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 5.935
Thanks: *
Iscritto il: 9/4/2008
Da: Brescia




Ecco arrivare il Merchandise del film su Shop Disney

link


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post

26 Pagine V  « < 18 19 20 21 22 > » 
Fast ReplyReply to this topicStart new topic
1 utenti stanno leggendo questa discussione (1 visitatori e 0 utenti anonimi)
0 utenti:

 

RSS Versione Lo-Fi Oggi è il: 22/10/2020, 21:36