Benvenuto Visitatore ( Log In | Registrati )


19 Pagine V  « < 17 18 19  
Reply to this topicStart new topic
> Aladdin (Live-Action), Walt Disney Pictures
theprinceisonfir...
messaggio Ieri, 20:57
Messaggio #433


Advanced Member
****

Gruppo: Utente
Messaggi: 278
Thanks: *
Iscritto il: 27/9/2013




Ormai arriverà al miliardo, la Disney cercherà di incrementare di nuovo il numero di cinema in USA, se dovessero mancare una manciata di milioni.

Il risultato è ottimo, come quello di tutti i prodotti "sicuri" della Disney usciti quest'anno. Avengers sfiora i 3 miliardi, Toy Story 4 arriverà al miliardo a breve, Il re Leone incasserà un miliardo e mezzo, Aladdin sta per sfiorare il miliardo, Captain Marvel ha già incassato più di un miliardo.
L'unica uscita del 2019 sotto le aspettative? Dumbo.

E vi dirò, non è un caso. Personalmente ho trovato Dumbo un live action tutto sommato godibile, ma è anche l'unica proprietà "antica" e non davvero familiare per i nati negli anni 90, 2000 e 2010 che sono, di fatto, gli avventori del cinema moderno.

Trovo il fenomeno alquanto preoccupante, perché obiettivamente il pubblico si è impigrito ed è disposto a spendere soltanto per "l'usato garantito" dei remakes di proprietà a cui sono affezionati, oppure per film che si inseriscono in un universo cinematografico ben definito e vicino alla serialità televisiva, come tutti i marvel.

Mi ha stupito leggere molti commenti positivi da parte degli utenti di questo e di alti forum su Aladdin e su Il re Leone, che, da un punto di vista di valore cinematografico prettamente tecnico, sono due film davvero mediocri. La critica, in questo senso, ha dato valutazioni adeguate, fermo restando che nel cinema, come in ogni arte, c'è un gusto soggettivo ed è quindi assolutamente valida l'opinione di chi li ha apprezzati.
Ma volendo esaminare le pellicole dal punto di vista dell'insieme tecnico degli elementi ( prove attoriali, costumi, scenografie, sceneggiature, fotografia ecc) il livello è davvero piuttosto basso.
Mi spiace, in tutto ciò, pensare che i film dei WDAS, per quanto non esenti da difetti vari, non riescano ad avvicinarsi a questi risultati neppure lontanamente. Sono il primo ad aver criticato Moana/Oceania, ma francamente vale ben più di questi sterili rifacimenti...

Messaggio modificato da theprinceisonfire il Ieri, 21:03
Go to the top of the page
 
+Quote Post
veu
messaggio Oggi, 0:18
Messaggio #434


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 17.706
Thanks: *
Iscritto il: 27/8/2005




Il film nello scorso week end è arrivato a 988.80 milioni. Arriverà al miliardo? vedremo (e speriamo). C'è da dire che nonostante l'uscita del Re Leone, Aladdin è riuscito a reggere ancora molto bene, nonostante ricordiamolo non è mai stato tra i film gettonati dalla disney

Theprinceisonfire, crediamo che il fatto che la gente vada a vedere questi remake sia dovuto da un lato all'effetto nostalgia, dall'altro al fatto che i film nuovi dei WDAS sono comunque stati tutti semplicemente brutti. Alla fine non si può pretendere di riempire le sale e avere gente affezionata a film che sono tutti fotocopia l'uno dell'altro, con personaggi che sembrano lecca lecca, tecnica CGI abbastanza scattosa e soprattutto la solita storia della "strana coppia in viaggio" propinata dal 2009 in avanti (almeno fino al 2020 con Dragon Empire). E' normale che alla fine la gente si stanchi dei WDAS e guardi ad altro.
Insomma, ora come ora nei film animati non c'è romanticismo perchè guai mettere una donna che si innamora in un film animato e se si mette una donna che si innamora è denigrarla, non c'è dramma perchè guai mettere un po' di dramma in un film animato dato che si urterebbe troppo la sensibilità dei bambini, non mostrano scene oscure perchè è difficile che i bambini lo vedano quindi tolgono pure i cattivi, non osano per nulla e fanno film "riempitivi" con gag ogni cinque minuti e le scene di pathos vengono spezzate dalle gag spesso altamente fuori luogo (ricordiamoci il vecchietto che vola con le lanterne nel finale di Rapunzel o Flynn appena resuscitato che dice "ho sempre avuto un debole per le brune" spezzando senza alcun senso la tensione emotiva, ma la stessa cosa può dirsi per Ralph, Big Hero 6, Oceania, ecc). L'unico film del decennio più dosato (ma non esente da difetti, anzi ne ha eccome pure quello) è Frozen, seppure anche qui la canzone dei troll è stata una delle peggiori cadute di stile che si siano viste.

Ecco riflettendo, è normale che si guardi a quei film, come Aladdin, dove un po' di romanticismo-dramma-oscurità ci sia.

Meglio Oceania perchè originale rispetto al remake di Aladdin? sinceramente NO. Aladdin è un remake e non nasconde la sua natura nè aspira ad essere qualcosa che di fatto non è né è mai stato nell'intenzione di diventare. Oceania è il remake in salsa polinesiana di Ribelle mista a Rapunzel mista a tutti i film "road movie" del decennio, mente facendosi passare per originale ma originale non lo è per niente, anzi è una collezione di gag a raffica senza capo nè coda e con una storia che sarebbe stata fatta meglio in un cortometraggio rispetto che in un lungometraggio (ma stesso dicasi di pressochè TUTTI i film anni '10, tranne Frozen che di fatto è davvero L'UNICO vero successo - commerciale e di critica - dei WDAS dai tempi di Tarzan). E poi ci stupiamo che il pubblico riempia le sale per Aladdin e diserti Ralph 2 o Oceania.

Su Dumbo, sinceramente ci è spiaciuto che sia stato poco visto, è anche vero che è un film più difficile e non ha l'appeal dei film con le Principesse, che di fatto poi sono gli unici (Re Leone escluso) a portare molti introiti al botteghino. Più che film "antico" crediamo che sia più che altro un film che non ha l'appeal dei film delle Principesse per la massa. Anche perchè Cenerentola e Maleficent/Bella Addormentata hanno comunque avuto riscontri molto positivi per i vari remake (in termini economici) e sono anche essi proprietà "antiche" e non frutto dei decenni 90-2000-2010, certo però più vicine al gusto del pubblico di massa rispetto a Dumbo. Vedremo quel che faranno con Biancaneve, anche questa più vicina alla cultura popolare in quanto fiaba rispetto a Dumbo o altri racconti.


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
I seguenti utenti hanno apprezzato questo post:

19 Pagine V  « < 17 18 19
Fast ReplyReply to this topicStart new topic
1 utenti stanno leggendo questa discussione (1 visitatori e 0 utenti anonimi)
0 utenti:

 

RSS Versione Lo-Fi Oggi è il: 24/7/2019, 2:53