Benvenuto Visitatore ( Log In | Registrati )


 
Reply to this topicStart new topic
> La Spada nella Roccia, 18° Lungometraggio Animato Disney
Grrodon
messaggio 10/1/2006, 14:42
Messaggio #1


Millennium Member
******

Gruppo: Utente
Messaggi: 1.278
Thanks: *
Iscritto il: 7/12/2004





Il primo dei lungometraggi con protagonisti umani dell'era Xerox è La Spada nella Roccia, che traspone il ciclo arturiano coerentemente con lo spirito minimalista di quegli anni. La Spada nella Roccia, lungi infatti dal raccontare le leggendarie imprese di Artù ne descrive invece il tirocinio al fianco del mentore. E' un film con una morale del tutto nuova, che parla dell'ottusità del codice cavaleresco e del valore salvifico della cultura. Il vero protagonista è infatti Merlino, qui immaginato come un viaggiatore del tempo, espediente utilissimo che gli conferisce l'ampiezza di vedute necessaria per poter ricoprire il ruolo dell'illuminato. Il fatto che Merlino viaggi nel tempo, poi, autorizza tutta una serie di gag e citazioni che hanno a che fare con elementi del nostro tempo, con un anticipo di trent'anni sul più famoso anacronista disneyano: il Genio di Aladdin.
Il secondo classico disney dell'era xerox uscì nel 1963, diretto dal "solito" Whoolie Reitherman e con scarsa partecipazione da parte di Walt, allora impegnato con una moltitudine di progetti collaterali riguardanti parchi e show televisivi. Le canzoni sono cinque e vennero scritte da Richard e Robert Sherman, per la prima volta alle prese con l'animazione dopo una larga esperienza con i film live action: The Legend of the Sword in the Stone è la medioevaleggiante introduzione, abbiamo poi ben tre canzoni cantate da Merlino in vari momenti del film, la prima è Higitus Figitus il cui avere come ritornello una formula magica inventata è un elemento ricorrente nella musica degli Sherman, le altre due That's What Makes the World Go Round e A Most Befuddling Thing sono le sue canzoni didattiche e servono a commentare musicalmente la scena della trasfomazione di Semola prima in pesce e poi in scoiattolo. Per finire c'è Mad Madam Mim, autopresentazione di Maga Magò, personaggio destinato ad avere un grande successo. E' strano infatti come in alcuni paesi il nome di Maga Magò è addirittura entrato nel titolo del film, a dispetto dello scarso (seppur memorabile) ruolo che il film le riserva. Maga Magò verrà in seguito resa buona e inserita nel contesto fumettistico paperopolese, snaturandone non di poco la personalità e l'aspetto (i capelli da viola diventeranno biondi).
Infine è opportuno nominare la canzone cancellata The Oak Tree, manifesto programmatico della mentalità medioevale, di cui nel film non rimane che una strofa.
Il difetto principale delle canzoni de La Spada nella Roccia, come dichiarano i fratelli Sherman negli extra del dvd, è quella di rimanere isolate e di non aver seguito nei brani strumentali (escludendo i titoli di testa) come se la musica di sottofondo fosse stata composta a parte.
La Spada nella Roccia infine inaugura la tendenza anni 60 di fare uso di animazione riciclata, le scene finali del torneo sono infatti prese di peso dal mediometraggio di 6 anni prima La Verità su Mamma Oca. Il film, sebbene in America non abbia fatto faville, ha invece avuto un successo strepitoso in Italia dove la Rai l'ha trasmesso ripetute volte negli ultimi vent'anni durante le festività natalizie.

http://www.elikrotupos.com/sollazzo/viewto...php?p=1104#1104

Messaggio modificato da kekkomon il 18/12/2013, 13:19


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Dream's Son
messaggio 10/1/2006, 15:47
Messaggio #2


Junior Member
**

Gruppo: Utente
Messaggi: 70
Thanks: *
Iscritto il: 8/1/2006




A me il film è sempre piaciuto comprese le canzoni anche se non le capivo molto da bambino tongue.gif. Per l'animazione riciclata è vero...mi è venuto in mente che in una scena Semola torna a casa e ci sono dei cani da caccia che gli saltano adosso, gli leccano la faccia e poi lui se la pulisce con la mano: mi pare che, qualche anno dopo, nel Libro della Giungla Mowgli in una scena molto simile viene "assalito" dai suoi fratelli lupi che gli leccano la faccia e lui se la pulisce nello stesso modo di Semola.

Un pò contorto ma sono sicuro che avete capito biggrin.gif.
Comunque è scritta molto bene la rece! wink.gif
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Eric
messaggio 10/1/2006, 20:19
Messaggio #3


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 3.030
Thanks: *
Iscritto il: 16/12/2005
Da: Genova




CITAZIONE (Dream's Son @ 10/1/2006, 14:47)
mi è venuto in mente che in una scena Semola torna a casa e ci sono dei cani da caccia che gli saltano adosso, gli leccano la faccia e poi lui se la pulisce con la mano: mi pare che, qualche anno dopo, nel Libro della Giungla Mowgli in una scena molto simile viene "assalito" dai suoi fratelli lupi che gli leccano la faccia e lui se la pulisce nello stesso modo di Semola.

Un pò contorto ma sono sicuro che avete capito biggrin.gif.
Comunque è scritta molto bene la rece! wink.gif

si ma è il libro della giungla ad aver ripreso la scena dei cani che gli saltano adosso...perchè la spada nella roccia è uscito prima del libro della giungla wink.gif


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Dream's Son
messaggio 11/1/2006, 2:00
Messaggio #4


Junior Member
**

Gruppo: Utente
Messaggi: 70
Thanks: *
Iscritto il: 8/1/2006




CITAZIONE (Eric @ 10/1/2006, 19:19)
CITAZIONE (Dream's Son @ 10/1/2006, 14:47)
mi è venuto in mente che in una scena Semola torna a casa e ci sono dei cani da caccia che gli saltano adosso, gli leccano la faccia e poi lui se la pulisce con la mano: mi pare che, qualche anno dopo, nel Libro della Giungla Mowgli in una scena molto simile viene "assalito" dai suoi fratelli lupi che gli leccano la faccia e lui se la pulisce nello stesso modo di Semola.

Un pò contorto ma sono sicuro che avete capito biggrin.gif.
Comunque è scritta molto bene la rece! wink.gif

si ma è il libro della giungla ad aver ripreso la scena dei cani che gli saltano adosso...perchè la spada nella roccia è uscito prima del libro della giungla wink.gif

Già già ma lo sapevo infatti ho scritto "qualche anno dopo" nella frase. Insomma confermavo il fatto che dalla spada nella roccia in poi si è visto questo riciclo biggrin.gif!
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Eric
messaggio 11/1/2006, 15:40
Messaggio #5


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 3.030
Thanks: *
Iscritto il: 16/12/2005
Da: Genova




CITAZIONE (Dream's Son @ 11/1/2006, 1:00)
Già già ma lo sapevo infatti ho scritto "qualche anno dopo" nella frase. Insomma confermavo il fatto che dalla spada nella roccia in poi si è visto questo riciclo biggrin.gif!

eheheh.gif thumb_yello.gif


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
GasGas
messaggio 14/1/2006, 19:15
Messaggio #6


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 23.976
Thanks: *
Iscritto il: 16/3/2005
Da: Napoli




ottima recensione clapclap.gif il film è meraviglioso wub.gif
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Arancina22
messaggio 9/6/2013, 18:30
Messaggio #7


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 17.535
Thanks: *
Iscritto il: 15/10/2009
Da: casa mia




Accipicchia Grrodon, non sapevo mica questa cosa di Magò nei titoli di alcune versioni! Mi hanno sorpreso!
E in effetti in tedesco il film si chiama Die Hexe und der Zauberer...

Grazie della chicca!


User's Signature

Your special fascination'll
prove to be inspirational!
We think you're just sensational,
Mame!
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Capitano Amelia
messaggio 16/3/2014, 0:19
Messaggio #8


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 8.198
Thanks: *
Iscritto il: 4/6/2012
Da: Palermo




L'ho appena finito di rivedere. Se devo essere sincera trovo che a livello di sceneggiatura sia un pò malriuscito: la trama è un pò troppo episodica e il finale non me lo ricordavo così piatto (peggio di quello de "La carica dei 101", a parer mio). Inoltre trovo che la maturazione di Semola non vi sia stata per nulla: il ragazzo continua a prediligere il ruolo di scudiero alla cultura (almeno così ho interpretato io). Però si riscatta decisamente sul piano dei personaggi: persino delle comparse come il lupo "sfigato" o le scoiattoline restano impressi nella memoria. Menzione (ovviamente) a Merlino e a Maga Magò: il primo una figura atipica di saggio, l'altra estremamente pazzoide e folle (e stupendamente doppiata dalla grande Lydia Simoneschi worshippy.gif)

Voto: 7


User's Signature




Grazie Simba !

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Bristow
messaggio 17/3/2014, 12:18
Messaggio #9


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 6.373
Thanks: *
Iscritto il: 25/3/2006
Da: Lecce (Puglia)




CITAZIONE (Capitano Amelia @ 15/3/2014, 23:19) *
L'ho appena finito di rivedere. Se devo essere sincera trovo che a livello di sceneggiatura sia un pò malriuscito: la trama è un pò troppo episodica e il finale non me lo ricordavo così piatto (peggio di quello de "La carica dei 101", a parer mio). Inoltre trovo che la maturazione di Semola non vi sia stata per nulla: il ragazzo continua a prediligere il ruolo di scudiero alla cultura (almeno così ho interpretato io). Però si riscatta decisamente sul piano dei personaggi: persino delle comparse come il lupo "sfigato" o le scoiattoline restano impressi nella memoria. Menzione (ovviamente) a Merlino e a Maga Magò: il primo una figura atipica di saggio, l'altra estremamente pazzoide e folle (e stupendamente doppiata dalla grande Lydia Simoneschi worshippy.gif)

Voto: 7

Io non lo vedo da anni ma mi ha lasciato sempre indifferente, a differenza di altri classici in cui cmq salvo magari la musica o le animazioni qui davvero mi piace poco...
la trama sembra come dici tu episodica e non c'è molto coinvolgimento...
ma aspetto una visione in bluray dopo anni per giudicare di nuovo...
Go to the top of the page
 
+Quote Post
caninlegend
messaggio 17/3/2014, 18:43
Messaggio #10


Advanced Member
****

Gruppo: Utente
Messaggi: 495
Thanks: *
Iscritto il: 13/3/2013
Da: Foligno PG




per me invece è un pilastro d'infanzia,ma dovrei rivederlo
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Fra X
messaggio 28/3/2014, 17:31
Messaggio #11


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 2.139
Thanks: *
Iscritto il: 17/3/2010




Uno dei miei classici preferiti (anche perché sono un amante del ciclo arturiano XD ^^) che riesce ad unire umorismo, azione e formazione pedagogica. Il film vale già solo per i personaggi di Merlino, Anacleto (che insegnante! laugh.gif) e della nemesi Maga Magò! Ma anche gli altri sono ben caratterizzati! Forse quello che viene un po fagocitato dal cast è proprio il protagonista Semola/Artù, ma comunque non sfigura.
Proprio bello il confronto tra studio e arte cavalleresca mentre il culmine del film lo si raggiunge con il mitico e spettacolare duello di magia! laugh.gif ^^ Mi hanno sempre emozionato la canzone e le immagini introduttrici e da piccolo mi colpiva quando Merlino si scacchiava di brutto e se ne andava a mò di razzo! Belle anche le canzoni!
A me il finale è sempre piaciuto.
Alcuni anni fa lessi il romanzo ed è ancora più bello e ricco del film!
P.S. Quando ho rivisto "La verità su mamma oca" sono rimasto così post-6-1111346575.gif nel vedere che le scene del torneo erano stesse de LSNR! O.K. riprendere i movimenti, ma qui si riutilizzò proprio tutta la scena fatta e finita!
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Fra X
messaggio 14/1/2016, 14:37
Messaggio #12


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 2.139
Thanks: *
Iscritto il: 17/3/2010




CITAZIONE (Capitano Amelia @ 15/3/2014, 23:19) *
(peggio di quello de "La carica dei 101", a parer mio)

Io lo trovo uno dei migliori. La tensione e la tristezza per il rapimento dei cuccioli con Rudy "prigioniero" del suo successo e vista la situazione ovviamente non pensa alla musica. Poi di botto tutti quei cani che entrano, la sorpresa e la gioia nello scoprire chi sono, lo stupore nel vedere che sono un battaglione, Rudy che ritrova l'ispirazione, la felicità che si estende a tutti i cani del quartiere... happy.gif

CITAZIONE (Capitano Amelia @ 15/3/2014, 23:19) *
Inoltre trovo che la maturazione di Semola non vi sia stata per nulla: il ragazzo continua a prediligere il ruolo di scudiero alla cultura (almeno così ho interpretato io).

Gli avevano offerto di andare a Londra. In pochi penso che avrebbero rifiutato. tongue.gif Gli insegnamenti gli serviranno come re visto anche che se è riuscito a estrarre la spada qualcosa deve avere imparato. Penso comunque più che altro che servisse un espediente per mandar via Merlino per far procedere la storia. Da dire che anche a me il finale non ha mai fatto impazzire. Anch' io trovo che gli manchi qualcosa. Boh!
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Capitano Amelia
messaggio 14/1/2016, 16:11
Messaggio #13


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 8.198
Thanks: *
Iscritto il: 4/6/2012
Da: Palermo




Per me non è tanto il discorso che accetta di andare a Londra, ma che mi è sempre sembrato che Semola resti la stessa persona che era all'inizio del film: lui non è curioso del mondo ed è più portato ad apprezzare la cultura vigente nella sua epoca, a parer mio. Però può anche darsi, riflettendoci, che forse ho caricato di sovrasenso il Classico pretendendo un racconto di formazione che, forse, non era nelle intenzioni di Peet e Reitherman; io mi aspettavo che Semola cambiasse completamente e non si accontentasse del livello di cultura accettabile per la sua epoca, ma che avesse il coraggio di possedere quella straordinaria e atipica del suo mentore, anche se avesse rischiato di apparire come "diverso" rispetto agli altri per via della sua maggior cultura. Io invece non vi vedo questo, forse anche perchè il bambino alla fine si trova a seguire di più Anacleto che è portatore di buon senso in tal senso (visto che sconsiglia al suo padrone di insegnargli teorie troppo rivoluzionarie per la mentalità medievale) e non so se la mia interpretazione è giusta o se sto caricando di sovrasenso.


User's Signature




Grazie Simba !

Go to the top of the page
 
+Quote Post

Fast ReplyReply to this topicStart new topic
1 utenti stanno leggendo questa discussione (1 visitatori e 0 utenti anonimi)
0 utenti:

 

RSS Versione Lo-Fi Oggi è il: 24/8/2019, 9:16