Benvenuto Visitatore ( Log In | Registrati )


3 Pagine V  < 1 2 3  
Reply to this topicStart new topic
> Il Gobbo di Notre Dame, 34° Lungometraggio Animato Disney
Capitano Amelia
messaggio 7/2/2015, 16:25
Messaggio #49


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 8.198
Thanks: *
Iscritto il: 4/6/2012
Da: Palermo




Uno dei Classici più maturi che siano mai stati realizzati dai WDAS, affronta dei temi così complessi come il razzismo, l'ipocrisia di coloro che si reputano i "migliori" della loro società e il desiderio sessuale senza abbassarsi o a delle semplificazioni o a delle ridondanze inutili, parlando di questi temi con naturalezza. Non ci sono parole per esprimere la bellezza della colonna sonora: un tripudio di canzoni così imponenti (escludendo la canzone dei gargoyle) si è visto di rado, le sonorità medievali delle strumentali e la commistione fra musica sacra e profana me la fanno reputare il capolavoro di Menken. worshippy.gif Mettendo da parte i gargoyle, i personaggi principali sono dotati di una forte caratterizzazione psicologica e una figura come Frollo è estremamente realistica. A parer mio questo è uno dei punti più elevati che siano stati raggiunti dai WDAS: certo i gargoyle e la loro canzone e le comparse della festa dei folli che non si compenetrano per niente con il 2D sono degli oggettivi difetti ma che non riescono a scalfirmi l'idea di magnificenza e maestosità che mi trasmette questo film che è uno dei Classici a cui sono più legata.

Voto: 10


User's Signature




Grazie Simba !

Go to the top of the page
 
+Quote Post
I seguenti utenti hanno apprezzato questo post:
kekkomon
messaggio 7/2/2015, 16:26
Messaggio #50


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 31.446
Thanks: *
Iscritto il: 31/7/2008
Da: Torre del Greco (NA)




CITAZIONE (Capitano Amelia @ 7/2/2015, 15:25) *
Uno dei Classici più maturi che siano mai stati realizzati dai WDAS, affronta dei temi così complessi come il razzismo, l'ipocrisia di coloro che si reputano i "migliori" della loro società e il desiderio sessuale senza abbassarsi o a delle semplificazioni o a delle ridondanze inutili, parlando di questi temi con naturalezza. Non ci sono parole per esprimere la bellezza della colonna sonora: un tripudio di canzoni così imponenti (escludendo la canzone dei gargoyle) si è visto di rado, le sonorità medievali delle strumentali e la commistione fra musica sacra e profana me la fanno reputare il capolavoro di Menken. worshippy.gif Mettendo da parte i gargoyle, i personaggi principali sono dotati di una forte caratterizzazione psicologica e una figura come Frollo è estremamente realistica. A parer mio questo è uno dei punti più elevati che siano stati raggiunti dai WDAS: certo i gargoyle e la loro canzone e le comparse della festa dei folli che non si compenetrano per niente con il 2D sono degli oggettivi difetti ma che non riescono a scalfirmi l'idea di magnificenza e maestosità che mi trasmette questo film che è uno dei Classici a cui sono più legata.

Voto: 10

clapclap.gif clapclap.gif clapclap.gif


User's Signature


Go to the top of the page
 
+Quote Post
I seguenti utenti hanno apprezzato questo post:
Capitano Amelia
messaggio 8/2/2015, 0:22
Messaggio #51


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 8.198
Thanks: *
Iscritto il: 4/6/2012
Da: Palermo




Grazie per l'apprezzamento verso la mia recensione, Kekko; mi ha fatto tanto piacere... happy.gif


User's Signature




Grazie Simba !

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Bristow
messaggio 8/2/2015, 12:03
Messaggio #52


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 6.373
Thanks: *
Iscritto il: 25/3/2006
Da: Lecce (Puglia)




Concordo anche io con la tua ottima recensione...
l'ho rivisto proprio pochi giorni fa e appena inizia con quelle poche note inizi a percepire la maestosità dell'opera...
Anche per me è forse il punto maggiore della maturità Disney (e senza "canzone Gargoyle" e l'eccesso di protagonismo di questi 3 sarebbe stato perfetto).
ovviamente sarò ripetitivo ma mi chiedo: ogni 4-5 anni tornare a fare opere simili è davvero assurdo? La Disney non fa che commerciale o quasi ormai...
Temi più adulti sono davvero solo un ricordo di una Disney passata?
Che tristezza...
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Capitano Amelia
messaggio 9/2/2015, 12:53
Messaggio #53


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 8.198
Thanks: *
Iscritto il: 4/6/2012
Da: Palermo




Non è un discorso di commercialità, è un discorso che stiamo vivendo un epoca cinematografica (dell'animazione occidentale) in cui sarebbe un suicidio proporre un film animato dalle tematiche così forti, purtroppo abbiamo appena superato da poco il periodo dello "shrekkismo", ancora bisogna aspettare che i tempi tornino maturi per film del genere... Però c'è da tenere in conto che anche nel 1996 "Il gobbo" si rivelò "sbagliato" per il botteghino dell'epoca: chi lo disprezzava per le tematiche troppo adulte perchè è un film d'animazione (con i tutti i pregiudizi che si porta dietro questa tecnica), chi perchè non ostentava abbastanza la sua maturità, chi perchè si discosta molto dal romanzo di Hugo (cosa su cui non concordo assolutamente perchè il cinema disneyano non è nato per adattare pedissequamente un opera ma la rielabora in base alla sua filosofia). Almeno certuni stanno ricominciando a rivalutarlo però presso appassionati, non dal pubblico generalista...


User's Signature




Grazie Simba !

Go to the top of the page
 
+Quote Post
LucaDopp
messaggio 9/2/2015, 15:30
Messaggio #54


Millennium Member
******

Gruppo: Utente
Messaggi: 1.860
Thanks: *
Iscritto il: 22/11/2012
Da: Pordenone




Infatti questo film era già troppo forte in un'epoca in cui l'animazione era di moda anche fra gli adulti ed era normale proporre film come La bella e la bestia e Il re leone, figurarsi oggi. Io personalmente non lo farei vedere a un bambino che abbia meno di 10-11 anni, benché mi piaccia molto.
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Capitano Amelia
messaggio 9/2/2015, 18:08
Messaggio #55


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 8.198
Thanks: *
Iscritto il: 4/6/2012
Da: Palermo




CITAZIONE (LucaDopp @ 9/2/2015, 14:30) *
Io personalmente non lo farei vedere a un bambino che abbia meno di 10-11 anni, benché mi piaccia molto.

Concordo: a meno che un bambino sia già maturo per comprendere pienamente certe tematiche, "Il gobbo" è film più apprezzabile in età adulta. Infatti io ho cominciato ad apprezzarlo da adolescente, non quando lo vidi a 7 anni...


User's Signature




Grazie Simba !

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Logan232
messaggio 9/2/2015, 18:50
Messaggio #56


Top Member
*****

Gruppo: Utente
Messaggi: 962
Thanks: *
Iscritto il: 8/10/2013
Da: Roma




A me piacque molto anche quando lo vidi al cinema a 9 anni smile.gif
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Angelo1985
messaggio 9/2/2015, 20:48
Messaggio #57


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 2.000
Thanks: *
Iscritto il: 19/2/2008
Da: Firenze




Vidi Il Gobbo all'età di 11 anni e sinceramente potei apprezzarlo in pieno proprio perchè più grandicello di quando andai al cinema la prima volta a vedere Oliver & Co. biggrin.gif , però ci tenevo a dire che il coraggio di questo film e, prima ancora di Pocahontas, sta proprio nel fatto di aver alzato un tantino l'asticella del pathos, dei temi trattati e, in generale, del registro del film, senza però, a mio avviso, essersi dimenticato di siparietti e canzoncine più appetibili ai più piccoli. Ecco perchè li apprezzo molto, hanno saputo bilanciare entrambi queste due differenti esigenze stilistiche.
Oggi purtroppo questo coraggio si è platealmente perso, il Risorgimento iniziato nel 2009, che segue abbastanza pedissequamente le stesse fasi del Rinascimento del 1989, dovrebbe prevedere un cambio di rotta, un quid che rompa con gli schemi prolifici di Frozen e che osi di più, come fecero all'epoca con i due film sopra citati, ma ahimè, all'orizzonte vedo solo commedie e copia e incolla di Elsa e Anna; si tratta di commercialate? Non necessariamente, ma se davvero tenessero alla loro eredità artistica dovrebbero cercare di osare di più, trattare anche tematiche più importanti e, magari anche solo ogni 7/8 anni, riproporre il caro vecchio 2D che ormai latita dal 2011.

icon_mickey.gif


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
LucaDopp
messaggio 10/2/2015, 2:40
Messaggio #58


Millennium Member
******

Gruppo: Utente
Messaggi: 1.860
Thanks: *
Iscritto il: 22/11/2012
Da: Pordenone




CITAZIONE (Angelo1985 @ 9/2/2015, 19:48) *
Non necessariamente, ma se davvero tenessero alla loro eredità artistica dovrebbero cercare di osare di più, trattare anche tematiche più importante e, magari anche solo in un film ogni 7/8 anni, riproporre il caro vecchio 2D che ormai latita dal 2011.

Non credo che allo studio interessi molto l'eredità artistica, e anche se fosse deve comunque scontrarsi con i voleri della Company macinasoldi. Pocahontas e il Gobbo ebbero successo, ma incassarono meno dei loro predecessori e furono recepiti peggio dalla critica (Pocahontas fu praticamente un fallimento in tal senso). Senza contare il fattore marketing, che in quei due casi fu abbastanza difficoltoso. Quindi, perché rischiare?
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Capitano Amelia
messaggio 10/2/2015, 8:33
Messaggio #59


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 8.198
Thanks: *
Iscritto il: 4/6/2012
Da: Palermo




CITAZIONE (LucaDopp @ 10/2/2015, 1:40) *
Quindi, perché rischiare?

Appunto perchè hanno la loro eredità artistica altrimenti si sarebbero votati facilmente anche i WDAS allo "shrekkismo" che imperversava negli anni in cui film del genere avevano successo. Purtroppo è la company ad influire pesantemente sullo studio, obbligandoli a sottostare al loro volere: i casi di "Koda" (mandato al cinema nonostante non si fossero risolti alcuni difetti di sceneggiatura) e "Chicken Little" (convertito forzatamente in CGI) sono tra i più eclatanti di quelli in cui è stata la dirigenza a averla vinta, i WDAS hanno rischiato di votarsi alla sola commercializzazione negli ultimi anni della presidenza di Eisner. Spero che quando ormai si sarà stabilizzata l'attuale egemonia dei WDAS ed il pubblico si dimostrerà maturo verso prodotti del genere, loro tornino a proporre progetti come questo "Gobbo".


User's Signature




Grazie Simba !

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Bristow
messaggio 12/2/2015, 16:23
Messaggio #60


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 6.373
Thanks: *
Iscritto il: 25/3/2006
Da: Lecce (Puglia)




Anche io me lo auguro... che una volta che si siano stabilizzati possano almeno sperimentari capolavori più maturi e che poco importi l'incasso minore...
Go to the top of the page
 
+Quote Post
I seguenti utenti hanno apprezzato questo post:
Capitano Amelia
messaggio 12/2/2015, 16:52
Messaggio #61


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 8.198
Thanks: *
Iscritto il: 4/6/2012
Da: Palermo




CITAZIONE (Bristow @ 12/2/2015, 15:23) *
Anche io me lo auguro... che una volta che si siano stabilizzati possano almeno sperimentari capolavori più maturi e che poco importi l'incasso minore...

E poi chissà se questo probabile Classico matura riesca a superare questo "Gobbo"; l'impresa sarà difficile, fuori dai WDAS pochi film d'animazione (fra cui "Il principe d'Egitto") competono contro di esso...


User's Signature




Grazie Simba !

Go to the top of the page
 
+Quote Post
*marta*
messaggio 13/2/2015, 2:59
Messaggio #62


Millennium Member
******

Gruppo: Utente
Messaggi: 1.607
Thanks: *
Iscritto il: 6/1/2011
Da: Cagliari




Per quanto riguarda il discorso età che avete fatto non sono d'accordo. Io lo vidi a 8 anni e da subito mi aveva colpito. Mi ricordo addirittura quella sera al cinema insieme ai miei e a mio cugino.
Secondo me non è vero che i bambini non capiscono certe tematiche, anzi! Questo film può proprio aiutare un bambino a capire quanto certe cose siano ingiuste, come la discriminazione ecc..certo tutto dipende anche dal bambino ovviamente..io parlo per me, mia madre mi ha sempre parlato di certi argomenti e anche del gobbo avevamo discusso dopo la visione. Mi aveva davvero colpito tanto. Se poi mi ricordo ancora certe cose di quando avevo 8 anni figuratevi!
Secondo me è un film magnifico. Avete già detto tutto voi nelle vostre recensioni positive. Posso dire in più che adoro la colonna sonora, che l'inizio con le campane è l'intro di un classico più emozionante di sempre. Bastano 2 secondi di musica per farmi venire i brividi.
Da allora ho sviluppato una passione smisurata per Notre Dame..delle 5 volte che sono stata a Parigi ho sviluppato come minimo 200 foto solo di questa cattedrale, in tutte le luci del giorno e della notte e in tutte le sue angolazioni. Questo è l'effetto che questo film ha avuto su di me!
Bellissimo, capolavoro.. 10 +++++
Go to the top of the page
 
+Quote Post
I seguenti utenti hanno apprezzato questo post:
Fra X
messaggio 17/2/2015, 15:56
Messaggio #63


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 2.139
Thanks: *
Iscritto il: 17/3/2010




Avevo sempre un po snobbato IGDN e rivedendolo devo dire che invece è proprio un bel film! La Disney gioca pesante proponendo scenografie e colonna sonora sontuose narrando come già scritto i temi del diverso e del razzismo attraverso personaggi ben caratterizzati. In effetti concordo sulla canzone dei gargoyles e sul fatto che forse avrebbero dovuto essere degli amici immaginari e basta.
Il finale come da tradizione, a parte qualche eccezione, è proprio avvincente e spettacolare! Mamma mia quando Quasimodo urla: "Diritto d' asilo!"! post-6-1111076745.gif
Mappete in effetti pure la scena in Frollo in casa, ma sopratutto... quella in cui odora i capelli di Esmeralda post-6-1111346575.gif ! Mai vista una scena così conturbante in un film d' animazione Disney e penso che difficilmente la rivedremo! tongue.gif
A posteriori noto come ci sia qualche affinità con "Rapunzel" visto il tema della paura del mondo esterno ingigantita dalla figura di riferimento: qui Frollo, li Madre Gothel!
Un po un peccato che Trousdale e Wise si siano poi un po andati ad impelagare con Atlantis!
Peccato che quell' anno in nord-america il pubblico preferì premiare di più alieni che distruggevano la casa bianca e tornadi che facevano volare case e mucche! tongue.gif Meno male che qui da noi invece ad esempio fu il secondo incasso della stagione! happy.gif
Un plauso a Mietta che doppia secondo me alla grande Esmeralda! happy.gif Solo oggi ho scoperto che è lei la doppiatrice! ohmy.gif E solo oggi se non erro ho visto la scena dopo i titoli di coda! biggrin.gif
Chi si ricorda la serie animata coo-prodotta dalla RAI se non erro che uscì di li a poco!?! biggrin.gif Non era affatto male che ricordi! happy.gif
Go to the top of the page
 
+Quote Post
nicolino
messaggio 18/7/2017, 11:07
Messaggio #64


Member
***

Gruppo: Utente
Messaggi: 239
Thanks: *
Iscritto il: 20/2/2011
Da: Roma




Ieri, dopo qualche annetto, ho rivisto questo film, ed è stato come vederlo per la prima volta.
Ragazzi, che film!

So che molti qui odiano leggere "la Disney non fa più i film di una volta", ma ieri, guardando il gobbo, non potevo che avere nostalgia di quei gloriosi tempi.
Da piccolo era il mio classico preferito, anche se ovviamente non riuscivo a coglierne tutte le sfumature che oggi invece colgo, e ricordo che non ero il solo bambino a bruciare la videocassetta; questo a dimostrazione che film più maturi possono essere apprezzati tanto anche dai più piccoli.

Animazioni fantastiche, disegni impeccabili, musiche e personaggi indimenticabili... il momento della canzone di Frollo è forse uno dei momenti che preferisco, il pathos raggiunge il suo picco e il coraggio di proporre una scena così forte e inquietante allo stesso tempo non può che essere ammirevole.

Un plauso anche ai doppiatori-cantanti e ai testi italiani, che trovo siano davvero belli e, soprattutto, fedeli agli originali, anche se a discapito del lip sync delle volte (Brancucci, guarda e impara).
Incredibile il fatto che, nonostante i problemini di lip sync (che noto solo per via di tutte le polemiche di questi anni), da piccolo questo film mi faceva sognare ugualmente. E tanto.

Voto: 10
Go to the top of the page
 
+Quote Post
brigo
messaggio 18/7/2017, 11:21
Messaggio #65


Millennium Member
******

Gruppo: Utente
Messaggi: 1.265
Thanks: *
Iscritto il: 8/2/2010
Da: PG




Con la mania per il lip sync dovrebbero fare ciò che diceva Totò per la 'carta bianca'. A buon intenditor...


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Bristow
messaggio 23/7/2017, 15:32
Messaggio #66


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 6.373
Thanks: *
Iscritto il: 25/3/2006
Da: Lecce (Puglia)




CITAZIONE (nicolino @ 18/7/2017, 11:07) *
Ieri, dopo qualche annetto, ho rivisto questo film, ed è stato come vederlo per la prima volta.
Ragazzi, che film!

So che molti qui odiano leggere "la Disney non fa più i film di una volta", ma ieri, guardando il gobbo, non potevo che avere nostalgia di quei gloriosi tempi.
Da piccolo era il mio classico preferito, anche se ovviamente non riuscivo a coglierne tutte le sfumature che oggi invece colgo, e ricordo che non ero il solo bambino a bruciare la videocassetta; questo a dimostrazione che film più maturi possono essere apprezzati tanto anche dai più piccoli.

Animazioni fantastiche, disegni impeccabili, musiche e personaggi indimenticabili... il momento della canzone di Frollo è forse uno dei momenti che preferisco, il pathos raggiunge il suo picco e il coraggio di proporre una scena così forte e inquietante allo stesso tempo non può che essere ammirevole.

Un plauso anche ai doppiatori-cantanti e ai testi italiani, che trovo siano davvero belli e, soprattutto, fedeli agli originali, anche se a discapito del lip sync delle volte (Brancucci, guarda e impara).
Incredibile il fatto che, nonostante i problemini di lip sync (che noto solo per via di tutte le polemiche di questi anni), da piccolo questo film mi faceva sognare ugualmente. E tanto.

Voto: 10

Caro Nicolino, purtroppo la tua voce, così come la mia e quella di altri si perde nel vento. unsure.gif
A molti qui fa male sentire "la disney non fa più i film di una volta" ma è la pura verità.
Proprio ieri ho ridato una possibilità ad Oceania e l'ho rivisto. La prima mezzora funziona davvero bene, potevano farne un film "più epico e impegnato", c'erano tutte le premesse, poi arriva Maui e diventa un altro film, un misto di comico e ridicolo, con "testine" di cocco sino a quel granchio gigante, uno dei personaggi più brutti e odiosi degli ultimi decenni (che con la sua canzone non centra davvero nulla)... e via con battute, doppi sensi e altro...
mi chiedo, possibile non fare, almeno ogni 2-3 film, un disney più epico e maturo (tipo Il Gobbo o Pocahontas)? Non sia mai, sempre le solite commediole a 2 protagonisti che cercano facili consensi. dry.gif
Peccato perchè Oceania ha una scenografia PAZZESCA e una colonna sonora strumentale memorabile...
Ma il Gobbo è anni luce lontano. Nel suo 2D dà emozioni ancora uniche...
Go to the top of the page
 
+Quote Post
caninlegend
messaggio 24/7/2017, 14:15
Messaggio #67


Advanced Member
****

Gruppo: Utente
Messaggi: 495
Thanks: *
Iscritto il: 13/3/2013
Da: Foligno PG




devo dire che non hai tutti i torti su Oceania, ha una colonna sonora molto bella e belle ambientazioni, ma nella parte centrale si appiattisce un pochino il ritmo diventa frenetico e le battute spesso non funzionano,però il finale non mi è dispiaciuto, non è proprio da buttare, ma si poteva fare qualcosa di più
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Bristow
messaggio 27/8/2017, 15:56
Messaggio #68


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 6.373
Thanks: *
Iscritto il: 25/3/2006
Da: Lecce (Puglia)




CITAZIONE (caninlegend @ 24/7/2017, 14:15) *
devo dire che non hai tutti i torti su Oceania, ha una colonna sonora molto bella e belle ambientazioni, ma nella parte centrale si appiattisce un pochino il ritmo diventa frenetico e le battute spesso non funzionano,però il finale non mi è dispiaciuto, non è proprio da buttare, ma si poteva fare qualcosa di più

Peccato infatti, perchè aveva delle belle possibilità... mellow.gif
Go to the top of the page
 
+Quote Post

3 Pagine V  < 1 2 3
Fast ReplyReply to this topicStart new topic
1 utenti stanno leggendo questa discussione (1 visitatori e 0 utenti anonimi)
0 utenti:

 

RSS Versione Lo-Fi Oggi è il: 22/8/2019, 18:03