Benvenuto Visitatore ( Log In | Registrati )


2 Pagine V  < 1 2  
Reply to this topicStart new topic
> Il Castello Errante di Howl, A settembre nei cinema
cartoni
messaggio 18/9/2005, 8:56
Messaggio #25


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 4.664
Thanks: *
Iscritto il: 30/7/2004
Da: Atessa




avrei voluto vederlo ma non ne ho possibilità


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Ciro84
messaggio 18/9/2005, 23:31
Messaggio #26


Millennium Member
******

Gruppo: Utente
Messaggi: 1.116
Thanks: *
Iscritto il: 5/11/2004
Da: Roma




Questo film è stato per me una strana esperienza.
Il primo Ghibli (e Miyazaki) che vidi, ormai anni fa, fu Princess Mononoke, e lo adorai. Poi vidi al cinema Spirited Away, ed adorai anche quello.
Nel corso dell'ultimo anno e mezzo la "febbre nipponica" mi ha preso in pieno biggrin.gif e mi sono andato a ripescare tutti i film dello Studio Ghibli, e li ho amati tutti.
Ovvio quindi che aspettavo con ansia Howl, ed il risultato finale, sebbene ottimo, non è all'altezza delle mie aspettative.

É un film che visivamente non ha pari, ed anche la storia, malgrado sia confusa, è molto affascinante, soprattutto per le tematiche e le suggestioni fantasy del personaggio di Howl. Gli ultimi 10-15 minuti di film sono entusiasmanti, davvero fantastici, ma nel complesso lo giudicherei un Miyazaki minore, se non proprio di routine. Ci sono tutte le sue tematiche, tutte le sue invenzioni, ma questa volta sono a supporto di una storia che si perde in un inizio leggiadro, uno svolgimento fin troppo lento ed un finale da mozzare il fiato. Insomma, un film diseguale, con punte di genialità e momenti meno riusciti. Sicuramente da rivedere per comprenderlo meglio (e forse il doppiaggio originale lo migliora...visto che quello Italiano è davvero terrificante)


User's Signature






Go to the top of the page
 
+Quote Post
GasGas
messaggio 18/9/2005, 23:43
Messaggio #27


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 23.976
Thanks: *
Iscritto il: 16/3/2005
Da: Napoli




CITAZIONE (Ciro84 @ 18/9/2005, 23:31)
(e forse il doppiaggio originale lo migliora...visto che quello Italiano è davvero terrificante)

e ti pareva dry.gif
Go to the top of the page
 
+Quote Post
CountZero
messaggio 25/9/2005, 18:22
Messaggio #28


New Member
*

Gruppo: Utente
Messaggi: 2
Thanks: *
Iscritto il: 25/9/2005




Non diciamo eresie. Finalmente abbiamo avuto la possibilità di vedere al cinema, un film di animazione dello Studio Ghibli, con un doppiaggio degno e fedele all'originale(ad opera di Cannarsi). Addirittura sono stati mantenuti anche gli errori dell'originale giapponese (ad esempio il nome del personaggio Markl che in realtà dovrebbe essere Michael).
Se volete dare un occhio al diario del lavoro svolto cliccate qui.
Purtroppo spesso si critica solo per il gusto di farlo.
Per chi non comprende il Jap il modo migliore di vedere il film in lingua originale sarebbe quello di avere il copione diretto del doppiaggio italiano per i sottotitoli. Fortunatamente questo film in Italia non è distribuito da BuenaVista/Disney, e quindi probabilmente come non è avvenuto per Laputa e Kiki, al cui ottimo doppiaggio italiano sono stati aggiunti dei sottotitoli che sono la traduzione diretta del copione americano (fedele come un fedifrago), avremo i sottotitoli giusti.
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Ciro84
messaggio 25/9/2005, 19:26
Messaggio #29


Millennium Member
******

Gruppo: Utente
Messaggi: 1.116
Thanks: *
Iscritto il: 5/11/2004
Da: Roma




CITAZIONE (CountZero @ 25/9/2005, 17:22)
Purtroppo spesso si critica solo per il gusto di farlo.

Ti assicuro che non è così. Malgrado il mio odio per il doppiaggio in assoluto, sono il primo a riconoscere un lavoro ben fatto, soprattutto quando si parla di animazione, dove l'uccidere la recitazione degli attori (questo è per me il doppiaggio in genere, per quanto bene possa essere fatto) è relativo, visto che sullo schermo non abbiamo persone in carne ed ossa.

Ma in questo caso, come semplice spettatore e non reputandomi certo un esperto, l'impressione che ho avuto del doppiaggio è stata estremamente negativa. Ed il sapere quanto lavoro c'è stato dietro non mi fa cambiare idea. Si possono passare anni sulla lavorazione di un film, ma se alla fine il risultato è insoddisfacente tutto l'impegno va a farsi friggere.


User's Signature






Go to the top of the page
 
+Quote Post
CountZero
messaggio 27/9/2005, 21:13
Messaggio #30


New Member
*

Gruppo: Utente
Messaggi: 2
Thanks: *
Iscritto il: 25/9/2005




CITAZIONE (penelope @ 25/9/2005, 21:52)
Innanzi tutto benvenuto tra noi. wink.gif

Grazie smile.gif

CITAZIONE
Volevo dirti che questa frase detta a Ciro è veramente ingenerosa (anche se scusabile dato che non  vi conoscete).
Ciro ha una cultura cinamatografica immensa. Dubito che i critici cinematografici vedano più films di lui (credo ne veda più di 700 all'anno ohmy.gif ) e le sue critiche, pur opinabili ,come tutto ciò che è soggettivo, sono sempre pertinenti , motivate e competenti.


Il fatto è che non ho avuto motivazioni ne nel primo caso, ne in risposta al mio post.
Anche io non sono molto favorevole ai doppiaggi, però via, almeno in questo caso siamo sicuri che ciò che viene detto in italiano è sicuramente ciò che viene detto in giapponese.

CITAZIONE
Ed il sapere quanto lavoro c'è stato dietro non mi fa cambiare idea. Si possono passare anni sulla lavorazione di un film, ma se alla fine il risultato è insoddisfacente tutto l'impegno va a farsi friggere.


Prova a dare un occhio al link. Io non mi riferisco al tempo materiale per la realizzazione del lavoro, ma alla qualità.
Sull'analisi del film in parte posso essere d'accordo, ma ciò che non comprendo è perché giudichi terrificante il doppiaggio italiano. Cosa c'è che non va?
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Ciro84
messaggio 28/9/2005, 0:19
Messaggio #31


Millennium Member
******

Gruppo: Utente
Messaggi: 1.116
Thanks: *
Iscritto il: 5/11/2004
Da: Roma




CITAZIONE (CountZero @ 27/9/2005, 20:13)
Cosa c'è che non va?

La cosa che mi ha dato maggior fastidio è la caratterizzazione vocale della protagonista. Non so quanto sia completamente fedele all'originale Giapponese, ma dando un'occhiata al cast Americano mi sembra che ci sia un maggior distacco tra la voce giovane e quella vecchia (da una parte Emily Mortimer e dall'altra Jean Simmons). E da quel che leggo nel link da te postato anche in originale abbiamo un'attrice abbastanza anziana per il ruolo di Sophie in entrambe le sue caratterizzazioni. In Italiano mi è sembrato di trovarci davanti ad una ragazza (anni della doppiatrice, qualcuno li sa?) che nella parte "vecchia" del personaggio si è limitata a "imitare" o quasi addirittura parodiare la voce di una persona novantenne, nella stessa maniera in cui una nipotina canzona la propria nonna. Il che di per se non sarebbe poi molto grave, ma l'ho trovato piuttosto sgradevole e non adatto al personaggio visto che fin da subito, anche quando è giovane, Sophie ci viene presentata come una ragazza invecchiata troppo presto. Il suo aspetto da novantenne dovrebbe essere solo una specie di "schermo" che mostra al mondo la sua vera natura di fanciulla che forse non ha saputo vivere bene la sua giovinezza, diventando chiusa e stanca della vita come una vecchietta malata. Il fatto che la sua voce da anziana fosse così discordante con il suo aspetto mi ha reso il film sinceramente poco credibile, ed il trucchetto dello scambio continuo tra una Sophie giovane ed una anziana mi ha presto stancato.
Ripeto che le mie critiche sono mosse come semplice spettatore che non pretende di intendersi si certe questioni...e ovviamente se anche nella versione originale si presenta una voce così caratterizzata allora vuol dire che il problema non è tanto del doppiaggio quanto del film in se. Ed infatti ciò che dicevo originariamente è che forse il doppiaggio originale lo migliora.


User's Signature






Go to the top of the page
 
+Quote Post
Brucaliffo
messaggio 30/9/2005, 12:31
Messaggio #32


Member
***

Gruppo: Utente
Messaggi: 191
Thanks: *
Iscritto il: 26/7/2004
Da: Firenze




Ciao a tutti, oggi mi sento di fare una comparsata! Eh, sì, a volte ritornano... ;-)
Ho visto anch'io questo film al cinema e la sensazione che ho provato è stata entusiasmante! Senza entrare nel merito di doppiaggi e altri aspetti di distribuzione (cose di cui non sono esperto, anche se sinceramente il doppiaggio non mi è sembrato affatto male), vorrei dire due cose sulla qualità dell'opera. Secondo me il film è davvero bello, non un Miyazaki minore, come è stato definito qui, ma anzi uno dei maggiori. Ho trovato questo film più coivolgente di altri che ho visto, anche grazie alla qualità dei personaggi che lo popolano. E alcuni momenti sono davvero splendidi (la scena della camminata nell'aria all'inizio del film, i momenti di poesia tra i due protagonisti): pochi film erano riusciti a coinvolgermi emotivamente come questo. Al momento degli ultimi titoli Disney, ad esempio, riuscirei a paragonargli solo Pocahontas come intensità emotiva di alcune scene.
Certo, il film ha i suoi difetti: il finale troppo sbrigativo ne è uno. Ma la "pecca" secondo me non è tano quella di spiegare troppo poco quanto piuttosto quella di voler spiegare troppo! Ad esempio avrei preferito che lo spaventapasseri fosse rimasto tale, un bel personaggio misterioso! Ma in un film di tale levatura queste pecche si perdonano, perché lo spirito del film le fa passare in secondo piano.
E poi ci tengo a rimarcare un punto, secondo me fondamentale: in questi anni al cinema abbiamo visto cartoni animati ben fatti, certo, ma estremamente disimpegnati! Guardate Madagascar: certo, è divertente, ma quanto a qualità c'è un abisso con il Castello Errante! Ammettiamolo, Miyazaki è l'unico che ha il coraggio di dire esplicitamente e senza mezzi termini come la pensa su punti importanti come la guerra o la distruzione dell'ambiente. Nemmeno i vari film Disney (che io amo!) lo fanno con tanta intensità (accennavo appunto prima a Pocahontas come il film più significativo Disney quanto a temi forti). La critica della guerra, di OGNI guerra, è esplicita in questo film. E questo è per me un valore aggiunto davvero notevole. Così come importantissimo è quanto dice l'autore (in tutti i suoi film): nessun personaggio è totalmente negativo (qui si veda in particolare la Strega delle Lande, oltre ad Howl stesso). Questa è una profondità di indagine umana che nei nostri amati titoli Disney non troviamo: i personaggi negativi sono sempre (o quasi) totalmente negativi! Non è un messaggio edificante, secondo me, né per i bambini né per gli adulti. E oltre a non essere edificante non corrisponde alla realtà (che è appunto molto complessa).

Come al solito mi sono dilungato troppo, ormai sono così: o non scrivo niente o scrivo troppo! ;-) Spero di non aver urtato la sensibilità di qualcuno, non era mia intenzione. Però questo bel film ha portato alla luce un malessere che già sentivo di fronte all'imbarazzante povertà di contenuti dell'animazione che ci viene propinata dalle Major, ahimé Disney compresa...
Go to the top of the page
 
+Quote Post
March Hare = Lep...
messaggio 30/9/2005, 17:04
Messaggio #33


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 11.897
Thanks: *
Iscritto il: 16/11/2004




CITAZIONE (Brucaliffo @ 30/9/2005, 12:31)
Ciao a tutti, oggi mi sento di fare una comparsata! Eh, sì, a volte ritornano... ;-)

Bentornato Brucaliffo Saluto.gif ! Che fine hai fatto? huh.gif


User's Signature



LYDIA SIMONESCHI voce di:
Maureen O'Hara, Joan Fontaine, Vivien Leigh, Ingrid Bergman
Deborah Kerr, Barbara Stanwyck, Bette Davis, Jean Peters
Jennifer Jones, Susan Hayward, Gene Tierney, Lauren Bacall
Silvana Mangano, Sophia Loren, Alida Valli
ecc. ecc. ecc.
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Brucaliffo
messaggio 30/9/2005, 17:14
Messaggio #34


Member
***

Gruppo: Utente
Messaggi: 191
Thanks: *
Iscritto il: 26/7/2004
Da: Firenze




Ciao! tongue.gif Qualcuno che si ricorda di me? Sono commosso, ho fatto solo pochi post, dopotutto! E molto tempo fa!! Che bello!
Beh, che fine ho fatto? Sono sempre rimasto con voi a seguirvi, a leggervi ecc... Purtroppo ho pochissimo tempo e di solito scappo senza postare, vedrò essere più presente!
Anzi, quasi quasi vado a postare in qualche altra discussione! eheheh.gif
Bye bye!

PS: appena avrò tempo metterò anche io qualche bella immagine come firma...
Go to the top of the page
 
+Quote Post
March Hare = Lep...
messaggio 30/9/2005, 17:21
Messaggio #35


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 11.897
Thanks: *
Iscritto il: 16/11/2004




CITAZIONE (Brucaliffo @ 30/9/2005, 17:14)
Ciao! tongue.gif Qualcuno che si ricorda di me? Sono commosso, ho fatto solo pochi post, dopotutto! E molto tempo fa!! Che bello!

Ho un mio motivo, se trovi il topic dedicato al tuo compleanno lo comprenderai eheheh.gif eheheh.gif ...

CITAZIONE
Beh, che fine ho fatto? Sono sempre rimasto con voi a seguirvi, a leggervi ecc...

Che bello, grazie... penso di dirlo a nome di tutti!

CITAZIONE
Anzi, quasi quasi vado a postare in qualche altra discussione!  eheheh.gif
Bye bye!

Prego, fa' pure eheheh.gif ...

Ciao ciao Saluto.gif Saluto.gif


User's Signature



LYDIA SIMONESCHI voce di:
Maureen O'Hara, Joan Fontaine, Vivien Leigh, Ingrid Bergman
Deborah Kerr, Barbara Stanwyck, Bette Davis, Jean Peters
Jennifer Jones, Susan Hayward, Gene Tierney, Lauren Bacall
Silvana Mangano, Sophia Loren, Alida Valli
ecc. ecc. ecc.
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Brucaliffo
messaggio 30/9/2005, 17:54
Messaggio #36


Member
***

Gruppo: Utente
Messaggi: 191
Thanks: *
Iscritto il: 26/7/2004
Da: Firenze




Urca!!! Ho trovato il topic del mio compleanno (tra l'altro, che bello!) e ho capito...!
tongue.gif Caspita, che figura!! Ma davvero ti ho risposto così??? Mamma mia, che vergogna!! Scusami davvero! biggrin.gif Chissà che impressione di rompiscatole ti ho dato!! tongue.gif tongue.gif Dai, in realtà non lo sono (ora che faccio caso alla mia immagine in effetti sembra abbastanza scontrosa... beh, comunque per quanto scontroso il Brucaliffo è un personaggio che mi è piaciuto sempre fin da bambino!!!).
Comunque sono felice di essere tornato a postare, buona serata a tutti!!
Go to the top of the page
 
+Quote Post
March Hare = Lep...
messaggio 3/10/2005, 11:34
Messaggio #37


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 11.897
Thanks: *
Iscritto il: 16/11/2004




CITAZIONE (Brucaliffo @ 30/9/2005, 17:54)
tongue.gif Caspita, che figura!! Ma davvero ti ho risposto così??? Mamma mia, che vergogna!! Scusami davvero! biggrin.gif Chissà che impressione di rompiscatole ti ho dato!!

Affatto, non ti preoccupare, stai già diventando uno dei miei utenti preferiti...


User's Signature



LYDIA SIMONESCHI voce di:
Maureen O'Hara, Joan Fontaine, Vivien Leigh, Ingrid Bergman
Deborah Kerr, Barbara Stanwyck, Bette Davis, Jean Peters
Jennifer Jones, Susan Hayward, Gene Tierney, Lauren Bacall
Silvana Mangano, Sophia Loren, Alida Valli
ecc. ecc. ecc.
Go to the top of the page
 
+Quote Post

2 Pagine V  < 1 2
Fast ReplyReply to this topicStart new topic
1 utenti stanno leggendo questa discussione (1 visitatori e 0 utenti anonimi)
0 utenti:

 

RSS Versione Lo-Fi Oggi è il: 22/10/2019, 11:12