Benvenuto Visitatore ( Log In | Registrati )


10 Pagine V  < 1 2 3 4 5 > »   
Reply to this topicStart new topic
> Le Prossime uscite Disney DVD e Blu Ray Internazionali
Claudio
messaggio 16/7/2013, 0:56
Messaggio #49


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 20.882
Thanks: *
Iscritto il: 9/9/2010
Da: Italia




A me sembra un po' anonima e vuota. Chissà come sarà quella del ranger!


User's Signature


Il Forziere dei Classici Disney in Dvd: una grande fregatura! CONDIVIDI:https://www.youtube.com/watch?v=zZLEjXBac3E
Go to the top of the page
 
+Quote Post
kekkomon
messaggio 1/8/2013, 19:06
Messaggio #50


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 31.446
Thanks: *
Iscritto il: 31/7/2008
Da: Torre del Greco (NA)




UPDATE - November Programm
(01.08.2013)


AUGUST 2013:

- The Rock (ungeschnittene Fassung) [DVD] | 01.08.2013
- The Rock (ungeschnittene Fassung) [Blu-ray] | 01.08.2013

- Teen Beach Movie [DVD] | 08.08.2013

- Super Buddies [DVD] | 08.08.2013

- Immer wieder Jim - 2. Staffel [DVD] | 08.08.2013

- Cars 1 + Cars 2 + Hooks unglaubliche Geschichten (3er Pack) [DVD] | 08.08.2013


SEPTEMBER 2013:

- Arielle, die Meerjungfrau - Diamond Edition [Blu-ray] (1 Disc) | 05.09.2013
- Arielle, die Meerjungfrau - Diamond Edition [DVD] (1 Disc) | 05.09.2013
Beide deutschen Synchronfassungen werden enthalten sein!

- Arielle, die Meerjungfrau - Digibook Trilogie (Blu-ray Collector's Edition) [Blu-ray] | 05.09.2013
Enthält:
Digibook mit Skizzenbuch im Slipcase und den Titeln
* Arielle, die Meerjungfrau (Diamond Edition 2013)
* Arielle, die Meerjungfrau 2 - Sehnsucht nach dem Meer (2013)
* Arielle, die Meerjungfrau - Wie alles begann (2013)

- Arielle, die Meerjungfrau 2 - Sehnsucht nach dem Meer [Blu-ray] (1 Disc) | 05.09.2013
- Arielle, die Meerjungfrau 2 - Sehnsucht nach dem Meer [DVD] (1 Disc) | 05.09.2013

- Arielle, die Meerjungfrau - Wie alles begann [Blu-ray] (1 Disc) | 05.09.2013
- Arielle, die Meerjungfrau - Wie alles begann [DVD] (1 Disc) | 05.09.2013

- Arielle, die Meerjungfrau - Trilogie-Box [Blu-ray] (3 Disc) | 05.09.2013
- Arielle, die Meerjungfrau - Trilogie-Box [DVD] (3 Disc) | 05.09.2013

- Prinzessinnen-Dreierpack: Küss den Frosch + Rapunzel + Pocahontas [DVD] | 05.09.2013

- Robin Hood [Blu-ray] | 05.09.2013

- Das Dschungelbuch - Diamond Edition [Blu-ray] (1 Disc)| 26.09.2013
- Das Dschungelbuch - Diamond Edition [DVD] (1 Disc) | 26.09.2013

- Das Dschungelbuch 2 [Blu-ray] (1 Disc) | 26.09.2013
- Das Dschungelbuch 2 [DVD] (1 Disc) | 26.09.2013

- Das Dschungelbuch - Doppelpack [Blu-ray] (2 Disc) | 26.09.2013
- Das Dschungelbuch - Doppelpack [DVD] (2 Disc) | 26.09.2013

- Armageddon-Das jüngste Gericht / Pearl Harbor / Con Air (3er Box) [DVD] | 26.09.2013

- Staatsfeind Nr. 1 / Entgleist / Flightplan (3er Box) [DVD] | 26.09.2013

- Schimpansen [Blu-ray] | 26.09.2013
- Schimpansen [DVD] | 26.09.2013



OKTOBER 2013:

- Die Hexe und der Zauberer [Blu-ray] | 10.10.2013

- Hocus Pocus (Einzelrelease) [DVD] | 10.10.2013

- Marvel Der ultimative Spider-Man Volume 3: Spider-Man's Rache [DVD] | 10.10.2013
- Marvel Der ultimative Spider-Man Volume 4: Ultimate Tech [DVD] | 10.10.2013

- Stirb Langsam – Jetzt erst recht (Nachfolgeprodukt) [DVD] | 10.10.2013

- Hercules [Blu-ray] | 24.10.2013

- Das wundersame Leben des Timothy Green [DVD] | 24.10.2013

- TinkerBell 4er Pack [DVD] | 24.10.2013
Viererpack bestehend aus:
* TinkerBell
* TinkerBell - Die Suche nach dem verlorenen Schatz
* TinkerBell - Ein Sommer voller Abenteuer
* Das Geheimnis der Feenflügel

- Disney's größte Animations-Hits (20 Disc Box-Set) - Limited Edition [Blu-ray] | 24.10.2013
- Disney's größte Animations-Hits (20 Disc Box-Set) - Limited Edition [DVD] | 24.10.2013



NOVEMBER 2013:

- Oz - Eine fantastische Welt (1985) [DVD] | 01.11.2013

- Die Monster UNI (2D) [Blu-ray] | 07.11.2013
- Die Monster Uni Steelbook 2D BD/3D BD/Bonusdisc [Blu-ray] (3 Discs) | 07.11.2013
- Die Monster UNI [DVD] | 07.11.2013
- Monster AG + Die Monster Uni (Pack) [DVD] | 07.11.2013
- Monster AG + Die Monster Uni (2D) (Pack) [Blu-ray] | 07.11.2013

- Der große Muppet Krimi SE / Muppets - Die Schatzinsel SE [Blu-ray] | 21.11.2013
- Muppet Movie – Special Edition [Blu-ray] | 21.11.2013


Diverse Komplett-Boxen von Serien in einer (teilweise) Schuberversion auf DVD, wie:
- Scrubs (21. Nov.)
- Hör mal, wer da hämmert (7. Nov.)
- Alias (21. Nov.)


DEZEMBER 2013:

- Planes [Blu-ray]
- Planes - 3D [Blu-ray]
- Planes [DVD]

__________________________________________________ _________

FRÜHJAHR 2014:

- Oliver & Co [Blu-ray] | Frühjahr 2013

- Mary Poppins [Blu-ray] | Frühjahr 2013




keine Gewährleistung auf Vollständigkeit!
Terminänderungen vorbehalten!
Einzelne durch WDSHEG vertriebene Filme und TV-Serien, Marvel sowie DVDs "für die Kleinen" nicht berücksichtigt.

Quelle: Walt Disney Studios Home Entertainment Germany

http://www.comicforum.de/showthread.php?11...845#post4707845


User's Signature


Go to the top of the page
 
+Quote Post
Iago
messaggio 1/8/2013, 23:52
Messaggio #51


Top Member
*****

Gruppo: Utente
Messaggi: 521
Thanks: *
Iscritto il: 23/1/2013




quindi mary e oliver il prossimo anno??

Messaggio modificato da Iago il 1/8/2013, 23:54
Go to the top of the page
 
+Quote Post
kekkomon
messaggio 2/8/2013, 7:52
Messaggio #52


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 31.446
Thanks: *
Iscritto il: 31/7/2008
Da: Torre del Greco (NA)




CITAZIONE (Iago @ 1/8/2013, 23:52) *
quindi mary e oliver il prossimo anno??

In Germania si!


User's Signature


Go to the top of the page
 
+Quote Post
kekkomon
messaggio 5/9/2013, 21:29
Messaggio #53


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 31.446
Thanks: *
Iscritto il: 31/7/2008
Da: Torre del Greco (NA)




Il 5/12/2013 uscirà in Germania "Die Spur des Windes", in Italiano "sulle orme del vento"

http://www.comicforum.de/showthread.php?11...726#post4722726


User's Signature


Go to the top of the page
 
+Quote Post
Scrooge McDuck
messaggio 30/9/2013, 17:05
Messaggio #54


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 9.835
Thanks: *
Iscritto il: 8/2/2009
Da: Modena




Mi ero perso alcune news... Le spera ze che qualcosa si stia muove do per I racconti dello Zio Tom aumenta o, vuoi vedere che dopo anni e anni di attesa forse avremo questo film e Musica Maestro finalmente in DVD?

Per quanto riguarda l'ultima news di Marco, ma...Cars in 3D????? O.o


User's Signature

______________________________________________

Il mio blogIl mio canale YoutubeLa mia pagina Facebook

Go to the top of the page
 
+Quote Post
kekkomon
messaggio 23/10/2013, 21:52
Messaggio #55


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 31.446
Thanks: *
Iscritto il: 31/7/2008
Da: Torre del Greco (NA)




In Germania a Dicembre uscirà questo Live Action Disney inedito da Noi


User's Signature


Go to the top of the page
 
+Quote Post
LucaDopp
messaggio 24/10/2013, 1:32
Messaggio #56


Millennium Member
******

Gruppo: Utente
Messaggi: 1.860
Thanks: *
Iscritto il: 22/11/2012
Da: Pordenone




CITAZIONE (Scrooge McDuck @ 30/9/2013, 17:05) *
Mi ero perso alcune news... Le spera ze che qualcosa si stia muove do per I racconti dello Zio Tom aumenta o, vuoi vedere che dopo anni e anni di attesa forse avremo questo film e Musica Maestro finalmente in DVD?

Per me "I racconti dello Zio Tom" potrebbe anche non uscire, non mi è mai interessato. Non l'ho mai visto tutto intero, e anche i pezzi che ho visto mi hanno annoiato assai (per soprassedere su Fratel Coniglietto che sembra una fotocopia di Bugs Bunny). Le recensioni che ho letto poi non sono certo confortanti, sembra che sia un film decisamente razzista. Per questo motivo in America hanno deciso di non farlo uscire affatto in DVD, posizione che a suo tempo venne supportata anche da Roger Ebert.
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Scrooge McDuck
messaggio 25/10/2013, 20:26
Messaggio #57


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 9.835
Thanks: *
Iscritto il: 8/2/2009
Da: Modena




CITAZIONE (LucaDopp @ 24/10/2013, 1:32) *
Per me "I racconti dello Zio Tom" potrebbe anche non uscire, non mi è mai interessato. Non l'ho mai visto tutto intero, e anche i pezzi che ho visto mi hanno annoiato assai (per soprassedere su Fratel Coniglietto che sembra una fotocopia di Bugs Bunny). Le recensioni che ho letto poi non sono certo confortanti, sembra che sia un film decisamente razzista. Per questo motivo in America hanno deciso di non farlo uscire affatto in DVD, posizione che a suo tempo venne supportata anche da Roger Ebert.


Cosa leggo!! post-6-1111346575.gif (e non parlo del mio quote pieno di errori, ma giuro è l'iPhone, io sbaglio solo la grammatica!!!)
Penso sia la prima volta che leggo un commento di questo tipo sul nostro forum! Ma chi se ne frega del razzismo (presunto) di questo film...hanno creato un caso apocalittico intorno a questa pellicola manco fosse stata diretta da Hitler.. È un film che ha tantissimi fans in giro per il mondo e che la Disney cerca ingiustente di nascondere e dimenticare, ma che VA ASSOLUTAMENTE RICORDATO!

Cosa sarebbe il mondo oggi se tutte le testimonianze del dualismo bianchi/negri (tra cui, per fare un esempio, Via col vento) venissero occultate? Il mondo ha bisogno di sapere e di ricordare che quello è successo, com'era la vita e com'erano i film, è il passato di tutti noi, la storia di tutti, da dove arriviamo, il perchè il mondo è quello che è oggi. Dimenticarlo non rende giustizia ne a noi che ci rende ignoranti ne a chi ha subito ingiustizie di ogni tipo nel passato...e comunque non cancella quello che è successo. Nascondere la testa sotto la sabbia fa male a tutti.

Per non parlare del fatto che a me piace molto come film (e non capisco cosa diamine abbia di razzista!!!!!!!!!!!!)

Ps comunque GUARDALO!!!! Solo cosí puoi avere un'idea che sia tua su questo film!


User's Signature

______________________________________________

Il mio blogIl mio canale YoutubeLa mia pagina Facebook

Go to the top of the page
 
+Quote Post
kekkomon
messaggio 25/10/2013, 20:43
Messaggio #58


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 31.446
Thanks: *
Iscritto il: 31/7/2008
Da: Torre del Greco (NA)




CITAZIONE (LucaDopp @ 24/10/2013, 1:32) *
Per me "I racconti dello Zio Tom" potrebbe anche non uscire, non mi è mai interessato. Non l'ho mai visto tutto intero, e anche i pezzi che ho visto mi hanno annoiato assai (per soprassedere su Fratel Coniglietto che sembra una fotocopia di Bugs Bunny). Le recensioni che ho letto poi non sono certo confortanti, sembra che sia un film decisamente razzista. Per questo motivo in America hanno deciso di non farlo uscire affatto in DVD, posizione che a suo tempo venne supportata anche da Roger Ebert.

Un film razzista lo zio Tom?? Ma davvero allora la Disney fa bene a non pubblicarlo se si pensa ciò... poi Via col Vento dove volavo anche schiaffi esce tranquillamente... Arrabbiato3.gif Arrabbiato3.gif Arrabbiato3.gif

Non sono arrabbiato con te ma con le critice.

NB: Lo zio Tom se non erro è uscito prima di Bunny.
NBB: Lo zio Tom è un gran film, VEDILO!!


User's Signature


Go to the top of the page
 
+Quote Post
Shirleyno01
messaggio 25/10/2013, 20:53
Messaggio #59


Advanced Member
****

Gruppo: Utente
Messaggi: 433
Thanks: *
Iscritto il: 20/6/2012
Da: Napoli




CITAZIONE (LucaDopp @ 24/10/2013, 1:32) *
Per me "I racconti dello Zio Tom" potrebbe anche non uscire, non mi è mai interessato. Non l'ho mai visto tutto intero, e anche i pezzi che ho visto mi hanno annoiato assai (per soprassedere su Fratel Coniglietto che sembra una fotocopia di Bugs Bunny). Le recensioni che ho letto poi non sono certo confortanti, sembra che sia un film decisamente razzista. Per questo motivo in America hanno deciso di non farlo uscire affatto in DVD, posizione che a suo tempo venne supportata anche da Roger Ebert.

Mio Dio buono, qui stiamo uscendo pazzi post-6-1111346575.gif !!! Allora per le critiche tu non sei interessato al film? Che poi mi chiedo cos'abbia di razzista un film dove uno schiavo NEGRO racconti ad un bimbo bianco delle storie su un coniglio, una volpe e un orso! E' vergognoso, a questo punto censuriamo anche "Via col vento". Oh ma come si concepiscono certe cose, una persona "diversamente colorata" schiava, oh che cosa razzista, non è una cosa politicamente corretta e al passo con i tempi, bla bla bla bla bla! Comunque, seriamente, "I Racconti dello zio Tom" è un film bellissimo e il finale è anche molto commovente ed anzi non è razzista, perchè fa vedere che un bambino bianco si lega talmente ad un vecchio negro, che addirittura muore quasi per lui. Perciò cos'ha di razzista un film del genere?
E poi a te il film può anche non interessare, MA A NOI SI'!!!!
Go to the top of the page
 
+Quote Post
kekkomon
messaggio 2/1/2014, 17:15
Messaggio #60


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 31.446
Thanks: *
Iscritto il: 31/7/2008
Da: Torre del Greco (NA)




Da DvDizzy

Walt Disney Animation Studios

Cinderella
Germany: March 06, 2014

Lady and the Tramp
Germany: March 06, 2014

Sleeping Beauty
North America: October 2014
Germany: August 2014
CIS: October 07, 2014

One Hundred and One Dalmatians
Norway: January 15, 2014

Mary Poppins
Brazil: January 29, 2014
Spain: February 05, 2014
Germany: February 20, 2014
France: March 05, 2014
Japan: March 05, 2014
CIS: April 15, 2014

The Jungle Book
North America: February 11, 2014
France: February 17, 2014
Japan: March 19, 2014

Robin Hood
CIS: November 04, 2014

The Fox and the Hound
Norway: March 26, 2014

Oliver & Company
Germany: January 23, 2014
Benelux: January 2014
UK: February 10, 2014
France: March 05, 2014
Norway: March 26, 2014

The Rescuers Down Under
Norway: March 26, 2014

Aladdin
North America: Fall 2015

Hercules
CIS: January 28, 2014
Japan: March 19, 2014

Tarzan
Japan: March 19, 2014

The Emperor's New Groove
France: March 05, 2014
Norway: March 26, 2014
Australia: March 2014
Germany: April 03, 2014

Atlantis: The Lost Empire
CIS: March 04, 2014
France: March 05, 2014
Norway: March 26, 2014
Germany: April 03, 2014

Lilo & Stitch
France: March 05, 2014
Norway: March 26, 2014
Australia: March 2014

Treasure Planet
CIS: March 04, 2014
France: March 05, 2014
Australia: March 05, 2014
Norway: March 26, 2014

Home on the Range
CIS: March 04, 2014
France: March 05, 2014
Norway: March 26, 2014
Germany: April 03, 2014

Frozen
North America: March 18, 2014
UK: March 31, 2014
Germany: April 03, 2014
CIS: April 29, 2014

Big Hero 6
CIS: March 03, 2015


Richard Williams Animation

Who Framed Roger Rabbit
Germany: February 20, 2014


Pixar Animation Studios

Cars Toon: Mater's Tall Tales
Germany: February 20, 2014

A Bug's Life
Germany: July 17, 2014

Cars (3D)
Germany: January 09, 2014
France: February 10, 2014

Cars 2
Germany: February 20, 2014

Inside Out
CIS: October 20, 2015


DisneyToon Studios

The Return of Jafar
Middle East: 2014

Aladdin and the King of Thieves
Middle East: 2014

Pooh's Grand Adventure: The Search for Christopher Robin
CIS: August 05, 2014

The Little Mermaid II: Return to the Sea
Australia: February 26, 2014

Lady and the Tramp II: Scamp's Adventure
Germany: March 06, 2014

Cinderella II: Dreams Come True
Germany: March 06, 2014

The Jungle Book 2
North America: March 18, 2014

Winnie the Pooh: Springtime with Roo
North America: March 11, 2014
CIS: March 11, 2014

Lilo & Stitch 2: Stitch Has a Glitch
Australia: March 2014

Kronk's New Groove
Australia: March 2014

Cinderella III: A Twist in Time
Germany: March 06, 2014

The Little Mermaid: Ariel's Beginning
Australia: February 26, 2014

Planes
Germany: January 09, 2014
France: February 10, 2014

The Pirate Fairy
North America: April 01, 2014
CIS: May 20, 2014

Planes: Fire & Rescue
CIS: November 18, 2014

Legend of the Never Beast
North America: Spring 2015


Disney Television Animation

Phineas and Ferb: Mission Marvel
Japan: January 15, 2014


User's Signature


Go to the top of the page
 
+Quote Post
Teo
messaggio 3/1/2014, 1:14
Messaggio #61


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 5.642
Thanks: *
Iscritto il: 15/9/2008
Da: Udine




L'ignoranza è una brutta cosa...e giudicare senza conoscere è l'ignoranza peggiore.


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Mad Hatter
messaggio 3/1/2014, 1:48
Messaggio #62


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 15.347
Thanks: *
Iscritto il: 25/5/2009
Da: "son briccon..vagabondo"




Ispirato da Teo, io rispondo alla questione dello Zio Tom direttamente in firma Saluto.gif

PS Ma una petizione mondiale, no? unsure.gif


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
chipko
messaggio 3/1/2014, 2:08
Messaggio #63


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 3.173
Thanks: *
Iscritto il: 10/3/2010




Lo zio Tom non è un film razzista ma è, coerentemente con una certa retorica dell'epoca (ma forse anche attuale), paternalista, mostra un mondo idealizzato dove i neri erano dei gran simpaticoni che raccontavano delle belle storie ai figli dei padroni bianchi, mentre la realtà era ben diversa. Basta pensare al fatto che 5 anni prima dell'uscita del film Billie Holiday cantò per la prima volta Strange fruit (occhio che sia il testo che le immagini sono scioccanti) e per molti anni fu ostacolata nel cantare e la cosa dette molto scandalo (e infatti non tutti, anzi in Italia decisamente pochi, sanno chi è).
Insomma è il classico film americano dove tutto è bello e dorato, forse è più per questo che il film risulta così indigesto alla comunità afroamericana. Se pensate al clima e a come fossero trattati i neri (NB l'espressione di colore è altrettanto paternalistica) negli anni 60 (voglio citare un altro caso poco noto in Italia, James Meredith, che ebbe contro l'intero suo stato e dovette entrare in università scortato dall'esercito), Rosa Parks, l'assassinio di Martin Luther King. Insomma il film non rappresenta certo la realtà. Estremizzando sarebbe un po' come se esistesse un film con i fascisti buoni che portano la civiltà in Abissinia, o un musical dove gli ebrei cantano e ballano nei campi di concentramento insieme alle guardie naziste intessendo delle belle relazioni con i loro figli. Cosa diremmo di tali film? Certo non sarebbero razzit
sti ma se oggi uscisse una produzione del genere si solleverebbe mezzo mondo e il film sarebbe sicuramente etichettato come negazionista.
Detto questo la censura non è mai la soluzione, anzi il film acquisirebbe valore proprio perché mostra l'ipocrisia bianca dell'epoca (ma non solo). A me il film è sempre piaciuto molto ma un conto è leggerlo inconscio della situazione storica dell'epoca e con gli occhi del bambino, un conto è leggerlo sapendo che i negri venivano frustati a sangue nei campi di lavoro, erano senza diritti, si potevano tranquillamente uccidere e non avevano alcuna giustizia a cui appellarsi, mentre nel racconto dello Zio Tom la realtà è che i padroni bianchi in fondo erano dei buoni padroni.

Messaggio modificato da chipko il 3/1/2014, 2:11


User's Signature

CONDIVIDI IL VIDEO:SCLASSICI DISNEY
Go to the top of the page
 
+Quote Post
nunval
messaggio 3/1/2014, 2:09
Messaggio #64


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 6.863
Thanks: *
Iscritto il: 24/7/2004
Da: Aversa (CE)




Aggiungo solo un commento da appassionato di cinema: "I racconti dello zio Tom" è un'opera di straordinaria poesia visiva e sonora. Girata nei magici colori del Technicolor con la fotografia di Gregg Toland (lo stesso di Quarto Potere) è uno dei più importanti film di Walt Disney e, secondo me, della storia del cinema stesso. la sua trama si svolge DOPO la Guerra di Secessione e le persone di colore in esso presenti sono tutte liberi impiegati nella piantagione della Nonna Sally (una commovente interpretazione della grande Lucile Watson). La colonna sonora comprende la canzone "Zip a dee doo dah" premiata con l'Oscar e lo stesso James Baskett vinse un Oscar speciale "per la sua interpretazione dello zio Tom, narratore di storie e amico di tutti i ragazzi". Solo questi motivi basterebbero a giustificarne la visione. Il fatto che non sia disponibile in video dimostra ancora una volta la sonora imbecillità del marketing disneyano. Oh, dimenticavo: senza le magiche sequenze di questo film in cui gli attori interagiscono con i cartoni animati, non avremmo mai avuto film come Roger Rabbit.
Go to the top of the page
 
+Quote Post
chipko
messaggio 3/1/2014, 2:19
Messaggio #65


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 3.173
Thanks: *
Iscritto il: 10/3/2010




CITAZIONE (nunval @ 3/1/2014, 1:09) *
DOPO la Guerra di Secessione e le persone di colore in esso presenti sono tutte liberi impiegati nella piantagione della Nonna Sally

Ecco appunto. No. Liberi impiegati mica tanto in quegli anni, ok erano pagati e non erano formalmente più schiavi, ma di certo non possiamo definire liberi impiegati i lavori nelle piantagioni visto che era proibito loro lo studio, ed esisteva a tutti gli effetti la segregazione raziale e i fenomeni degli strani frutti non erano, all'epoca, affatto rari. Ancora oggi negli USA la percentuale degli afroamericani condannati a morte è spaventosamente alta, quindi se la vita di un nero vale ancora meno di quella di un bianco nell'america di oggi che ha un presidente nero, immaginate quanto potesse valere all'epoca. E poi che reali alternative avrebbero avuto i neri se non zappare la terra? Mi pare che nella società non esistessero altri lavori disponibili per loro se non servili.


User's Signature

CONDIVIDI IL VIDEO:SCLASSICI DISNEY
Go to the top of the page
 
+Quote Post
nunval
messaggio 3/1/2014, 2:33
Messaggio #66


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 6.863
Thanks: *
Iscritto il: 24/7/2004
Da: Aversa (CE)




Comunque non sono schiavi, infatti lo zio Tom ad un certo punto se ne va liberamente. Poi il fatto del razzismo in America soprattutto esiste ancora oggi, solo 50 anni fa i neri non potevano stare nello stesso albergo coi bianchi, ma è comunque inutile far finta che tutto questo non sia mai esistito...
Go to the top of the page
 
+Quote Post
LucaDopp
messaggio 3/1/2014, 2:45
Messaggio #67


Millennium Member
******

Gruppo: Utente
Messaggi: 1.860
Thanks: *
Iscritto il: 22/11/2012
Da: Pordenone




Mamma mia che putiferio che ho scatenato. eheheh.gif Però alla fine credo che una nuova edizione home video potrebbe anche servire per un'eventuale rivalutazione. Certo è che questo non sarà mai possibile finché rimane tutto così. Fra l'altro mi pare che negli USA non uscì neanche in VHS. E finché Iger considererà il film "antiquato e abbastanza offensivo" ci sarà poco da fare. Vi posto brani di un discorso da lui fatto tre anni fa che è apparso in songofthesouth.net

"Ho detto lo scorso anno in occasione della riunione dei nostri azionisti che avevo rivisto I racconti dello zio Tom e, anche se abbiamo considerato di volta in volta di riportarlo in vita, non pensavo che fosse la cosa giusta da fare per l'azienda. Venne prodotto in un'epoca diversa. Certo, si potrebbe utilizzarla come contesto, ma sento che ci sono elementi nel film, benché sia relativamente buono, che non sembrerebbero giusti a un certo numero di persone oggi. E sento che riportarlo in vita non sarebbe nel migliore interesse dei nostri azionisti, anche se ci sarebbe qualche guadagno finanziario. A volte si fanno sacrifici sul lato finanziario per fare ciò che si crede sia giusto, e questo è un esempio. Io non credo sia giusto per noi utilizzare le risorse aziendali per renderlo disponibile, nemmeno per un pubblico limitato. è una forte convinzione che ho - in accordo con altri dirigenti della società. Sono tutti d'accordo, come io credo, che basta ricordarlo com'era, e non aspettatevi di vederlo di nuovo per... almeno per un po', se non mai."

Credo sia tutto tristemente chiaro... E fra l'altro questo va anche contro il giudizio di Ebert, che voleva che il film fosse reperibile almeno per gli studenti di cinema (una convinzione che ho anch'io).
Go to the top of the page
 
+Quote Post
chipko
messaggio 3/1/2014, 2:59
Messaggio #68


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 3.173
Thanks: *
Iscritto il: 10/3/2010




CITAZIONE (nunval @ 3/1/2014, 1:33) *
Comunque non sono schiavi, infatti lo zio Tom ad un certo punto se ne va liberamente. Poi il fatto del razzismo in America soprattutto esiste ancora oggi, solo 50 anni fa i neri non potevano stare nello stesso albergo coi bianchi, ma è comunque inutile far finta che tutto questo non sia mai esistito...

Certo, hai ragione, ma il fatto è che il film e l'espressione "liberi dipendenti" vanno proprio in quella direzione, far finta che tutto non sia mai esistito. Se un nero non veniva pagato secondo te poteva far valere i suoi diritti? A naso no. Poi sono certo che non era tua intenzione minimizzare niente e di certo non intendevi dire quello con l'espressione "liberi lavoratori", ho presente la tua sensibilità, però appunto è la tua (che sei educato e conscio del problema),ma secondo me ancora oggi ci sono, almeno in europa, abbastanza fraintendimenti su quello che è significato essere un nero negli usa e cosa abbia significato per loro essere dei lavoratori "liberi" nelle piantagioni. Secondo me è per questo che il film riscontra pareri così negativi nella comunità afroamericana. Io posso solo dire che quando ho convissuto per un anno con un ragazzo nero, rimasi basito nell'apprendere che veniva fermato ad ogni controllo dalla polizia, per lui era una cosa normale, per me no, e lui era nato in Italia da madre italiana, senza nessun accento e italianissimo in tutto fuorché nella pelle (nel senso che l'italiano non viene immaginato come nero). Ripeto, secondo me non abbiamo la minima idea di cosa significhi realmente essere stato nero in quegli anni, o meglio sì ce l'abbiamo un'idea, un'idea intellettuale, astratta, però continuiamo a non capire perché quel film possa ferire alcune sensibilità della comunità afroamericana, e dentro noi li pensiamo esagerati. Anche io l'ho pensato per molto tempo, e infatti non capivo che problemi ci potessero essere in quel film che tutto sommato sembrava incoraggiare i rapporti fra i bianchi e i neri. Detto questo e compreso questo torno a dire che la censura non risolve il problema e che forse il film oggi andrebbe spiegato, soprattutto se mostrato a dei bambini (che è il target primario della Disney), proprio perché non pensino che gli afroamericani all'epoca fossero "liberi impiegati". Formalmente anche i cinesi bruciati in Toscana erano "liberi impiegati" perché se avessero voluto avrebbero potuto andarsene,anzi ho appena scoperto, grazie ad un mio ex compagno muratore disoccupato che anche a Brescia ci sono capannoni dove "liberi impiegati" cinesi lavorano dormono e mangiano con i figli al seguito. La legge che abolisce la schiavitù non la abolì di fatto. Come le leggi antirazziali non aboliscono di fatto il razzismo in Italia oggi o ieri. Il discorso è complesso. Io sarei contento che il film venisse pubblicato ma, con il senno di poi, forse non lo mostrerei ai bambini ma piuttosto agli adolescenti contestualizzandolo.

Messaggio modificato da chipko il 3/1/2014, 3:10


User's Signature

CONDIVIDI IL VIDEO:SCLASSICI DISNEY
Go to the top of the page
 
+Quote Post
chipko
messaggio 3/1/2014, 3:01
Messaggio #69


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 3.173
Thanks: *
Iscritto il: 10/3/2010




CITAZIONE (LucaDopp @ 3/1/2014, 1:45) *
Credo sia tutto tristemente chiaro... E fra l'altro questo va anche contro il giudizio di Ebert, che voleva che il film fosse reperibile almeno per gli studenti di cinema (una convinzione che ho anch'io).

Esatto concordo in pieno! Come film andrebbe sicuramente e perlomeno studiato.

Messaggio modificato da chipko il 3/1/2014, 3:02


User's Signature

CONDIVIDI IL VIDEO:SCLASSICI DISNEY
Go to the top of the page
 
+Quote Post
buffyfan
messaggio 3/1/2014, 3:55
Messaggio #70


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 9.707
Thanks: *
Iscritto il: 24/7/2009
Da: Roma




Bè, se non si fa uscire questo film per razzismo nei confronti dei neri, non dovrebbero uscire nemmeno i mille mila film riguardanti l'olocausto ed il razzismo nei confronti degli ebrei ed altre minoranze. XD A volte c'è un buonismo disgustoso. :S Mica siamo celebrolesi che se vediamo un film del genere cominciamo a trattare i neri come schiavi. Io sono cresciuto con schindlers list, ma non sparo a vista sugli ebrei! -.-'

P.s. Mai visto il film! XD

Messaggio modificato da buffyfan il 3/1/2014, 3:58
Go to the top of the page
 
+Quote Post
chipko
messaggio 3/1/2014, 5:37
Messaggio #71


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 3.173
Thanks: *
Iscritto il: 10/3/2010




CITAZIONE (buffyfan @ 3/1/2014, 2:55) *
Bè, se non si fa uscire questo film per razzismo nei confronti dei neri, non dovrebbero uscire nemmeno i mille mila film riguardanti l'olocausto ed il razzismo nei confronti degli ebrei ed altre minoranze. XD A volte c'è un buonismo disgustoso. :S Mica siamo celebrolesi che se vediamo un film del genere cominciamo a trattare i neri come schiavi. Io sono cresciuto con schindlers list, ma non sparo a vista sugli ebrei! -.-'

P.s. Mai visto il film! XD

Ma Schindler's list non è un film razzista XD e per di più è una storia vera, tant'è che Schindler è stato nominato giusto fra le nazioni. Il film in questione è l'esatto opposto, è come se facessero un film dove nei campi di concentramento gli ebrei vengono trattati bene, come dei normali lavoratori. C'è una differenza notevole fra le due cose. Il punto non sono i film crudi o dove si vede la violenza contro una determinata razza ma i film che tendono a negare (o minimizzare) che tale violenza sia mai esistita. Il buonismo disgustoso di cui parli è proprio quello del film ed è il motivo per cui è così inviso ad alcune comunità afroamericane (anche se qui il dibattito arriva semplificato per cui noi leggiamo che l'accusa è di "film razzista" mentre il problema è altro). Se vuoi è un po' come il musical al campeggio Chippewa nella famiglia Addams 2. Il musical non è certo razzista ma è di un paternalismo e buonismo bestiale proprio per le "carinerie" della pellegrina Sarah Miller, la verità passa invece da Mercoledì. Non a caso la famiglia Addams nasce in origine proprio come critica alla società americana.


Cosa è più offensivo per gli Indiani d'America? Il testo originale e politicamente corretto (di Gary) o il testo rifatto (da Mercoledì) e non politicamente corretto?

Messaggio modificato da chipko il 3/1/2014, 6:38


User's Signature

CONDIVIDI IL VIDEO:SCLASSICI DISNEY
Go to the top of the page
 
+Quote Post
LucaDopp
messaggio 3/1/2014, 14:35
Messaggio #72


Millennium Member
******

Gruppo: Utente
Messaggi: 1.860
Thanks: *
Iscritto il: 22/11/2012
Da: Pordenone




Ma è inutile fare confronti con film di altre epoche, di altre case di produzione e con un altro pubblico di riferimento. Qui abbiamo semplicemente un film che la Disney non vuole pubblicare in DVD perché finirebbe sicuramente in mano ai bambini e pioverebbero critiche a raffica (ed è così, c'è gente che non aspetta altro di poter criticare Walt Disney). Tanto con tutti i soldi che guadagnano adesso possono tranquillamente permettersi di non pubblicare un DVD. Come si suol dire, il gioco non vale la candela. Quindi ci si può mettere il cuore in pace, almeno finché Iger non cambierà idea o non verrà rimosso dalla sua posizione.
Go to the top of the page
 
+Quote Post

10 Pagine V  < 1 2 3 4 5 > » 
Fast ReplyReply to this topicStart new topic
1 utenti stanno leggendo questa discussione (1 visitatori e 0 utenti anonimi)
0 utenti:

 

RSS Versione Lo-Fi Oggi è il: 19/7/2019, 2:38