Benvenuto Visitatore ( Log In | Registrati )


 
Reply to this topicStart new topic
> A Kite's Tale, Cortometraggio Walt Disney Animation Studios 2019
veu
messaggio 13/7/2019, 14:40
Messaggio #1


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 17.851
Thanks: *
Iscritto il: 27/8/2005




L'anno scorso era toccato a Cycles, quest'anno, al Siggraph 2019, verrà presentato il nuovo cortometraggio della Disney che utilizza l'animazione tradizionale e la tecnologia virtuale.

Sarà diretto da Bruce Wright (che ha lavorato a Bolt e al corto Super Rhino).

La storia riguarda due aquiloni.

Our second VR short, "a kite’s tale," will make its world debut at SIGGRAPH 2019! This experimental short film, directed by Bruce Wright, combines hand-drawn animation and the latest VR technology to tell a whimsical tale of two kites.



User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Hiroe
messaggio 13/7/2019, 22:22
Messaggio #2


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 2.357
Thanks: *
Iscritto il: 26/10/2008
Da: Pisa




Bellissima l'immagine!! Che belli questi corti, a parte quello di frozen mi sono piaciuti tutti: feast, inner..!


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Scrooge McDuck
messaggio 14/7/2019, 15:26
Messaggio #3


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 9.841
Thanks: *
Iscritto il: 8/2/2009
Da: Modena




Innamorato.gif

Certo che sarebbe anche l’ora di avere un lungometraggio Disney con questa tecnica, dopo che ci sono arrivati sia quelli di Sony che quelli di Netflix


User's Signature

______________________________________________

Il mio blogIl mio canale YoutubeLa mia pagina Facebook

Go to the top of the page
 
+Quote Post
I seguenti utenti hanno apprezzato questo post:
veu
messaggio 14/7/2019, 21:52
Messaggio #4


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 17.851
Thanks: *
Iscritto il: 27/8/2005




Purtroppo non crediamo che vedremo tanto presto un lungometraggio con questo stile. è troppo complicato e costoso.
è più facile fare film con la classica CGI
mai dire mai , ma la vediamo dura... anche perchè crediamo che per fare un lungometraggio con questo stile dovrebbero trovare una storia forte per imporre lo stile, tipo una fiaba alla Cigni Selvatici o Pelle d'Asino o Tremotino, che sono storie particolarmente note e che rientrerebbero nei canoni. Ora come ora invece preferiscono i road movie e non le storie romantiche (anche se poi i road movie non è che funzionino così bene).
Vedremo quel che sarà. In tutta onestà, speriamo che questa tecnica prima o poi la sperimentino per un lungometraggio ma soprattutto la sperimentino per un lungometraggio che sia davvero ben fatto e bello, non la classica becerata che ci propinano da anni.


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post

Fast ReplyReply to this topicStart new topic
1 utenti stanno leggendo questa discussione (1 visitatori e 0 utenti anonimi)
0 utenti:

 

RSS Versione Lo-Fi Oggi è il: 26/8/2019, 2:51