Benvenuto Visitatore ( Log In | Registrati )


5 Pagine V  < 1 2 3 4 5 >  
Reply to this topicStart new topic
> Maleficent, Walt Disney Pictures
Beast
messaggio 4/6/2014, 9:59
Messaggio #49


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 9.077
Thanks: *
Iscritto il: 8/11/2009
Da: Cn




Eccomi con la mia recensione. SPOILER

Inizio con l’esaminare il film in sé, del confronto con la pellicola del ’59 me ne occuperò in seguito.

Finalmente, dopo lunga e trepidante attesa, arriva nelle sale il film che racconta la storia di quello che è probabilmente il villain Disney più riuscito ed amato: compito gravoso e carico di aspettative. Purtroppo però la sceneggiatura e la regia non sono assolutamente all'altezza. Andiamo con ordine.

La scelta di Linda Woolverton come unica sceneggiatrice dopo il fiacco Alice in Wonderland lasciava fin dal principio qualche perplessità, come poi verificatosi. Lo script è stracolmo di passaggi affrettati o inspiegati.
Tanto per cominciare, in un film che doveva narrare le origini del personaggio... incredibile a dirsi non c’è nulla sulla sua provenienza! Dettaglio non da poco, visto che almeno capire perché sia la fata più potente nonché l’unica del suo genere (tutte le altre creature appaiono in più esemplari) avrebbe una certa importanza. C’è pure quel lieve accenno alla morte dei genitori che stuzzica non poco lo spettatore, lasciando intuire una certa incidenza sul carattere del personaggio! Di fronte a ciò, il perché una fata nata buona debba portare un nome così “malefico” è un’inezia.
Dopodiché, la grande storia d’amore che sconvolgerà la vita di Malefica viene riassunta in due minuti, la rottura del rapporto – che rappresenta il primo colpo al cuore della protagonista – nemmeno mostrato.
Ecco, siamo solo alla fine del prologo e già la carenza di approfondimento psicologico in queste fasi delicate nell'economia della storia la fa da padrone, impedendo allo spettatore un contatto vero con l’essenza del personaggio.
Finalmente comincia il film e con esso i buchi di trama. Tanto per citarne un paio: perché le tre fate si auto eleggono ambasciatrici della brughiera? Perché il re affida il proprio bene più prezioso agli odiatissimi esseri magici? Come ha fatto un orfano che dorme nei fienili a diventare servitore personale del re?
Tuttavia, ancora un volta, sconcerta soprattutto l’incapacità di mostrare efficacemente il profondo conflitto interiore di Malefica, costantemente divisa tra bene e male in una messa in scena dove l’alternanza fra i due stati è spesso repentina e confusionaria.
E dire che gli elementi per dare vita ad una grande opera di stampo shakespeariano ci sarebbero tutti, se solo ci fosse stato il coraggio di andare oltre il finale zuccherino a tutti i costi e se in regia ci fosse stato un autore esperto: questo era un soggetto per Branagh!

Se su questi aspetti siamo ben al di sotto di Oz e di Alice, Maleficent vince di gran lunga la gara dal lato estetico: avere un art director in regia è servito almeno a qualcosa! Ho amato moltissimo il layout, il design ed i costumi: una gioia per gli occhi che merita la visione.
Inoltre, Angelina Jolie fa davvero la differenza in un’interpretazione fenomenale e che copre almeno in parte le lacune di sceneggiatura. Ben riuscito il personaggio di Fosco, ottima spalla comica ma senza esagerazioni. Ottima anche la prova di Sharlto Copley nei panni di Stefano. Tra i protagonisti delude un poco la Fanning, il cui sorriso a bocca iper-larga e la parlantina sciolta dovrebbero renderla ancora più antipatica a Malefica anziché il viceversa.
Il cast si riduce praticamente al predetto quartetto, rendendo il film molto intimo, fatto positivo per me, ma ciò non significa dover rendere delle macchiette gli altri personaggi nelle loro pur brevi apparizioni: due scenette per Filippo, bamboccio e poco altro (nuovi buchi: da dove viene? Perché un principe viaggia solo? Perché deve recarsi da Stefano? Perché ritorna a cercare Aurora prima di andare al castello, contrariamente a quanto avesse detto?), le tre fate totalmente inutili e cretine, la regina quasi inesistente.

In sunto, da vedersi per la bellezza estetica e per la Jolie, da dimenticare per quasi tutto il resto.

Voto: 6

Alla recensione vera e propria, che per correttezza deve giudicare il film a se stante, segue per forza di cose un minimo di confronto con il Classico del ‘59. Ciò non per la fedeltà a tutti i costi, ma perché è stata la Disney stessa a calcare la mano sul fatto che questa fosse una nuova versione di quell'opera, con tanto di trailer dedicato alla sovrapposizione di scene, e a dirci chiaro e tondo che questa Malefica e quella originale fossero lo stesso personaggio.
Ebbene no, decisamente no. Avrebbero fatto meglio a mantenere il nome in inglese o a cambiarlo del tutto come con le fatine. Inutile riempire il film di rimandi e citazioni, copiare alcune scene e battute, quando poi stravolgi l’essenza dei personaggi e il climax del film (a scanso di equivoci: la trasformazione di Malefica e conseguente battaglia).
Ciliegina finale sulla torta, la narratrice ci informa che questa è la versione giusta della storia… ed io, da grande fan Disney, non posso non sentirmi preso per i fondelli a conclusione di un film che non vale la metà del Classico.
Spero solo che per il pubblico generico e per i bambini non diventi questa la vera Malefica.

Avanti un altro! dry.gif
2015 Cinderella
2015 The Jungle Book
201? Cruella


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Scissorhands
messaggio 4/6/2014, 11:53
Messaggio #50


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 7.317
Thanks: *
Iscritto il: 18/12/2006
Da: Campobasso/Angers




ohhhh un commento uno che, pur essendo non positivo, si sforza di guardare al film in sé giustificando il tutto, senza astio o rancore (cosa da non fare MAI quando si scrive una recensione) smile.gif
Pur non essendo totalmente d'accordo, ho apprezzato il commento Beast!

Commenterò in seguito.


User's Signature


thanks to giagia
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Beast
messaggio 4/6/2014, 12:23
Messaggio #51


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 9.077
Thanks: *
Iscritto il: 8/11/2009
Da: Cn




CITAZIONE (Scissorhands @ 4/6/2014, 11:53) *
ohhhh un commento uno che, pur essendo non positivo, si sforza di guardare al film in sé giustificando il tutto

Proprio grazie alle prime recensioni molto negative, sono andato al cinema già preparato psicologicamente a vedere un film che avrebbe stravolto il Classico ed è stata la mia fortuna, altrimenti sarebbe stato uno shock - per colpa della campagna di marketing improntata sul parallelismo tra le due opere.
Giudicare il film in sé è l'unico modo per non sprofondare sotto zero con il voto. laugh.gif


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Scissorhands
messaggio 4/6/2014, 13:44
Messaggio #52


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 7.317
Thanks: *
Iscritto il: 18/12/2006
Da: Campobasso/Angers




CITAZIONE (Beast @ 4/6/2014, 12:23) *
Proprio grazie alle prime recensioni molto negative, sono andato al cinema già preparato psicologicamente a vedere un film che avrebbe stravolto il Classico ed è stata la mia fortuna, altrimenti sarebbe stato uno shock - per colpa della campagna di marketing improntata sul parallelismo tra le due opere.
Giudicare il film in sé è l'unico modo per non sprofondare sotto zero con il voto. laugh.gif

si anche io ho storto il muso dinanzi la campagna di marketing che per quanto ottima (ha portato gente al cinema) era decisamente ingannevole (come spesso accade, soprattutto in Disney), ma da quanti mesi sto a predicare che la Malefica del film non sarebbe stata quella del classico? tongue.gif

CITAZIONE (Beast @ 4/6/2014, 9:59) *
Avanti un altro! dry.gif
2015 Cinderella
2015 The Jungle Book
201? Cruella

E dimentichi il da poco annunciato Young Merlin, il tanto vociferato Beauty and the Beast e Peter and the Starcatcher

in campo non Disney ci attendono invece:
Warner: Peter Pan, l'altro libro della giungla, Tarzan, King Arthur, Pinocchio (?), l'altra bella e la bestia.
Paramount: Hercules
Universal: La sirenetta

Messaggio modificato da Scissorhands il 4/6/2014, 13:58


User's Signature


thanks to giagia
Go to the top of the page
 
+Quote Post
IryRapunzel
messaggio 4/6/2014, 16:01
Messaggio #53


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 6.148
Thanks: *
Iscritto il: 20/11/2010




Ma il problema non è la scarsa fedeltà al Classico, quella semmai è un'aggravante. Il problema è che il film in sé è un disastro.


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Scrooge McDuck
messaggio 4/6/2014, 17:11
Messaggio #54


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 9.842
Thanks: *
Iscritto il: 8/2/2009
Da: Modena




A me non importa infatti più di tanto il confronto o meno col classico (cioè, possono dirmi o farmi credere quello che vogliono), ma io giudico il film e solo quello. E il film fa schifo! Ed è un vero peccato perché poteva dare tanto.

Messaggio modificato da Scrooge McDuck il 4/6/2014, 17:11


User's Signature

______________________________________________

Il mio blogIl mio canale YoutubeLa mia pagina Facebook

Go to the top of the page
 
+Quote Post
camaleone
messaggio 4/6/2014, 18:38
Messaggio #55


Millennium Member
******

Gruppo: Utente
Messaggi: 1.186
Thanks: *
Iscritto il: 2/5/2008




CITAZIONE (IryRapunzel @ 4/6/2014, 16:01) *
Ma il problema non è la scarsa fedeltà al Classico, quella semmai è un'aggravante. Il problema è che il film in sé è un disastro.


CITAZIONE (Scrooge McDuck @ 4/6/2014, 17:11) *
A me non importa infatti più di tanto il confronto o meno col classico (cioè, possono dirmi o farmi credere quello che vogliono), ma io giudico il film e solo quello. E il film fa schifo! Ed è un vero peccato perché poteva dare tanto.


Non posso non quotare thumb_yello.gif
Go to the top of the page
 
+Quote Post
winnie & pimpi
messaggio 4/6/2014, 20:37
Messaggio #56


Millennium Member
******

Gruppo: Utente
Messaggi: 1.170
Thanks: *
Iscritto il: 17/5/2008
Da: London




CITAZIONE (Scrooge McDuck @ 4/6/2014, 18:11) *
A me non importa infatti più di tanto il confronto o meno col classico (cioè, possono dirmi o farmi credere quello che vogliono), ma io giudico il film e solo quello. E il film fa schifo! Ed è un vero peccato perché poteva dare tanto.

E' proprio vero!


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Dadda25
messaggio 5/6/2014, 0:33
Messaggio #57


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 2.683
Thanks: *
Iscritto il: 26/2/2012




Dato che il film non mi entusiasmava, ho letto commenti con tanto di spoiler e penso che non andrò al cinema a vederlo. Ci tengo (anche io) a sottolineare che non è per la non fedeltà al classico (sinceramente la cosa potrebbe anche diventare un pregio nel momento in cui non c'è proprio necessità di un remake live action) quanto per una questione, passatemi il termine, "etica" di trattamento del personaggio. Si vuole dire che Malefica non sia nata malvagia? Non sono d'accordo, l'avrei probabilmente resa quantomeno di indole un po' cupa (non so se lo sia, ma in nessun commento che ho letto si nota questa cosa) ma mi sta bene, purché le si renda onore, con una trama ed una sceneggiatura degne di questo nome (non la banalità della delusione amorosa per esempio).

Sicuramente sono curiosa di vedere bene la resa di questo strano rapporto con Aurora e la performance della Jolie che va beh, sarà meravigliosa, ma posso aspettare e risparmiare.

E sì, è un peccato perché poteva essere davvero una bella cosa.

Messaggio modificato da Dadda25 il 5/6/2014, 0:33


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
buffyfan
messaggio 5/6/2014, 10:01
Messaggio #58


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 9.722
Thanks: *
Iscritto il: 24/7/2009
Da: Roma




CITAZIONE (Beast @ 4/6/2014, 12:23) *
Proprio grazie alle prime recensioni molto negative, sono andato al cinema già preparato psicologicamente a vedere un film che avrebbe stravolto il Classico ed è stata la mia fortuna, altrimenti sarebbe stato uno shock - per colpa della campagna di marketing improntata sul parallelismo tra le due opere.
Giudicare il film in sé è l'unico modo per non sprofondare sotto zero con il voto. laugh.gif

E perché io, nonostante avessi letto tutte le recensioni negative (che tra l'altro mi stavano urtando e non poco.....poi le ho capite.....), mi fossi spoilerato buona parte del film (praticamente tutto), sono ancora adesso shoccato?
Vedendo il film, anche la cover di Lana del Rey l'ho trovata senza senso, c'avrei visto meglio Ashley Tisdale a cantare una cover di Once upon a dream a questo punto.... Hanno pubblicizzato il film, facendolo passare per un film "dark", poi vai a vederlo e ti ritrovi una cosa talmente melensa e dolciosa da farti salire la glicemia!
Alcune idee erano interessati, ma sfruttate malissimo secondo me! Dai su, in alcune scene Malefica sembrava un miscuglio tra Cat Woman e Lara Croft, hanno snaturato completamente il personaggio! sad.gif

Messaggio modificato da buffyfan il 5/6/2014, 10:03
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Logan232
messaggio 6/6/2014, 12:51
Messaggio #59


Top Member
*****

Gruppo: Utente
Messaggi: 962
Thanks: *
Iscritto il: 8/10/2013
Da: Roma




Per prima cosa, durante la visione, io mi sono sentito profondamente offeso. La voce narrante mi ha infastidito fin dall'inizio, mi spiace ma raccontare la storia di un personaggio negativo (nato come cattivo di un'altra favola) come una fiaba, non ha senso. Poi dopo l'inizio in cui lei è buona, superando lo shock, devo dire che il film scorre e, al limite, si sorvola anche sui buchi di sceneggiatura (ma perché si spera che più avanti trovino spiegazione, i genitori di Malefica, il suo rapporto con Stefano), ma dalla maledizione in poi, si svacca senza pietà. Esattamente da quando Malefica fa "Bu !" ad Aurora nella culla e poi le dice "Ti odio". Da quel momento in poi le azioni di Malefica diventano quelle di una personalità borderline, Aurora cresce in sgrazia ed idiozia (altroché i doni delle fate), le tre fate insultano spregevolmente quelle che nel Classico Disney originale erano le assolute protagoniste, per arrivare al bacio di Malefica che risveglia col vero amore Aurora?!? E re Stefano? Che problemi ha? Perché fa quello che fa? Infine le ali che si riattaccano per magia?? Cioè Malefica non era a conoscenza di questo dettaglio? Perché così ci rendiamo conto vero che tolto il grande torto che le è stato fatto, viene meno tutta la ragion d'essere del film. Sono realmente senza parole, salvo la messa in scena e gli effetti speciali davvero pazzeschi, e anche il dito incantato di Aurora e il personaggio di Fosco, ma tutto il resto.. Il senso di operazioni del genere non lo capisco, sembra sempre più che la dirigenza Disney stia facendo di tutto per ripudiare l'eredità artistica di Walt Disney in persona, peccato che è grazie ancora al suo lavoro di quasi 100 anni fa che la Company va avanti, bah.
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Prince Philip
messaggio 6/6/2014, 13:55
Messaggio #60


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 11.456
Thanks: *
Iscritto il: 1/11/2006
Da: Viareggio (LU)




Io sarò retrogrado ma avrei voluto il Classico in live action, punto sleep.gif Tanto tutta questa smania di novità si trasforma sempre in una delusione, è abbastanza evidente: i "buchi" (se così vogliamo chiamarli) che si possono trovare nel film originale (del tipo, perchè Malefica se la prende tanto per non essere stata invitata ad un party? - risposta: perchè è CATTIVA FINO AL MIDOLLO, senza banalità come delusioni d'amore a giustificarla) non fanno che moltiplicarsi in una riscrittura ... tutta questa scemenza della "vera storia" promossa dal film poi è un insulto e nulla più! sick.gif L'altro giorno ho visto uno spot televisivo che iniziava con una bambina che chiede alla madre di raccontarle la storia della Bella Addormentata, e lei, seduta a bordo letto, inizia con "Non è la versione che conosci tu, sai?" o una roba del genere ... mi sono venuti i capelli bianchi! post-6-1111346575.gif

Non andrò a vederlo e non lo vedrò mai, anzi, ho sconsigliato quelli che volevano dall'andarci e ho detto loro di riguardarsi anzi il Classico del '59 o un'altra delle tante versioni live action (che, con meno sfarzo tecnologico, almeno non tradiscono l'essenza della storia originale) sleep.gif


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Logan232
messaggio 6/6/2014, 15:13
Messaggio #61


Top Member
*****

Gruppo: Utente
Messaggi: 962
Thanks: *
Iscritto il: 8/10/2013
Da: Roma




No bè, il Classico in live action no. Il film di Walt è una perla del cinema d'animazione, ma perché laddove presentava difetti strutturali tipici di una fiaba, vi sopperiva con una finezza dell'animazione, delle musiche e dei colori meravigliosi. Quella stessa storia fatta pedissequamente con attori live action sarebbe stata un film del tutto inutile e anche un po' noioso secondo me. In una trasposizione filmica, a meno di non ricercare volutamente uno stile grottesco come capita con le trasposizioni giapponesi dei manga (vedi live action di Yattaman o di City Hunter), bisogna lavorare ad un altro livello. Per me poteva pure starci avere Aurora e Filippo sullo sfondo rendendo centrale il personaggio di Malefica, ma:

-in primo luogo avrei voluto che, laddove il nuovo film e la fiaba si intersecavano, Malefica fosse caratterialmente quella che appare nel film di Walt, a prescindere da motivazioni, traumi e simili e, in "Maleficent", questo non è, non è spietata e fredda neanche un decimo della Malefica di Walt, anzi è fin troppo umana e passionale nel scagliare il sortilegio;
-le origini avrei voluto fossero meglio approfondite e che il suo lato oscuro emergesse già un poco; non si può far passare la Malefica di Walt per una fata paladina del buono e del giusto che casualmente ha avuto una brutta settimana quando è nata Aurora e che quindi ha sbroccato la sua sindrome pre-mestruale con una maledizione random;
-il rapporto tra Malefica e Stefano, se voleva essere reso centrale, andava approfondito nel personaggio di Stefano; perché poi a me è anche piaciuta l'idea che Malefica si sfoghi con Aurora per via di una vendetta nei confronti del padre, regge strutturalmente meglio anche del Classico di Walt;
-bisognava dare un significato più profondo al perché della faida tra gli umani e il regno fatato (tipo un qualcosa che il Re voleva che era custodito lì e potesse giustificarne l'astio);
-il ruolo di Malefica nella Brughiera è un altro no, una volta tradita da Stefano e andata al Castello Nero, là doveva restare, come nella fiaba originale;
-le tre fate sono state rese troppo deficienti, non strappano un sorriso, irritano e basta;
-questa cosa del rapporto madre-madrina di Malefica e Aurora non funziona pienamente e questo perché si è deciso di calcare troppo sulla parte finale del film. Non mi è piaciuto che ad "uccidere" Aurora siano delle non meglio specificate entità demoniache e non Malefica in persona che non può annullare nemmeno la sua stessa maledizione, una soluzione troppo di comodo e che urla "deus ex machina" da ogni dove. Non mi è piaciuto che il bacio del vero amore sia stato per l'ennesima volta modificato (ed è TROPPO radicale che si chieda, con un solo film, di accettare Malefica come fata madrina di Aurora E suo VERO AMORE, ok reinventare ma qui si vuole scioccare, e la cosa è ben diversa), stupido non far terminare la storia come nella fiaba con la morte di Malefica per mano di Filippo e conseguente nuovo finale in cui Aurora si dispiaccia per l'accaduto e annessa morale a seguito. Ultimo, ma non ultimo, le ali NON dovevano tornare, perché così si è reso totalmente inutile tutto ciò che è accaduto nel film rendendo Malefica ancora più idiota per il non sapere una cosa del genere (lei, la fata più potente del regno).

Credo così di aver meglio esposto il mio punto di vista; non ce l'ho con questo film per essere una rivisitazione, ma per il fatto di essere stato troppo confusionario (soprattutto nella seconda parte), per il resto poteva starci, ma se le cose fossero state fatte con più criterio in cabina di sceneggiatura. Detto questo, la Jolie, la messa in scena, gli effetti speciali e le musiche di Newton Howard (che ha composto uno score davvero molto molto bello) sono senza dubbio i punti di forza di questo film.
Go to the top of the page
 
+Quote Post
*marta*
messaggio 12/6/2014, 13:44
Messaggio #62


Millennium Member
******

Gruppo: Utente
Messaggi: 1.607
Thanks: *
Iscritto il: 6/1/2011
Da: Cagliari




Non ci provo neanche a scrivere una recensione perchè non sono tanto brava e perchè quoto quella di Beast! Diciamo che do anch io voto 6!
Del film ho apprezzato l'interpretazione della Jolie e i paesaggi bellissimi..ma per il resto non sono rimasta colpita!
Prima di tutto non mi piace la tendenza di voler giustificare i personaggi cattivi! Ok, questo film non c'entra col classico ma a me Malefica piaceva perchè cattiva! Sarebbe come vedere un giorno Crudelia Demon un tempo buona..non mi piace è inutile!
Poi la storia del bacio del vero amore voleva essere originale? Era telefonatissima.. Gia vedendo telefilm come Once Upon a Time si è visto che il bacio del vero amore non è per forza il classico bacio tra due innamorati..quindi l'ho trovata una cosa molto scontata..
Ho apprezzato il personaggio di Fosco mentre le 3 fate le ho trovate davvero stupide e fastidiose..il principe Filippo sembrava il primo scemo uscito fuori da disney channel.. e Aurora che doveva essere una bellissima principessa di bello non aveva niente e si è limitata a sorridere a 32 denti per tutto il film.. non sono delusa perchè avevo già letto le recensioni..
Voto 6
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Sbampa
messaggio 14/6/2014, 12:08
Messaggio #63


New Member
*

Gruppo: Utente
Messaggi: 22
Thanks: *
Iscritto il: 30/7/2013
Da: Trieste, (FVG)




CITAZIONE (Silselva @ 28/5/2014, 17:48) *
La mia non sarà una recensione ma uno sfogo (non ci sono spoiler): PESSIMO, dai dialoghi, alle gag, alla sceneggiatura, alla storia, ai personaggi, alla regia. Tutto di questo film è pessimo, una bella addormentata stravolta e affossata! un'occasione buttata in nome di un film senza scopo di esistere! delusissimo e con il cuore infranto! Un personaggio come quello di Malefica letteralmente infangato e ridicolizzato! Cara Disney, questa volta si è scavata la fossa da sola sputando in faccia ad uno dei suoi più grandi classici. Certe scene poi sono all'apice del commerciale e della superficialità. Film di serie B se non C. Voto personale: 4, e sono stato generoso. Vado a guardarmi l'unica e vera Malefica del 1959, confidando che simili abomini non vedranno più la luce per un bel pò, soprattutto non da parte della Disney stessa. A voi recensioni più equilibrate e meditate perchè da parte mia questo film non merita nulla se non insulti senza censura. L'unica cosa che si salva è la recitazione di Angelina Jolie, ma certamente non il suo personaggio.


Io non avrei saputo scrivere di meglio. E non ho neanche minimamente pensato di vedere il film e non lo vedrò mai.


User's Signature

Sophrosyne (Greek: σωφροσύνη) is a healthy state of mind,
characterized by self-control, moderation,
and a deep awareness of one's true self,
and resulting is true happiness




Go to the top of the page
 
+Quote Post
Silselva
messaggio 14/6/2014, 13:07
Messaggio #64


Advanced Member
****

Gruppo: Utente
Messaggi: 275
Thanks: *
Iscritto il: 9/7/2013
Da: Provincia di Brescia




CITAZIONE (Sbampa @ 14/6/2014, 12:08) *
Io non avrei saputo scrivere di meglio. E non ho neanche minimamente pensato di vedere il film e non lo vedrò mai.

Fai bene! ci guadagni in salute e in sanità mentale! eheheh.gif


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Princesse Sophie
messaggio 16/6/2014, 14:42
Messaggio #65


Millennium Member
******

Gruppo: Utente
Messaggi: 1.426
Thanks: *
Iscritto il: 8/9/2009




CITAZIONE (Fulvio84 @ 31/5/2014, 22:13) *
Cecondo me hanno voluto raccontare la storia come per dire:
questo e' quello che e' successo veramente.
la storia che conoscete (quella del classico) e' solo cio' che e' stato tramandato ai posteri.
Non so se mi spiego, come se da una storia vera (quella del film Maleficent) sia stata poi tratta una favola romantica (quella del classico)


Si ma è una cosa usatissima...si pensi, per esempio, a tutte le versioni del mito di re Artù...almeno quattro versioni "pretendono" di essere la storia vera...

Secondo me, anche lasciando perdere il classico del '59 c'è poca originalità in questo film, la vendetta per amore, la vera storia, il malvagio che in realtà è un buono, il bacio del vero amore rigirato...
Sarebbe stato più originale se l'avessero mantenuta del tutto malvagia e avessero approfondito le parole delle fate "Malefica non sa niente dell’amore, della gentilezza, della gioia di aiutare il prossimo. A volte in fondo credo che non sia molto felice". Avevano già tutto...approfondire il vero male e l'infelicità derivante da esso e di cui la protagonista non si accorge...volete mettere?

Poi in realtà una trasposizione live action pari pari al classico direi anche no...oltre al fatto che ne sono state fatte tante versioni in passato che ne mantengono perfettamente lo spirito, concordo con quanto ha scritto Logan232, non sarebbe mai stato all'altezza e ora ci staremmo lamentando per ben altri motivi...

CITAZIONE
No bè, il Classico in live action no. Il film di Walt è una perla del cinema d'animazione, ma perché laddove presentava difetti strutturali tipici di una fiaba, vi sopperiva con una finezza dell'animazione, delle musiche e dei colori meravigliosi. Quella stessa storia fatta pedissequamente con attori live action sarebbe stata un film del tutto inutile e anche un po' noioso secondo me. In una trasposizione filmica, a meno di non ricercare volutamente uno stile grottesco come capita con le trasposizioni giapponesi dei manga (vedi live action di Yattaman o di City Hunter), bisogna lavorare ad un altro livello.


Poi straquoto la recensione di Beast, che riflette abbastanza il mio pensiero...

Poi sono andata a vedermi i trailer (mai visti prima di vedere il film), era già successo con Brave per quanto mi riguarda e in parte con Frozen (gli unici che ho confrontato con i trailer, anche se questi prima di andare al cinema, di solito guardando poca tv li evito). Sono sempre più convinta che le case non sappiano più come si fanno...


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
chipko
messaggio 18/6/2014, 13:41
Messaggio #66


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 3.173
Thanks: *
Iscritto il: 10/3/2010




Non ho letto le altre recensioni per non essere influenzato.

Cmq....

È un orribile b-movie, sembra pessimo perfino per gli standard dei film televisivi.
Trama senza senso, perché si chiama malefica? Ovvero "colei che fa del male". Zero e dico zero introspezione, personaggi assolutamente piatti, inesistenti (e inutili) le tre fate, inesistente Re Stefano, inesistente o quasi Aurora, e poco approfondito il personaggio di Malefica. Con che criterio le 3 fate siano state invitate al battesimo di quello che a conti fatti è un loro nemico che ha ferito una di loro non lo sapremo mai. Pessimo anche il doppiaggio (non l'ho visto in inglese), una su tutte la fastidiosa alternanza fra Fòsco (con la o chiusa/pronuncia corretta) e Fósco (con la o aperta ed inascoltabile). Mi verrebbe da dire che è pessima anche la recitazione. Assurda e incredibile anche la fine, difficilmente si rimane in buoni rapporti con chi ti ha ammazzato il padre (anche se era un pessimo padre). Se esistesse una scala con voti negativi per valutare un film non esiterei ad usarla.
Orribile orribile orribile

Messaggio modificato da chipko il 18/6/2014, 13:42


User's Signature

CONDIVIDI IL VIDEO:SCLASSICI DISNEY
Go to the top of the page
 
+Quote Post
GasGas
messaggio 7/7/2014, 0:30
Messaggio #67


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 23.976
Thanks: *
Iscritto il: 16/3/2005
Da: Napoli




Appena visto e a freddo mi viene da dire una cosa... MALEFICA CON I LEGGINS????😱😱😱
Go to the top of the page
 
+Quote Post
cosmic_disney
messaggio 10/7/2014, 23:08
Messaggio #68


Millennium Member
******

Gruppo: Utente
Messaggi: 1.352
Thanks: *
Iscritto il: 6/1/2008
Da: Ravenna




Ripeterò un po' quello che hanno già detto (quasi) tutti. Film orrendo. Una pellicola senza senso, dove il personaggio viene snaturato e basta. Malefica è cattiva, punto. Volete far vedere da dove nasce la sua cattiveria e volete mostrare la storia dal suo punto di vista? E allora fatelo, ma almeno attenetevi al personaggio. Io non mi aspettavo il live action del classico, ma guarda caso il pezzo più bello del film è quello che riprende pari pari il film animato (parlo della scena del battesimo). Purtroppo si tratta di pochi minuti e basta. La scena dell'arcolaio, uno dei più bei momenti nella storia del cinema nel classico animato, è di un brutto imbarazzante. Per non parlare del 99% delle scene restanti (perché nel finale ha il costume di Catwoman?). Non parliamo poi del drago.
Alice ma pure Oz sono capolavori a confronto. Anche a livello visivo l'ho trovato fatto male, Jolie a parte che esteticamente è pazzesca (a livello di recitazione però è decisamente piatta). Tra l'altro, hanno usato forse dei set scartati di Avatar? Basta con queste foreste incantate tutte uguali.
Quello che trovo fastidioso è questo buonismo forzato. La gente crudele esiste, e se negli anni cinquanta alla Disney non si preoccupavano di mostrare un personaggio del genere; perché farlo ora? La Disney pensa veramente che i bambini siano tutti dei cretini?
Io non mi aspettavo molto perché ero già rimasto deluso dai precedenti live action made in Disney, ma qualcosa di così pessimo non lo immaginavo minimamente. Un vero peccato. Grande paura per Cenerentola.

Messaggio modificato da cosmic_disney il 10/7/2014, 23:10


User's Signature

“Around here, however, we don’t look backwards for very long. We keep moving forward, opening up new doors and doing new things… and curiosity keeps leading us down new paths.”
–Walt Disney
Go to the top of the page
 
+Quote Post
LucaDopp
messaggio 15/7/2014, 21:49
Messaggio #69


Millennium Member
******

Gruppo: Utente
Messaggi: 1.861
Thanks: *
Iscritto il: 22/11/2012
Da: Pordenone




Beh che vi aspettavate dalla Woolverton? Personalmente, dopo aver visto Alice in Wonderland, mi terrò sempre alla larga da tutto ciò che farà questa tizia. Fra l'altro, poiché considero Malefica l'unico personaggio riuscito del film originale, potete immaginare quanto sia ansioso di vederlo rovinato (ammesso che si possa fare) da lei e in generale dal buonismo che impazza oggigiorno...
Go to the top of the page
 
+Quote Post
roxirodisney
messaggio 31/7/2014, 11:51
Messaggio #70


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 10.577
Thanks: *
Iscritto il: 18/11/2010
Da: Atlantica




Ho dato uno sguardo velocissimo ai vostri commenti e sono sollevata nel vedere che non sono la sola ed esser uscita dalla sala disgustata. L'ho visto settimana scorsa a 3 euro e l'ho trovato talmente orrido e vomitevole che mi son pentita pure di averceli spesi. Non mi aveva mai ispirato più di tanto sinceramente, ma non mi sarei mai immaginata uno scempio simile! sick.gif Io e la mia amica abbiamo trascorso tutto il film a guardarci a vicenda con gli occhi sgranati dall'orrore e a sperare che Aurora e le tre fate dementi ai limiti dell'assurdo morissero quanto prima! mellow.gif sick.gif Dai... Malefica/Fata Madrina che fa pappa e ciccia con Aurora, Re Stefano che pare strafatto, il corvo che si trasforma in drago, Filippo che compare tanto per, la questione bacio sballata e chi più ne ha più ne metta... Ma che roba è??? Non dico che dovevano riprendere il Classico paro e patto ma nenache stravolgere tutto in maniera così insensata... sick.gif Che schifo!!!!!!!


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Claudio
messaggio 28/10/2014, 22:34
Messaggio #71


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 20.882
Thanks: *
Iscritto il: 9/9/2010
Da: Italia




Ho visto il film ieri smile.gif Dico la mia (spoiler).

In controtendenza con molti, io ho apprezzato il film.
Il Classico è stato stravolto, non ci sono dubbi, ma sono del parere che debba essere visto come film a parte, non legato a quello del 59.
E' vero, ci sono dei punti deboli nella trama. Così come alcuni effetti speciali e diversi elementi in cgi mi sono sembrati non al massimo dell'espressione. Stesso dicasi per "i voli" di Malefica.
Ma il film, a mio parere ha molti lati positivi. Angelina Jolie è stata la scelta più adatta: di una bellezza esemplare, ha saputo interpretare il ruolo alla perfezione.
Io dico la verità (tenendo sempre presente che faccio finta di dimenticare il Classico o di non fare paragoni): mi sono affezionato a questa Malefica. Il saper rovesciare un personaggio appunto "malefico" nell'immaginario collettivo in un personaggio che in realtà ha un cuore non è cosa facile: penso che la Disney ci sia riuscita.
Non è un film dark come tutto lasciava presagire (il che a me non dispiace). Vedendolo da fuori, la vedo come una bella favola, raccontata in maniera disneyana: una persona buona, a cui è stato fatto un torto,ha avuto un momento di debolezza e di vendetta: subito ha però ritrovato i suoi passi e si è ricreduta, e da qui in poi assume il ruolo di figura materna, che fa il possibile per salvare colei che ha allevato per 16 anni. Alla fine il vero cattivo è Stefano, il cui obiettivo è quello di fare fuori Malefica: aveva talmente tanto desiderio di eliminare Malefica da non notare nemmeno che la figlia era addirittura uscita dal sonno eterno. In tutto questo trovo giusto che personaggi come le tre fate e Filippo siano solo di lontanissimo contorno. Ho apprezzato tanto il lavoro fatto su Fosco, e il rapporto tra lui e Malefica. Bella la colonna sonora.
In più credo che in un mondo del cinema in cui la maggioranza dei film propone storie d'amore classiche, sia da apprezzare lo sforzo della Disney di trattare anche altri tipi di storie d'amore: esiste anche l'amore materno (Maleficent, Brave) così come l'amore fraterno (Frozen). Io trovo che questo sperimentare sia giusto, e chi meglio della Disney può raccontare e sperimentare questi amori?


User's Signature


Il Forziere dei Classici Disney in Dvd: una grande fregatura! CONDIVIDI:https://www.youtube.com/watch?v=zZLEjXBac3E
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Scissorhands
messaggio 29/10/2014, 14:37
Messaggio #72


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 7.317
Thanks: *
Iscritto il: 18/12/2006
Da: Campobasso/Angers




CITAZIONE (Claudio @ 28/10/2014, 21:34) *
Il saper rovesciare un personaggio appunto "malefico" nell'immaginario collettivo in un personaggio che in realtà ha un cuore non è cosa facile: penso che la Disney ci sia riuscita.

Concordo, e questa è la più grande scommessa vinta.
Non era affatto una scelta scontata e facile... Col nuovo Cenerentola, per esempio, vanno più sul sicuro, ma cosa aggiunge?
Con tutti i difetti che Maleficent può avere (e che ha) sono assolutamente entusiasta del film e del coraggio che hanno avuto nel produrlo.


User's Signature


thanks to giagia
Go to the top of the page
 
+Quote Post
I seguenti utenti hanno apprezzato questo post:

5 Pagine V  < 1 2 3 4 5 >
Fast ReplyReply to this topicStart new topic
1 utenti stanno leggendo questa discussione (1 visitatori e 0 utenti anonimi)
0 utenti:

 

RSS Versione Lo-Fi Oggi è il: 15/9/2019, 21:33