Benvenuto Visitatore ( Log In | Registrati )


4 Pagine V   1 2 3 > »   
Reply to this topicStart new topic
> Indiana Jones 5, Lucasfilm
Scissorhands
messaggio 7/12/2013, 2:10
Messaggio #1


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 7.317
Thanks: *
Iscritto il: 18/12/2006
Da: Campobasso/Angers




E BOOOOMMMMMM

http://www.badtaste.it/articoli/la-disney-...nto-film-arrivo

La Disney acquisisce i diritti di Indiana Jones, quinto film in arrivo?
Inserito da Andrea Francesco Berni
7 dicembre 2013 - 00:04

4
Qualche mese fa Harrison Ford era ancora possibilista su Indiana Jones 5: ebbene, ora ci sono le basi perché queste possibilità si concretizzino.

Quando la Disney ha acquisito la Lucasfilm, infatti, non era chiaro se nell'accordo fossero inclusi anche i diritti di sfruttamento del franchise di Indiana Jones (la Paramount Pictures aveva distribuito i quattro film della saga).

Oggi la Disney ha annunciato di aver finalmente raggiunto un accordo con la Paramount.Secondo tale accordo, la Disney ha acquisito i diritti di distribuzione e di marketing di tutti i film futuri di Indiana Jones, assieme ai diritti di cui è attualmente proprietaria grazie all'acquisizione della Lucasfilm.

Variety spiega che ora la Disney può produrre nuovi film della saga di Indiana Jones, mentre alla Paramount restano i diritti di distribuzione di tutti e quattro i film precedenti, inoltre potrà partecipare al finanziamento (e quindi a una percentuale sugli incassi) di eventuali prossimi film.

In tutto questo, Indiana Jones 5 non è stato ancora annunciato, ma una acquisizione di questo tipo lascia immaginare che se non ci sarà un quinto episodio... potrebbe esserci un reboot. La Disney, infatti, non avrebbe acquistato una proprietà così importante se non con l'obiettivo di sfruttarla in qualche modo.

La lista dei franchise di proprietà della Disney diventa quindi sempre più lunga: i film Pixar, i film Marvel, la saga di Star Wars e ora quella di Indiana Jones.


Messaggio modificato da Scissorhands il 30/7/2014, 15:02


User's Signature


thanks to giagia
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Daydreamer
messaggio 7/12/2013, 2:22
Messaggio #2


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 4.806
Thanks: *
Iscritto il: 9/4/2008
Da: Brescia




Insomma...Dicesi, l'ordine naturale delle cose... shifty.gif Io preferirei il reboot comunque, e i suoi anni giovanili...Con buona pace di Ford, l'ultimo capitolo è stato anche un poco patetico oltre che stiracchiato...


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Prince Philip
messaggio 7/12/2013, 2:45
Messaggio #3


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 11.456
Thanks: *
Iscritto il: 1/11/2006
Da: Viareggio (LU)




Mah, non se ne sente proprio il bisogno ... il quarto episodio faceva pena, sugli anni giovanili c'è la serie televisiva. Cos'altro avrebbero da aggiungere non lo so, la vita ultraterrena!!? XD


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Scrooge McDuck
messaggio 7/12/2013, 4:19
Messaggio #4


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 9.845
Thanks: *
Iscritto il: 8/2/2009
Da: Modena




A questo punto proseguano sulla scia del figlio, come lasciato immaginare dalla fine del 4° film!

Ma la Disney così ci guadagna qualcosa anche per lo sfruttare il marchio nei parchi divertimento o quello era già compreso nell'accordo con la Lucas?


User's Signature

______________________________________________

Il mio blogIl mio canale YoutubeLa mia pagina Facebook

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Enrico
messaggio 7/12/2013, 12:01
Messaggio #5


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 4.739
Thanks: *
Iscritto il: 18/9/2010
Da: La Spezia/Disneyland




Il marchio Indiana Jones nei parchi è già ampiamente sfruttato da molti anni.
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Scrooge McDuck
messaggio 7/12/2013, 12:31
Messaggio #6


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 9.845
Thanks: *
Iscritto il: 8/2/2009
Da: Modena




CITAZIONE (Enrico @ 7/12/2013, 11:01) *
Il marchio Indiana Jones nei parchi è già ampiamente sfruttato da molti anni.


Infatti, in questo trova senso la mia domanda. La Disney sicuramente pagava royalties per sfruttarne il nome. Mi chiedevo se aveva acquisito il marchio già con l'acquisizione della Lucas o se l'abbia acquisito ora (il che darebbe un piccolo peso in più a questa operazione)


User's Signature

______________________________________________

Il mio blogIl mio canale YoutubeLa mia pagina Facebook

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Claudio
messaggio 7/12/2013, 14:06
Messaggio #7


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 20.882
Thanks: *
Iscritto il: 9/9/2010
Da: Italia




Disney asso piglia tutto Roftl.gif


User's Signature


Il Forziere dei Classici Disney in Dvd: una grande fregatura! CONDIVIDI:https://www.youtube.com/watch?v=zZLEjXBac3E
Go to the top of the page
 
+Quote Post
kekkomon
messaggio 7/12/2013, 14:30
Messaggio #8


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 31.457
Thanks: *
Iscritto il: 31/7/2008
Da: Torre del Greco (NA)




Proprio quando andai a Disneyland pensai come mai la Disney non avesse acquistato Indiana Jones ed eccolo qui!!


User's Signature


Go to the top of the page
 
+Quote Post
Donald Duck
messaggio 7/12/2013, 17:46
Messaggio #9


Time Lord
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 16.917
Thanks: *
Iscritto il: 1/11/2008
Da: Bari




Si ma non ha senso fare un reboot di Indiana Jones. I primi tre film sono ormai dei classici!
Sarei favorevole ad una nuova saga con il figlio di Indy (non interpretato da Shia LaBeouf, please), anche se mi sembra sempre una trovata troppo commerciale.....inventatevi nuovi soggetti e lasciate Indy dove sta...
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Fra X
messaggio 7/12/2013, 19:16
Messaggio #10


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 2.139
Thanks: *
Iscritto il: 17/3/2010




CITAZIONE (Donald Duck @ 7/12/2013, 16:46) *
(non interpretato da Shia LaBeouf, please)


Anche se non ho visto il quarto, non sono propenso al cambio di attore.
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Donald Duck
messaggio 8/12/2013, 11:35
Messaggio #11


Time Lord
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 16.917
Thanks: *
Iscritto il: 1/11/2008
Da: Bari




CITAZIONE (Fra X @ 7/12/2013, 18:16) *
Anche se non ho visto il quarto, non sono propenso al cambio di attore.

Se avessi visto il quarto lo saresti, fidati! wink.gif
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Beast
messaggio 8/12/2013, 12:16
Messaggio #12


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 9.079
Thanks: *
Iscritto il: 8/11/2009
Da: Cn




Mossa naturale e legittima quella di completare l'acquisizione della Lucasfilm con l'acquisizione dei diritti su Indy, sono contento!
Mi piace un po' meno l'idea di un 5° film, a meno che sia qualcosa di nuovo. Oppure potrebbe fare una serie tv. smile.gif

CITAZIONE (Donald Duck @ 8/12/2013, 10:35) *
Se avessi visto il quarto lo saresti, fidati! wink.gif

Quoto! laugh.gif


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Uncino
messaggio 8/12/2013, 12:41
Messaggio #13


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 13.602
Thanks: *
Iscritto il: 7/2/2010
Da: L'Isola che non c'è




io sinceramente penso che un quinto film si possa benissimo fare facendo un reboot e soprattutto con una storia all'altezza e utilizzando anche Harrison Ford che racconta a suo figlio piccolo le sue avventure di quando era più giovane


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Donald Duck
messaggio 8/12/2013, 17:31
Messaggio #14


Time Lord
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 16.917
Thanks: *
Iscritto il: 1/11/2008
Da: Bari




CITAZIONE (Uncino @ 8/12/2013, 11:41) *
io sinceramente penso che un quinto film si possa benissimo fare facendo un reboot e soprattutto con una storia all'altezza e utilizzando anche Harrison Ford che racconta a suo figlio piccolo le sue avventure di quando era più giovane

Purtroppo non c'è nulla di originale in questo, visto che la serie tv basata su Indy era strutturata allo stesso modo:

CITAZIONE
Diversi episodi sono girati secondo lo stesso schema dove un ormai vecchio Indiana Jones, nella New York attuale (1993), incontra persone che gli fanno ricordare le sue passate avventure. Queste storie possono coinvolgere lo stesso Indiana quando era bambino (10 anni) o adolescente (dai 16 ai 21 anni).


http://it.wikipedia.org/wiki/Le_avventure_...e_Indiana_Jones
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Daydreamer
messaggio 8/12/2013, 18:00
Messaggio #15


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 4.806
Thanks: *
Iscritto il: 9/4/2008
Da: Brescia




Basta ancienne régime...Daniel Craig su Bond o Chris Bale su Batman dovrebbero averci convinto tutti...Per non parlare del duo Pine/Quinto su Star Trek o McAvoy/Fassbender in X-Men...Il mio voto è per un refresh con nuovo volto: primo attore che proporrei è Zachary Levi.


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
buffyfan
messaggio 8/12/2013, 18:26
Messaggio #16


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 9.740
Thanks: *
Iscritto il: 24/7/2009
Da: Roma




Io ne sono felice u__u
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Scissorhands
messaggio 8/12/2013, 22:45
Messaggio #17


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 7.317
Thanks: *
Iscritto il: 18/12/2006
Da: Campobasso/Angers




CITAZIONE (Daydreamer @ 8/12/2013, 17:00) *
Basta ancienne régime...Daniel Craig su Bond o Chris Bale su Batman dovrebbero averci convinto tutti...Per non parlare del duo Pine/Quinto su Star Trek o McAvoy/Fassbender in X-Men...Il mio voto è per un refresh con nuovo volto: primo attore che proporrei è Zachary Levi.

Sono perfettamente d'accordo... però non ti nascondo un certo timore!
Bond e Batman sono da sempre stati personaggi seriali interpretati di continuo da gente nuova.
Il paragone è più calzante con Star Trek ma li gli attori non sono minimamente paragonabili allo star power di Harrison Ford che è ancora amatissimo!

Lui si dice capace di girare un quinto episodio... anche per farsi perdonare del quarto direi XD!
Quindi io un'altro episodio lo farei e poi... reboot!

Io però una cosa ancora non capisco di questo accordo che sta facendo più rumore del previsto quando DOVEVA ESSERE SCONTATO!
Voglio dire, riprendiamo la news:

Oggi la Disney ha annunciato di aver finalmente raggiunto un accordo con la Paramount.Secondo tale accordo, la Disney ha acquisito i diritti di distribuzione e di marketing di tutti i film futuri di Indiana Jones, assieme ai diritti di cui è attualmente proprietaria grazie all'acquisizione della Lucasfilm.
Se ne aveva già acquistato i diritti con l'acquisizione della Lucas, dove è il problema? Ovvio che può sfruttarlo in futuro quanto e come vuole!

Variety spiega che ora la Disney può produrre nuovi film della saga di Indiana Jones, mentre alla Paramount restano i diritti di distribuzione di tutti e quattro i film precedenti, inoltre potrà partecipare al finanziamento (e quindi a una percentuale sugli incassi) di eventuali prossimi film.
Quindi la Paramount si tiene i diritti di quelli vecchi ma può partecipare a quelli nuovi? E la Disney lo accetta? Ma perché?

UPDATE: Beh a quanto pare la situazione era più ingarbugliata del previsto e blueskydisney fa un po' di luce:

Free Of The Mountain...


Famed Archaeologist freed from unknown red tape...

Been keeping an eye on things even though I haven't posted lately. I said I'd try to do a few posts before Blue Sky goes quite for a while. This story is enough to make my fingers reach for the keyboard. I'm sure you've heard the news, and if you haven't why are you reading this?

When The Walt Disney Company bought Lucasfilm last year, it was primarily for the Star Wars franchise. But George Lucas' company has many other valuable properties, but none more valuable besides Luke Skywalker than the Man in the Hat. Many people thought that the Mouse would not do anything with the iconic character because of entanglement of distribution rights that belong, not to it but to Paramount Pictures.

Sure, Disney owned the character, but to distribute it they had to go through the original studio that Lucas and Spielberg partnered with back in 1979. This all comes from a deal that then Paramount executive Michael Eisner made with the two wunderkind storytellers. Many people thought that Iger and the Mouse Suits around him wouldn't want to deal with the hassle of the previous contracts and hoops the studio would have to jump through.

It appears now that they/we were wrong.

According to Variety today, the Walt Disney Studios has negotiated an agreement with Paramount Pictures where the new owner has distribution rights to all new films related to the classic adventure. Paramount does retain distribution rights to the original four films, and will receive a percentage of the profits from any new films of this valuable franchise.

Although this doesn't mean that Walt Disney Pictures has a Indiana Jones film in the pipeline, it does clear the way for one. And with Harrison Ford's interest in playing the character again it looks like the green light could soon be given, if it hasn't already been. Hopefully they will play this smart and hire the right people for it. No more space aliens even if it fits the 1950s Red Scare time period. I would immediately get Lawrence Kasdan to brainstorm ideas with Kathleen Kennedy and George Lucas over the coming months.

Once a great idea is approved, hire someone who is capable of creating great screenplays like Mark Protosevich or the hot flavor-of-the-month Simon Kinberg. Any film that they make would likely be Ford's last adventure as the character since he is 72 years old and I can't imagine him in a sixth film because it would probably involve a wheelchair. Let's face it, if there's an Indy VI then the MacGuffin will have to search for him instead of the other way around.

I'm sure after that Disney will want to continue such a valuable creation, but it leaves me fearful of the character's future. Sure, I would love to see an Indiana Jones Animated Series, or maybe an Indiana Jones animated film. But Harrison Ford IS Indiana Jones. Just like he IS Han Solo. It's hard to imagine anyone with his form of masculinity playing those characters. Then again, I guess it would be hard for some to have pictured anyone taking over James Bond from Sean Connery, but someone did. Many, many times.

It might just be my soft spot for the portrayal he created in the character that sprang forth from his performance, but I have trouble imagining a future reboot/reinterpretation of the whip carrying, pistol packing, hat wearing archaeologist from America. It could happen, and it likely will. But it won't be the hero from the past, his, yours or mine. Sometimes it's hard to let go of things, even when you know it's right. People, characters, and events seem to attach themselves to your heart and create a bond that is hard to separate.


Like the red tape Doctor Jones just was set free from...

http://www.blueskydisney.com/2013/12/free-of-mountain.html

Messaggio modificato da Scissorhands il 8/12/2013, 22:56


User's Signature


thanks to giagia
Go to the top of the page
 
+Quote Post
brigo
messaggio 9/12/2013, 16:01
Messaggio #18


Millennium Member
******

Gruppo: Utente
Messaggi: 1.270
Thanks: *
Iscritto il: 8/2/2010
Da: PG




Ci sono personaggi cinematografici IMPRESCINDIBILMENTE legati all'attore che li ha rappresentati.
Indiana Jones, per mia personale opinione, credo sia proprio uno di questi.

Un Indiana Jones con un altro volto per me è impensabile, e le vicende di un Indiana Jones Jr è una cosa di cui non me ne potrebbe importare meno. Certo, Harrison Ford difficilmente può avere la dinamicità di 30 anni fa (e il suo innegabile carisma nei panni dell'archeologo non basta a compensare le mancanze dovute all'età), ma il brand ormai è stato acquisito, qualcosa dovranno pur farsene. Ma in tal caso, preferirei tenermene cordialmente alla larga.

Ma questo è un periodo in cui se c'è un dio, si chiama 'dio denaro', quindi non mi stupirei se in futuro ci saranno un altro Marty Mc Fly, un'altra Rossella e, perchè no, un altro Charlot.
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Donald Duck
messaggio 9/12/2013, 16:29
Messaggio #19


Time Lord
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 16.917
Thanks: *
Iscritto il: 1/11/2008
Da: Bari




CITAZIONE (brigo @ 9/12/2013, 15:01) *
Ci sono personaggi cinematografici IMPRESCINDIBILMENTE legati all'attore che li ha rappresentati.
Indiana Jones, per mia personale opinione, credo sia proprio uno di questi.

Un Indiana Jones con un altro volto per me è impensabile, e le vicende di un Indiana Jones Jr è una cosa di cui non me ne potrebbe importare meno. Certo, Harrison Ford difficilmente può avere la dinamicità di 30 anni fa (e il suo innegabile carisma nei panni dell'archeologo non basta a compensare le mancanze dovute all'età), ma il brand ormai è stato acquisito, qualcosa dovranno pur farsene. Ma in tal caso, preferirei tenermene cordialmente alla larga.

Ma questo è un periodo in cui se c'è un dio, si chiama 'dio denaro', quindi non mi stupirei se in futuro ci saranno un altro Marty Mc Fly, un'altra Rossella e, perchè no, un altro Charlot.

Hai espresso benissimo il mio pensiero. Harrison non può essere sostituito.
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Daydreamer
messaggio 9/12/2013, 21:31
Messaggio #20


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 4.806
Thanks: *
Iscritto il: 9/4/2008
Da: Brescia




Scissor, in fondo, tutte queste "tegole" coi contratti precedenti e la Paramount non sono molto diverse da quanto accaduto agli inizi coi Marvel Movies...All'inizio la distribuzione era un ibrido tra la Disney e la Casa di Distribuzione originaria, al momento delll'acquisto della Marvel da parte della House of Mouse. Qui, dati i contratti in essere sottoscritti da quella "mente" di Eisner, probabile che si continuerà nella mescolanza di soggetti, anche con le opere a venire...Tornando a Ford, vi state dimenticando il ricambio generazionale, oggi il pubblico su cui punta più Hollywood è quello che spende ovviamente di più ai botteghini, ovvero la fascia 16-24 anni: a questi l'idea di vedere un settantenne protagonista del film non potrà che importarne di meno...Non è cinismo, mi dispiace per i fan (io sono uno di loro), ma se si vuole incassare facendo nuovi film, il reboot è IMPRESCINDIBILE! ...


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Uncino
messaggio 9/12/2013, 21:55
Messaggio #21


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 13.602
Thanks: *
Iscritto il: 7/2/2010
Da: L'Isola che non c'è




CITAZIONE (Donald Duck @ 8/12/2013, 16:31) *
Purtroppo non c'è nulla di originale in questo, visto che la serie tv basata su Indy era strutturata allo stesso modo:


ah sì...non lo sapevo,non ho mai seguito la serie tv....comunque fare un reboot sarebbe un'ottima idea perchè vedere ancora Harrison Ford in quelle condizione mi verrebbe da piangere...
se poi scegliessero ancora Harrison Ford avrei un suggerimento per il titolo "indiana Jones e il segreto della dentiera Perduta"....


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Scissorhands
messaggio 10/12/2013, 1:41
Messaggio #22


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 7.317
Thanks: *
Iscritto il: 18/12/2006
Da: Campobasso/Angers




CITAZIONE (Daydreamer @ 9/12/2013, 20:31) *
Tornando a Ford, vi state dimenticando il ricambio generazionale, oggi il pubblico su cui punta più Hollywood è quello che spende ovviamente di più ai botteghini, ovvero la fascia 16-24 anni: a questi l'idea di vedere un settantenne protagonista del film non potrà che importarne di meno...Non è cinismo, mi dispiace per i fan (io sono uno di loro), ma se si vuole incassare facendo nuovi film, il reboot è IMPRESCINDIBILE! ...

Verissimo ma mi chiedo anche i 16-20enni (24 mi pare troppo, loro si che amano Ford) sanno chi è davvero Indiana Jones? Garantiranno davvero il successo del film?
Le strategie precedenti Marvel si sono dimostrate vittoriose perché hanno beccato tutti e 4 i quadranti e i fan prima di tutto perché se a loro gliè garba il film ci tornano 2-3 volte e si comprano di tutto!!


User's Signature


thanks to giagia
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Donald Duck
messaggio 10/12/2013, 10:30
Messaggio #23


Time Lord
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 16.917
Thanks: *
Iscritto il: 1/11/2008
Da: Bari




CITAZIONE (Daydreamer @ 9/12/2013, 20:31) *
Scissor, in fondo, tutte queste "tegole" coi contratti precedenti e la Paramount non sono molto diverse da quanto accaduto agli inizi coi Marvel Movies...All'inizio la distribuzione era un ibrido tra la Disney e la Casa di Distribuzione originaria, al momento delll'acquisto della Marvel da parte della House of Mouse. Qui, dati i contratti in essere sottoscritti da quella "mente" di Eisner, probabile che si continuerà nella mescolanza di soggetti, anche con le opere a venire...Tornando a Ford, vi state dimenticando il ricambio generazionale, oggi il pubblico su cui punta più Hollywood è quello che spende ovviamente di più ai botteghini, ovvero la fascia 16-24 anni: a questi l'idea di vedere un settantenne protagonista del film non potrà che importarne di meno...Non è cinismo, mi dispiace per i fan (io sono uno di loro), ma se si vuole incassare facendo nuovi film, il reboot è IMPRESCINDIBILE! ...



CITAZIONE (Uncino @ 9/12/2013, 20:55) *
ah sì...non lo sapevo,non ho mai seguito la serie tv....comunque fare un reboot sarebbe un'ottima idea perchè vedere ancora Harrison Ford in quelle condizione mi verrebbe da piangere...
se poi scegliessero ancora Harrison Ford avrei un suggerimento per il titolo "indiana Jones e il segreto della dentiera Perduta"....



CITAZIONE (Scissorhands @ 10/12/2013, 0:41) *
Verissimo ma mi chiedo anche i 16-20enni (24 mi pare troppo, loro si che amano Ford) sanno chi è davvero Indiana Jones? Garantiranno davvero il successo del film?
Le strategie precedenti Marvel si sono dimostrate vittoriose perché hanno beccato tutti e 4 i quadranti e i fan prima di tutto perché se a loro gliè garba il film ci tornano 2-3 volte e si comprano di tutto!!


Quoto tutto quello che avete scritto ragazzi. A me sinceramente non piace neanche l'idea di un quinto film con Ford. Per me la saga di Indiana Jones è terminata con il terzo film.
La maggior parte dei 16-20 enni non sa davvero chi sia Indiana, e quando glielo chiedi pensano che tu stia parlando di una donna. Credetemi, è successo! wacko.gif not.gif
Go to the top of the page
 
+Quote Post
brigo
messaggio 10/12/2013, 10:47
Messaggio #24


Millennium Member
******

Gruppo: Utente
Messaggi: 1.270
Thanks: *
Iscritto il: 8/2/2010
Da: PG




CITAZIONE (Donald Duck @ 10/12/2013, 9:30) *
La maggior parte dei 16-20 enni non sa davvero chi sia Indiana, e quando glielo chiedi pensano che tu stia parlando di una donna. Credetemi, è successo! wacko.gif not.gif


Tks! Non sanno nemmeno che invece si parla di un cane. wink.gif
Go to the top of the page
 
+Quote Post

4 Pagine V   1 2 3 > » 
Fast ReplyReply to this topicStart new topic
1 utenti stanno leggendo questa discussione (1 visitatori e 0 utenti anonimi)
0 utenti:

 

RSS Versione Lo-Fi Oggi è il: 22/10/2019, 13:57