Benvenuto Visitatore ( Log In | Registrati )


 
Reply to this topicStart new topic
> Il Lago dei Cigni, Universal
veu
messaggio 21/7/2017, 15:04
Messaggio #1


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 16.701
Thanks: *
Iscritto il: 27/8/2005




La Universal si è aggiudicata i diritti per produrre "Il Lago dei Cigni", il nuovo film diretto dal regista italiano Luca Guadagnino che si ispira alla fiaba portata a teatro da Tchaikovsky.
Il film vedrà come protagonista nei panni di Odette l'attrice inglese Felicity Jones, famosa per aver interpretato Rogue One: a Star War Story.
La sceneggiatrice è Kristina Lauren Anderson.
Il titolo per ora provvisorio è Swan Lake.
La pellicola non prevede sequenze di ballo ma seguirà fedelmente la fiaba.
Tre Studi (Universal, Paramount e Sony TriStar) si sono contesi il progetto sino all'ultimo, poi l'ha spuntata la Universal.

Dal sito Hollywood Reporter:

Universal Lands 'Swan Lake' Pitch Starring Felicity Jones (Exclusive)


'Call Me by Your Name' helmer Luca Guadagnino is attached to direct the project from Kristina Lauren Anderson.

In a competitive situation, Universal has acquired the hot pitch Swan Lake, starring Rogue One: A Star Wars Story actress Felicity Jones.

The pitch, from Kristina Lauren Anderson (Catherine the Great), is inspired by the classic ballet story Swan Lake and sparked a bidding war among several studios. The project has Jones attached to star and Call Me by Your Name helmer Luca Guadagnino attached to direct.

Swan Lake, composed by Pyotr Ilyich Tchaikovsky, is one of the most popular ballets of all time. The story follows Odette, a princess that is turned into a swan by an evil sorcerer's curse. Darren Aronofsky's 2010 thriller Black Swan used the play as inspiration for its story, but did not follow the storyline of the classic ballet. This new retelling would not be a ballet but would be a tentpole film based on the story told in the ballet. Universal seems like a strong fit for this story, as the studio previously released the female-centered dark fairy tale Snow White and the Huntsman.

Mandeville Films is producing the project, and Erik Baiers will oversee it for Universal. WME repped the package in the deal.

Anderson wrote Catherine the Great, which was No. 1 on the 2014 Black List. She is writing the limited series Mrs. Hemingway for Jude Law at Amazon, and has recently written projects such as The Briefcase for Greg Berlanti and Casey Affleck at Paramount, Invisibility at Warner Bros. and Life and Death in Eden for Eric Newman and Studio Canal. Anderson also was a consulting producer on TNT's upcoming event series The Alienist. She is repped by WME and MGMT Entertainment.

Jones starred in the Star Wars spinoff Rogue One, the drama A Monster Calls and Inferno opposite Tom Hanks. She previously received an Oscar nomination for her work in The Theory of Everything. The actress is repped by WME and Independent Talent Group in the U.K.

Guadagnino's latest film, Call Me by Your Name, starring Armie Hammer, was a breakout at Sundance and is set to be released by Sony Pictures Classics on Nov. 24. The helmer is in postproduction on fantasy-horror thriller Suspiria, which centers on a ballerina who trains at a German dance academy and stars Chloe Moritz and Tilda Swinton. Guadagnino also is attached to direct the drama Rio. He is repped by WME and Bloom Hergott.




User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
winnie & pimpi
messaggio 22/7/2017, 8:42
Messaggio #2


Millennium Member
******

Gruppo: Utente
Messaggi: 1.126
Thanks: *
Iscritto il: 17/5/2008
Da: London




CITAZIONE (veu @ 21/7/2017, 16:04) *
La Universal si è aggiudicata i diritti per produrre "Il Lago dei Cigni", il nuovo film diretto dal regista italiano Luca Guadagnino che si ispira alla fiaba portata a teatro da Tchaikovsky.
Il film vedrà come protagonista nei panni di Odette l'attrice inglese Felicity Jones, famosa per aver interpretato Rogue One: a Star War Story.
La sceneggiatrice è Kristina Lauren Anderson.


Bellissima notizia, Guadagnino ottimo regista, potrebbe venir fuori qualcosa di autoriale, non mi piace solo l'attrice Felicity Jones, temevo purtroppo che prima o poi le avrebbero affidato un ruolo del genere, avendo fatto star wars è certamente una delle giovani attrici più famose del momento


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Daydreamer
messaggio 22/7/2017, 9:39
Messaggio #3


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 4.172
Thanks: *
Iscritto il: 9/4/2008
Da: Brescia




Tra lei e la Vikander non so chi sia più snob e insopportabile.


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
winnie & pimpi
messaggio 22/7/2017, 20:02
Messaggio #4


Millennium Member
******

Gruppo: Utente
Messaggi: 1.126
Thanks: *
Iscritto il: 17/5/2008
Da: London




CITAZIONE (Daydreamer @ 22/7/2017, 9:39) *
Tra lei e la Vikander non so chi sia più snob e insopportabile.

avrei sicuramente preferito la Vikander.
Speriamo che questo progetto non si areni come La Sirenetta della Coppola, pare che ci sarebbe stata Nicole Kidman nei panni della strega del mare!


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Daydreamer
messaggio 23/7/2017, 0:46
Messaggio #5


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 4.172
Thanks: *
Iscritto il: 9/4/2008
Da: Brescia




CITAZIONE (winnie & pimpi @ 22/7/2017, 20:02) *
avrei sicuramente preferito la Vikander.
Speriamo che questo progetto non si areni come La Sirenetta della Coppola, pare che ci sarebbe stata Nicole Kidman nei panni della strega del mare!


Nicole ora interpreta la regina degli oceani Atlanna nonché madre del protagonista in Aquaman, difficile riprenda un ruolo abbastanza assimilabile per quanto diverso.


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
veu
messaggio 23/7/2017, 22:16
Messaggio #6


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 16.701
Thanks: *
Iscritto il: 27/8/2005




Speriamo che realizzino il film sul Lago dei Cigni... ci vorrebbe una versione live action che non sia sotto forma di balletto.
La Universal con Biancaneve e il cacciatore ha dimostrato di poter realizzare fiabe ben strutturate e lontane dal racconto disneyano, riprendendo elementi della storia originale e rielaborandoli a dovere. Qua è diverso ovviamente, non c'è un film Disney a cui rifarsi (come per La Sirenetta che non è stata fatta in quanto la Disney ha annunciato il suo remake), se vogliamo per il Lago dei Cigni ci sarebbe il cartone L'incantesimo del lago, ma l'idea è differente in quanto non vogliono realizzare un film per ragazzi con animali parlanti ecc, piuttosto puntano a un film più vario proponendo una fiaba che riprenda in maniera fedele la storia base che è molto amata (ed è famosissima).
E poi il fatto di avere un regista italiano alla direzione del film secondo noi può dare quel tocco di autorialità che non hanno in USA... del resto gli italiani se vogliono realizzare delle fiabe devono andare all'estero perché qui da noi (purtroppo) non c'è proprio la volontà delle case produttrici di fare fiabe.
Vogliamo proprio vedere come Guadagnino realizzerà il Lago dei Cigni... speriamo in qualcosa di davvero ben fatto, fedele al racconto, una vera fiaba con quel giusto tocco di italianità che contraddistingue la nostra cultura


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
winnie & pimpi
messaggio 23/7/2017, 22:27
Messaggio #7


Millennium Member
******

Gruppo: Utente
Messaggi: 1.126
Thanks: *
Iscritto il: 17/5/2008
Da: London




CITAZIONE (veu @ 23/7/2017, 23:16) *
Speriamo che realizzino il film sul Lago dei Cigni... ci vorrebbe una versione live action che non sia sotto forma di balletto.
La Universal con Biancaneve e il cacciatore ha dimostrato di poter realizzare fiabe ben strutturate e lontane dal racconto disneyano, riprendendo elementi della storia originale e rielaborandoli a dovere. Qua è diverso ovviamente, non c'è un film Disney a cui rifarsi (ci sarebbe il cartone L'incantesimo del lago, ma l'idea è differente) ma c'è una storia base che è molto amata (ed è famosissima).
E poi il fatto di avere un regista italiano alla direzione del film secondo noi può dare quel tocco di autorialità che non hanno in USA... del resto gli italiani se vogliono realizzare delle fiabe devono andare all'estero perché qui da noi (purtroppo) non c'è proprio la volontà delle case produttrici di fare fiabe.
Vogliamo proprio vedere come Guadagnino realizzerà il Lago dei Cigni... speriamo in qualcosa di davvero ben fatto, fedele al racconto, una vera fiaba con quel giusto tocco di italianità che contraddistingue la nostra cultura

Onestamente ho trovato orrendo e inguardabile Biancaneve e il cacciatore: brutta la trama, noioso, lungo, inutile, regia abominevole.
Comunque riprendeva diverse cose dal film disney, come la scena allucinogena nel bosco e il look generale della regina e del castello.

Anche io credo che Guadagnino potrebbe dare quella magia che i registi commerciali non sono in grado di dare. Dipende però da quanta libertà ha, non è un regista così affermato da potersi permettere di contestare i produttori. Già la scelta dell'attrice sarà certamente stata un'imposizione dello studio.


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Daydreamer
messaggio 24/7/2017, 1:17
Messaggio #8


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 4.172
Thanks: *
Iscritto il: 9/4/2008
Da: Brescia




Dovremo guardare al suo Suspiria, perché sarà il primo ingresso nel soprannaturale, nonché primo film commerciale a cui lavora. Se la mano registica personale resta, allora è facile ritrovarla anche per Odette. Personalmente sono molto curioso del fatto che si riproponga la fiaba originale e soprattutto per il ritorno di Odile, personaggio maledetto e affascinante, finora pressoché sconosciuto ai più, proprio per la versione data dall'Incantesimo del Lago, dove la sua storia è stata molto modificata, a partire dal nome e discendenza.


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
veu
messaggio 8/8/2017, 23:44
Messaggio #9


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 16.701
Thanks: *
Iscritto il: 27/8/2005




A quanto avevamo sentito il film richiamerà un po' il film animato giapponese, pur discostandosene anche. Si pensava di riproporre quell'effetto di tensione e soffocamento del cartone animato.
Noi siamo contenti se seguono la storia originale perché è molto bella e hanno molto materiale su cui lavorare...


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post

Fast ReplyReply to this topicStart new topic
1 utenti stanno leggendo questa discussione (1 visitatori e 0 utenti anonimi)
0 utenti:

 

RSS Versione Lo-Fi Oggi è il: 25/11/2017, 5:53