Benvenuto Visitatore ( Log In | Registrati )


4 Pagine V  < 1 2 3 4 >  
Reply to this topicStart new topic
> Jessica Jones, Marvel Television - Netflix
Uncino
messaggio 26/3/2015, 22:55
Messaggio #25


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 13.602
Thanks: *
Iscritto il: 7/2/2010
Da: L'Isola che non c'è




A.K.A. Jessica Jones: le foto scattate sul set rivelano qualche nuova anticipazione

A New York sono in corso le riprese della serie A.K.A. Jessica Jones e le foto scattate sul set continuano a rivelare nuovi spoiler.

Le immagini pubblicate dal The Daily Mail, ad esempio, mostrano la protagonista Krysten Ritter impegnata a girare una sequenza in cui Jessica discuterà con un poliziotto, ma non solo.

Gli scatti ritraggono anche Carrie-Anne Moss, l’interprete di Harper, mentre litiga con una donna misteriosa e bacia quella che, secondo una fonte, dovrebbe essere Trish Walker, ruolo affidato a Rachel Taylor. Le due donne saranno la prima coppia lesbica ad apparire nell’Universo Cinematografico Marvel.

per vedere le foto cliccate sul link sottostante

http://www.comicbookmovie.com/fansites/Mar.../news/?a=117204


CBM/BT

http://www.comicbookmovie.com/fansites/Mar.../news/?a=117204


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Uncino
messaggio 13/4/2015, 21:38
Messaggio #26


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 13.602
Thanks: *
Iscritto il: 7/2/2010
Da: L'Isola che non c'è




Prima occhiata a David Tennant sul set



CBM/EE

http://www.comicbookmovie.com/daredevil/news/?a=118549


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Uncino
messaggio 15/4/2015, 0:25
Messaggio #27


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 13.602
Thanks: *
Iscritto il: 7/2/2010
Da: L'Isola che non c'è




Prima occhiata a Mike Colter nei panni di Luke Cage









CBM/EE

http://www.comicbookmovie.com/fansites/Nov.../news/?a=118663


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Uncino
messaggio 15/4/2015, 22:44
Messaggio #28


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 13.602
Thanks: *
Iscritto il: 7/2/2010
Da: L'Isola che non c'è




AKA Jessica Jones: ancora foto dal set della serie Marvel











CBM/EE

http://www.comicbookmovie.com/fansites/mar.../news/?a=118695


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Uncino
messaggio 23/4/2015, 22:41
Messaggio #29


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 13.602
Thanks: *
Iscritto il: 7/2/2010
Da: L'Isola che non c'è




Nuove foto

Attenzione spoiler!






User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Uncino
messaggio 26/4/2015, 14:16
Messaggio #30


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 13.602
Thanks: *
Iscritto il: 7/2/2010
Da: L'Isola che non c'è




Mike Colter parla di AKA Jessica Jones e le serie Marvel

In una nuova intervista, Mike Colter ha parlato del suo ruolo di Luke Cage nel serial Netflix della Marvel AKA Jessica Jones: "Non voglio dire troppo ma Jessica e Luke hanno un passato e una storia. Non posso dire quanto sarà svelato ma interpreto una parte integrante".
"Non definirei Luke un tipo silenzioso perché parla quando ha da dire qualcosa" spiega "Ma si, sembra avere dei segreti e roba simile". "Ci saranno tante scene d'azione nelle serie Netflix ma cercheranno di vivere anche delle vite normali, a differenza degli altri eroi dell'Universo Cinematografico Marvel" continua l'attore "I supereroi Marvel dei film salvano il mondo. Noi cerchiamo di salvare i quartieri e la città di New York. Sono storie più piccole da raccontare".

CBM/EE

http://www.comicbookmovie.com/fansites/Gra.../news/?a=119635


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Uncino
messaggio 9/5/2015, 0:29
Messaggio #31


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 13.602
Thanks: *
Iscritto il: 7/2/2010
Da: L'Isola che non c'è




AKA Jessica Jones: ecco la sinossi ufficiale

Marvel ha rilasciato la prima sinossi ufficiale di AKA Jessica Jones, prossimo serial Netflix della Marvel in arrivo a fine anno.

Da quando la sua breve vita da Supereroina è finita in tragedia, Jessica Jones ha cercato di ricostruire la sua vita e la sua carriera come una detective privata irascibile, sardonica e cazzuta che lavora ad Hell's Kitchen, New York City. Disgustata da sé stessa e affetta da disturbo post-traumatico da stress, Jessica ha combattuto i suoi demoni personali e non, usando le sue abilità straordinarie come improbabile eroina per coloro che ne hanno bisogno... soprattutto se sono disposti a farle un assegno.

CBM/EE

http://www.comicbookmovie.com/daredevil/news/?a=120296


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Uncino
messaggio 23/5/2015, 11:14
Messaggio #32


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 13.602
Thanks: *
Iscritto il: 7/2/2010
Da: L'Isola che non c'è




Nuove foto dal set





User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Uncino
messaggio 30/5/2015, 9:51
Messaggio #33


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 13.602
Thanks: *
Iscritto il: 7/2/2010
Da: L'Isola che non c'è




Nuove immagini dal set









User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Uncino
messaggio 9/6/2015, 21:57
Messaggio #34


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 13.602
Thanks: *
Iscritto il: 7/2/2010
Da: L'Isola che non c'è




AKA Jessica Jones cambia titolo

Netflix ha confermato che il titolo della nuova serie Marvel è stato leggermente modificato. Non sarà più AKA Jessica Jones bensì, semplicemente, Jessica Jones.

CBM/EE

http://www.comicbookmovie.com/fansites/Cas.../news/?a=121492


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Uncino
messaggio 8/7/2015, 23:00
Messaggio #35


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 13.602
Thanks: *
Iscritto il: 7/2/2010
Da: L'Isola che non c'è




Jessica Jones: tante nuove foto dal set







Per vedere altre foto, cliccate sul link sottostante:

http://www.comicbookmovie.com/fansites/mar.../news/?a=122556


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Uncino
messaggio 10/7/2015, 23:41
Messaggio #36


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 13.602
Thanks: *
Iscritto il: 7/2/2010
Da: L'Isola che non c'è




Jessica Jones: nuovi video spoilerosi dal set





User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Uncino
messaggio 12/7/2015, 10:25
Messaggio #37


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 13.602
Thanks: *
Iscritto il: 7/2/2010
Da: L'Isola che non c'è




Jessica Jones: le prime foto ufficiali online

Sembrano essere ufficiali le prime foto arrivate online direttamente dalla nuova serie Netflix della Marvel, Jessica Jones.









CBM/EE

http://www.comicbookmovie.com/fansites/mar.../news/?a=122699


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Uncino
messaggio 17/7/2015, 23:51
Messaggio #38


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 13.602
Thanks: *
Iscritto il: 7/2/2010
Da: L'Isola che non c'è




Jessica Jones: nuove foto dal set









User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Uncino
messaggio 24/7/2015, 0:00
Messaggio #39


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 13.602
Thanks: *
Iscritto il: 7/2/2010
Da: L'Isola che non c'è




Brian M. Bendis ha visto i primi episodi di Jessica Jones ed è entusiasta

Sale l’attesa per la seconda miniserie realizzata da Marvel TV e Netflix: Jessica Jones.

Brian Michael Bendis, autore di Alias, una delle più amate interpretazioni a fumetti del personaggio di Jessica Jones, ha recentemente commentato la visione in anteprima dei primi episodi.

Vi riportiamo le sue considerazioni:

La serie è davvero buona. Ho visto i primi due episodi e siccome non sono coinvolto direttamente posso dirlo senza celebrare troppo il mio ego: l’ho adorata!

Se la serie su Jessica Jones non fosse stata un buon prodotto mi avrebbe ferito profondamente.
È un’opera che si regge sulle proprie gambe, anche se si percepisce che è ambientata nello stesso universo narrativo di Daredevil; vengono mostrati i vicoli da una prospettiva differente, ma al contempo molto coerente.

Come i migliori fumetti e come la serie di Netflix Daredevil, l’atmosfera del telefilm è noir ma con i propri toni personali. Purtroppo il coinvolgimento con la serie di PlayStation Powers mi ha impedito di collaborare a Jessica Jones, ma è un prodotto fedele e vivace, è tutto ciò che avrei potuto desiderare da questa serie.

Krysten Ritter è così brava. E Michael Colter. Aspettate di vederlo. Il casting di Luke Cage, a mio parere, e l’ho detto a tutti gli addetti ai lavori, è potente quanto la scelta di Robert Downey Jr. per Tony Stark. È probabilmente il personaggio più difficile e sono riusciti ad azzeccare la scelta dell’attore. È perfetto.

CBR/BT

http://www.comicbookresources.com/article/...hful-adaptation


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Uncino
messaggio 28/7/2015, 20:41
Messaggio #40


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 13.602
Thanks: *
Iscritto il: 7/2/2010
Da: L'Isola che non c'è




Jessica Jones confermata per il 2015; ci sarà una serie Marvel/Netflix ogni sei mesi

Dopo mesi di speculazioni, Netflix ha chiarito la situazione di Jessica Jones, la prossima serie prodotta in sinergia con la Marvel (dopo il successo di Daredevil): Ted Sarandos, Chief Content Officer della piattaforma on-line, ha partecipato all’apertura del press tour della Television Critics Association, e ha confermato che lo show sarà disponibile alla fine del 2015. La data precisa non è stata rivelata, ma sappiamo che Netflix arriverà in Italia a ottobre, quindi Jessica Jones arriverà da noi in contemporanea mondiale.

In generale, per quanto riguarda le serie dei Difensori, l’idea è di distribuirne una ogni sei mesi. Il cross-over The Defenders sarà realizzato solo dopo il debutto di tutti gli show (oltre a Daredevil e Jessica Jones ci saranno anche Luke Cage e Iron Fist), ma alcuni di essi, nel frattempo, potrebbero avere anche molteplici stagioni: non a caso, la seconda stagione di Daredevil arriverà la prossima primavera, a circa un anno di distanza dalla prima.

Ciò significa che, sei mesi dopo la seconda stagione di Daredevil, avremo probabilmente la prima di Luke Cage (o magari la seconda di Jessica Jones, anche se pare più improbabile). Comunque, le premiere degli show saranno sempre separate da sei mesi.

CB/SW

http://comicbook.com/2015/07/28/netflix-cl...ca-jones-in-20/


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Uncino
messaggio 29/7/2015, 23:45
Messaggio #41


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 13.602
Thanks: *
Iscritto il: 7/2/2010
Da: L'Isola che non c'è




Jessica Jones: Melissa Rosenberg parla del serial Marvel

Durante un'intervista con Slashfilm, la showrunner Melissa Rosenberg ha parlato della serie Netflix della Marvel, Jessica Jones, che arriverà a fine anno.
"Jessica Jones sarà una serie diversa da Daredevil" spiega "Anche se prendete in mano un fumetto su Jessica e uno su Daredevil sono diversi. Siamo nello stesso universo cinematografico ma, a livello di tono, sono differenti. Questa era la mia preoccupazione iniziale: devo fare una serie simile a Daredevil? La Marvel mi ha risposto 'no, ti stiamo ingaggiando per il tuo punto di vista'. Quello che hanno fatto è stato supportare ogni mia singola decisione".
"Il vantaggio di Steven S. DeKnight è che il suo show si chiamava Daredevil ed aveva un personaggio in costume che si chiamava cosi. Il mio si chiama Jessica Jones e lei non ha un costume. Solo Krysten Ritter, che è un'attrice fenomenale" continua "Tutto inizia con la serie di Brian Michael Bendis, Alias. Ha creato questo personaggio davvero interessante. Non ha mai avuto paura di spingersi oltre e noi faremo anche di più."

/Film/EE

http://www.slashfilm.com/jessica-jones-tv-series/


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Uncino
messaggio 30/7/2015, 23:42
Messaggio #42


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 13.602
Thanks: *
Iscritto il: 7/2/2010
Da: L'Isola che non c'è




Rivelato il logo



User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
veu
messaggio 31/7/2015, 9:22
Messaggio #43


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 17.848
Thanks: *
Iscritto il: 27/8/2005




Da BadTv:

Tutto su Jessica Jones e le serie Marvel per Netflix dai TCA!

In occasione del panel di Netflix ai TCA due giorni fa, il CEO Ted Sarandos, il produttore Marvel Jeph Loeb, lo showrunner di Daredevil – Stagione 1 Steven S. DeKnight e la showrunner di Jessica Jones Melissa Rosenberg hanno parlato delle miniserie prodotte dalla Marvel TV per il servizio di streaming.

I tre hanno parlato a varie testate dei piani per inserire queste miniserie nell’Universo Cinematografico Marvel, e per espandere questo universo su Netflix.

Andiamo con ordine:

Sarandos ha confermato che dopo il suo debutto nella seconda stagione di Daredevil, il Punisher di Jon Bernthal potrebbe avere una miniserie tutta sua. “È assolutamente possibile. È il bello dell’Universo Marvel”. Non è escluso, poi, che alcuni personaggi possano passare a lungometraggi cinematografici: Netflix ha lanciato ormai da tempo la sua etichetta Netflix Original Movies, e si sta impegnando anche nella distribuzione cinematografica (Beasts of No Nation, il nuovo film di Cary Fukunaga distribuito proprio da Netflix, sarà presentato ai Festival di Venezia e Toronto).
DeKnight ha lasciato la seconda stagione di Daredevil unicamente perché si era già impegnato con la regia di un film. I nuovi showrunner Marco Ramirez e Doug Petrie erano già stati coinvolti pienamente nella prima stagione della serie, Marco addirittura prima di DeKnight, quando ancora Drew Goddard lavorava alla serie.
Secondo Melissa Rosenberg, il vantaggio di Daredevil su Jessica Jones è che il protagonista ha una maschera: “Daredevil ha un costume. Charlie Cox può prendersi una pausa ogni tanto grazie alle controfigure. La mia serie si chiama Jessica Jones. Non ha maschere. Krysten Ritter è la lavoratrice più instancabile sulla piazza. È una serie molto diversa da Daredevil. Esistiamo nello stesso Universo Cinematografico, c’è una mitologia condivisa, ma sono due serie molto diverse. Il tono è diverso. Il fumetto Alias di Bendis è completamente diverso dai fumetti di Daredevil”. E così saranno anche le serie.
Una curiosità sull’unica volte che la Marvel ha detto “no” a DeKnight in Daredevil: “volevo citare l’Infermiera di Notte, usare quel nome per l’infermiera. La Marvel ce lo ha impedito dicendoci che era possibile che avessero già altri piani per quel personaggio. Nulla di definito al momento, ma non volevano ostacolare potenziali evoluzioni future.”

Il rispetto per la mitologia Marvel è l’unica cosa che gli showrunner devono tenere presente, per il resto c’è la massima libertà. Rosenberg: “Gli unici limiti compaiono quando si intende utilizzare uno dei loro personaggi, è necessario essere pienamente consapevoli della mitologia. Questo non ha impedito una certa libertà creativa in Jessica Jones. Utilizzeremo alcuni personaggi molto misteriosi e li porteremo a galla.”
La Rosenberg ha confermato che Jessica Jones è stato completamente riscritto, dal primo al 13esimo episodio, nel passaggio dalle mani della ABC a Netflix. Loeb ha aggiunto che “Era il 2010 ed era il primo progetto mai sviluppato da Marvel Tv. L’iniziativa Avengers era appena iniziata, sapevamo cosa stavamo facendo ma eravamo agli inizi. La decisione di realizzare un Universo Cinematografico condiviso ci costrinse ad apportare significativi cambiamenti.”
La Rosenberg sui combattimenti: “Matt Murdock ha studiato arti marziali, è un grande combattente. Jessica Jones è una attaccabrighe. Si ubriaca, si arrabbia ed esplode. E così ti stende. Non ha un costume, non ha una maschera. È quello che è. È una persona schietta, diretta, e questo avrà dei riflessi anche sulle scene d’azione.”
Jessica Jones avrà solo qualche elemento procedurale, siccome la protagonista è una investigatrice privata, ma l’aspetto procedurale non sarà al centro della serie. Ci saranno dei casi, e uno in particolare si estenderà lungo tutta la stagione. Secondo Loeb, “la cosa bella dell’avere una investigatrice privata come protagonista è che il confine tra legale e illegale è molto sfocato. I nostri riferimenti sono stati film come Chinatown. Il suo obiettivo non è necessariamente quello di risolvere i casi, ma magari pagare l’affitto, arrivare a fine giornata.”
Nessun riferimento al personaggio di Carrie-Anne Moss, che i produttori vogliono lasciare avvolto nel mistero.

Su Luke Cage, invece, Loeb ha spiegato che “non capirete bene il personaggio di Jessica Jones finché non vedrete l’influenza di Luke Cage sulla sua vita. La cosa bella è che questa stagione mostrerà le prime fasi di Jessica Jones e Luke Cage. Chi è lui, cosa sta facendo, la sua posizione in questa storia… ci permettono di raccontare delle origini. Così, quando faremo la serie su Luke Cage conoscerete già le premesse grazie a Jessica Jones. Questo senza che sia necessario aver visto Jessica Jones prima, ovviamente. Lo stesso accadrà con Iron Fist: queste serie introdurranno i personaggi, e quando saranno riuniti tutti insieme in The Defenders l’impressione sarà come quando è uscito The Avengers.”
Il personaggio di Trish Walker è in realtà Patsy Walker. Spiega Loeb: “è un personaggio che risale agli anni cinquanta. Melissa e gli sceneggiatori le hanno dato una storia unica, quando il pubblico la vedrà si renderà conto che è molto attuale e che funziona molto bene con Rachel Taylor nella parte. La cosa più importante è la loro amicizia, il fatto che siano quasi sorelle e che ciò che fa Jessica Jones le unisca ma le divida”.
Già nei fumetti di Bendis i difetti di Jessica Jones vengono messi in evidenza, ma nella serie “si andrà ben oltre”. Secondo la Rosenberg “è il bello di lavorare con Netflix. Sono 13 episodi. Non c’è un pilot, non c’è un feedback e una reazione e gli ascolti. Sei in una bolla. Quindi ti devi solo concentrare sulla storia che vuoi raccontare. Dove vogliamo mandare questi personaggi? A volte è una cosa che spaventa, ma è anche l’esperienza più liberatoria che abbia mai avuto”.


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
veu
messaggio 31/7/2015, 9:24
Messaggio #44


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 17.848
Thanks: *
Iscritto il: 27/8/2005




Da CBM:

Rosario Dawson's DAREDEVIL Character Will Appear On JESSICA JONES

Melissa Rosenberg has been revealing quite a few tidbits about the Marvel TV series recently, and her latest is the most interesting yet. It seems Rosario Dawson's Claire Temple will definitely be "dropping in", and we might also be seeing Jones in her superhero costumes...

In Brian Michael Bendis' Alias comic, Jessica Jones has a couple of failed superhero identities under her belt (Jewel and Knightress) before she ditches the capes and decides to become a Private Eye, and it sounds like we might be getting a glimpse of Krysten Ritter suited up as one or both of those alter-egos, possibly in flashback. During her interview with ET Online, Melissa Rosenberg didn't come right out and confirm anything, but she did say that they're definitely going to "hit on it."

One thing she did confirm, however, was that Jessica Jones/Daredevil crossover we've been hearing about; as according to the showrunner, Rosario Dawson's Claire Temple will be a part of the show. "I think I'm allowed to say: Rosario Dawson will be dropping in," she revealed. "Smaller characters that populated that world will be popping in."

Exciting prospect indeed. Will Temple be introduced as Luke Cage's girlfriend as she has been in the comics, or in some other capacity? let us know what you think in the usual place.
Source: ET Online



User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Uncino
messaggio 1/8/2015, 4:58
Messaggio #45


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 13.602
Thanks: *
Iscritto il: 7/2/2010
Da: L'Isola che non c'è




Logo ufficiale



User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
veu
messaggio 4/8/2015, 9:58
Messaggio #46


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 17.848
Thanks: *
Iscritto il: 27/8/2005




Novità:

I produttori di Jessica Jones parlano dei seguenti personaggi: Kilgrave, Luke Cage e Trish Walker.

Da CBM:

JESSICA JONES Executive Producers Open Up About 'Kilgrave', 'Luke Cage' & 'Trish Walker'

We've heard plenty of praise for Krysten Ritter's protagonist, and now the Jessica Jones producers have opened up about some of her supporting characters, including Mike Colter's 'Luke Cage' and David Tennant's villainous 'Kilgrave'. Hit the jump to check it out!

While at the TCA press tour last week, EPs Melissa Rosenberg and Jeph Loeb spoke in detail about Marvel's upcoming Jessica Jones series on Netflix. They began with Kristen Ritter's protagonist, who, like 'Matt Murdock' before her, looks set to undergo a very painful debut season. "She goes to very dark, emotional places... We beat the crap out of her," Rosenberg confessed, before adding: "You really get her strength of character, not in a noble way necessarily but she’s a tough broad."

Loeb, meanwhile, revealed that there's something very relatable about Jones' pain and struggles. "You really understand who she is and where she comes from and what each of us might have done in that similar situation," he claimed. "The viewer has a connection on a level that has nothing to do with powers, nothing to do with costumes, nothing to do with comic books. It has everything to do with being a human being and "What would I do" if that were that case?"

Next on the agenda was the series' main antagonist, the sadistic 'Kilgrave' - played by David Tennant. Full of praise for the former Doctor Who actor, Loeb likened Tennant's onscreen presence to that of Vincent D'Onofrio's from Daredevil. "In the same kind of way Vincent owned his half of Daredevil, you'll see David Tennant own his half of Jessica Jones," he promised. "You're continually finding this incredible balance."

Furthermore, despite 'The Purple Man's' more abhorrent character traits in the comics, Loeb suggested viewers may find themselves empathizing with the villain - as they did with D'Onofrio's 'Wilson Fisk'. "I think one of the things that Melissa handled so beautifully is that there are times where there are questions about what the villain is doing and you will be uncomfortably okay or not so much against what he’s doing," the Marvel executive producer warned. "Until you go, “Oh no, you’re really the villain. You really are a horrible person.”"

Talk then moved onto Mike Colter's 'Luke Cage', who will guest star on Jessica Jones before embarking on his own solo Netflix series at some point in the near future. Loeb praised Rosenberg for giving Cage "an opportunity for people to get to know him" before his own show, and insisted that Cage was integral to Jones' story. "It would not be Jessica Jones unless you at least understood how Luke affected her life and where she is."

Loeb also added that despite the fact that Cage is set to play a key role in this series, Marvel have still kept much of his backstory in the tank for his own solo show. Revealing that Jessica Jones' Cage is in the "early part of the middle" of his journey, Loeb claimed that this allows them to expand on his backstory and further adventures in Luke Cage. "Where he came from and most importantly where he’s going is what that series is about," he stated.

Loeb next went on to explain the decision to include longtime Marvel heroine 'Patsy "Trish" Walker' (a.k.a. 'Hellcat' in the comics) as a supporting character on the show. "Melissa talked about the kind of character that she wanted her to be friends with and that it was important that there was somebody in her life who made it all look easy - but not necessarily felt that way," he declared.

Walker's comic book history tracks way back to the 1950s. Loeb noted how Rosenberg and her writing team put "a unique spin" on Walker's past occupation as a model and applied it to a modern day setting. "I think that when people see it, they’ll recognize that it very much works for today’s audience," he claimed. He also praised Rosenberg for her ability to craft a realistic, sisterly bond between the show's two most prominent female characters.

All in all, that sounds pretty promising! Are you looking forward to Marvel's next collaboration with Netflix? Do you think it could even top Daredevil? Check out the producers' comments in full over on IGN if you're interested, and be sure to leave your thoughts below!


Ecco come appaiono i sucitati personaggi nei fumetti:

Kilgrave:



Luke Cage:



Trish Walker:



User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Uncino
messaggio 13/8/2015, 7:50
Messaggio #47


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 13.602
Thanks: *
Iscritto il: 7/2/2010
Da: L'Isola che non c'è




Logo aggiornato con un tocco di "Porpora"



User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Uncino
messaggio 16/8/2015, 13:05
Messaggio #48


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 13.602
Thanks: *
Iscritto il: 7/2/2010
Da: L'Isola che non c'è




Jeph Loeb, Melissa Rosenberg parlano di Jessica Jones e Kilgrave

In occasione dei TCA, il presidente della Marvel TV Jeph Loeb ha parlato di Jessica Jones, la seconda miniserie Marvel sviluppata per Netflix dopo Daredevil.

Loeb ha spiegato che la serie avrà un tono diverso:

La prima volta che ci siamo seduti a parlare di Daredevil ci siamo detti subito che volevamo fare prima di tutto una serie drammatica, e poi supereroistica. Nel caso di Jessica Jones, è prima di tutto un thriller psicologico e poi una serie supereroistica.

Il produttore ha parlato anche del villain Kilgrave, interpretato da David Tennant:

Nello stesso modo in cui Vincent D’Onofrio rappresentava praticamente la metà di Daredevil, come Kingpin, in questa serie David Tennant rappresenta la metà di Jessica Jones. La serie si regerà su una tensione mozzafiato rivolta verso ciò che potrebbe succedere. Quando assisterete alla dinamica tra Krysten Ritter e David Tennant non potrete che chiedervi: e ora cosa accadrà? E cosa potrebbe succedere? È tutto guidato dai personaggi, e questo è un elemento importante perché è al centro non solo delle sceneggiature ma anche del modo in cui giriamo, il modo in cui gli attori reagiscono.

Melissa Rosenberg, produttrice esecutiva della serie, ha spiegato cosa differenzia Jessica Jones dagli altri eroi Marvel:

Jessica deve pagare l’affitto, passa da un caso all’altro. E nel frattempo deve affrontare il suo oscuro passato. Cerca di arrivare al giorno successivo, non intende salvare la città, ma salvare il suo appartamento. Certo, vuole fare qualcosa di buono nella sua vita, fare qualcosa per il mondo. Ma ha parecchi problemi di personalità, si ubriaca, si arrabbia, esplode. È quello che è, senza bisogno di un costume da eroina.

IW/BT

http://www.indiewire.com/article/get-ready...es-yet-20150811


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post

4 Pagine V  < 1 2 3 4 >
Fast ReplyReply to this topicStart new topic
1 utenti stanno leggendo questa discussione (1 visitatori e 0 utenti anonimi)
0 utenti:

 

RSS Versione Lo-Fi Oggi è il: 25/8/2019, 1:08