Benvenuto Visitatore ( Log In | Registrati )


 
Reply to this topicStart new topic
> Quale xerox preferite?
caninlegend
messaggio 2/1/2015, 11:16
Messaggio #1


Advanced Member
****

Gruppo: Utente
Messaggi: 495
Thanks: *
Iscritto il: 13/3/2013
Da: Foligno PG




Mi sembrava il caso di aprire questo topic.
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Capitano Amelia
messaggio 2/1/2015, 12:21
Messaggio #2


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 8.198
Thanks: *
Iscritto il: 4/6/2012
Da: Palermo




Il periodo Xerox è la fase dei WDAS che tendo a prediligere di meno sia perchè ho una spiccata preferenza per i Classici del periodo rinascimentale e sperimentale sia perchè non gradisco tanto la struttura ad "incontri" che pervade la maggioranza di loro. Fra i pochi film che mi piacciono vi sono "Robin Hood" (che è un capolavoro di comicità pari alle "Follie"), il primo "Winnie the Pooh" (che non è così infantile come si tende a pensare, anche se il Classico del 2011 lo batte decisamente), "Red e Toby" (che, concettualmente, anticipa il Rinascimento, a parer mio), "Basil" e "Oliver" (a questi ultimi due sono affettivamente legata e li trovo dei Classici riuscitissimi).

P.S.: Ehm, "Lilli" non appartiene al periodo Xerox ma agli anni 50'... Saluto.gif


User's Signature




Grazie Simba !

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Logan232
messaggio 2/1/2015, 13:05
Messaggio #3


Top Member
*****

Gruppo: Utente
Messaggi: 962
Thanks: *
Iscritto il: 8/10/2013
Da: Roma




Nonostante il grande affetto che nutro per la Carica, gli Aristogatti, Robin Hood, Basil ed Oliver, devo dare il mio voto a "Bianca e Bernie" che è un film che per atmosfere, personaggi e storia credo sia il prodotto che ha valorizzato al meglio la tecnica dello Xerox.
Go to the top of the page
 
+Quote Post
caninlegend
messaggio 2/1/2015, 13:08
Messaggio #4


Advanced Member
****

Gruppo: Utente
Messaggi: 495
Thanks: *
Iscritto il: 13/3/2013
Da: Foligno PG




Concordo su Robin Hood; all'asilo recitavo le battute di Crucco e Tonto storpiando le parole (in particolare il dialogo "doppia impiccagione")
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Fra X
messaggio 2/1/2015, 13:27
Messaggio #5


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 2.139
Thanks: *
Iscritto il: 17/3/2010




Il mio preferito è "La carica dei 101". happy.gif Ritmo, storia, paesaggi... in generale però sono molto affezionato a questo trentennio che ha subito evoluzioni ovviamente nel corso degli anni. Già Bianca e Bernie ha elementi di modernità e come ha scirtto Logan, probabilmente è quello che meglio valorizza lo stile con le sue atmosfere, che si concretizzano ancor di più con Red e Toby per poi inserire mano a mano il computer.
Certo, proprio qui e non solo ho scoperto i vari ricicli d' animazione da "La spada nella roccia" a "Robin hood". Quest' ultimo è quello che mi pare ne faccia più uso e difatti è quello del periodo che è costato di meno. tongue.gif Rivedendo "La verità su mamma oca" ho scoperto che la sequenza del torneo è stata ripresa pari pari ne LSNR! post-6-1111076745.gif Accetto volentieri il riciclo dell 'animazione, meno quello delle scene in toto.
Con "La sirenetta" ci si accomiata alla grande dallo Xerox, ormai limitato, per avventurarci nei fulgidi e ancor più tecnologici anni 90.
Ho letto che Disney non amava molto questa tecnica un po al risparmio che prediligeva la storia alla spettacolarità, però se non erro è stata tra le fasi più remunerative. Le avventure infatti sono riuscite a catturare il pubblico. happy.gif
Il segreto secondo me sta nel fatto che i realizzatori si concentravano molto sulla storia e a come renderla avvincente e coinvolgente. Quando con Taron si sono concentrati più sulla tecnica che sulla storia ecco il flop. Anche se poi chissà perché pure Basil lo è stato. Difatti poi Oliver è stato bene.
Go to the top of the page
 
+Quote Post

Fast ReplyReply to this topicStart new topic
1 utenti stanno leggendo questa discussione (1 visitatori e 0 utenti anonimi)
0 utenti:

 

RSS Versione Lo-Fi Oggi è il: 26/8/2019, 5:57