Benvenuto Visitatore ( Log In | Registrati )


5 Pagine V   1 2 3 > »   
Reply to this topicStart new topic
> Big Hero 6, 54° Lungometraggio Animato Disney
kekkomon
messaggio 5/12/2014, 17:24
Messaggio #1


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 31.446
Thanks: *
Iscritto il: 31/7/2008
Da: Torre del Greco (NA)




Recensiamolo qui w00t.gif


User's Signature


Go to the top of the page
 
+Quote Post
Grrodon
messaggio 6/12/2014, 16:47
Messaggio #2


Millennium Member
******

Gruppo: Utente
Messaggi: 1.277
Thanks: *
Iscritto il: 7/12/2004




http://www.ilsollazzo.com/c/disney/scheda/BigHero6

Per iniziare, ecco la mia smile.gif


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
I seguenti utenti hanno apprezzato questo post:
nunval
messaggio 6/12/2014, 19:02
Messaggio #3


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 6.863
Thanks: *
Iscritto il: 24/7/2004
Da: Aversa (CE)




Visto alle giornate professionali del cinema a Sorrento, dove è stato proiettato quasi alla chetichella in una anteprima poco pubblicizzata e aperta al pubblico. Sono lontani i tempi in cui il pubblico degli esercenti si scatenava in applausi a scena aperta durante "Il Gobbo di Notre Dame" ....la non molto numerosa platea è stata ricettiva, ma con riserva. A me, personalmente, il film non è piaciuto molto, come ha sottolineato Valerio la seconda parte si lascia prendere troppo la mano dallo stile film da supereroi per definirsi un vero film d'animazione classica. Baymax è delizioso (ma a che serve prendere un talent al doppiaggio se poi, come ha detto lo stesso Insinna nell'intervista, il direttore del doppiaggio deve mostrarti come impostare ogni singola battuta?), la tecnica eccezionale, quello che manca è il cuore, secondo me. Nessuno dei personaggi secondari si imprime nella memoria, anche il cattivo è una minaccia ben poco terrificante, tutto molto convenzionale ed immolato sull'altare di una tecnica appunto prodigiosa ma che, nel migliore Disney, non è mai stata usata per mascherare falle nella sceneggiatura o pochezza dei personaggi. Sicuramente piacerà ma secondo me, non rimarrà nel ricordo. Stomachevole, poi, la canzone di Moreno nei titoli di coda. Impossibile rassegnarvicisi, soprattutto per me, abituato a cantanti Disney che si chiamavano Tina Centi, Alberto Rabagliati, Betty Curtis e Simona Patitucci, a cui si sono aggiunte l'anno scorso le due gloriose Serene partenopee.
Go to the top of the page
 
+Quote Post
I seguenti utenti hanno apprezzato questo post:
IryRapunzel
messaggio 8/12/2014, 16:37
Messaggio #4


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 6.148
Thanks: *
Iscritto il: 20/11/2010




QUI la mia recensione. rolleyes.gif


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Beast
messaggio 19/12/2014, 11:43
Messaggio #5


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 9.075
Thanks: *
Iscritto il: 8/11/2009
Da: Cn




Visto ieri sera, due persone in sala.

Big Hero 6 non è un film di supereroi né di robot, è la storia di un ragazzo che cerca il suo posto nel mondo, dovendo crescere per superare una serie di profondi traumi personali. In questo, lo script sa colpire al cuore in modo molto diretto, ad esempio con la candida ammissione "Fa un male cane", mentre altre volte presenta cambiamenti troppo repentini per essere credibili, spezzando l'empatia emotiva, ed è forse questo il difetto principale della pellicola. La trama è estremamente semplice, molto più esile delle ultime uscite WDAS.
Hiro è ottimamente costruito ed è dipinto in modo ottimale fin dall'ottima scena d'apertura. Come protagonista non può non risultare simpatico.
Baymax è, come prevedibile, molto tenero, ma anche più profondo di quanto il suo limitato repertorio fonetico lasci intuire, come emerge soprattutto nello straziante pre-finale.
Gli altri quattro amici non vanno oltre il ruolo di comprimari, che assolvono comunque al meglio.
Il personaggio meno convincente è Yokai: in versione mascherata il suo mutismo e mancanza di espressioni facciali lo privano di autorevolezza, successivamente le sue motivazioni non spiegano la cieca determinazione con cui vorrebbe uccidere i suoi migliori studenti e il menefreghismo sulla sorte di Tadashi.
"Immortals" è meno efficace delle canzoni dei credits di Rapunzel e Ralph, ma sempre spanne sopra al piattume italiano che segue.
Doppiaggio: più che sufficiente Insinna, però come al solito avremmo potuto avere di più da un professionista. Rimandata la Raffaele, ma il suo personaggio è talmente inutile che non fa danni.
Per valutazioni più approfondite dovrò rivederlo.
A caldo, mi sento di dargli lo stesso voto di Ralph e Frozen, il che non è poco: i WDAS stanno mantenendo una media costante ed elevatissima. Rispetto a quei due film, tuttavia, BH6 è più intimo ed emotivo e meno articolato (per fare un esempio, una differenza analoga a quella tra Dragon Trainer e Toy Story 3).

Voto: 8+

PS. Cosa ci dovremmo attendere dopo la scena post-credits?


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
I seguenti utenti hanno apprezzato questo post:
brigo
messaggio 20/12/2014, 12:48
Messaggio #6


Millennium Member
******

Gruppo: Utente
Messaggi: 1.265
Thanks: *
Iscritto il: 8/2/2010
Da: PG




Ok, siamo a posto.



Ed entrambe servono ai tavoli! (sì ok, una è proprietaria e l'altra dipendente, ma la sostanza è quella...)

EDIT: Anche queste non sono male:





Messaggio modificato da brigo il 20/12/2014, 13:10


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Silselva
messaggio 20/12/2014, 14:42
Messaggio #7


Advanced Member
****

Gruppo: Utente
Messaggi: 275
Thanks: *
Iscritto il: 9/7/2013
Da: Provincia di Brescia




La mia non è una recensione perché non sono in grado di farle, ma un commento personale smile.gif
Innanzitutto posso dire che è stato piacevole, ma non me la sento di dire che mi è effettivamente piaciuto, visto che non mi ha lasciato niente; probabilmente sarà anche il fatto che non è molto il mio genere, ma mi chiedo: era davvero necessario che la Disney sfornasse un prodotto Marvel? In fondo ce ne sono troppi al cinema recentemente e farne anche un classico mi è sembrato troppo. Aldilà di questo passo al film di per sé stesso:
Punti negativi: i compagni di Hiro arrivi alla fine del film che ti sembra di non conoscerli, hanno avuto troppo poco spazio di cui la maggior parte impiegato per il combattimento. Trama debole e troppo semplice. Cattivo dal design molto attraente ma di pochissima sostanza. Il cammino di Hiro dalla vendetta alla conclusione della futilità di quest'ultima è troppo veloce e stereotipato.
Punti positivi: Baymax ricopre quasi la totalità della vena Disney di questo prodotto. Il rapporto tra lui e Hiro costruito molto bene e con una finezza particolare.
Voto, ovviamente personalissimo: 6 e mezzo/7
Sicuramente ha superato le mie aspettative, che erano basse.
Confido che la Disney non prosegua sulla strada Marvel e prediliga il genere fiabesco, altrimenti il panorama cinematografico sarà quasi mono-dimensionale.


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
I seguenti utenti hanno apprezzato questo post:
Arancina22
messaggio 20/12/2014, 16:53
Messaggio #8


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 17.532
Thanks: *
Iscritto il: 15/10/2009
Da: casa mia




Visto ieri sera.

Mi è piaciuto: il fatto di non essermi documentata quasi per niente è servito eccome a non crearmi aspettative di alcun genere.
Ammetto che all'inzio, quando il film fu annunciato, ero abbastanza scettica, ma la durata (abbastanza consistente per un film d'animazione) della pellicola è trascorsa con tranquillità. Nemmeno io sono una fan del mondo dei supereroi eccetera, ma forse anche per questo ho apprezzato di più Big Hero Six, lo trovo un film sui supereroi, sì, ma molto disneyano. Alla fine il concetto di "diventiamo supereroi" arriva dopo un bel po': nella nostra proiezione hanno inserito lo stacco primo-secondo tempo subito prima dell'arrivo alla villona di Fred.
Sul capitolo doppiaggio non ho nulla da ridire, nemmeno per Insinna... mi è sembrato adeguato (pur con gli aiuti che ha ricevuto). Comunque, ragazzi, ci è capitato molto di peggio (vedasi Rapunzel).
Trama effettivamente semplice, cattivi un po' poco incisivi pur col potenziale che presentavano, personaggi secondari con ancora più potenziale relegati purtroppo in sottofondo -particolarmente Honey Lemon-, tutte cose che sono state già dette. Baymax è meraviglioso, c'è poco da dire. heart.gif
L'accoppiata Moreno-Brancucci ha generato quel che ha generato tra film e titoli di coda. ^^"
La scena dopo questi ultimi secondo me è oggettivamente un po' gratuita, sebbene faccia sorridere (Fred, pur nel suo essere stereotipato, è uno dei miei personaggi preferiti del film, quindi personalmente ho gradito la scenetta). A meno che, come dice Marco, prepari il terreno per "chissà cosa"...

Come voto ora come ora -ancora a caldo, e quindi probabilmente cambierà con le prossime visioni- darei un 8,5. Alla fine mi è piaciuto, il potenziale c'è, è un film a mio giudizio riuscito, che sa intrattenere e provoca emozioni (le mie amiche piangevano, e anche a me è venuto il magone a un certo punto). Tuttavia probabilmente lungo la strada della realizzazione si sono perse forse due o tre cosette.

Lancio io il primo punto che non ho ben capito, che per quanto mi riguarda ha il sapore terrificante del buco di sceneggiatura: come ha fatto Baymax a mettere la tessera verde di Tadashi nel pugno prima di spararlo, verso il finale? Cioè, quando ne ha avuto il tempo? E questo non avrebbe comportato un cambio della sua personalità, in quanto nel suo "cuore" rimaneva solo la programmazione combattiva di Hiro?


User's Signature

Your special fascination'll
prove to be inspirational!
We think you're just sensational,
Mame!
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Scrooge McDuck
messaggio 21/12/2014, 15:55
Messaggio #9


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 9.835
Thanks: *
Iscritto il: 8/2/2009
Da: Modena




Raga io non capisco le critiche mosse a questo film post-6-1111346575.gif , nemmeno le critiche minime. Per me è un CAPOLAVORO di emozioni, significati, animazione, idee. TUTTO.

A chi giudica negativo il coinvolgimento Marvel chiedo: ma li avete mai visti i film Marvel? No, perché mi pare LAMPANTE che quei film con questo non hanno NIENTE di simile...
I personaggi di contorno sono quello che sono...di contorno! eheheh.gif Forse hanno lasciato un piccolo senso di vuoto perché "ne volevamo sapere di più" ma questo è il tipico sentore di una persona che vede un film BELLO e quando finisce vorrebbe che...non fosse finito xD (proprio come mi sono sentito alla fine di Nemo che mi son detto: e le tartarughe? e gli squali? che fine avranno fatto?!?!?!)

I doppiaggi della zia e di Baymax li trovati pressoché perfetti, chissà i direttori del doppiaggio quante camicie avranno sudato laugh.gif bleh.gif

La storia, finalmente, non ha problemi o intoppi di alcun tipo, non è arruffata sul finale (vedersi Frozen) non è lenta nel mezzo (Ralph) n'è a tratti illogica o sconclusionata (Tiana e Rapunzel).

Insomma, davvero: per me è il miglior film dei WDAS dal Pianeta del Tesoro ad oggi (ma mi ha fatto piangere molto mooooooolto di più!!!)

CITAZIONE (Arancina22 @ 20/12/2014, 15:53) *
Lancio io il primo punto che non ho ben capito, che per quanto mi riguarda ha il sapore terrificante del buco di sceneggiatura: come ha fatto Baymax a mettere la tessera verde di Tadashi nel pugno prima di spararlo, verso il finale? Cioè, quando ne ha avuto il tempo? E questo non avrebbe comportato un cambio della sua personalità, in quanto nel suo "cuore" rimaneva solo la programmazione combattiva di Hiro?


Beh non è proprio così: a prescindere dal chip, Baymax risponde alle richieste di Hiro e riconosce lui come unico "capo/referente". Secondo me se Baymax si è tolto il chip (e qui effettivamente Hiro non se ne sia accorto), questo non determina un problema! Baymax ha comunque fatto quell'azione per proteggere Hiro, cosa che avrebbe fatto con o senza il chip di Tadashi. Almeno così è come l'ho interpretato io smile.gif


User's Signature

______________________________________________

Il mio blogIl mio canale YoutubeLa mia pagina Facebook

Go to the top of the page
 
+Quote Post
IryRapunzel
messaggio 21/12/2014, 16:11
Messaggio #10


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 6.148
Thanks: *
Iscritto il: 20/11/2010




CITAZIONE (Scrooge McDuck @ 21/12/2014, 14:55) *
La storia, finalmente, non ha problemi o intoppi di alcun tipo

E te credo biggrin.gif ... praticamente non c'è una storia! Ogni cosa e ogni problema che si presenta davanti ai protagonisti si risolve nel giro di due minuti, non di più. Se intendi la storia di Hiro e della sua elaborazione del lutto ok, ma per il resto...


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
I seguenti utenti hanno apprezzato questo post:
Scrooge McDuck
messaggio 21/12/2014, 16:12
Messaggio #11


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 9.835
Thanks: *
Iscritto il: 8/2/2009
Da: Modena




CITAZIONE (nunval @ 6/12/2014, 18:02) *
la tecnica eccezionale, quello che manca è il cuore, secondo me.

Boh, mi sembra una frase un po' incredibile, devo essere sincero mellow.gif ma abbiamo visto lo stesso film? Roftl.gif


User's Signature

______________________________________________

Il mio blogIl mio canale YoutubeLa mia pagina Facebook

Go to the top of the page
 
+Quote Post
caninlegend
messaggio 21/12/2014, 16:35
Messaggio #12


Advanced Member
****

Gruppo: Utente
Messaggi: 495
Thanks: *
Iscritto il: 13/3/2013
Da: Foligno PG




CITAZIONE (IryRapunzel @ 21/12/2014, 15:11) *
E te credo biggrin.gif ... praticamente non c'è una storia! Ogni cosa e ogni problema che si presenta davanti ai protagonisti si risolve nel giro di due minuti, non di più. Se intendi la storia di Hiro e della sua elaborazione del lutto ok, ma per il resto...

concordo in parte con la tua recensione, ma a me il film ha intrattenuto molto,dopo ci scriverò qualcosa in più, e poi essendo in parte Marvel non
mi aspetto storie super articolate,
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Scrooge McDuck
messaggio 21/12/2014, 16:36
Messaggio #13


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 9.835
Thanks: *
Iscritto il: 8/2/2009
Da: Modena




CITAZIONE (IryRapunzel @ 21/12/2014, 15:11) *
E te credo biggrin.gif ... praticamente non c'è una storia! Ogni cosa e ogni problema che si presenta davanti ai protagonisti si risolve nel giro di due minuti, non di più. Se intendi la storia di Hiro e della sua elaborazione del lutto ok, ma per il resto...

No no, io parlo di TUTTO! Mica devono esserci voli pindarici per spiegare le cose, anche perché alla Disney non è che siano proprio così bravi a schivare i buchi di sceneggiatura e quando mettono un pelo di roba in più finisce che la trama ne risente (Madre Gothel che si allea coi banditi per poi accopparli da sola senza motivo, Hans che appare in mezzo alla tormenta sul lago ghiacciato per ammazzare Elsa, Tiana e Naveen che passano il 70% del film in viaggio per andare da Mamma Odie la quale dice loro "dovete tornare indietro e arrangiarvi". Ma si può andare anche più indietro nel tempo, a me hanno sempre convinto poco anche Jasmine che si "dimentica" dell'uccisione di Aladdin da parte di Jaffar, o le tempistiche della Bella e la Bestia, o Ursula che si innamora di Ariel...per l'amor di Dio, uno non può guardare solo alla trama, ma se lo facessimo BH6 sarebbe una delle più lineari e sensate mai scritte alla Disney).

Per il fatto che non c'è storia, proprio non capisco quale sia il punto mellow.gif Hiro affronta la perdita di suo fratello da una parte grazie a Baymax - incarnazione del fratello stesso nonché dei suoi ideali - dall'altra col coinvolgimento dei suoi nuovi amici. Il cattivo di turno si muove spinto dal rancore per la morte della figlia e non capisco come facciate a dire che non è una vera minaccia dal momento che loro rischiano, andando a memoria, di: annegare nell'auto finita in mare, essere ripetutamente schiacciati, di essere risucchiati da quel portale.. insomma, mi è parso che di pericoli veri e propri ce ne siano stati tanti, in un film con così pochi momenti d'azione. Anche perché (e qui ritorno a rivolgermi a chi giudica questo film un film Marvel), di azione non ce n'è così tanta...ed è solo un bene! Quella che c'è serve solo per far 1) imparare al team come lavorare insieme (infatti nel primo scontro col professore sono tutti impediti eheheh.gif ) 2) far capire ad Hiro che l'obiettivo non è uccidere il professore ma catturarlo, che se lo fa va contro a ciò in cui Tadashi credeva e al motivo per cui ha creato Baymax. 3) spiegarci proprio perché dietro a tutto c'è il professore, spinto dal voler vendicare la figlia morta. Tutto è assolutamente incastrato, a mio parere smile.gif
Anche Baymax cresce emotivamente grazie a Hiro e alla fine non è più solo un robot: al di la del sacrificarsi per lui infatti, Baymax fa battute, quella roba quando si salutano con la mano, prende su modi di dire e cambia proprio personalità.
Insomma, tutti aiutano gli altri: Hiro aiuta Baymax, Baymax aiuta Hiro, gli amici aiutano Hiro, tutti insieme sconfiggono il cattivo. Semmai l'unica povera abbandonata a se stessa è la zia a cui nessuno pensa Roftl.gif :\

Boh, non vedo proprio dove vediate i problemi unsure.gif
.


User's Signature

______________________________________________

Il mio blogIl mio canale YoutubeLa mia pagina Facebook

Go to the top of the page
 
+Quote Post
I seguenti utenti hanno apprezzato questo post:
Capitano Amelia
messaggio 21/12/2014, 16:41
Messaggio #14


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 8.198
Thanks: *
Iscritto il: 4/6/2012
Da: Palermo




Ehm, Brigo non ho capito bene il tuo post: in pratica in giro si sono messi puntare il dito perchè trovano somiglianti Cass ed Annie Hughes o è un pensiero tuo ? huh.gif


User's Signature




Grazie Simba !

Go to the top of the page
 
+Quote Post
brigo
messaggio 22/12/2014, 1:32
Messaggio #15


Millennium Member
******

Gruppo: Utente
Messaggi: 1.265
Thanks: *
Iscritto il: 8/2/2010
Da: PG




CITAZIONE (Capitano Amelia @ 21/12/2014, 15:41) *
Ehm, Brigo non ho capito bene il tuo post: in pratica in giro si sono messi puntare il dito perchè trovano somiglianti Cass ed Annie Hughes o è un pensiero tuo ? huh.gif

No, sono accostamenti che ho fatto io (complice la replica de "Il gigante di ferro" fatta lo scorso sabato mattina).
Vedendo "Big Hero 6" avevo avuto dei deja-vù, ed ora è tutto più chiaro. Ho tralasciato l'enorme somiglianza tra Hiro e L di "Death Note" perchè già ne parlai precedentemente e quella tra Fred e Shaggy di Scooby-Doo perchè non è mia.

Ad ogni modo, per me il film può essere chiamato tranquillamente "Gli-Incredibili-10-anni-dopo". Mi ha intrattenuto ma non mi ha emozionato.

CITAZIONE (Scrooge McDuck @ 21/12/2014, 15:36) *
...Ursula che si innamora di Ariel...

Quando??!!


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Simon
messaggio 22/12/2014, 1:57
Messaggio #16


The Pumpkin King
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 24.257
Thanks: *
Iscritto il: 19/11/2008
Da: Halloween Town




Aahhahaahahah, immagino intendesse dire Eric XD
Comunque, mi piace leggere questi pareri discordanti... voglio proprio vedere cosa ne penserò io, una volta che lo avrò visto!


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Logan232
messaggio 22/12/2014, 3:37
Messaggio #17


Top Member
*****

Gruppo: Utente
Messaggi: 962
Thanks: *
Iscritto il: 8/10/2013
Da: Roma




Visto oggi pomeriggio, sala pienissima.. e di bambini per lo più, il metodo migliore per poter giudicare un film WDAS a mio parere, e tutti tremendamente coinvolti ed entusiasti. Me per primo! Trama semplice, lineare e diretta, personaggi principali eccezionali, dinamiche messe in scena molto toccanti e profonde. Questo credo possa essere tranquillamente definito il primo film Disney sull'elaborazione del lutto ("Bambi" non lo definirei tale in questo senso) in cui il percorso del protagonista principale non è tanto realizzare un sogno o un desiderio, quanto guarire da uno dei problemi più umani e reali di sempre, e cioè la perdita improvvisa di una persona amata. Baymax è un personaggio splendido che parla al pubblico, soprattutto ai bambini, con un calore ed un empatia sinceri e profondi e chissà quanti di loro nella stessa condizione di Hiro troveranno conforto e una voce amica, ed è cosa che nel cinema d'animazione viene qui fatta dalla Disney per la prima volta ("Iron Giant" direi che puntasse a qualcosa di decisamente diverso). I personaggi di contorno sono colorati e divertenti e mi va bene che siano rimasti tali, poi se ci sarà un sequel ben venga una loro maggior caratterizzazione.

Menzione d'onore per Henry Jackman, soprattutto la musica di sottofondo alla scena del gruppo in fuga in macchina per San Fransokyo l'ho trovata galvanizzante.

Esperimento ben riuscito per me, la Disney ha attinto dalla Marvel e ne ha tratto l'ennesima personalissima trasposizione realizzando un ottimo film d'animazione, a target principalmente maschile che ogni tanto ci sta, ma che parla al pubblico tutto con la solita intelligenza e con una messa in scena dinamica ed accattivante.

Grandi!
Go to the top of the page
 
+Quote Post
I seguenti utenti hanno apprezzato questo post:
kekkomon
messaggio 22/12/2014, 9:30
Messaggio #18


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 31.446
Thanks: *
Iscritto il: 31/7/2008
Da: Torre del Greco (NA)




CITAZIONE (Scrooge McDuck @ 21/12/2014, 15:36) *
No no, io parlo di TUTTO! Mica devono esserci voli pindarici per spiegare le cose, anche perché alla Disney non è che siano proprio così bravi a schivare i buchi di sceneggiatura e quando mettono un pelo di roba in più finisce che la trama ne risente (Madre Gothel che si allea coi banditi per poi accopparli da sola senza motivo, Hans che appare in mezzo alla tormenta sul lago ghiacciato per ammazzare Elsa, Tiana e Naveen che passano il 70% del film in viaggio per andare da Mamma Odie la quale dice loro "dovete tornare indietro e arrangiarvi". Ma si può andare anche più indietro nel tempo, a me hanno sempre convinto poco anche Jasmine che si "dimentica" dell'uccisione di Aladdin da parte di Jaffar, o le tempistiche della Bella e la Bestia, o Ursula che si innamora di Ariel...per l'amor di Dio, uno non può guardare solo alla trama, ma se lo facessimo BH6 sarebbe una delle più lineari e sensate mai scritte alla Disney).

Per il fatto che non c'è storia, proprio non capisco quale sia il punto mellow.gif Hiro affronta la perdita di suo fratello da una parte grazie a Baymax - incarnazione del fratello stesso nonché dei suoi ideali - dall'altra col coinvolgimento dei suoi nuovi amici. Il cattivo di turno si muove spinto dal rancore per la morte della figlia e non capisco come facciate a dire che non è una vera minaccia dal momento che loro rischiano, andando a memoria, di: annegare nell'auto finita in mare, essere ripetutamente schiacciati, di essere risucchiati da quel portale.. insomma, mi è parso che di pericoli veri e propri ce ne siano stati tanti, in un film con così pochi momenti d'azione. Anche perché (e qui ritorno a rivolgermi a chi giudica questo film un film Marvel), di azione non ce n'è così tanta...ed è solo un bene! Quella che c'è serve solo per far 1) imparare al team come lavorare insieme (infatti nel primo scontro col professore sono tutti impediti eheheh.gif ) 2) far capire ad Hiro che l'obiettivo non è uccidere il professore ma catturarlo, che se lo fa va contro a ciò in cui Tadashi credeva e al motivo per cui ha creato Baymax. 3) spiegarci proprio perché dietro a tutto c'è il professore, spinto dal voler vendicare la figlia morta. Tutto è assolutamente incastrato, a mio parere smile.gif
Anche Baymax cresce emotivamente grazie a Hiro e alla fine non è più solo un robot: al di la del sacrificarsi per lui infatti, Baymax fa battute, quella roba quando si salutano con la mano, prende su modi di dire e cambia proprio personalità.
Insomma, tutti aiutano gli altri: Hiro aiuta Baymax, Baymax aiuta Hiro, gli amici aiutano Hiro, tutti insieme sconfiggono il cattivo. Semmai l'unica povera abbandonata a se stessa è la zia a cui nessuno pensa Roftl.gif :\

Boh, non vedo proprio dove vediate i problemi unsure.gif
.

clapclap.gif clapclap.gif clapclap.gif


User's Signature


Go to the top of the page
 
+Quote Post
Scrooge McDuck
messaggio 22/12/2014, 11:08
Messaggio #19


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 9.835
Thanks: *
Iscritto il: 8/2/2009
Da: Modena




CITAZIONE (brigo @ 22/12/2014, 0:32) *
Quando??!!

CITAZIONE (Simon @ 22/12/2014, 0:57) *
Aahhahaahahah, immagino intendesse dire Eric XD

No vabbè sono rintronato Roftl.gif, ovviamente intendevo dire Ursula-Eric eheheh.gif


User's Signature

______________________________________________

Il mio blogIl mio canale YoutubeLa mia pagina Facebook

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Capitano Amelia
messaggio 22/12/2014, 11:27
Messaggio #20


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 8.198
Thanks: *
Iscritto il: 4/6/2012
Da: Palermo




CITAZIONE (brigo @ 22/12/2014, 0:32) *
No, sono accostamenti che ho fatto io (complice la replica de "Il gigante di ferro" fatta lo scorso sabato mattina).

Grazie del chiarimento, Brigo ! Saluto.gif

P.S.: Quindi anche tu hai rivisto "Il gigante di ferro" due giorni fa ? w00t.gif


User's Signature




Grazie Simba !

Go to the top of the page
 
+Quote Post
brigo
messaggio 22/12/2014, 16:06
Messaggio #21


Millennium Member
******

Gruppo: Utente
Messaggi: 1.265
Thanks: *
Iscritto il: 8/2/2010
Da: PG




CITAZIONE (Scrooge McDuck @ 22/12/2014, 10:08) *
No vabbè sono rintronato Roftl.gif, ovviamente intendevo dire Ursula-Eric eheheh.gif

Ah, ecco, mi sembrava! Roftl.gif

CITAZIONE (Capitano Amelia @ 22/12/2014, 10:27) *
Grazie del chiarimento, Brigo ! Saluto.gif

P.S.: Quindi anche tu hai rivisto "Il gigante di ferro" due giorni fa ? w00t.gif

Hai ragione, dal mio messaggio non si capiva che gli accostamenti erano opera mia.
Cmq "Il gigante di ferro" l'ho visto a spezzoni, vuoi perchè lo conosco bene, vuoi perchè non sono rimasto in casa tutta mattina. Ma devo ammettere che lo considero uno dei migliori prodotti animati degli ultimi anni (scansa facilmente molti Disney attuali, BH6 incluso).


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Arancina22
messaggio 22/12/2014, 16:32
Messaggio #22


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 17.532
Thanks: *
Iscritto il: 15/10/2009
Da: casa mia




Nella mia recensione ho dimenticato un punto che volevo far notare, ovvero l'applauso convinto a fine proiezione wink.gif
La scena alla fine dei titoli di coda eravamo in una dozzina di persone a vederla, invece. Al contrario dei film Pixar, credo che questa pratica (che in minima parte, fin dove arriva la mia memoria, era già iniziata dai tempi di Hercules, con Ade) sia ancora pressochè sconosciuta nei film della Disney al pubblico.

CITAZIONE (Scrooge McDuck @ 21/12/2014, 14:55) *
A chi giudica negativo il coinvolgimento Marvel chiedo: ma li avete mai visti i film Marvel? No, perché mi pare LAMPANTE che quei film con questo non hanno NIENTE di simile...

I doppiaggi della zia e di Baymax li trovati pressoché perfetti, chissà i direttori del doppiaggio quante camicie avranno sudato

Beh non è proprio così: a prescindere dal chip, Baymax risponde alle richieste di Hiro e riconosce lui come unico "capo/referente". Secondo me se Baymax si è tolto il chip (e qui effettivamente Hiro non se ne sia accorto), questo non determina un problema! Baymax ha comunque fatto quell'azione per proteggere Hiro, cosa che avrebbe fatto con o senza il chip di Tadashi. Almeno così è come l'ho interpretato io smile.gif

Concordo, è un film DISNEY sui supereroi (tra gli altri temi), il sapore Marvel proprio non l'ho trovato happy.gif

E concordo anche sul doppiaggio. Baymax sapevo fosse un talent, ma data la voce monocorde (nel senso di robotica) appunto non ho trovato problemi; ripeto, che Insinna abbia avuto bisogno di farsi dire l'impostazione di ogni frase non fa altro che valorizzare il lavoro dei professionisti, ma non per questo il risultato è malvagio. La zia non sapevo nemmeno fosse una talent e mi è strapiaciuta, l'ho trovata recitata benissimo e molto "vera" (mi ci ritrovo molto nel suo modo di essere, di fare, di parlare, di agire laugh.gif Infatti con le mie amiche scherzavo e dicevo: "Io a quarant'anni sarò come lei Roftl.gif " ).

Invece il problema c'è, visto che quando Hiro ha tolto il chip di Baymax la prima volta lui è diventato, pur su comando di Hiro, una specie di rullo compressore. XD
Inoltre, quando avrebbe trovato Baymax il tempo materiale per togliersi il chip con tutto quello che stava succedendo? Una mia amica ha detto "se l'è tolto mentre si abbracciavano" ma questa teoria, come dice proverbialmente un altro mio amico, è come uno spaghetto che sorregge un palazzo eheheh.gif
E come fai notare tu, come ha fatto Hiro a non accorgersene ? blink.gif


User's Signature

Your special fascination'll
prove to be inspirational!
We think you're just sensational,
Mame!
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Scrooge McDuck
messaggio 23/12/2014, 3:21
Messaggio #23


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 9.835
Thanks: *
Iscritto il: 8/2/2009
Da: Modena




CITAZIONE (Arancina22 @ 22/12/2014, 15:32) *
Nella mia recensione ho dimenticato un punto che volevo far notare, ovvero l'applauso convinto a fine proiezione wink.gif

E io nella mia che nella sala (dove erano presenti pochissime persone, ma l'ho visto alle 10.40 di domenica mattina) tutti, e ripeto tutti (uomini, donne, bambini) alla fine piangevamo. Si sentivano i rumori di pacchetti di fazzoletti aperti e nasi soffiati rolleyes.gif


User's Signature

______________________________________________

Il mio blogIl mio canale YoutubeLa mia pagina Facebook

Go to the top of the page
 
+Quote Post
*marta*
messaggio 26/12/2014, 2:05
Messaggio #24


Millennium Member
******

Gruppo: Utente
Messaggi: 1.607
Thanks: *
Iscritto il: 6/1/2011
Da: Cagliari




Visto oggi al cinema..
Diciamo che ho visto quello che un pò mi aspettavo..un film carino ma nulla di che..non sono in grado di scrivere una recensione decente, non ne sono capace, quindi mi limito a considerazioni sparse..
Partiamo dal fatto che i robot non mi piacciono, tutta quella roba tecnologica non mi piace. Baymax si salva per via del suo aspetto coccoloso, che più che un robot, lo fa sembrare un enorme pupazzone tenero! Sicuramente la sua figura è quella che mi è piaciuta di più del film.. il suo rapporto con Hiro è la parte che più ho apprezzato..
cose che non mi hanno convinto: la trama in sè..non mi ha coinvolto la ricerca del cattivo, tutta quella roba sui microbot mi disturba anche visivamente.. (ma ripeto, solo per un mio gusto personalissimo)
Non mi è piaciuta qualsiasi scena di lotta robotica..la corsa in macchina, (le fughe in auto non mi piacciono mai), la scena del primo volo con baymax, per i miei gusti troppo lunga..
Il cattivo in questa storia non è un personaggio che rimane impresso..abbastanza scontato fosse Callaghan e tra l'altro dopo Frozen mi sembra una ripetizione mettere un cattivo che invece sembrava buono..
Gli amici di Hiro sono solo da contorno, l'unico che si nota di più è Fred..non sono stati valorizzati abbastanza..
Il finale mi ha sicuramente strappato una lacrimuccia ma Baymax quando si è tolto il chip? Hiro lo guardava tutto il tempo..i movimenti di Baymax si notano da qui a 10 metri, quindi la trovata del chip non è molto sensata..
Però va bene..lo accetto comunque o se fosse finito in altro modo mi sarebbe dispiaciuto parecchio..

Giuro che volevo morire mentre aspettavo la scena finale post credits! Le mie orecchie sanguinavano..ma cos'era quello schifo? big hero SEI SEI.. il mio ragazzo , che è venuto al cinema con me, mi ha maledetta in tutte le lingue del mondo mentre aspettavamo quella scena finale..
Quella scena è messa sicuramente per lanciare un sequel.. vedremo che ne verrà fuori..

Voto complessivo 6 1/2.. film carino che si lascia vedere ma che comunque non mi ha lasciato tanto..
Go to the top of the page
 
+Quote Post

5 Pagine V   1 2 3 > » 
Fast ReplyReply to this topicStart new topic
1 utenti stanno leggendo questa discussione (1 visitatori e 0 utenti anonimi)
0 utenti:

 

RSS Versione Lo-Fi Oggi è il: 18/7/2019, 19:58