Benvenuto Visitatore ( Log In | Registrati )


 
Reply to this topicStart new topic
> Fraidy Cat - I Film Cancellati
Animal Friend Di...
messaggio 17/4/2006, 15:46
Messaggio #1


Junior Member
**

Gruppo: Utente
Messaggi: 88
Thanks: *
Iscritto il: 15/3/2006
Da: Sicilia




QUALCUNO SA DARMI NOTIZIE SU QUESTO CARTONE NE PARLANO SU UN FORUM FRANCESE

Messaggio modificato da Scissorhands il 3/5/2009, 17:48
Go to the top of the page
 
+Quote Post
veu
messaggio 17/4/2006, 20:50
Messaggio #2


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 19.020
Thanks: *
Iscritto il: 27/8/2005




Era un cartone in progetto! Ci lavoravano John Musker e Ron Clements (i registi di "Aladdin" e "La Sirenetta")... sarebbe dovuto essere in 2D!
La trama era un giallo ispirato a "Gli Uccelli" di Hitchkock e aveva per protagonista un gatto rosso...
Il film è stato cancellato nel 2005 quando Clements e Musker lasciarono la Disney! Adesso che sono tornati non si sa se riprenderanno questo lavoro (a dire la verità non crediamo perchè da fonti non confermate essi stanno lavorando alla Principessa Ranocchia!)...


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Animal Friend Di...
messaggio 17/4/2006, 21:47
Messaggio #3


Junior Member
**

Gruppo: Utente
Messaggi: 88
Thanks: *
Iscritto il: 15/3/2006
Da: Sicilia




e sta principessa ranocchia dove la trovo veu??
Go to the top of the page
 
+Quote Post
veu
messaggio 17/4/2006, 21:49
Messaggio #4


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 19.020
Thanks: *
Iscritto il: 27/8/2005




Ecco:

http://disneyvideo.altervista.org/forum/in...pessa+ranocchia

http://disneyvideo.altervista.org/forum/in...pessa+ranocchia

http://disneyvideo.altervista.org/forum/in...pessa+ranocchia


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Animal Friend Di...
messaggio 17/4/2006, 21:53
Messaggio #5


Junior Member
**

Gruppo: Utente
Messaggi: 88
Thanks: *
Iscritto il: 15/3/2006
Da: Sicilia




grazie veu........ pensavo che avessi delle foto
Go to the top of the page
 
+Quote Post
veu
messaggio 17/4/2006, 23:39
Messaggio #6


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 19.020
Thanks: *
Iscritto il: 27/8/2005




Foto della Principessa Ranocchia non ce ne sono ancora!!!

Fraidy Cat:



















User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
GasGas
messaggio 18/4/2006, 14:25
Messaggio #7


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 23.976
Thanks: *
Iscritto il: 16/3/2005
Da: Napoli




questo film mi ispirava tanto rolleyes.gif
Go to the top of the page
 
+Quote Post
MagicLuca
messaggio 18/4/2006, 16:32
Messaggio #8


Millennium Member
******

Gruppo: Utente
Messaggi: 1.160
Thanks: *
Iscritto il: 10/2/2006




peccato che sia stato cancellato... amo tanto i gatti!


User's Signature

By MagicLuca
Go to the top of the page
 
+Quote Post
veu
messaggio 25/5/2008, 23:32
Messaggio #9


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 19.020
Thanks: *
Iscritto il: 27/8/2005




Fraidy Cat




Il progetto “Fraidy Cat” è nato nel 2002 dall’idea di Piet Kroon che ha lavorato per la Warner Bros a “Il gigante di ferro” e “Osmosis Jones”.

Fraidy Cat era un progetto molto ambizioso, in cui lo staff voleva allontanarsi dai classici schemi proposti fino ad allora e creare qualcosa di nuovo. È bene ricordare che nel 2002 la Disney era in forte crisi a causa degli ultimi film (“Atlantis”, “Il Pianeta del Tesoro”) che uscirono con incassi notevolmente sotto la media annuale e attaccati da forti critiche. La Disney stava perdendo la sua gloria (che purtroppo ancora oggi non ha più ottenuto) e all’interno degli Studios c’era il desiderio di staccarsi dai musical anni ’90 e concentrarsi su uno schema differente che da un lato mantenesse viva la tradizione Disneyana e dall’altro portasse in vita qualcosa di mai visto prima.

Un rumor del maggio 2002 rivela che l’idea di Piet Kroon intorno a questo progetto “Fraidy Cat” è deciso a realizzare un thriller misterioso ambientato a Londra e segue le orme del maestro del giallo Alfred Hicthcock.

Con “Fraidy Cat” si voleva realizzare un misto tra animazione 2D e animazione 3D, un vero e proprio ibrido: infatti inizialmente Piet Kroon aveva suggerito di creare una tecnica mista CG e animazione 2D, poi Hans Bacher (il production designer di “Mulan”) lo convinse a realizzarlo interamente in CG per evitare i problemi che comporta il creare questa nuova tecnica mista tra 2D e 3D (peraltro ad oggi ancora in fase di progettazione, e siamo nel 2008!).

Ad Agosto 2002, un visitatore agli Studios Disney disse di aver visto un primo poster del film che parodizzava il manifesto del film “Vertigo” di Alfred Hitchcock con un gatto che cadeva in un buco a spirale. Un altro poster del 2003 prevedeva il gatto davanti alla casa di Norman Bates (dal celeberrimo film “Psycho”).
Il disegno dei personaggi ricordava molto lo stile di Tim Burton (molto scarno e con occhi rigonfiati) e il film ricordava molto i thriller americani degli anni ’50. “Sembra un film in bianco e nero e molto stilizzato” – dissero nel 2002 – “non usa il convenzionale stile Disney, ma ne inventa uno nuovo”.

Kroon, però, non riuscì a sviluppare molto la storia centrale del film e unirla in un risultato armonico. Il film vedeva come protagonista un gatto di casa che si trovava coinvolto in un’avventura tinta di giallo e nero, alla Hitchcock.
Hans Bacher, che si occupò dei disegni del film assieme a Rik Maki, scrive nel suo libro “Dream Worlds” che la trama di base e il primo trattamento del film Fraidy Cat erano molto promettenti. Si tratta di una crime story alla Hitchcock con protagonisti un gatto e un pappagallo, ambientato a Londra e ricorda in qualche modo le atmosfere de “La Carica dei 101”.

Nel settembre del 2004, Kroon abbandonò il progetto e nell’ottobre del 2004, “Fraidy Cat” fu assegnato a Ron Clements e John Musker i quali dovettero revisionare la storia da principio e a Novembre 2004 venne comunicato che il film sarebbe uscito nelle sale nel 2009.
Ron e John, pur mantenendo viva la trama ideata da Kroon, cambiarono la struttura di base del film: sotto la loro guida, Fraidy Cat non è più una semplice parodia dei film di Hitchcock sullo stile di “High Anxiety” di Mel Brooks, ma è una vera e propria commedia thriller e i membri della Disney dissero davvero che il nuovo team di artisti fece un ottimo lavoro nello sviluppo del film.

La trama del film, sotto la guida di Ron e John, era la seguente: “Un paffuto gatto di casa con i nervi logorati è buttato giù dalla sua comoda poltrona e si ritrova rimbalzato nel mezzo di un thriller Hitchcockiano quando è accusato di un crimine che non ha commesso”.

Così, Ron e John fecero il loro primo passo su Fraidy Cat e realizzarono gli story reels mostrandoli all’allora presidente della Walt Disney Feature Animation, David Stainton, nel tardo maggio 2005.
Stainton rimase impressionato da cosa vide e lodò il lavoro, però disse che il primo atto del film aveva alcuni problemi. Allora Musker e Clements tornarono a lavorare sul primo atto per rafforzarne l’impatto e modificarono parte dell’ossatura del secondo atto.

La nuova versione del film, ulteriormente migliorata, venne presentata a Stainton nel luglio del 2005 e – secondo coloro che assistettero alla visione – alla presentazione degli story reels ci furono grandi risate, la gente era divertita, il progetto funzionava! Alcuni membri confermarono che “Fraidy Cat”, sebbene presentasse solo animazioni in forma approssimativa, andò così bene che ebbe lo stesso impatto che ebbero “La Sirenetta” o “Aladdin” durante questa fase della loro produzione.
E Stainton ammise che la nuova versione era decisamente migliore, che Musker e Clements avevano trovato il giusto tono da dare al film, che tutti gli elementi per un eccitante thriller comico erano a posto, però Stainton ancora non diede il via alla produzione del film.

La decisione di Stainton fu causata da voci e rumor che circolavano nel mondo del cinema e alla Disney… si accusava la pellicola di essere troppo dark, troppo fuori luogo per il pubblico del Nuovo Millennio… si diceva “Chi oggi ricorda chi fosse Alfred Hitchcock? Perché le persone nel 2009 dovrebbero pagare per vedere un film che rende omaggio a un vecchio regista dell’altro secolo ormai morto?” o ancora “Questo progetto ha poche possibilità di commercializzazione”, “come si può convincere un fornitore importante a fare i giocattoli di Fraidy Cat? Come potrà espandere il brand Disney? I personaggi di questo film potranno mai essere usati per uno spin off o per un sequel?”
Queste voci si diffusero enormemente e Stainton le ascoltò.
Basandosi dunque su queste voci, Stainton perse fiducia nel progetto e si chiese se era proprio il caso che la Disney iniziasse a produrre questo film oppure non fosse meglio che la Disney desse il via ad altri progetti che potessero essere più influenti dal punto di vista commerciale.
Stainton non si curò del fatto che gli story reels di “Fraidy Cat” erano eccezionali, che fosse uno dei progetti migliori del team Musker – Clements realizzati fino ad allora, invece preferì ascoltare voci di gente che aveva sì un peso nella commercializzazione del film, però non aveva mai né scritto né diretto alcun film.
In preda alla paura di un nuovo flop al botteghino, il progetto venne in un primo momento interrotto e successivamente accantonato.
Le opinioni di Musker e Clements per salvaguardare il loro film non vennero ascoltate, alla Disney non vennero proprio presi in considerazione, nonostante i loro trent’anni di lavoro per la Casa di Topolino.
Così, una volta cancellato il loro film a metà luglio 2005, e soprattutto dato che le loro voci non furono proprio ascoltate anzi furono caldamente consigliati a lasciare la Disney (le parole di Stainton sono entrate nella storia della Casa di Topolino: "Frankly, it's best if you two leave the studio now. We've just been a ball and chain around your ankles"), Clements e Musker decisero di non rinnovare il contratto con la Disney in scadenza, perché erano venute meno le basi per un buon rapporto di lavoro e lasciarono gli Studios in data 11 settembre 2005.
Musker – Clements decisero di non firmare contratti con altre case di produzione, ma si misero a scrivere fumetti e strisce in attesa di sviluppare nuovi progetti, senza la Disney.
Solo nel 2006, con il cambio di gestione alla Disney, finalmente venne riconosciuto il loro talento e John Lasseter convinse il duo “a tornare a casa” e sviluppare nuovi progetti, come “The Princess and the Frog”, nelle sale a Natale 2009.

Nel corso di un’intervista a marzo 2008, l’artista Harald Siepermann (character designer di “Tarzan”, “Koda Fratello Orso” e “Come d’incanto”) ha affermato che la storia era molto spiritosa, una sorta di Disney incontra Hitchcock. I disegni erano molto belli e lo sviluppo del film molto promettente, ma era pieno di riferimenti a Hitchcock e, a un certo punto, Roy Disney ha detto che era un film adatto ad esperti di cinema e non ad un pubblico generico come la maggior parte dei film Disney. Molti bambini non avrebbero compreso tutte le battute e i riferimenti a Hitchcock. Proprio per questa ragione, Roy Disney ha pensato che non era il film giusto da realizzare e “Fraidy Cat” fu cancellato. Però – sempre secondo Siepermann – in fondo Roy Disney non aveva tutti i torti: la pellicola era davvero per adulti.

Di “Fraidy Cat” restano alcune ricerche grafiche di forte impatto e proprio tali ricerche hanno avuto una forte influenza sul cortometraggio “Lorenzo” di Mike Gabriel (co–regista di “Pocahontas”): infatti Lorenzo è un gatto grasso e blu che ricorda molto i disegni preliminari di “Fraidy Cat”, che prevedeva un gatto molto particolare, e in alcuni concept art è addirittura con il pelo azzurro!

Immagini:

Concept Art preliminare di Hans Bacher:



Concept Art di Harald Siepermann:

Fraidy Cat:





Alfred Hitchcock nei disegni di Harald Siepermann:



Il pappagallo (chiamato Rebecca):






Concept Art di Rik Maki:




Concept Art della versione finale:

















Messaggio modificato da veu il 1/6/2008, 14:02


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Scissorhands
messaggio 26/5/2008, 1:05
Messaggio #10


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 7.317
Thanks: *
Iscritto il: 18/12/2006
Da: Campobasso/Angers




Quanto pagherei per vedere questo film....
E sicuramente quella di accantonarlo non deve essere stata una decisione facile... ma del resto che potevano fare?
Se davvero è un film così adulto e per cinefili forse non era film da proporre in un momento di crisi... ma gettare alle ortiche quello che poteva essere un probabile capolavoro fa male al cuore...
Che Lasseter rispolveri il progetto, o addirittura lo passi alla Pixar che probabilmente come tematiche è più adatta?

Voglio far notare una cosa... Probabilmente non è molto sensato, o intelligente, alcuni lo riterrebbero anche alquanto stupido, ma dopo l'uscita dalla Disney nel 2005 Ron e John non hanno firmato con nessuna altra major. Sarebbero potuti andare alla Dreamworks, o alla allora nascente Sony Animation raggiungendo il loro collega Roger Allers... di sicuro nessuno dotato di cervello avrebbe sbattuto loro la porta in faccia... Beh, io per questo li stimo moltissimo; non so, ma colgo in loro una volontà di rimanere fedeli a ciò che hanno fatto e allo spirito di Walt che ha sempre guidato il loro meraviglioso lavoro. Sarà che considero tradimento qualsiasi passaggio al "nemico", ma ritengo la loro decisione encomiabile e degna di lode... Sono sicuro che sarò in netta minoranza, ma personalmente ammiro moltissimo questo loro sacrificio in difesa di ciò in cui credono e che ha dettato il loro operato.

PS: che fine ha fatto il caro Roger Allers? E' ancora alla Sony? Non è che ci ripensa anche lui? bleh.gif


User's Signature


thanks to giagia
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Lumiére
messaggio 26/5/2008, 16:16
Messaggio #11


Advanced Member
****

Gruppo: Utente
Messaggi: 485
Thanks: *
Iscritto il: 7/8/2005




A leggere il testo sembra di essere davanti all'aborto di un capolavoro.
È sufficiente allargare un po' lo sguardo, però, per ridimensionare il tutto.

Di film progettati, iniziati e abbandonati è piena la Disney, e quei lavori parziali sono tanto validi da essere al centro del famoso "The Disney that Never Was", libro dedicato proprio ai film mai portati a termine.
Forse non realizzare un film che sancisse una differenza rispetto al Disney classico vuol dire anche non insistere sull'errore che ha portato la Casa del Topo alla clamorosa perdita di consensi che conosciamo: le innovazioni a tutto campo.

Quando ci tolse il lieto fine, il film per tutti, le canzoni, le animazioni fatte a mano, la Disney ci piacque meno, vero?

Oggi che sembra voler tornare al suo passato per andare a vanti, è come se tornasse a casa. E io l'aspettavo.

Messaggio modificato da Lumiére il 27/5/2008, 18:08


User's Signature

Che cos'è una cena senza un po' di... musica?
Go to the top of the page
 
+Quote Post
GasGas
messaggio 26/5/2008, 16:36
Messaggio #12


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 23.976
Thanks: *
Iscritto il: 16/3/2005
Da: Napoli




finalmente ho capito bene di cosa trattasse questo famigerato fraidy cat....sarebbe stato uno splendido film ma forse per il momento non era la scelta migliore...cmq potrebbe essere che lasseter lo ripeschi più avanti, magari per la pixar rolleyes.gif
Go to the top of the page
 
+Quote Post
cartoni
messaggio 26/5/2008, 17:41
Messaggio #13


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 4.664
Thanks: *
Iscritto il: 30/7/2004
Da: Atessa




Speriamo lo ripeschino davvero. Mi intriga parecchio.


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Scissorhands
messaggio 26/5/2008, 19:28
Messaggio #14


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 7.317
Thanks: *
Iscritto il: 18/12/2006
Da: Campobasso/Angers




veu, voi mi confermaste in passato che questo film era nato con un altro titolo "A Cat Tale" se non sbaglio...
Se è così lo scrivete? Giusto così, per dovere di cronaca... Stiamo a fà un archivio fantastico che tutto il mondo ci invidierà... bleh.gif


User's Signature


thanks to giagia
Go to the top of the page
 
+Quote Post
veu
messaggio 27/5/2008, 22:17
Messaggio #15


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 19.020
Thanks: *
Iscritto il: 27/8/2005




Sì ci sembra di sì... nel weekend cerchiamo bene e lo mettiamo... adesso non possiamo perchè lavorando molto non abbiamo tempo...

appena possiamo lo mettiamo...

grazie Scissor per la segnalazione...

e grazie a tutti voi che avete letto con attenzione questo post! ci ha fatto piacere...


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
veu
messaggio 6/1/2010, 13:36
Messaggio #16


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 19.020
Thanks: *
Iscritto il: 27/8/2005




Ecco il poster del film:



User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Scrooge McDuck
messaggio 6/1/2010, 16:28
Messaggio #17


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 10.023
Thanks: *
Iscritto il: 8/2/2009
Da: Modena




!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Go to the top of the page
 
+Quote Post
GasGas
messaggio 6/1/2010, 17:16
Messaggio #18


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 23.976
Thanks: *
Iscritto il: 16/3/2005
Da: Napoli




carino smile.gif
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Aurora897
messaggio 7/10/2010, 14:12
Messaggio #19


New Member
*

Gruppo: Utente
Messaggi: 12
Thanks: *
Iscritto il: 6/10/2010




Probabilmente sarebbe stato interessante questo film..ma si sa cm è la Disney,lascia lavori x anni e anni e poi li tira magicamente fuori!! heart.gif


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
veu
messaggio 21/7/2020, 23:44
Messaggio #20


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 19.020
Thanks: *
Iscritto il: 27/8/2005




News:

Il libro di prossima uscita intitolato "They Drew as They Pleased: The Hidden Art of Disney's New Golden Age" riporterà alcune ricerche grafiche di Fraidy Cat, Gigantic e Sweating Bullet (la prima versione di Mucche alla riscossa)

Dal sito D23:

The book also contains hundreds of pieces of never-seen artwork from some of Disney’s most beloved classics of the New Golden Age (Beauty and the Beast, Aladdin, The Lion King, Frozen, etc.), as well as concept art created for shelved animated features never-before-discussed in book form: Sweating Bullets, Fraidy Cat, Gigantic, etc.


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
I seguenti utenti hanno apprezzato questo post:

Fast ReplyReply to this topicStart new topic
1 utenti stanno leggendo questa discussione (1 visitatori e 0 utenti anonimi)
0 utenti:

 

RSS Versione Lo-Fi Oggi è il: 11/8/2020, 16:20