Benvenuto Visitatore ( Log In | Registrati )


18 Pagine V  « < 15 16 17 18 >  
Reply to this topicStart new topic
> Aladdin (Live-Action), Walt Disney Pictures
Fulvio84
messaggio 30/5/2019, 16:14
Messaggio #385


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 2.636
Thanks: *
Iscritto il: 8/4/2007
Da: Caserta




senza entrare in nessun tipo di polemica, tanto lo abbiamo gia' gfatto abbstanza, su come la disney ormai si sia data al reciclo... ieri sono andato a vedere ALaddin e sono rimasto piacevolmente sorpreso.
Tra l'altro io ripeto...ultimamente trovo piu' magia in questi remake live action che non nei nuovi classici..quindi me li prendo cosi come sono e zitto biggrin.gif

Torniamo a noi.
Ho trovato il film molto ben fatto, partendo da cast e costumi. Aladdin e Jasmine erano super perfetti nel ruolo e WIll SMith ha davvero interpretato un meraviglioso genio che probabilmente e' il vero protagonista della pellicola.
Jafar mi rendeva perplesso perche' reputo l'attore tropo bello e giovane per il ruolo ma tutto sommato non se l'e' cavata male anche se non mi piaceva la voce del doppiatore, credo fosse parecchio forzata.
I vestiti di Jasmine e i costumi in generale erano molto belli e decisamente fanno impallidire il bruttino abito giallo di Belle Watson.
Adorato le divertenti allusioni allo stile bollywodiano e sopratutto non mi hannoda to per niente fastidio le piccole aggiunte e cambiamenti alla trama.
forse avrei soltanto evitato il momento girl power di Jasmine verso la fine.

CMq promosso a pieni voti per me e lo metto al primo posto dei remake, seguito da Cenerentola.


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
I seguenti utenti hanno apprezzato questo post:
veu
messaggio 1/6/2019, 0:16
Messaggio #386


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 17.665
Thanks: *
Iscritto il: 27/8/2005




Ragazzi, ma guardate che noi non ce l'abbiamo mica con Naomi Scott come Jasmine, anzi, lei ci piace moltissimo.
In generale troviamo che sia lei sia Massoud siano perfetti nei ruoli loro assegnati.
La voce della Scott poi è da pelle d'oca quando canta... la canzone più bella e potente del film ce l'ha lei (La mia voce), ovviamente assieme alla celeberrima Il mondo è mio che è la canzone simbolo della pellicola (e di un decennio di storia disneyana).
Come si fa a criticare la Scott? oltre ad essere bellissima è pure davvero talentuosa ed espressiva. Come fa a non piacere nel ruolo di Jasmine? è una delle migliori Principesse dei live action realizzati fino ad ora.
Anche Massoud è bello e tiene molto bene la sua parte (nelle interviste o su instagram è pure simpatico e non se la tira come farebbero in molti al suo posto).
Così come molto apprezzabili sono stati i due nuovi cantautori (Paul e Pasek)... peccato che non si trovi la canzone eliminata Desert Moon , duetto tra Aladdin e Jasmine quando sono separati nella sequenza prima della Caverna delle meraviglie (realizzata ma tagliata dal film finale).


Il nostro discorso era più in generale sui dati di mercato e sul fatto che per una pellicola come Aladdin pensavamo che la Disney mettesse gente decisamente più nota se avesse voluto fare i numeri della Bella e la Bestia... non siamo contro i nuovi talenti ci mancherebbe altro (che sarebbe il cinema senza il rinnovo?). Quello che dicevamo è che fare un confronto tra i risultati di un film con un cast sconosciuto e quelli di un film con un cast di super star è difficilissimo perchè si sa che il primo parte svantaggiato, è come in alcuni circuiti da corsa, se parti dietro non sempre arrivi prima al traguardo finale.
è questo che diciamo.
Al di là del fatto che il film sia ben fatto, se ci basiamo sui risultati un film con attori molto noti ti fa 100 al cinema e quello con attori sconosciuti ti fa 30, se a ciò ci aggiungi che senza il marketing (perchè Aladdin di marketing non ne ha minimamente) allora capisci o che c'è qualcosa di sbagliato nella promozione (ma con gli analisti che hanno pensate che non sappiano di promozione?) oppure, cosa assai probabile, al film non ci credevano. Quindi il risultato è sicuramente buono (come apertura), vedremo se terrà.

Sugli attori noti, i ruoli devono essere generalmente di spicco (vedasi la Jolie per Maleficent, la Watson/Evans nella Bella e la Bestia, la Blanchett/Madden/Bonham Carter in Cenerentola, Hathaway/Depp/Bonham Carter in Alice), certo non possono metterli in ruoli secondari che prendano il posto dei protagonisti (altrimenti i protagonisti non hanno forza).
Però ricordiamoci che la gente va a vedere i film SE ci sono attori noti (e quindi danno garanzia per le case in ordine alla vendita dei biglietti). Oggi non ci sarà più l'idolatrazione di alcuni attori ma in fondo se un attore è noto significa visibilità e quindi pubblicità.

Con questo non diciamo che attori come la Scott (che seppure bravissima ha alle spalle solo film di serie D come è stato detto) non possano emergere, dipende cosa faranno dopo (vedesi la James che seppure all'epoca di Cenerentola non fosse famosissima aveva già comunque un bel curriculum alle spalle e non era una perfetta sconosciuta come la Scott, ricordiamoci che la James aveva fatto Downton Abbey, serie di fama mondiale, e poi è stata messa dappertutto in ruoli abbastanza popolari o comunque trasversali e fruibili dal grande pubblico tra ruoli in miniserie in costume come Guerra e Pace , a serie come Rebecca la prima moglie o film di guerra che bene o male tutti hanno visto o Mamma Mia 2, pure Elle Fanning era più nota della Scott, sebbene molto più giovane d'età, anche se comunque la Fanning è decisamente più autoriale nelle scelte di film rispetto alla Scott e alla James, la Watson invece è decisamente più nota e popolare da oltre un decennio in confronto alle altre). La Scott farà anche come la James? oggi è sicuramente un'esordiente rispetto alle "Colleghe Principesse" che l'hanno preceduta (Fanning, James, Watson) bisognerà vedere se saprà imporsi ma questo è un altro discorso...


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
buffyfan
messaggio 2/6/2019, 15:29
Messaggio #387


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 9.707
Thanks: *
Iscritto il: 24/7/2009
Da: Roma




Primo film concorrente di Aladdin fuori dalle p**le! Godzilla sta floppando praticamente in tutto il mondo, eccetto chiaramente in Giappone e in Cina va bene ma sotto le aspettative. Aladdin regge al primo posto in Italia, nei paesi latini e in buona parte dei paesi in cui è uscito. A quanto pare è proprio Aladdin che è il principale concorrente delle nuove uscite. Debutta al primo posto negli USA come prevedibile, ma con un opening di parecchio inferiore alle aspettative, Aladdin scende al secondo posto ma per una manciata di milioni. Quindi finito il secondo week end Aladdin dovrebbe superare i 180 milioni in nord america. Quindi i 200/220 milioni sono certi praticamente. E se continua a tenere bene, i 250 milioni non li vedo impossibili.
Go to the top of the page
 
+Quote Post
I seguenti utenti hanno apprezzato questo post:
buffyfan
messaggio 2/6/2019, 23:01
Messaggio #388


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 9.707
Thanks: *
Iscritto il: 24/7/2009
Da: Roma




Dopo 1 settimana e 2 giorni il film ha incassato a livello mondiale 446 milioni di dollari.. a me non sembra male, sinceramente e manca all'appello ancora il Giappone, se non sbaglio.
Go to the top of the page
 
+Quote Post
veu
messaggio 2/6/2019, 23:07
Messaggio #389


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 17.665
Thanks: *
Iscritto il: 27/8/2005




ma infatti non è affatto male come incasso. Speriamo si mantenga. Forse arriva, a livello mondiale, ad 700 milioni. Tra l'altro da quanto si legge su internet in molti hanno intenzione di andare a vederlo una seconda volta, il che è un dato positivo , a maggior ragione se si considera il fatto che non si è letto in passato che la gente andasse a vedere più volte i vari remake, quindi almeno breccia nel cuore delle persone l'ha fatto e questo dato è positivo.
Poi sugli ascolti vedremo


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
nicolino
messaggio 4/6/2019, 21:42
Messaggio #390


Member
***

Gruppo: Utente
Messaggi: 239
Thanks: *
Iscritto il: 20/2/2011
Da: Roma




Io sono uno di quelli che lo ha visto due volte.

Mi era piaciuto alla prima visione, con un audio da schifo e con più di metà film passato accanto a delle cafone che non hanno smesso di fare casino per un solo secondo.

Ieri, con un pubblico fortunatamente educatissimo, ho potuto finalmente godermelo al 100% e confermo tutto ciò che ho scritto precedentemente. Il film a mio parere è il migliore live action mai realizzato fino ad ora di un classico animato!
Bellissimo, davvero, non c'è niente che non mi sia piaciuto.
La prima volta ebbi l'impressione che il ritmo del film fosse un po' troppo veloce, invece mi ero sbagliato di grosso. Al contrario, il film si prende i suoi momenti di calma per approfondire dialoghi e scavare più in profondità nei personaggi, anche rischiando un po'. Naomi Scott è fantastica ancor di più alla seconda visione e Speechless, che inizialmente mi aveva lasciato spiazzato, è davvero un momento fantastico.

Avrei tanto voluto che un lavoro del genere fosse stato fatto anche per la Bella e la Bestia. Peccato.
Go to the top of the page
 
+Quote Post
I seguenti utenti hanno apprezzato questo post:
BennuzzO
messaggio 4/6/2019, 22:35
Messaggio #391


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 2.150
Thanks: *
Iscritto il: 31/12/2006
Da: Lavinio Lido di Enea (RM)




Io vorrei tornarci anche una terza volta, a dire il vero...


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
veu
messaggio 4/6/2019, 23:48
Messaggio #392


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 17.665
Thanks: *
Iscritto il: 27/8/2005




Le critiche continuano ad essere positive anche all'estero.
In molti lo giudicano il miglior live action fatto finora (assieme a Cenerentola)

Nuovo promo Tv spot USA - Unbelievable Review:

Click


In Italia invece , purtroppo, continua la totale assenza di pubblicità e libri dedicati al film... ma anche le case editrici, vedendo che la gente ha comunque visto il film perché non ne fanno uscire un'edizione a libro? siamo senza parole


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
I seguenti utenti hanno apprezzato questo post:
Daydreamer
messaggio 4/6/2019, 23:53
Messaggio #393


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 4.603
Thanks: *
Iscritto il: 9/4/2008
Da: Brescia




Purtroppo non siamo in periodo natalizio. E si sa, il merchandising di libri e affini in Italia si gioca per lo più in autunno/inverno.


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
BennuzzO
messaggio 5/6/2019, 9:42
Messaggio #394


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 2.150
Thanks: *
Iscritto il: 31/12/2006
Da: Lavinio Lido di Enea (RM)




Se considerate che non hanno nemmeno pubblicato fisicamente il CD della colonna sonora italiana...


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Daydreamer
messaggio 5/6/2019, 14:14
Messaggio #395


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 4.603
Thanks: *
Iscritto il: 9/4/2008
Da: Brescia




Hai ragione Benny...Touché


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
veu
messaggio 5/6/2019, 23:21
Messaggio #396


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 17.665
Thanks: *
Iscritto il: 27/8/2005




Video con scene di confronto tra il live action e il classico:

Click


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
buffyfan
messaggio 9/6/2019, 20:29
Messaggio #397


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 9.707
Thanks: *
Iscritto il: 24/7/2009
Da: Roma




Aladdin ha superato i 600 milioni al box office. clapclap.gif Con il prossimo week end arriverà ai 250 milioni negli USA. Il film è appena uscito in Giappone, e secondo i primi dati sta andando meglio de La Bella e la Bestia. Se avrà la stessa tenuto degli altri paesi anche in Giappone (non penso però raggiungerà i 110 milioni ma i 60/80 milioni li vedo più plausibili), direi che i 700 milioni ww sono ormai certi e gli 800 non sono da escludere. w00t.gif
Go to the top of the page
 
+Quote Post
BennuzzO
messaggio 10/6/2019, 11:08
Messaggio #398


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 2.150
Thanks: *
Iscritto il: 31/12/2006
Da: Lavinio Lido di Enea (RM)




yay.gif yay.gif clapclap.gif clapclap.gif


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Hiroe
messaggio 10/6/2019, 12:58
Messaggio #399


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 2.338
Thanks: *
Iscritto il: 26/10/2008
Da: Pisa




Benissimo, se lo merita tutto un bel successo! Come ho espresso nelle recensioni, secondo me è un prodotto uscito meglio de La Bella e La Bestia!


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
veu
messaggio 10/6/2019, 22:06
Messaggio #400


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 17.665
Thanks: *
Iscritto il: 27/8/2005




Per ora il film regge bene.
In 2/3 settimane è arrivato a 600 milioni. Speriamo si mantenga ancora.
Certo dipende anche quanto starà nelle sale e dal fatto che ormai è imminente l'uscita de Il Re Leone...


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
buffyfan
messaggio 16/6/2019, 20:07
Messaggio #401


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 9.707
Thanks: *
Iscritto il: 24/7/2009
Da: Roma




Superati i 700 milioni di dollari, per l'esattezza siamo a quota 724 milioni. Con il prossimo week end, si potrebbe arrivare agli 800 milioni che avevo immaginato. Chissà se riuscirà a superare anche i 900! wub.gif
Go to the top of the page
 
+Quote Post
nicolino
messaggio 16/6/2019, 21:07
Messaggio #402


Member
***

Gruppo: Utente
Messaggi: 239
Thanks: *
Iscritto il: 20/2/2011
Da: Roma




Fantastico! Se li merita tutti.
Maleficent, con lo stesso identico budget di Al, arrivò a circa 760 milioni. Aladdin li supererà abbondantemente.
Tra l’altro in patria lo ha gia’ superato (Maleficent si fermò a 240, mentre Aladdin si avvicinerà ai 300 secondo me).

Ora, se l’orrido Maleficent, con un incasso simile, fu coniderato un successo tanto da spingere la Disney a produrre un sequel, voglio vedere se si ha ancora il coraggio di parlare di flop per Aladdin.

Messaggio modificato da nicolino il 16/6/2019, 21:07
Go to the top of the page
 
+Quote Post
veu
messaggio 16/6/2019, 23:41
Messaggio #403


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 17.665
Thanks: *
Iscritto il: 27/8/2005




infatti Aladdin è tutto fuorché un flop alla Schiaccianoci o Pieghe nel tempo... il problema è che Aladdin non rientra nella rosa dei 3 o 4 film su cui la Disney punta e commercializza a più non posso... basta vedere che di prodotti come libri ecc non è uscito NULLA e capiamo come Aladdin viene considerato in disney

non sappiamo se arriverà ai 900 milioni (agli 800 magari arriva entro settimana prossima, ai 900 non sappiamo) dato che non è nemmeno pompato come fanno di solito con i film che vogliono spingere a grandi traguardi, anche perchè ormai sta per arrivare Il Re Leone che verrà molto pubblicizzato e di Aladdin non se ne parlerà più (già se ne è parlato nemmeno in questo periodo, visto che , Aladdin, la sua corsa per ora l'ha fatta pressochè SOLO con il passaparola visto che la pubblicità è stata INESISTENTE)
Ci domandiamo perchè un film che comunque ha funzionato non ha avuto un briciolo di fiducia da parte della disney che l'ha mandato al massacro e non ha puntato nulla su questo film, a differenza di altri che vengono osannati e pompati allo sfinimento... certe strategie marketing non le capiremo mai


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
I seguenti utenti hanno apprezzato questo post:
theprinceisonfir...
messaggio 17/6/2019, 18:42
Messaggio #404


Advanced Member
****

Gruppo: Utente
Messaggi: 277
Thanks: *
Iscritto il: 27/9/2013




Beh devo ammettere che mi sbagliavo, pensavo che non sarebbe riuscito ad avere un multiplo di 4x rispetto al weekend di apertura, ma il flop di tutti i film che sono usciti a giugno ha sicuramente evitato che in Usa perdesse troppi schermi e terreno.
La prossima settimana, con l'arrivo di toy story 4, vedremo se riuscirà a reggere. In ogni caso, direi che 800 milioni sono assicurati grazie al Giappone, alla Corea del Sud e a quel che Resta in Usa. Negli altri mercati internazionali è quasi sparito , quindi i 900 li vedo ancora impossibili.
Ciò posto, non è un flop al botteghino come ci si attendeva, anche dato il pessimo giudizio della critica.

Ma nonostante tutto, fatico a chiamarlo un successo, e lo stesso boxofficemojo ha definito il suo excursus a "decent run" cioè una performance decente.
Go to the top of the page
 
+Quote Post
buffyfan
messaggio 17/6/2019, 22:42
Messaggio #405


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 9.707
Thanks: *
Iscritto il: 24/7/2009
Da: Roma




Stiamo parlando sempre del terzo film col maggiore incasso del 2019 dopo i Marvel che sono ai primi due posti. Io non capisco come non si possa definire un successo, sinceramente. Non sarà il film di maggior incasso di sempre, ma ha incassato 4,4 volte tanto il budget. Poi, che scenderà al sesto posto superato da TS 4, Il Re Leone e Frozen 2, mi sembra abbastanza certo. Ma parliamo comunque di una top 6 composta da soli film Disney. Non conto Maleficent 2, che sono certo avrà un risultato più simile a quello di Dumbo o lo Schiaccianoci, se non peggio.. a dimostrazione che il nome importante dell'attrice principale (in questo caso della Jolie) non serve a nulla, se poi sforni prodotti scadenti.
Go to the top of the page
 
+Quote Post
xroci
messaggio 18/6/2019, 10:13
Messaggio #406


New Member
*

Gruppo: Utente
Messaggi: 3
Thanks: *
Iscritto il: 18/6/2019




In verità Aladdin è un grande successo, i numeri lo dimostrano. Sono conento di ciò visto che ho apprezzato molto il film
Go to the top of the page
 
+Quote Post
buffyfan
messaggio 18/6/2019, 11:41
Messaggio #407


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 9.707
Thanks: *
Iscritto il: 24/7/2009
Da: Roma




CITAZIONE (buffyfan @ 17/6/2019, 22:42) *
Stiamo parlando sempre del terzo film col maggiore incasso del 2019 dopo i Marvel che sono ai primi due posti. Io non capisco come non si possa definire un successo, sinceramente. Non sarà il film di maggior incasso di sempre, ma ha incassato 4,4 volte tanto il budget. Tra l'altro non è vero che è sparito dagli altri mercati. In Spagna sta facendo il botto grazie anche alle giornate del cinema. In Indonesia e Malesia continua ad andare bene. E anche nei paesi sud americani. Poi, che scenderà al sesto posto superato da TS 4, Il Re Leone e Frozen 2, mi sembra abbastanza certo. Ma parliamo comunque di una top 6 composta da soli film Disney. Non conto Maleficent 2, che sono certo avrà un risultato più simile a quello di Dumbo o lo Schiaccianoci, se non peggio.. a dimostrazione che il nome importante dell'attrice principale (in questo caso della Jolie) non serve a nulla, se poi sforni prodotti scadenti.

Go to the top of the page
 
+Quote Post
veu
messaggio 22/6/2019, 23:37
Messaggio #408


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 17.665
Thanks: *
Iscritto il: 27/8/2005




Articolo molto interessante sull'analisi di Jasmine nel live action:

Dal sito ScreenRant:

Aladdin 2019 Transformed Jasmine Into The Best Disney Princess

Disney's 2019 live-action Aladdin remake updates the original animated movie and expands the character of Jasmine, making her the best Disney princess. Disney has fully embraced the practice of revisiting its animated classics and adapting them to live-action for new moviegoing experiences. Many of these - like Cinderella, Beauty and the Beast, The Jungle Book and Aladdin - are direct adaptations of the animated Disney movies, rather than drawing inspiration from the stories and legends on which the originals were based. However, to further differentiate the live-action remakes, Disney filmmakers often update and/or "fix" aspects of the animated movies that wouldn't work today.

In the case of Aladdin, the remake changes the racist aspects of the original movie, and casts people of color in the main roles of Aladdin (Mena Massoud), Jasmine (Naomi Scott) and Genie (Will Smith), as well as all the supporting roles. However, one of the biggest changes in Aladdin comes with regard to Jasmine. Though she's the Disney Princess in the original animated movie, her story takes a back seat to that of the titular hero. In 2019's Aladdin, directed by Guy Ritchie from a script he co-wrote with John August, the character of Jasmine is greatly expanded.

As a result, the Aladdin live-action reimagining's Jasmine is the best Disney princess. Ritchie and August, as well as Scott, were already working from one of Disney's more progressive animated characters, but the way they expand Jasmine works much better in Aladdin than other recent live-action remakes. So Disney took one of their most dynamic and well-developed princess characters and made her even more dynamic and well-developed. The 2019 Aladdin effectively turns Jasmine into the best Disney Princess.

JASMINE IN ALADDIN 1992 WAS ALREADY QUITE PROGRESSIVE

In recent years, Disney has made great strides in subverting their own princess archetype, beginning with the start of the Disney Revival in 2009's The Princess and the Frog. Tiana isn't the helpless heroine of the Disney Golden Age, nor the still dependent, if somewhat more progressive princesses of the Disney Renaissance. Further, Frozen subverted the true love romantic narrative upheld by most Disney movies, as did Moana, who didn't have a love interest at all and directly called out the Disney Princess trope. But while Disney's most progressive princesses have arrived as part of the Disney Revival era, the Mouse House was already setting the stage in the 80s and 90s during the Disney Renaissance.

In an era that also includes Beauty and the Beast's Belle, The Little Mermaid's Ariel, Hercules' Megara, and Mulan, Jasmine is already one of the more progressive princess characters of the Disney Renaissance. In 1992's Aladdin, Jasmine may not be the main character like many Disney Princesses, but that may have given the studio the freedom to develop her character in an atypical direction for their movies. She's rebelling against her father the Sultan and the law that would force her to marry, as well as, on a larger scale, the institution of arranged marriage. Although many of the princess characters in Disney Renaissance movies can be characterized as women rebelling against convention, Aladdin's Jasmine is rebellious on a larger scale than most of the others (with the exception of Mulan).

So Disney and Ritchie's Aladdin remake is already working from a source material with an incredibly well-developed and strong female character, but the live-action film's updates and changes effectively expand upon the character to make Jasmine even better.

NAOMI SCOTT'S JASMINE IS STRONGER IN ALADDIN 2019

In expanding Jasmine's role in Aladdin, Ritchie and August make the character more integral to the story, and they give her the goal of being Sultan as her major motivation, rather than wanting to marry for love. Certainly, Scott's Jasmine still values romantic love over a marriage of political alliance, as evidenced by her relationship to Prince Ali/Aladdin, but it's secondary to her love for her people. Instead of her arc being motivated by an arguably selfish reason, one that is understandable especially to a Western audience, 2019's Aladdin has Jasmine motivated by her love for her people. And Aladdin makes it clear that Jasmine is very capable of being the successful ruler she aims to be.

Many of Disney's live-action remakes have tried to "fix" their main female characters by giving them more modern aspirations. The result, though, has been shoehorned interests - often in STEM fields - in Disney's reimaginings, including both Beauty and the Beast and The Nutcracker and the Four Realms. However, where these "fixes" didn't necessarily make sense or weren't well-developed, Jasmine's desire to be Sultan and her political knowledge as a ruler of Agrabah are a logical extension of her being princess. It makes sense that Jasmine would know Agrabah the best and that she believes she'd be a better ruler than a prince from another kingdom; it works to both develop Jasmine's character further and update her for a modern audience.

Plus, since Jasmine is positioned as the major political obstacle to Jafar's (Marwan Kenzari) villainous plan of taking over Agrabah, she becomes more key to the main story of Aladdin.

JASMINE'S NEW SONG "SPEECHLESS" IS A (MOSTLY) GOOD ADDITION

Jasmine plays an important role in the climactic showdowns with Jafar in Aladdin's third act, being the one to trust Aladdin's story of Jafar trying to kill him, then her speech that effectively takes away his power as Sultan (after only becoming Sultan through a genie wish). Her big moment also comes with a new song added specifically for Jasmine, who in the original animated movie only sings on "A Whole New World," a duet with Aladdin. "Speechless" is a new addition for the live-action reimagining that gives Jasmine her own musical number, and one that helps to develop her character, showcasing her struggle between feeling silenced and learning to use her voice to make changes for the better.

Arguably, "Speechless" doesn't fit all that well into Aladdin, as it sounds quite different from the other music in the remake, all of which is directly adapted from the animated film. It also feels a little shoehorned into the movie and isn't overly important to the plot, more operating as insight into Jasmine's internal monologue. But "Speechless" is a good song nonetheless and helps to develop Jasmine's character beyond what was portrayed in the 1992 movie.

Further, "Speechless" sets the stage for Jasmine's new ending, which differs in one big way from the original.

ALADDIN'S NEW ENDING GIVES JASMINE WHAT SHE ALWAYS DESERVED

The 1992 animated Aladdin ends with Jasmine and Aladdin being able to marry because her father abolishes the law that states she must marry a prince. Although Jasmine gets what she wants - a marriage of love rather than political alliance or arranged by her father - it's only because her father changes the law. In the new ending, though, Jasmine has much more agency, finally convincing her father that she should be Sultan despite it going against tradition (the Aladdin remake makes it clear that it's not illegal for a woman to become Sultan, it's just not customary). Then it's Jasmine who abolishes the marriage law, giving herself the freedom to pursue a relationship with Aladdin.

The ending makes more sense for both Jasmine and Aladdin, with Jasmine the Sultan and Aladdin her husband. After all, she's the one who's been taught about Agrabah's larger political relationship with other kingdoms of the region. While Aladdin may know Agrabah well, and may be a kind, generous man, Jasmine is much more qualified to be Sultan. So the ending of 2019's Aladdin sees the right person become Sultan, giving Jasmine the ending she always truly deserved with both her kingdom and the man she loves.

Altogether, the changes made to Jasmine's storyline and the expansion of her character work to effectively develop her character. She ultimately becomes the best Disney Princess, building off an already incredibly solid character and becoming a more well-developed and modern heroine. Jasmine always had the potential as one of Disney's best characters, but the Aladdin remake officially makes her the best Disney Princess.


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post

18 Pagine V  « < 15 16 17 18 >
Fast ReplyReply to this topicStart new topic
1 utenti stanno leggendo questa discussione (1 visitatori e 0 utenti anonimi)
0 utenti:

 

RSS Versione Lo-Fi Oggi è il: 19/7/2019, 4:05