Benvenuto Visitatore ( Log In | Registrati )


 
Reply to this topicStart new topic
> Ron Clements lascia la Disney
veu
messaggio 5/5/2020, 23:42
Messaggio #1


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 19.016
Thanks: *
Iscritto il: 27/8/2005




Dopo John Musker, anche Ron Clements ha lasciato la Disney. Entrambi sono i registi di Aladdin, La Sirenetta, Hercules, Il Pianeta del Tesoro, La Principessa e il Ranocchio, Basil l'investigatopo e Oceania.
Entrambi sono ora alla Warner Bros nel reparto di animazione.
John Musker era andato in pensione ma pare essere tornato a lavorare con il collega di sempre.
Si vocifera che stiano lavorando ad un film di supereroi poco popolari (come era Big Hero 6 per la Marvel).

Ecco la notizia dal sito Cartoon Brew:

It’s interesting so many people like Cooley, Andrews, Teddy Newton and Unkrich have left Pixar. Is Andrew Stanton still working there as he has been doing Netflix shows? Disney has lost some directors as John Musker and Ron Clements are at WB now and Rich Moore is at Sony and Chris williams snd Nathan Greno left Disney. It will be interesting to see what these people do elsewhere.



Ecco i rumors dall'utente Sotiris del sito DVDizzy (lo stesso Sotiris è utente di questo forum ma scrive pochissimo):

I know someone who works at Warner Bros. Animation. Musker & Clements are working on a DC superhero movie. The project is at an early stage. I know which title it is, but I was asked not to reveal it before it's officially announced. Hint: it's an obscure team like what Big Hero 6 was to Marvel.


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Hiroe
messaggio 5/5/2020, 23:50
Messaggio #2


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 2.851
Thanks: *
Iscritto il: 26/10/2008
Da: Pisa




.... Perché se li fanno scappare tutti?... Che tristezza...

Mi dispiaceva sapere che avrebbero lasciato la Disney, ma pensavo che semplicemente si fossero ritirati... Andare a lavorare per la WB proprio non me l'aspettavo! Non i nostri Musker&Clements! Ma poi Glen Keane non lavora più alla Disney, abbiamo perso tutti i veterani dell'animazione anni '90-2000...


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
veu
messaggio 6/5/2020, 0:00
Messaggio #3


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 19.016
Thanks: *
Iscritto il: 27/8/2005




Glen Keane lavora per la cinese Pearl Studios e Google. Over the moon, il suo prossimo film, sarà distribuito da Netflix.

Ormai non c'è quasi più nessuno degli artisti dei film anni '90.

Anche noi credevamo che Musker e Clements si fossero ritirati, invece non è così. Hanno ancora molta voglia di lavorare, solo che se alla Disney non permettono loro di fare le storie che vogliono, forse è meglio cercare altri lidi. Ci ricorda il periodo 2003 quando lasciarono la Disney per andare altrove...
Crediamo che sulla loro partenza abbia anche inciso il fatto che nell'ultimo decennio vi sono state troppe intromissioni nella realizzazione dei loro film (La Principessa e il Ranocchio sono stati costretti a realizzarla troppo in fretta, in Oceania invece secondo noi vi sono state troppe pressioni sulla realizzazione e troppe ingerenze... infatti il film è troppo "standardizzato" e poco personale se vogliamo dirla tutta). Che il pubblico sia cambiato è vero ma dubitiamo che un film con la loro firma risulti del tutto datato se avessero libertà creativa...
avevamo sempre sperato che il loro ultimo film presso la Disney fosse una fiaba Europea con una loro Principessa bionda (le loro protagoniste non sono mai state bionde) per chiosare un'epoca. Purtroppo non è stato così. Già ai tempi di Oceania sentivamo che era il loro canto del cigno in Disney...
Vedremo quel che faranno in Warner Bros...


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
I seguenti utenti hanno apprezzato questo post:
brigo
messaggio 6/5/2020, 9:28
Messaggio #4


Millennium Member
******

Gruppo: Utente
Messaggi: 1.322
Thanks: *
Iscritto il: 8/2/2010
Da: PG




Come feci già per il collega John Musker, auguro anche a Ron Clements tantissima fortuna per questo nuovo percorso. E auguro a tutti gli Artisti transfughi di poter ritrovare quella libertà creativa che in Disney/Pixar non esiste più da anni.
Ormai gli ultimi film d'animazione che mi sono piaciuti sono stati realizzati tutti da case di produzione che non siano Disney o Pixar (negli anni più recenti ho apprezzato di questi studi solo "Zootropolis" e "Coco").
Piccole perle come "L'illusionista", "L'arte della felicità", "Paranorman", "Loving Vincent", "Spiderman - Un nuovo universo", "Klaus", "La famosa invasione degli orsi in Sicilia" grazie al cielo continuano ad uscire. E se all'inizio di queste pellicole non c'è un castello, o una lampada da scrivania, poco importa.

Messaggio modificato da brigo il 6/5/2020, 15:15
Go to the top of the page
 
+Quote Post
I seguenti utenti hanno apprezzato questo post:
Angelo1985
messaggio 6/5/2020, 13:09
Messaggio #5


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 2.026
Thanks: *
Iscritto il: 19/2/2008
Da: Firenze




Io credevo fossero ormai in pensione entrambi.
Sicuramente dispiace, anche perchè rappresentano un pezzo di storia e sono sicuro che ci saprebbero ancora fare se lasciati più liberi di creare.
Evidentemente ai WDAS spingono gente nuova, i nerd come li chiamo io, cresciuti a mouse e sequels, gente come Musker&Clements sono di troppo.
Spero la Lee si renda conto di ciò che ha perso.

La domanda è....ma quindi chi è rimasto? Chi sono i nomi presenti agli Studios, le nuove leve su cui puntare chi sarebbero?

icon_mickey.gif


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Daydreamer
messaggio 6/5/2020, 14:02
Messaggio #6


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 5.652
Thanks: *
Iscritto il: 9/4/2008
Da: Brescia




CITAZIONE (Angelo1985 @ 6/5/2020, 13:09) *
La domanda è....[...] le nuove leve su cui puntare chi sarebbero?

icon_mickey.gif


Angelo questi sono alcuni di loro, ne abbiamo parlato qui:

http://disneyvideo.altervista.org/forum//i...showtopic=17329


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
I seguenti utenti hanno apprezzato questo post:
Scrooge McDuck
messaggio 7/5/2020, 0:00
Messaggio #7


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 10.019
Thanks: *
Iscritto il: 8/2/2009
Da: Modena




CITAZIONE (veu @ 6/5/2020, 0:00) *
Glen Keane lavora per la cinese Pearl Studios e Google. Over the moon, il suo prossimo film, sarà distribuito da Netflix.


Siete sicuri che Keane lavori ancora per Google? Avevo letto che l’azienda avesse chiuso il loro reparto dedicato all’animazione

CITAZIONE (brigo @ 6/5/2020, 9:28) *
Come feci già per il collega John Musker, auguro anche a Ron Clements tantissima fortuna per questo nuovo percorso. E auguro a tutti gli Artisti transfughi di poter ritrovare quella libertà creativa che in Disney/Pixar non esiste più da anni.
Ormai gli ultimi film d'animazione che mi sono piaciuti sono stati realizzati tutti da case di produzione che non siano Disney o Pixar (negli anni più recenti ho apprezzato di questi studi solo "Zootropolis" e "Coco").
Piccole perle come "L'illusionista", "L'arte della felicità", "Paranorman", "Loving Vincent", "Spiderman - Un nuovo universo", "Klaus", "La famosa invasione degli orsi in Sicilia" grazie al cielo continuano ad uscire. E se all'inizio di queste pellicole non c'è un castello, o una lampada da scrivania, poco importa.


Di tutti i film che hai citato non saprei dirti quale sia quello che mi è piaciuto di più. Per me tutti dei veri CAPOLAVORI, soprattutto Loving Vincent e L’Illusionista.
Purtroppo, sebbene questi film è vero che continuano ad uscire, non si può dire che questo genere abbia vita facile: La famosa invasione degli orsi in Sicilia, film INCREDIBILE che la Rai dovrebbe far vedere nelle scuole, ha causato il fallimento dello studio che l’ha prodotto, la Laika sta collezionato un flop dietro l’altro e se continua a campare è solo perché lo studio è lo sfogo creativo del proprietario della Nike, non è assolutamente sostenuto con gli incassi che genera, lo stesso Willoughby (il nuovo film Netflix) non sta avendo la stessa attenzione che ha ricevuto Klaus (va detto, per inciso, che non è nemmeno paragonabile a Klaus, ma come secondo grosso film uscito per Netflix ci si poteva aspettare qualcosa di più, in un periodo in cui erano tutti a casa a guardare roba in streaming..).
Go to the top of the page
 
+Quote Post
winnie & pimpi
messaggio 9/5/2020, 12:06
Messaggio #8


Millennium Member
******

Gruppo: Utente
Messaggi: 1.209
Thanks: *
Iscritto il: 17/5/2008
Da: London




CITAZIONE (Scrooge McDuck @ 7/5/2020, 1:00) *
Di tutti i film che hai citato non saprei dirti quale sia quello che mi è piaciuto di più. Per me tutti dei veri CAPOLAVORI, soprattutto Loving Vincent e L’Illusionista.

Consiglio caldamente The Breadwinner, nominato agli oscar, attualmente disponibile su Netfilx. Bellissimo


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
I seguenti utenti hanno apprezzato questo post:
Scrooge McDuck
messaggio 9/5/2020, 14:00
Messaggio #9


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 10.019
Thanks: *
Iscritto il: 8/2/2009
Da: Modena




CITAZIONE (winnie & pimpi @ 9/5/2020, 12:06) *
Consiglio caldamente The Breadwinner, nominato agli oscar, attualmente disponibile su Netfilx. Bellissimo


Concordo, come tutti i film dello studio Cartoon Saloon, per ora non ne hanno sbagliato uno
Go to the top of the page
 
+Quote Post
veu
messaggio 10/5/2020, 19:56
Messaggio #10


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 19.016
Thanks: *
Iscritto il: 27/8/2005




CITAZIONE (winnie & pimpi @ 9/5/2020, 12:06) *
Consiglio caldamente The Breadwinner, nominato agli oscar, attualmente disponibile su Netfilx. Bellissimo


Sì è vero... tra l'altro è prodotto da Angelina Jolie che ha sempre tenuto molto a questo progetto.


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post

Fast ReplyReply to this topicStart new topic
1 utenti stanno leggendo questa discussione (1 visitatori e 0 utenti anonimi)
0 utenti:

 

RSS Versione Lo-Fi Oggi è il: 8/8/2020, 6:19