Benvenuto Visitatore ( Log In | Registrati )


3 Pagine V   1 2 3 >  
Reply to this topicStart new topic
> Inside Out, 15° Film d'Animazione Pixar
kekkomon
messaggio 10/6/2015, 13:17
Messaggio #1


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 31.445
Thanks: *
Iscritto il: 31/7/2008
Da: Torre del Greco (NA)






User's Signature


Go to the top of the page
 
+Quote Post
IryRapunzel
messaggio 10/6/2015, 23:04
Messaggio #2


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 6.148
Thanks: *
Iscritto il: 20/11/2010




Film stupendo. Pete Docter è un genio. Presto un commento più approfondito...!


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
I seguenti utenti hanno apprezzato questo post:
Capitano Amelia
messaggio 11/6/2015, 0:32
Messaggio #3


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 8.198
Thanks: *
Iscritto il: 4/6/2012
Da: Palermo




Sinceramente non ce la faccio ad aspettare Settembre; spero che non deluda le mie aspettative... w00t.gif


User's Signature




Grazie Simba !

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Scrooge McDuck
messaggio 25/6/2015, 20:43
Messaggio #4


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 9.829
Thanks: *
Iscritto il: 8/2/2009
Da: Modena




Io dico solo che l'ho trovato estremamente nostalgico e molto molto triste, pur essendo uno dei film più divertenti e geniali dello studio.

Ma in me ha vinto Tristezza su Gioia tongue.gif

Appena mi sistemo scrivo una recensione smile.gif


User's Signature

______________________________________________

Il mio blogIl mio canale YoutubeLa mia pagina Facebook

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Scissorhands
messaggio 25/6/2015, 23:40
Messaggio #5


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 7.317
Thanks: *
Iscritto il: 18/12/2006
Da: Campobasso/Angers




E' davvero difficile trovare parole per descrivere il film. Dire che è EMOZIONante è quasi scontato. Si puoi dire che e' brillante, geniale, calcolato ma non freddo, anzi! Di sicuro uno dei migliori film dello studio.

Siamo dinanzi alla classica formula Pixar eh, tant'è che a tratti sono evidenti echi di Monsters & co (guarda caso). Quindi ritorna la ricetta dei sottomondi in cui si tesse un road trip tra due buddies. Però fortunatamente il film ha molto di più. E non mi riferisco solo alla perizia dei dettagli e della messa in scena (letteralmente), ma a come hanno gestito tutte le storie in parallelo e alla profondità di ciascun personaggio.
E poi Tristezza... anche questa volta la Pixar stupisce col "messaggio" del suo film, assolutamente mai banale. Perché è Tristezza il deus ex-machina di un film che si interroga proprio sulla questione: a cosa serve la tristezza?
Senza contare le dinamiche mai scontate e a tratti quasi surreali del film (l'uso dei fidanzati immaginari).

Insomma non consigliato, di più. Sarebbe un delitto non vederlo.


User's Signature


thanks to giagia
Go to the top of the page
 
+Quote Post
I seguenti utenti hanno apprezzato questo post:
camaleone
messaggio 26/6/2015, 8:58
Messaggio #6


Millennium Member
******

Gruppo: Utente
Messaggi: 1.186
Thanks: *
Iscritto il: 2/5/2008




Che bei commenti! w00t.gif
Non vedo l'ora di vedere il film; aspetto di leggere recensioni più approfondite.
Go to the top of the page
 
+Quote Post
kekkomon
messaggio 26/6/2015, 10:05
Messaggio #7


Gold Member
*******

Gruppo: Moderatore
Messaggi: 31.445
Thanks: *
Iscritto il: 31/7/2008
Da: Torre del Greco (NA)




E' troppo lontano settembre.... sad.gif


User's Signature


Go to the top of the page
 
+Quote Post
I seguenti utenti hanno apprezzato questo post:
IryRapunzel
messaggio 26/6/2015, 18:28
Messaggio #8


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 6.148
Thanks: *
Iscritto il: 20/11/2010




CITAZIONE (Scissorhands @ 25/6/2015, 23:40) *
E poi Tristezza... anche questa volta la Pixar stupisce col "messaggio" del suo film, assolutamente mai banale. Perché è Tristezza il deus ex-machina

Non è geniale? rolleyes.gif


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Scrooge McDuck
messaggio 26/6/2015, 22:29
Messaggio #9


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 9.829
Thanks: *
Iscritto il: 8/2/2009
Da: Modena




Io dopo averlo visto ogni volta che mi trovavo davanti l'immagine di quella specie di elefantino rosa, l'amico immaginario, mi veniva letteralmente da piangere! È la cosa che mi ha colpito più di tutte nel film, per la sua verità: i ricordi che, per quanto siano cari e preziosi, se ne vanno, abbandonati per sempre. Perché purtroppo è così, purtroppo cose, momenti e persino persone ce le dimentichiamo, a prescindere dagli sforzi che facciamo. E questa è una cosa che mi intristisce un sacco.


User's Signature

______________________________________________

Il mio blogIl mio canale YoutubeLa mia pagina Facebook

Go to the top of the page
 
+Quote Post
I seguenti utenti hanno apprezzato questo post:
IryRapunzel
messaggio 27/6/2015, 14:46
Messaggio #10


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 6.148
Thanks: *
Iscritto il: 20/11/2010




Recensione (finalmente!)


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
I seguenti utenti hanno apprezzato questo post:
morositas87
messaggio 29/6/2015, 19:50
Messaggio #11


Member
***

Gruppo: Utente
Messaggi: 182
Thanks: *
Iscritto il: 16/12/2009
Da: Roma




La recensione di Curiosità Disney: ta dan biggrin.gif

http://www.curiositadisney.it/inside-out-l...e-in-anteprima/
Go to the top of the page
 
+Quote Post
I seguenti utenti hanno apprezzato questo post:
oswald
messaggio 30/6/2015, 21:50
Messaggio #12


Advanced Member
****

Gruppo: Utente
Messaggi: 471
Thanks: *
Iscritto il: 26/8/2009




Anche la mia recensione, per Amazing Cinema, in anteprima del favoloso ritorno ‪#Pixar‬ dove vediamo le ‪#emozioni‬ dentro la mente e ci divertiamo e commuoviamo con i ricordi e le cose della vita di tutti, così come nella scuola ‪‎Disney‬ dove l'animazione regala meraviglia:

http://amazingcinema.it/inside-out/


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
I seguenti utenti hanno apprezzato questo post:
camaleone
messaggio 21/7/2015, 21:41
Messaggio #13


Millennium Member
******

Gruppo: Utente
Messaggi: 1.186
Thanks: *
Iscritto il: 2/5/2008




Dopo aver letto le vostre entusiastiche recensioni non ho resistito e me lo sono visto in inglese.
Premetto che la qualità non era ottima e che lo rivedrò sicuramente al cinema per apprezzarlo al meglio.
Il giudizio è più che positivo.
Decisamente una spanna sopra gli ultimi Pixar, ritrova la genialità fuori dagli schemi tipica dello studio.
Molto bello e toccante anche se alla fine mi è rimasto un certo amaro in bocca, avrei voluto vedere di più. Hanno avuto la geniale idea di dare vita alle emozioni e alla mente...avrebbero potuto andare più a fondo e giocarci ancora meglio, invece ci hanno lasciato vedere solo un 15% di quello che avrebbe potuto essere perché, a differenza di film come A bug's life, Nemo e via dicendo, qui non si esplora un altro universo dal suo interno ma lo si osserva rapportandolo al nostro. Così i protagonisti non sono solo le emozioni (cosa che io avrei preferito) ma le emozioni nel loro rapporto con la ragazzina Riley.
Anche sul piano tecnico ottime soluzioni, sebbene non abbia molto gradito il mondo esterno alla mente. Il character design dei personaggi umani non mi ha convinto troppo, così come quello degli ambienti. Il mondo delle emozioni mi è parso molto più curato stilisticamente parlando. Peccato!
Ad ogni modo sono ben contento del prodotto.
Adesso mi aspetto molto di più da Il viaggio di Arlo, il nuovo trailer è veramente epico, speriamo di non cadere nel tranello Brave.

Ps. Una delle cose più geniali di Inside Out è la scena dopo i titoli di coda biggrin.gif

Domanda per chi ha visto il film secondo voi come mai tutti i personaggi del film hanno emozioni del loro stesso sesso eccetto Riley che ha in parte emozioni femminili e in parte maschili?
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Scrooge McDuck
messaggio 24/7/2015, 20:50
Messaggio #14


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 9.829
Thanks: *
Iscritto il: 8/2/2009
Da: Modena




CITAZIONE (camaleone @ 21/7/2015, 21:41) *
Domanda per chi ha visto il film secondo voi come mai tutti i personaggi del film hanno emozioni del loro stesso sesso eccetto Riley che ha in parte emozioni femminili e in parte maschili?

È una cosa che ha spiegato Docter ad Annecy l'estate scorsa, quando ha presentato in anteprima alcune scene del film. In sostanza diceva che quando nasciamo abbiamo tutti quanti tutte e 5 le emozioni ben differenti tra loro (per questo Riley ha le stesse l'una ben diversa dall'altra).
Via via che si cresce però maturiamo un carattere più portato ad una emozione rispetto che un'altra (per dire, il papà di Ridley, tra tutte e 5, è più iroso, quindi a "comandare" è l'ira e anche le altre emozioni si adeguano, assumendo i baffetti; la mamma di Ridley ha più marcata l'emozione della tristezza, quindi a comandare e Tristezza e anche le altre si plasmano con gli anni e assumono i connotati tipici della tristezza).

Non so se mi sono spiegato wacko.gif tongue.gif


User's Signature

______________________________________________

Il mio blogIl mio canale YoutubeLa mia pagina Facebook

Go to the top of the page
 
+Quote Post
I seguenti utenti hanno apprezzato questo post:
camaleone
messaggio 25/7/2015, 9:13
Messaggio #15


Millennium Member
******

Gruppo: Utente
Messaggi: 1.186
Thanks: *
Iscritto il: 2/5/2008




CITAZIONE (Scrooge McDuck @ 24/7/2015, 20:50) *
È una cosa che ha spiegato Docter ad Annecy l'estate scorsa, quando ha presentato in anteprima alcune scene del film. In sostanza diceva che quando nasciamo abbiamo tutti quanti tutte e 5 le emozioni ben differenti tra loro (per questo Riley ha le stesse l'una ben diversa dall'altra).
Via via che si cresce però maturiamo un carattere più portato ad una emozione rispetto che un'altra (per dire, il papà di Ridley, tra tutte e 5, è più iroso, quindi a "comandare" è l'ira e anche le altre emozioni si adeguano, assumendo i baffetti; la mamma di Ridley ha più marcata l'emozione della tristezza, quindi a comandare e Tristezza e anche le altre si plasmano con gli anni e assumono i connotati tipici della tristezza).

Non so se mi sono spiegato wacko.gif tongue.gif

Sei stato chiarissimo, grazie! happy.gif Anche se mi rimane il dubbio sulla questione maschile/femminile ma immagino sia stata una scelta dettata dal voler accentuare la differenza delle varie emozioni.
Go to the top of the page
 
+Quote Post
WALY DISNEY
messaggio 18/9/2015, 12:47
Messaggio #16


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 6.632
Thanks: *
Iscritto il: 19/9/2010
Da: Palermo




Visto ieri. La sala era piena, per mia somma Gioia. eheheh.gif


E' tornata la Pixar di una volta! Questo è il principale pensiero che percorre la mente di gran parte degli spettatori, una volta usciti dalla sala. L'ho felicemente percepito e non potrei essere più d'accordo; Docter si è seriamente superato. Se, da una parte, la trama è probabilmente la più lineare mai realizzata dagli Studios, credo proprio che mai abbiano giocato così duro con le emozioni. Poi, però, capisco che sono proprio loro le star della pellicola, e allora mi rendo conto che il contrario (ovvero una trama fin troppo articolata ed eccessivamente concentrata sul lato filosofico-scientifico della psicologia umana, a dispetto del protagonismo di ciò che alla fine dona realmente vita ai nostri pensieri in maniera splendidamente irrazionale) sarebbe stato uno spreco. Ieri sera, sul finire del film, avevo gli occhi in procinto di inondare la sala e, non essendo affatto abituato alla situazione e al fine di mantenere un minimo di contegno, ho dovuto faticosamente lottare per trattenermi. Questo semplice evento mi basta per affermare che, personalmente, ritengo di trovarmi davanti ad uno dei migliori lungometraggi mai realizzati dagli studi di Emeryville, che niente ha da invidiare ai vari big che lo precedono. Oserei dire che è il migliore sotto il profilo dell'animazione, non ho mai visto delle espressioni facciali così verosimili, dettagliate e articolate. Tuttavia, anche qui rifletto sul tema del film e quindi deduco che stavolta era praticamente d'obbligo presentare al pubblico personaggi più vivi che mai. Ottima anche la colonna sonora; Giacchino, come al solito, si rivela essere un maestro nell'interpretare a suon di melodie il fulcro del film, ed ecco che ad un film semplice ma profondo, corrisponde una soundtrack lineare e tremendamente toccante allo stesso tempo, lontana dall'esperimento e dalla ricercatezza, ma diretta, chiara e a tratti pungente. E l'ultimo lavoro di Docter è tutto questo, perchè un film sulla psiche umana non poteva che essere così. Perciò comincio seriamente a pensare che Pete Docter, nonostante l'indiscutibile talento di Lasseter, Stanton, Bird e Unkrich, sia il migliore regista attualmente in servizio alla Pixar, perchè capolavori come Monsters, Inc. e Inside Out non hanno davvero prezzo.


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
I seguenti utenti hanno apprezzato questo post:
brigo
messaggio 19/9/2015, 0:09
Messaggio #17


Millennium Member
******

Gruppo: Utente
Messaggi: 1.265
Thanks: *
Iscritto il: 8/2/2010
Da: PG




Finalmente sono riuscito a vedere "Inside Out". Idee geniali, non c'è che dire. Ma mi è sembrato tutto un grande esercizio di stile, tanto per dire 'quanto siamo bravi noi a fare i road movie e a creare i mini-mondi'. Ne riconosco l'arguzia, ma devo dire che il film sulle emozioni non mi ha emozionato poi molto.

PS: menzione d'onore comunque al jingle delle gomme e al deja-vù. Tutte le altre cose simpatiche son state spoilerate nei trailer e nei video promozionali.
PPS: in compenso ho rivisto da pochissimo "Charlie anche i cani vanno in paradiso" e pur conoscendolo a memoria, nel finale per la prima volta mi è scesa la la crimuccia. Che volemo fa?!?


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
I seguenti utenti hanno apprezzato questo post:
Scrooge McDuck
messaggio 20/9/2015, 0:22
Messaggio #18


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 9.829
Thanks: *
Iscritto il: 8/2/2009
Da: Modena




Boh io non riesco proprio a capire cosa ci sia di sbagliato in questo film. L'ho rivisto in italiano e ribadisco il mio giudizio: lo trovo il miglior film della Pixar!
Tra tutti i film d'animazione dell'ultimo anno che ho visto (Marnie, Minions, BH6, Home) non c'è assolutamente paragone. Il messaggio di fondo del film poi è di una sottigliezza ma anche di una verità unici.
Gira che ti rigira nei film d'animazione, quando c'è un messaggio, è della serie "viva l'amore/vogliamoci bene". Qui è tutto diverso. Qui si parla della tristezza e di quanto sia importante...

Riguardo al discorso sulle scene già viste, non so..io non ho guardato nessun trailer e non mi sono rovinato la sorpresa. Ormai la Disney (e non solo) mostra il 95% dei film mesi prima, sta alle persone decidere di vedere trailer e clip o non vedere niente.


User's Signature

______________________________________________

Il mio blogIl mio canale YoutubeLa mia pagina Facebook

Go to the top of the page
 
+Quote Post
brigo
messaggio 20/9/2015, 11:14
Messaggio #19


Millennium Member
******

Gruppo: Utente
Messaggi: 1.265
Thanks: *
Iscritto il: 8/2/2010
Da: PG




CITAZIONE (Scrooge McDuck @ 20/9/2015, 0:22) *
Riguardo al discorso sulle scene già viste, non so..io non ho guardato nessun trailer e non mi sono rovinato la sorpresa. Ormai la Disney (e non solo) mostra il 95% dei film mesi prima, sta alle persone decidere di vedere trailer e clip o non vedere niente.

Certo, ma gli spot televisivi, i servizi dei telegiornali e i trailer al cinema quando vai a vedere altro (il Disney pre-show ormai è una costante del cinema dove davo io) è già un po' più difficile evitarli.


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
Claudio
messaggio 20/9/2015, 11:35
Messaggio #20


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 20.882
Thanks: *
Iscritto il: 9/9/2010
Da: Italia




CITAZIONE (brigo @ 20/9/2015, 11:14) *
(il Disney pre-show ormai è una costante del cinema dove davo io) è già un po' più difficile evitarli.

Confermo su questo punto: io non ho visto quasi nulla su Inside Out, proprio per non rovinarmi la visione, purtroppo andando al cinema questa settimana prima del film Pixar, con il Disney pre-show sono stato costretto a vedere ciò che non volevo vedere, con il trailer che ti rivela pure la trama. sad.gif


User's Signature


Il Forziere dei Classici Disney in Dvd: una grande fregatura! CONDIVIDI:https://www.youtube.com/watch?v=zZLEjXBac3E
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Beast
messaggio 20/9/2015, 12:57
Messaggio #21


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 9.072
Thanks: *
Iscritto il: 8/11/2009
Da: Cn




Con Inside Out la Pixar risale la china, dimentica la mediocrità delle ultime tre uscite e ritorna ad altissimi livelli.
Pete Docter elabora una visione straordinaria e incredibilmente semplice del sistema più complesso che esista: il cervello umano. Il modo in cui sono pensate e rappresentate le componenti dell'encefalo è davvero sorprendente quanto completo. Fra il treno dei pensieri, il subconscio e le isole della personalità, spicca la scena del pensiero astratto, che da sola vale il prezzo del biglietto. Questo mondo coloratissimo e iperattivo, caldo e rassicurante (abbondano le curve mentre scarseggiano linee rette e spigoli), ricorda quasi, anche per via di alcune tracce musicali, un ambiente circense.
Lo spettatore scopre gradualmente il modo in cui questo mondo è popolato. Il ruolo di primo piano è dato, ovviamente, dalle cinque emozioni, la cui caratterizzazione è esemplare. L'animazione di Gioia, in particolare, è un piccolo capolavoro che sembra trarre ispirazione dai corti Disney anni '30 per quella sua iperattività straripante. Paura, Disgusto e Rabbia si rivelano poco più che comprimari, assolvendo il proprio ruolo in maniera perfetta.
A questo punto devo ammettere che la storia non ha toccato le giuste corde dentro di me, smuovendomi tutto sommato poco. Probabilmente sono io a non essere particolarmente sensibile al tema principale... non so. C'è anche da dire che non sono riuscito a creare un legame di empatia né con Tristezza né con Bing Bong. La prima mi risulta ben presto antipatica perché il modo in cui provoca la causa scatenante della trama è irritante, dimostra ottusità e sembra fatto apposta. L'elefantino, invece, ha generato in me un senso di inquietudine inconscio che mi ha fatto pensare fin quasi all'ultimo che potesse rivelarsi un villain (sarà l'abitudine dei recenti film Disney e Pixar di far saltare fuori un cattivo a sorpresa?). Il riscatto finale di entrambi è stato troppo tardivo per generare in me una risposta emotiva.
Inoltre, trovo poco convincenti i personaggi umani, tanto che le scene di Riley e genitori sono state quasi un disturbo. In questo senso, mi urta istintivamente vedere l'uomo come un automa governato da esserini che muovono leve e pulsanti in un centro di comando: per me è un messaggio collaterale sbagliato.
Il messaggio principale, cioè l'elogio della tristezza, è invece molto coraggioso e si accosta bene alla tematica dell'elaborazione del lutto già affrontata dal regista in Up.
In conclusione, non grido al capolavoro, ma ritengo che Inside Out sia un gran bel film, profondo e divertente in modo intelligente.

Voto: 8+

Nota a margine: prima del film ho visto il trailer dei Peanuts e ne sono stato molto colpito; se il film fosse valido, potrebbe essere una scelta interessante per gli Oscar.


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post
I seguenti utenti hanno apprezzato questo post:
LucaDopp
messaggio 21/9/2015, 0:03
Messaggio #22


Millennium Member
******

Gruppo: Utente
Messaggi: 1.860
Thanks: *
Iscritto il: 22/11/2012
Da: Pordenone




CITAZIONE (Scrooge McDuck @ 20/9/2015, 0:22) *
Ormai la Disney (e non solo) mostra il 95% dei film mesi prima, sta alle persone decidere di vedere trailer e clip o non vedere niente.

Infatti non è una prerogativa della Disney, basti pensare al recente caso di Terminator Genisys il cui colpo di scena principale viene spoilerato sia nel trailer che nella locandina, e la cosa non è stata affatto apprezzata.
Go to the top of the page
 
+Quote Post
Capitano Amelia
messaggio 21/9/2015, 1:17
Messaggio #23


Gold Member
*******

Gruppo: Utente
Messaggi: 8.198
Thanks: *
Iscritto il: 4/6/2012
Da: Palermo




CITAZIONE (brigo @ 20/9/2015, 11:14) *
Certo, ma gli spot televisivi, i servizi dei telegiornali e i trailer al cinema quando vai a vedere altro (il Disney pre-show ormai è una costante del cinema dove davo io) è già un po' più difficile evitarli.

Io ho scelto di non vedere niente (i video che inviavo al Compendium li stoppavo prima che partissero, per giunta) però mi sono beccata un intera sequenza (sempre la stessa) di questo film quando ho approfittato di Italia 1 per rivedere gli ultimi due "Madagascar" e "Megamind". Che poi io la trovo una tendenza sbagliata questa di rivelarti molta parte del film, per me rovina la visione del film...


User's Signature




Grazie Simba !

Go to the top of the page
 
+Quote Post
32Luglio
messaggio 21/9/2015, 8:51
Messaggio #24


Top Member
*****

Gruppo: Utente
Messaggi: 648
Thanks: *
Iscritto il: 4/5/2015
Da: Prato




Geniale, meraviglioso, commovente...non credo sia il miglior film della Pixar (Per me Wall-E è intoccabile, solo a ripensarci mi viene ancora il groppo in gola), ma ci si avvicina molto. Ho riso davvero tanto (La scena di Paura che guarda il sogno mi ha fatto sbellicare) e mi sono emozionato ancora di più.
Ottimo lavoro: così mi aspetto che siano i film d'animazione, oggi. smile.gif


User's Signature

Go to the top of the page
 
+Quote Post

3 Pagine V   1 2 3 >
Fast ReplyReply to this topicStart new topic
1 utenti stanno leggendo questa discussione (1 visitatori e 0 utenti anonimi)
0 utenti:

 

RSS Versione Lo-Fi Oggi è il: 20/6/2019, 15:34